Mercati azionari

Comprare azioni conviene? Guida Completa per Principianti

In questa guida spieghiamo nel dettaglio come comprare azioni: la guida è adatta anche ai principianti che si avvicinano per la prima volta al mondo degli investimenti.

Comprare azioni è sinonimo di Investire in Borsa ? Ed è conveniente per chi non ha esperienza? Sono tutte domande a cui rispondiamo in questa guida.

Molto spesso i principianti non hanno le conoscenze di base e quindi rischiano seriamente di perdere soldi quando cominciano a investire in Borsa.

In questa guida oltre a spiegare nel dettaglio questi concetti, parliamo anche delle migliori piattaforme per investire in Borsa, ad esempio eToro.

Esistono molte piattaforme affidabili (delle migliori pubblichiamo anche la recensione), perché citiamo subito eToro? Perché è davvero la piattaforma più semplice ed accessibile, anche per i principianti.

Con eToro è addirittura possibile copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori investitori del mondo. In questo modo anche chi non ha mai comprato azioni può ottenere, dal primo giorno, gli stessi risultati dei grandi guru degli investimenti.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Come comprare azioni (e venderle allo scoperto)

comprare azioniIl principiante che si avvicina per la prima volta alla Borsa con l’obiettivo di ottenere un profitto pensa che l’unico modo per guadagnare sia quello di comprare azioni quando il prezzo è basso per poi rivenderle quando il prezzo sale.

Ovviamente è un sistema che funziona ed è anche il più intuitivo. Il fatto è che non è l’unica operazione che è possibile fare per guadagnare in Borsa: esiste anche la possibilità di vendere allo scoperto le azioni.

La vendita allo scoperto è un’operazione di natura speculativa che consente di generare un profitto quando il valore di un titolo finanziario diminuisce. Abbiamo scritto un articolo approfondito proprio dedicato alla vendita allo scoperto ma in questo contesto quello che è importante sottolineare è che l’investitore in Borsa ha la possibilità di guadagnare sempre, sia quando il prezzo delle azioni sale sia quando scende: tutto quello che bisogna fare è previsioni sulla Borsa che siano corrette.

Chi non è in grado di farle può sempre copiare le decisioni dei migliori investitori del mondo usando eToro.

Abbiamo cominciato il nostro articolo su comprare azioni proprio specificando che è possibile vendere allo scoperto (short selling) perché molti principianti ignorano completamente questa possibilità e quindi perdono opportunità di guadagno.

Migliori piattaforme per comprare azioni

La vendita allo scoperto non è disponibile su tutte le piattaforme di investimento, purtroppo. Chi decide di iniziare a investire in Borsa, quindi, deve selezionare attentamente la piattaforma da utilizzare.

Oltre alla possibilità di vendere allo scoperto i titoli, una buona piattaforma deve anche essere completamente gratuita e non deve applicare commissioni. Inoltre è fondamentale che sia facile da usare, anche per chi non ha molta esperienza.

Abbiamo fatto un’analisi accurata e abbiamo selezionato le migliori piattaforme per comprare azioni che sono adatte anche ai principianti:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    eToro

    eToro è considerata come la migliore opzione per chi comincia a comprare azioni e non vuole correre il rischio di sbagliare.

    eToro è completamente gratuita ed è molto facile da utilizzare. La sua caratteristica più amata è la possibilità di copiare automaticamente quello che fanno gli investitori più bravi.

    Come funziona? Grazie all’innovativo software Copytrading è possibile individuare gli investitori che nel passato hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio. Questi investitori possono essere selezionati e copiati.

    Una volta fatta la scelta, non bisogna fare più nulla: sarà il software di eToro che si occuperà di replicare, in tempo reale, tutte le loro operazioni.

    I principianti, oltre ad ottenere dal primo istante gli stessi risultati dei migliori investitori del mondo, possono anche imparare a investire (se lo vogliono).

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    ForexTB

    ForexTB è una piattaforma sicura, gratuita e molto semplice per comprare azioni e investire su tutti i principali mercati finanziari.

    Tutti gli iscritti di ForexTB ricevono l’assistenza telefonica gratuita di un vero esperto di investimenti che fornisce indicazioni e consigli.

    Chi vuole imparare a fondo a investire ha la possibilità di scaricare, completamente gratis, un ottimo corso.

    Si tratta del libro di trading che ha avuto il successo più grande in Italia, con centinaia di migliaia di download.

    Come mai tanto successo? Per prima cosa, è completamente gratuito, mentre altri corsi sono a pagamento (e costano tanto). Inoltre, è un corso orientato alla pratica, spiega come si guadagna con le azioni e gli altri mercati finanziari e non fa perdere tempo con la teoria. Infine, si tratta di un corso facile da studiare, anche per chi davvero non sa nulla di Borsa.

    Puoi scaricare gratis il corso di ForexTB cliccando qui.

    Se tutto questo non basta, ForexTB consente anche di comprare azioni con denaro virtuale (modalità demo). In questo modo è possibile accumulare esperienza senza nessun tipo di rischio.

    Puoi iscriverti gratis su ForexTB cliccando qui.

    Iq Option

    Iq Option è una piattaforma per investire particolarmente amata dai principianti per due ragioni principali: è estremamente semplice da utilizzare e consente di cominciare con un capitale iniziale di appena 10 euro. Le altre piattaforme richiedono, di solito, circa 250 euro.

    Nemmeno 250 euro sono una grande cifra ma 10 euro sono veramente pochi: ecco perché tutti possono iniziare a investire con Iq Option.

    Inoltre, sul sito ufficiale di Iq Option è disponibile un’ampia sezione didattica, con centinaia di video-corsi gratuiti che spiegano l’investimento dalle basi fino alle strategie più redditizie.

    Anche Iq Option, come tutte le piattaforme che abbiamo selezionato, è completamente gratuita e senza commissioni. E’ disponibile anche un conto demo che consente di giocare in Borsa con una simulazione senza rischi.

    Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

    Miglior banca per comprare azioni

    Fino a questo momento abbiamo presentato nel dettaglio alcune delle migliori piattaforme per comprare azioni senza intermediari.

    Che cosa possiamo dire delle banche? Qual è la miglior banca per comprare azioni? In realtà, le banche non offrono condizioni adeguate e convenienti per comprare azioni.

    Il problema più grande delle piattaforme legate alle banche è che applicano commissioni piuttosto salate per l’acquisto di azioni.

    Per fare un esempio concreto, Fineco richiede 7 euro di commissione per ogni operazione. Questo significa che un capitale di 250 euro sarebbe bruciato completamente in poco più di 30 operazioni, ammesso che tutte si chiudano in profitto (discorsi analoghi anche se con commissioni leggermente diverse si possono fare per Directa o Youbanking)

    Per questo motivo è sempre consigliabile operare esclusivamente con piattaforme che non applicano commissioni e non hanno nessun tipo di costi come quelle che abbiamo presentato nel paragrafo precedente.

    Comprare azioni con i CFD

    Fino a questo momento siamo andati al sodo, abbiamo cioè spiegato come si guadagna comprando e vendendo allo scoperto le azioni.

    Ma qual è lo strumento tecnico che consente, praticamente, di comprare azioni senza intermediari? Si tratta dei CFD (contratti per differenza).

    I CFD sono una forma di contratto finanziario particolarmente semplice di utilizzare. Il prezzo di un CFD dipende dal prezzo di un altro titolo, detto sottostante.

    In pratica, il CFD sulle azioni Amazon ha sempre lo stesso prezzo delle azioni Amazon. E’ possibile comprare il CFD per guadagnare quando il prezzo sale e venderlo allo scoperto per guadagnare quando il prezzo scende.

    Tutte le migliori piattaforme che abbiamo presentato consentono di investire proprio tramite i CFD. I vantaggi sono numerosi:

    1. Si guadagna sia quando il prezzo delle azioni sale, sia quando scende
    2. E’ possibile iniziare con somme molto piccole perché si può usare la leva finanziaria
    3. Non ci sono commissioni o costi fissi
    4. E’ possibile semplificare l’accesso al mercato, anche per i principianti

    Quali azioni comprare?

    A questo punto molti principianti si chiedono quali sono le azioni da comprare. Ebbene, il primo punto è quello di ricordare che non esiste solo la possibilità di comprare azioni ma anche quella di venderle allo scoperto.

    La domanda dovrebbe essere posta in modo diversa: bisognerebbe chiedersi su quali azioni investire, al rialzo oppure al ribasso.

    Le azioni più convenienti sono quelle che si muoveranno di più (non importa in quale verso).

    Comprare azioni Apple

    Qui sopra, grafico in tempo reale azioni Apple.

    Facciamo un esempio concreto: supponiamo di comprare azioni Apple. Posso decidere, ad esempio, di comprare l’azione in prossimità del lancio di un nuovo iPhone per guadagnare dall’inevitabile aumento di prezzo che questo tipo di eventi comporta. Oppure di venderla allo scoperto nel caso in cui si verifichino problemi con il lancio e quindi il prezzo delle azioni scende.

    Comprare azioni Amazon

    Qui sopra, grafico in tempo reale azioni Amazon

    Le azioni di Amazon ci danno l’occasione di esaminare un concetto fondamentale: nessun titolo finanziario, nemmeno le azioni di Amazon, sono destinate a salire per sempre.

    Diciamo questo perché molti principianti sono portati, quasi con un riflesso condizionato, a comprare azioni Amazon. Effettivamente le azioni di Amazon sono salite tantissimo negli ultimi anni e chi ha fatto un investimento anche modesto all’inizio è diventato milionario.

    Ma nessun titolo può salire sempre, lo ribadiamo, nemmeno Amazon. Tra l’altro lo stesso Jeff Bezos ha ammesso, in una riunione riservata poi resa pubblica, che Amazon potrebbe entrare in crisi nei prossimi 30 anni.

    Questo è un problema per gli investitori? Per chi opera con un minimo di attenzione, assolutamente no. Quando il prezzo sale, si guadagna comprando le azioni. Quando il prezzo scende, si guadagna vendendole allo scoperto.

    Comprare azioni Juventus

    Sempre a fini didattici, citiamo il caso delle azioni Juventus. Per prima cosa, sarebbe completamente sbagliato comprare azioni Juventus solo perché tifosi: le scelte di investimento devono basarsi sempre ed esclusivamente su dati finanziari ed economici, mai sulle emozioni (e sappiamo quanto possono essere forti le emozioni legate al calcio).

    Le azioni della Juventus possono essere molto interessanti perché hanno un grado elevato di volatilità e anche perché, in parte, i risultati sono legati all’andamento della squadra in campionato.

    Quindi è possibile decidere se comprare o vendere allo scoperto anche facendo previsioni sui risultati delle partite.

    Comprare azioni Ferrero

    Chiudiamo la nostra carrellata con un sogno impossibile: comprare azioni Ferrero. La Ferrero è una delle ultime multinazionali italiane ancora in grado di produrre utili (tante) ma non si possono comprare le azioni perché non è una società quotata.

    Tutte le azioni sono ancora di proprietà degli eredi del fondatore (famiglia Ferrero) che le custodiscono gelosamente visto gli alti dividendi che incassano!

    Comprare azioni: significato

    Se parliamo di comprare azioni, possiamo individuare due significati diversi: da una parte il sottoscrivere la quota di un’azienda quotata in Borsa. In questo caso, si possiede direttamente l’azione e si possono incassare anche i dividendi distribuiti (quando ci sono).

    Inoltre, è teoricamente possibile partecipare alle assemblee degli azionisti. E’ una possibilità solo teorica visto che i giochi sono sempre fatti e a dettare legge sono i grandi azionisti. Alcuni piccoli azionisti comunque si ostinano a partecipare alle assemblee, la maggior parte delle volte per ingozzarsi con il buffet libero.

    Per comprare azioni in questo modo bisogna comunque passare per un intermediario e pagare delle elevate commissioni. Investimenti di questo tipo hanno senso solo se si dispone di un capitale elevato e si ha intenzione di mantenere le azioni per molto tempo (anni).

    Esiste poi l’altra possibilità, che è quella di utilizzare i CFD. In questo caso è possibile investire senza intermediari, senza pagare commissioni e l’investimento ha senso anche nel brevissimo periodo. Inoltre è possibile partire con delle somme molto basse (di solito 250 euro ma è possibile persino cominciare con appena 10 euro).

    Conclusioni

    In questa guida abbiamo spiegato come comprare azioni senza pagare commissioni e senza rischi. Abbiamo presentato le migliori piattaforme per comprare azioni senza intermediari. In particolare, abbiamo selezionato accuratamente le piattaforme più semplici da utilizzare, anche per chi veramente cominciare da zero:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Possiamo adesso rispondere alla domanda con cui siamo partiti: comprare azioni conviene? La risposta è sì, conviene, ma solo se si ha chiaro che è possibile guadagnare anche quando il prezzo scende mediante lo short selling.

    E’ veramente fondamentale, inoltre, scegliere di investire solo con piattaforme gratuite e senza commissioni, soprattutto se si comincia con piccole somme.

     

    Conviene comprare azioni?

    Sì se si evita di pagare commissioni utilizzando le migliori piattaforme (CFD). E’ importante anche ricordare che quando il mercato scende si può guadagnare con la vendita allo scoperto

    Quanto costa comprare azioni?

    Purtroppo ci sono piattaforme che applicano commissioni elevate. Consigliamo sempre di operare con piattaforme gratuite e senza commissioni.

    Quanti soldi servono per comprare azioni?

    Di solito, sono sufficienti 250 euro per iniziare. In qualche caso si può cominciare anche solo con 10 euro.

    Come comprare azioni senza intermediari?

    Grazie ai CFD è possibile comprare azioni senza intermediari e quindi senza pagare commissioni.

    1 Commento

    • Tutti vorrebbero comprare azioni perché sanno che con le azioni si guadagna. Ma non tutti lo fanno nel modo giusto. ci sono quelli che si fanno massacrare di commissioni (pagare commissioni è sempre sbagliato) e quelli che si innamorano dei titoli. Avete fatto l’esempio del tifoso che si compra le azioni Juventus proprio perché è tifoso ma in 40 anni di investimenti in borsa ne ho visti di tutti i colori.
      Non si comprano le azioni con il cuore, si comprano con la testa.

    Lascia un commento