Mercati azionari

Comprare azioni ENEL

Chi pensa a un investimento oggi non può in nessun caso ignorare le possibilità offerte dal mercato azionario. Da sempre esso è fonte di occasioni di profitto. Comprare azioni ENEL può rientrare a pieno diritto nel novero di simili occasioni, vista l’importanza e la notorietà del titolo. La società ENEL è l’Ente Nazionale Energia per l’Energia Elettrica, ciò significa che detiene le maggiori quote di mercato nella distribuzione di energia elettrica. Sebbene abbia molti concorrenti, di fatto ha quasi il monopolio essendo la società proprietaria delle reti di distribuzione.

Sebbene tutti sanno quanto sia importante l’ENEL, in pochi conoscono i modi migliori per comprare le sue azioni e guadagnare grazie alle performance di mercato del suo titolo. Per esempio, non tutti conoscono la possibilità di fare trading su azioni ENEL con i broker di trading online come 24option (clicca qui per visitare il sito ufficiale).

Nel corso di questa guida andiamo ad analizzare le diverse opzioni disponibili per chi oggi volesse comprare azioni ENEL. Qui potrai scoprire che ci sono opportunità uniche per iniziare subito a negoziare non solo sul titolo ENEL ma anche su molti altri asset del mercato azionario. Esistono modalità di investimento gratuite e da sfruttare anche con piccoli capitali da far crescere. Prima di presentarle però, andiamo a conoscere alcune informazioni utili sul titolo ENEL che ogni operatore dovrebbe conoscere.

ENEL: alla scoperta dell’azienda

Enel S.p.A. era originariamente l’acronimo di Ente Nazionale per l’Energia Elettrica, ma in seguito ad alcune trasformazioni aziendali tale scioglimento non viene più utilizzato. Si tratta di un’impresa multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità e del gas. La società è tanto grande da operare in 35 Paesi e tutti e 5 i continenti producendo energia attraverso una capacità gestita di più di 89 GW. La rete di distribuzione di gas ed energia elettrica di ENEL sfiore i 2,2 milioni di km.

La società soddisfa il fabbisogno di energia elettrica di più di 73 milioni di utenze finali nel mondo e questo colloca ENEL al primo posto per base di clienti in Europa rispetto ai competitor. Il gruppo è composto di 69 mila persone che operano distribuiti nelle varie sedi e uffici nel mondo e la vision aziendale è improntata all’Open Power per affrontare le sfide mondiali attraverso un approccio attento alla sostenibilità e all’innovazione.

Analisi del titolo ENEL

Per poter pensare di investire nel titolo ENEL bisogna prima comprendere quali sono le basi delle sue quotazioni di borsa. Prima di tutto è necessario fare qualche cenno storico. L’ENEL entra in borsa soltanto nel 1992 diventando ufficialmente una S.p.A. presso la borsa di Milano. Il titolo è quotato anche al di sotto dell’indice FTSE MIB. Se all’epoca la società era ancora pubblica in seguito, nel 1999 divenne privata con la liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze resta comunque il massimo azionista di Enel. Il MeF detiene il 23,50% dell’azienda.

Per comprendere le performance del titolo è bene avere le idee chiare anche su chi sono i competitor di Enel, perché essi possono essere considerati importanti market movers per le quotazioni in borsa. Enel, nonostante sia un vero e proprio gigante, si posiziona comunque al 4° posto della classifica dei fornitori di energia elettrica nel mondo. Andiamo quindi a indicare chi occupa le prime 3 posizioni:

  • EDF: ad oggi il più grande produttore di energia elettrica al mondo.
  • GDF Suez: occupa il secondo posto in seguito all’acquisizione di International Power.
  • Datang, l’azienda cinese si è imposta in breve tempo ai vertici di produttori mondiali di energia.

Le performance di Borsa del Titolo ENEL

Da sempre il titolo ENEL ha avuto le attenzioni di chi fosse interessato a investire in borsa. Questo è dovuto innanzitutto al fatto che le sue performance e il grado di oscillazione giornaliera favoriscono molto gli investitori. Grazie a una gestione aziendale piuttosto equilibrata i dividendi per gli azionisti sono rimasti sempre su livelli accettabili andando spesso oltre quota 3,5%. Il piano strategico della società oggi prevede investimenti per diversi miliardi in Italia, del tutto legati alla trasformazione digitale in atto nel nostro Paese.

Vantaggi delle azioni ENEL

Perché si dovrebbe scegliere di investire in ENEL? Per gli analisti e gli operatori che hanno già scelto ENEL per un investimento ci sono almeno 3 buoni motivi per farlo:

  • Grande Marchio: quello dell’ENEL resta uno dei marchi più importanti dell’economia italiana che resta comunque l’ottava economia al mondo. Si tratta di un’azienda solida e ben radicata nel territorio da decenni ormai è del tutto impensabile che possa scomparire dall’oggi al domani dal nostro sistema finanziario.
  • Partecipazione Statale: un eccellente motivo per credere in ENEL è il fatto che si tratta di una società a partecipazione statale e questo garantisce che possa essere esente da qualsiasi tipo di fallimento, anche perché lo stato interverrebbe per prevenire questo rischio.
  • Investimenti: ENEL è una società lungimirante che investe continuamente le sue risorse per mantenersi competitiva sul mercato dell’energia.

Comprare azioni ENEL: in banca conviene?

Sono migliaia gli investitori che hanno scelto il trading bancario per fare operazioni su ENEL, ma hanno fatto la scelta giusta? Ora che abbiamo appurato che comprare azioni ENEL possa essere conveniente, il successo di una simile operazione dipende soltanto dalla scelta dello strumento giusto per farlo. A questo punto, se l’opzione più scontata per procedere sembra la banca, non è detto che questa sia la soluzione giusta. Perché?

La banca offre un solo grande vantaggio che può piacere agli investitori: garanzie. Quando si comprano dei titoli in banca si è sicuri che i propri soldi siano tutelati e che la banca protegga l’investimento. Il problema è che questo genere di “sicurezza” la banca la fa pagare cara. Infatti, è noto che ci sono almeno 3 svantaggi principali nel comprare azioni direttamente in banca:

  1. Nessun controllo da parte del compratore: chi si rivolge alla banca sta praticamente affidandosi al 100% ad essa senza poter esercitare nessun controllo sulle proprie operazioni di trading. Sarà il consulente ad aprire la posizione di mercato per il cliente, ed egli non potrà mai intervenire se non attraverso lente procedure burocratiche.
  2. Profitti limitati: il trading bancario permette di guadagnare soltanto se comprando azioni ENEL il titolo sale in borsa, qualora il prezzo delle azioni dovesse scendere si realizzerebbe una perdita e non è offerta la possibilità di vendere allo scoperto.
  3. Assenza di piattaforme: le banche non sono attrezzate per offrire ai loro clienti l’utilizzo di piattaforme di trading performanti e al passo coi tempi.

Comprare azioni ENEL: la soluzione CFD

Come si possono eliminare le problematiche appena elencate del trading bancario? La maggior parte dei traders italiani che vogliono acquistare azioni ENEL hanno già optato per l’opzione CFD. Ma di cosa si tratta esattamente? I CFD sono i cosiddetti contratti per differenza ovvero strumenti finanziari legali e sicuri che si possono utilizzare anche direttamente online. L’attività di trading online, infatti, si basa proprio sull’acquisto e la vendita di CFD, strumento che ha reso molto più pratico e conveniente l’acquisto di titoli azionari.

Se ad oggi questo è lo strumento più utilizzato in assoluto per acquistare e vendere azioni online ci sono dei motivi ben precisi. I CFD offrono numerosi vantaggi operativi per chi li sceglie, vantaggi ai quali è davvero difficile rinunciare. A breve andiamo ad elencarli, ma prima chiariamo il motivo principale che può portare anche te a scegliere i CFD: chiunque li può utilizzare. Per iniziare serve un capitale anche di soli 100€ e l’iscrizione a una piattaforma di trading online, nulla di più.

Comprare azioni ENEL con CFD: vantaggi

Ecco i 4 principali vantaggi di cui gode chi usa i CFD per comprare qualsiasi tipo di azioni:

  1. Assenza di costi fissi: i CFD sono famosi proprio per questo, rispetto alle banche non impongono commissioni per fare trading, il che permette di risparmiare molto denaro e di utilizzare il proprio capitale interamente per le operazioni di trading. L’unico costo da sostenere è lo Spread (qui trovi i broker gli spread più bassi), che rappresenta il guadagno delle piattaforme che offrono il servizio. Lo Spread varia in base al broker e all’ammontare di capitale investito, ma si può dire che si tratta comunque di un costo irrisorio.
  2. Scelte libere: con i broker di trading online puoi comprare azioni ENEL e molte altre ancora in piena autonomia e libertà. Se è vero che i broker di trading online sono gli intermediari è anche vero che non impongono alcuna scelta al trader. Quando si fa trading è quasi come se il broker nemmeno esistesse perché l’unica cosa che fa è dare in uso la piattaforma tutto il resto è in mano al trader.
  3. Sicurezza garantita al 100%: il trading online con i CFD è un’attività regolamentata e sicura perché posta sotto il controllo della autorità nazionali per gli strumenti finanziari e i mercati come la CONSOB. Come se non bastasse i broker sono controllati anche da enti operanti nelle nazioni dove hanno sede legale. Tutto questo per garantire la tutela dei traders al 100%.
  4. Utilizzo immediato: il trading CFD è disponibile fin da ora per chiunque. Non bisogna inviare curriculum o fare richieste particolari, non bisogna avere lauree o qualifiche professionali. Tutti possono comprare azioni ENEL e molte altre ancora senza obblighi particolari. Basta un capitale da investire e le giuste notizie riguardanti il titolo.

Migliori piattaforme CFD per comprare azioni ENEL

Una volta chiarito che il modo migliore per comprare azioni ENEL è utilizzare i CFD non resta che trovare le migliori piattaforme dove si può fare l’acquisto. Qui su Mercati24, (ormai da anni sito di punta per il trading e mercati finanziari in Italia) abbiamo fatto una selezione di broker di qualità dove operare nel mercato azionario. Si tratta di broker scelti per la grande storia alle spalle e per gli eccellenti servizi che da sempre offrono ai loro clienti. Andiamo a scoprirli.

Comprare azioni ENEL con 24Option

Se c’è un broker molto amato e riconosciuto in Italia, questo è 24option (qui trovi la recensione completa). Attivo da oltre un decennio nel nostro Paese, conta ormai centinaia di migliaia di operatori italiani tra le sue file che lo hanno scelto sia per il trading azionario sia per quello sul Forex. Tra le partnership del broker va annoverata la Juventus F.C. Da anni la migliore squadra italiana ha stipulato un accordo di sponsorizzazione proprio con 24option, allo scopo di crescere insieme.

24option mostra tutta la sua propensione nel sostegno ai clienti grazie alle sue strepitose offerte. Molte di queste sono riservate ai nuovi clienti che scelgono di iniziare oggi e iscriversi al broker. 24option offre:

  • Ebook di Trading: per i clienti che non sanno come si usi una piattaforma e non conoscono bene il trading online è disponibile un ebook gratis per imparare in fretta le basi della materia. Clicca qui per scaricare subito l’eBook di 24option gratis.
  • Segnali di trading: il modo più comodo per fare trading è attraverso i segnali gratis che consigliano quando entrare e uscire dal mercato azionario dell’ENEL. 24option offre questo servizio.
  • Trading azionario: come abbiamo detto ci sono molti altri mercati appetibili che ti aspettano sulla piattaforma di 24option. Si può scegliere di acquistare azioni delle più importanti aziende mondiali come la Nike, Netflix, Samsung e molte altre ancora. Clicca qui per scoprire tutte le possibilità.

Iscriviti subito alla piattaforma di 24option: clicca qui.

Comprare azioni ENEL con eToro

Tra i broker che operano in Italia forse il più consigliato per i principianti è eToro, un provider che ha riscosso sempre un enorme successo presso il pubblico per aver introdotto nel campo del trading alcune novità che hanno facilitato la vita degli investitori, soprattutto di chi è alle prime armi. Forse proprio per questo oggi i clienti di eToro sono oltre 5 milioni in tutto il mondo.

Qui trovi il sito ufficiale eToro, visitalo ora.

Ma cosa rende eToro speciale per comprare azioni ENEL? Semplice, per i traders che non hanno tempo o voglia di fare analisi approfondite sul titolo, questo passaggio può essere del tutto saltato perchè con eToro si possono comprare azioni ENEL automaticamente, basta copiare le operazioni di mercato fatte da altri traders! Sembra incredibile, ma questa è proprio la realtà offerta da eToro.

Grazie a un sistema chiamato Copy Trading, ogni cliente di eToro può copiare liberamente altri operatori. Questi sono ben contenti di essere copiati in quanto più persone li seguono, più guadagnano anche loro. Il Copy Trading di eToro è del tutto gratuito e automatico. Clicca qui per scoprire come iniziare a fare Copy Trading.

Per iniziare subito a comprare azioni ENEL con eToro clicca qui.

Comprare azioni ENEL con Plus500

Infine, una soluzione di eccellenza per comprare azioni ENEL può essere anche il broker di trading online Plus500. Con questo broker il livello del trading si fa davvero molto interessante grazie a una piattaforma pensata per soddisfare sia i clienti retail con basso budget sia i grandi esperti con lunga esperienza alle spalle.

Plus500 (clicca qui per leggere la recensione completa di Plus500) rappresenta un brand di spessore nel panorama mondiale del trading online. Parliamo di una società quotata presso la borsa di Londra, traguardo che quasi nessun altro broker ha mai raggiunto e che racconta di un marchio di professionisti attivi nel settore per ottenere sempre la massima soddisfazione dei clienti.

Clicca qui per iniziare ora a comprare azioni ENEL su Plus500.

Comprare azioni ENEL: conclusioni

Per coloro che desiderano investire seriamente i propri capitali, anche se piccoli, entrando finalmente nel mondo dei mercati finanziari, scegliere broker online del calibro di eToro, Plus500 e 24option, rappresenta una vera e propria garanzia.

Se un tempo operare su azioni di aziende come l’ENEL era un privilegio di pochi, oggi grazie alle possibilità offerte dalla rete è diventato un diritto di tutti, meglio dunque non lasciarselo sfuggire e approfittare dei potenziali profitti che operazioni di trading sul mercato ENEL possono portare.

Lascia un commento