Mercati azionari

Comprare azioni Groupon: guida completa per iniziare subito

Comprare azioni Groupon potrebbe essere la svolta tanto attesa per far decollare la propria attività di trading online?

Se stai leggendo questa guida, almeno una volta ti sei chiesto quanto potesse incidere sul tuo capitale una delle aziende principali occupanti il settore del commercio elettronico.

Lo scopo della guida è quello di fornire un’analisi della società, ponendo l’accento anche sulle quotazioni di mercato e le previsioni sul titolo.

Inoltre, ti sarà fornita anche una risposta alla tipica domanda “come compare azioni Groupon”; la quale è molto più semplice di quanto si possa pensare: negoziare con i CFD.

Strumenti innovativi, gratuiti ed adatti a qualsiasi tipologia d’investitore, offrono una più diretta esposizione ai mercati.

E i principianti devono abbandonare l’idea? Assolutamente no! Oltre a presentare i migliori broker a cui potersi affidare, la guida proporrà anche uno degli strumenti più utilizzati dai neofiti: il Copy Trading.

Servizio gratuitamente reso disponibile da eToro, consente di scegliere i guru del trading per portarsi a casa i loro medesimi risultati.

Ecco le migliori piattaforme presso le quali comprare azioni Groupon e altre importanti azioni:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Comprare azioni Groupon: conosciamo l’azienda

    La società Groupon è molto più recente di quanto si pensi, poiché è stata fondata solo nel 2008, toccando inizialmente il territorio di Chicago.

    Successivamente, s’insedierà presso i mercati di Boston e New York, mentre in Italia è giunto due anni dopo. Più precisamente, la sede principale è stata stabilita a Milano, dove circa 250 dipendenti gestiscono i servizi per la Penisola.

    Per quanto riguarda l’attività dell’azienda, basterà prestare attenzione al nome per capire bene di cosa si occupa: group+coupon, poiché l’idea è quella di consentire ai clienti di vivere determinate esperienze accedendo a dei buoni acquisto.

    Con un capitale di partenza di 1 milione di dollari, l’idea alla base del progetto attrasse molti esperti del settore, ritenendo che avesse tutte le possibilità per fatturare cifre esorbitanti.

    Infatti, Groupon debutta in Borsa, nel 2011, con una IPO (Offerta Pubblica Iniziale) di 700 milioni di dollari.

    Leggi anche le nostre guide per comprare azioni Exxon Mobil e comprare azioni Petrochina.

    Quotazioni Groupon in tempo reale:

    Comprare azioni Groupon: perché utilizzare i CFD?

    Il titolo Groupon ha superato di gran lunga le aspettative degli analisti, riportando entrate e profitti costanti per diverso tempo dalla prima quotazione in Borsa. In tal modo la società è riuscita a guadagnarsi la fiducia di numerosi investitori ed azionisti di tutto il mondo.

    Tuttavia, bisogna tenere a mente che i mercati non sono mai stabili, soprattutto per titoli come questo, i cui successi dell’azienda sono strettamente legati al favore che ottiene dalla propria clientela.

    Un titolo volatile o che subisce fasi ribassiste non implica l’impossibilità di trarne dei vantaggi personali. Come? La maggior parte dei traders opta per i Contracts For Difference.

    In termini semplici, si tratta di strumenti finanziari derivati con cui speculare su un titolo senza acquistarlo. Ciò significa poter ottenere dei guadagni dalle variazioni di prezzo che registra.

    Il vantaggio principale dei CFD è la doppia opportunità di profitti: si può investire al rialzo ma anche al ribasso. Anche in questo caso, la vendita allo scoperto non richiede l’acquisto previo di un titolo o un asset.

    Naturalmente, per poter beneficiare a pieno di tali strumenti finanziari, è necessario optare per una piattaforma CFD autorizzata e professionale.

    Leggi la nostra guida per comprare azioni americane o comprare azioni cinesi.

    Comprare azioni Groupon: quale piattaforma utilizzare?

    La scelta di una piattaforma CFD è il primo passo per avviarsi verso un’esperienza di trading positiva e remunerativa. Dunque, bisogna essere al corrente che non tutti i servizi offerti sono davvero affidabili come sembrano.

    Prima di tutto, bisogna operare esclusivamente con broker ESMA, cioè che rispettano le normative vigenti sul territorio europeo, perché legalmente autorizzati da apposite autorità di controllo.

    Inoltre, si tratta di modalità d’investimento semplici e prive di commissioni, quindi facilmente accessibili anche a piccoli traders retail.

    Tuttavia, ogni investitore può scegliere una piattaforma in base a dei criteri soggettivi. Ad esempio, molti broker propongono un percorso didattico gratuito, così che gli utenti possano formarsi e fare un trading online più consapevole.

    Per facilitare la scelta ai novizi investitori, ecco una menzione a quelli che, attualmente, appaiono i migliori broker: eToro, Trade.com e Plus500.

    1. Comprare azioni Groupon con eToro

    Considerato da tempo leader nel settore, eToro ha ottenuto il favore di traders in tutto il mondo. Naturalmente, è necessario chiarire che è regolamentato CySEC (licenza:109/10), dunque offre servizi del tutto affidabili.

    Piattaforma gratuita ed intuitiva, è anche ricca di strumenti di cui poter usufruire per migliorare o ottimizzare le strategie da seguire.

    Non a caso, il successo di eToro è stato sancito dall’introduzione di due funzioni, ritenute tanto rivoluzionarie quanto utili ai novizi investitori: Social Trading e Copy Trading.

    Il broker ha realizzato un network di trading su cui un’intera community di traders interagisce tra loro e si scambia consigli di mercato.

    Anche se gran parte degli investitori inizia come copy trader, cioè seleziona dei popular investor così che, in automatico, le operazioni da loro effettuate siano replicate sul proprio profilo.

    Il copy trading consta di un duplice vantaggio: è possibile imparare dalla diretta osservazione dei migliori in azione, nonché ottenere risultati anche se privi di esperienza.

    Con un conto demo, gratuito ed illimitato, ogni trader potrà valutare personalmente l’efficienza dei servizi eToro e decidere con quale strumento comprare azioni Groupon.

    Iscriviti gratis a eToro, apri un conto qui.

    2. Comprare azioni Groupon con Trade.com

    Trade.com è un broker apparso recentemente sul mercato, tuttavia è già sul podio tra le migliori piattaforme con cui investire tramite CFD.

    Bisogna specificare, anche in questo caso, che il broker ha tutte le carte in regola per prestare i propri servizi a traders europei. Difatti, detiene una licenza CySEC (numero:267/15).

    La piattaforma è così apprezzata poiché propone una varietà di conti e strumenti flessibili e adattabili a diverse tipologie d’investitore. Più di tutto, è possibile sottolineare la presenza di una sezione didattica.

    Qui scopri la sezione didattica di Trade.com, ricchissima e gratuita.

    Gli esperti del settore hanno valutato positivamente, tra la varietà di materiali disponibili, l’e-book di Trade.com. Si tratta di un manuale di trading vero e proprio, realizzato appositamente per rendere semplici le nozioni basilari del trading ai traders in erba.

    Per fornire un ulteriore supporto alla propria clientela, Trade.com propone anche dei segnali di trading gratuiti: previsioni e consigli di mercato, realizzati in collaborazione con la società Trading Central.

    Con la possibilità di mettere in pratica la teoria studiata mediante una modalità demo, gratuita e senza vincoli, gli utenti potranno preparsi al meglio prima di operare concretamente sui mercati e gli assets più appetibili di mercato.

    Per ottenere un conto reale base, saranno sufficienti 100 euro di deposito minimo e immediatamente si potrà accedere a titoli azionari su cui puntare come Groupon.

    Iscriviti a Trade.com qui, registrazione gratis.

    Con Trade.com puoi anche comprare azioni Visa e comprare azioni Tesla.

    3. Comprare azioni Groupon con Plus500

    Un ultimo broker da dover necessariamente inserire tra i servizi più efficienti di trading online è Plus500.

    Dotato di una fama internazionale, anche questa piattaforma è legalmente regolamentata CySEC (licenza:250/14).

    Operare con Plus500 significa utilizzare una delle piattaforme più semplici ed intuitive attualmente disponibili sul Web, priva di commissioni e con una vasta gamma di assets negoziabili.

    Registrati a Plus500 e apri un conto demo gratis

    La proposta plus500 è l’ideale per piccoli investitori indipendenti che partono da piccoli capitali. Infatti, il deposito minimo ammonta a soli 100 euro: somma abbordabile per chiunque voglia negoziare sulle azioni Groupon ed incrementare notevolmente la cifra di partenza.

    Fai un deposito su Plus500, solo 100 euro di partenza.

    Comprare azioni Groupon: modello business

    L’idea alla base di Groupon non poteva che ottenere il successo che, attualmente, detiene in circa 250 mercati in termini mondiali.

    La società ha elaborato un sito web su cui gli utenti possono ottenere dei buoni sconto proposti dai venditori.  Dunque, l’azienda statunitense opera per fornire visibilità ai venditori, rendendogli più semplice l’opportunità di conquistare nuovi clienti.

    Allo stesso tempo, Groupon fa un accurato lavoro anche per attrarre gli utenti a cercare quello di cui hanno bisogno, operando mediante l’email marketing.

    In termini più semplici, la società comunica attraverso dei semplici messaggi di posta elettronica con eventuali acquirenti, proponendogli offerte in base alle preferenze esplicitate.

    Dunque, le strategie della società ormai colosso del settore, riguardano i canali di trasmissione utilizzati per farsi pubblicità: email, ma anche social network; cioè le modalità più semplici e rapide con cui attirare l’attenzione di chiunque.

    In effetti, solo nel 2019 la società ha dichiarato di aver investito circa 400 milioni di dollari per pubblicizzare i propri servizi, sia online che mediante spot destinati al grande pubblico della televisione.

    Comprare azioni Groupon: l’evoluzione della società

    A causa di un netto calo delle entrate e dei profitti, la società Groupon ha deciso di rinnovarsi e tentare di riconquistare nuovamente il mercato.

    L’obiettivo principale del gruppo da sempre interessato a fornire codici sconto per ristoranti e servizi simili, è quello di puntare ad una nuova strategia. Nello specifico, la volontà è quella di proporre ai clienti delle offerte per esperienze locali, come pernottamenti in luoghi tipici o anche semplici degustazioni.

    Per far ciò, è molto probabile che l’azienda rinuncerà alla sezione “shopping”, da cui otteneva circa il 20% dei ricavi totali. Per un gruppo che, un tempo fu oggetto d’interesse anche da Google, questo è un ulteriore tentativo per riaffermarsi sui mercati.

    Il gruppo è riuscito ad attuare questa strategia ben studiata di marketing poiché ha sempre lavorato in maniera ottimale per i propri affari.

    In termini più semplici, il punto di forza di Groupon è aver avuto la possibilità, in questi anni, di studiare la propria clientela, i propri comportamenti e, soprattutto, l’evoluzione delle esigenze della società.

    Comprare azioni Groupon: competitors

    Analizzare i competitors è un ulteriore fattore di cruciale importanza per capire quale posizione di mercato detiene la società alla quale si sta puntando.

    Nel caso specifico del gruppo statunitense, i maggiori competitors sono:

    • Amazon: leader indiscusso a livello mondiale dell’e-commerce;
    • Walmart: la cui espansione sul Web sta ottenendo un gran successo;
    • Rakuten: compagnia simile a Groupon, è utilizzata dagli utenti per conservare i risparmi;
    • RetailMeNot: piattaforma realizzata per cercare le migliori offerte come coupons.

    E’ chiaro che colossi come Amazon o Retail Me Not siano già andati oltre la visibilità e i profitti del gruppo Groupon, avendo un ruolo molto più importante rispetto a quello detenuto dall’azienda in questione.

    Comprare azioni Groupon: rendimenti passati

    Attualmente, la società Groupon non è in ascesa come molti si potrebbero aspettare. Anzi, lo storico mostra che il gruppo vive da circa tre anni dei minimi dai quali deve ancora rialzarsi.

    Nonostante 11.390 dipendenti in tutto il mondo e l’innovazione che ha introdotto nel proprio settore, persino Goldman Sachs ha declassato il titolo in questione.

    Analizzando solo i primi tre mesi del 2020, si può notare un ribasso del 19.87%. naturalmente, non è sempre stato così: nel 2011 ha riportato entrate pari a 54.2 milioni di dollari. Ma nel 2011, le perdite finanziarie hanno ridotto la società ad una disponibilità economica di soli 3 milioni.

    Purtroppo, la situazione di ribasso sta continuando a contraddistinguere il titolo in questione. Per questa ragione, la soluzione più adatta a trarre dei vantaggi personali dalla società Groupon è la scelta di una piattaforma CFD autorizzata ed efficiente.

    Leggi anche le nostre guide per Comprare azioni BPM oppure Comprare azioni Starbucks.

    Comprare azioni Groupon: previsioni 2020

    Molti investitori, in questa prima parte del 2020, hanno perso fiducia nel titolo Groupon. In effetti, le perdite continuano a rivelarsi costanti, soprattutto perché la società ha annunciato il ritiro da quelli che appaiono i mercati meno redditizi.

    Anche le stime pessimistiche di Goldman Sachs hanno spinto gli investitori ad abbandonare il titolo, il cui prezzo delle azioni dovrebbe essere $2.40. Secondo gli analisti, il target price medio potrebbe essere di $3,44, se il titolo riuscisse ad avviarsi verso una tendenza rialzista.

    Gli analisti evidenziano anche un’elevata volatilità giornaliera, indicando un rischio medio/alto che fa da monito agli investitori. Tuttavia, sul breve periodo le oscillazioni di prezzo potrebbero rivelarsi favorevoli ai traders dinamici che colgono ogni occasione di mercato.

    Un rischio così elevato, con le giuste strategie, potrebbe rivelarsi altrettanto profittevole per traders il cui appetito per investimenti del genere è sempre presente.

    Infine, non bisogna dimenticare che Groupon sta operando per migliorare i propri servizi principali, così da poter ottimizzare le ricerche e le esperienze dei propri utenti. Se tutto dovrebbe andare secondo le aspettative dei fondatori, il gruppo potrebbe riacquisire, nel tempo, quota sui principali mercati azionari.

    Comprare azioni Groupon: conclusioni

    La società Groupon è riuscita ad ottenere un interesse mondiale, dando spazio tanto ai venditori quanto ai clienti. Tuttavia, il mercato si sta rivelando leggermente sfavorevole all’azienda, la quale sta riportando dei notevoli ribassi di mercato in questi ultimi tre anni.

    Dunque, è sempre bene procedere con cautela e monitorare le frequenti oscillazioni di prezzo, in modo da poter tempestivamente mettere in pratica le proprie strategie.

    Per ottenere esclusivamente il meglio dalle azioni Groupon, è chiaro che negoziare con i CFD è l’unica soluzioe che potrebbe rivelarsi vincente.

    Scegliendo broker affidabili e sicuri come Trade.com, eToro o Plus500 ogni trader, anche chi parte da zero, potrà avere chances concrete di trarre il meglio da un titolo come Groupon.

    Comprare_azioni_Groupon
    Comprare azioni Groupon conviene?

    Stando attenti alle oscillazioni del titolo oggi conviene comprarle. Si tratta di un’azienda dalle spalle larghe che potrebbe crescere bene nei prossimi anni.

    Come comprare azioni Groupon?

    Per farlo meglio non andare in banca dove si pagano troppe commissioni e c’è burocrazia. Meglio farlo online con i migliori broker come eToro.

    Previsioni Groupon 2020?

    L’azienda ha accusato il colpo coronavirus come tutte quelle del suo settore. Tuttavia, potrebbe trovare il modo di rialzarsi e anche fortemente.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento