Mercati azionari

Comprare azioni Huawei: guida completa per principianti

Comprare azioni Huawei è la scelta giusta? Si tratta di un’azienda ben posizionata sul mercato? Questi sono quesiti più che naturali da porsi quando si ha intenzione di investire il proprio capitale sulle azioni di una società.

Ecco perché questa guida fornirà un’analisi della Huawei, ponendo l’accento anche su quelle che sono le eventuali strategie di crescita per il futuro. In tal modo, un investitore potrà ottenere le informazioni necessarie per capire se si tratta dell’investimento giusto.

In più, la guida spiegherà anche quali sono le soluzioni più adatte per accedere al mercato azionario, proponendo le più innovative, nonché alla portata anche dei principianti: piattaforme di trading CFD.

Per fornire una visione più ampia di ciò che il trading online offre, sarà introdotta anche la funzione del copy trading: strumento con cui replicare le operazioni effettuate dai più esperti, gratuitamente messa a disposizione da eToro. Clicca qui per copiare i migliori gratis con eToro.

Intanto ecco una lista delle migliori piattaforme dove comprare azioni di tutte le principali aziende:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Huawei: conosciamo la società

    La Huawei Technologies Co. Ltd. è una società cinese che occupa il settore delle telecomunicazioni. Fu fondata nel 1987 ad Hong Kong. Anche se attualmente è conosciuta come un brand che offre smartphone di ultima generazione, l’azienda ha lanciato sui mercati il primo cellulare nel 2004.

    In effetti, inizialmente era impegnata nello sviluppo di centrali telefoniche, prestando consulenza ad altre imprese. Questo servizio è utilizzato dai maggiori operatori di telefonia in tutto il mondo, poiché il colosso cinese conta un notevole numero di dipendenti che coprono circa 140 nazioni.

    Si è trattata di una strategia che ha permesso alla società Huawei di iniziare ad espandersi, potendo destinare i profitti ricavati alla produzione di smartphone. Già nel 2012, La Huawei è stata riconosciuta come terza azienda al mondo del settore. Solo qualche anno dopo, la compagnia cinese è riuscita persino a superare la Apple in termini di vendita, assumendo una posizione ancora più stabile e solida.

    Si può affermare che la multinazionale cinese ha registrato una crescita esponenziale, introducendo prodotti innovativi che hanno avuto successo ben oltre i confini del territorio orientale. Tuttavia, ci sono stati alcuni problemi con gli Stati Uniti, i quali hanno visto nei prodotti Huawei una minaccia alla sicurezza informatica.

    Huawei: quotazione di Borsa

    Bisogna prestare particolare attenzione alle notizie che si leggono riguardo la Huawei in Borsa, poiché, nonostante gli elevati rendimenti che la società sta ottenendo negli anni, non è quotata sul mercato azionario. Nonostante i rumors dei media riguardo una probabile IPO, il principale fondatore della compagnia ha smentito, in passato, la volontà di diventare una società pubblica.

    Tuttavia, il profilo societario che contraddistingue la Huawei non esclude la possibilità che presto saranno emesse, per investitori di tutto il mondo, azioni appartenenti al leader orientale del settore tecnologico.

    In effetti, è un’azienda privata dei dipendenti cinesi e, di conseguenza, non c’è alcuna possibilità di procedere direttamente all’acquisto di azioni Huawei. Nel caso in cui si opti per soluzioni che lo consentono, è bene sapere che il leader cinese ha emesso delle obbligazioni per investitori provenienti da tutto il mondo. Anche se, anche queste potrebbero risultare difficili da trovare, in quanto sembra che le ultime emesse risalgano al 2017.

    Questo significa che comprare azioni Huawei è un’idea da scartare a prescindere? La risposta è no! E’ possibile ovviare a tali problematiche optando per una piattaforma di trading CFD.

    Comprare azioni Huawei: scegliere i CFD

    Come si è ben capito, non si ha ancora la possibilità di acquistare direttamente azioni Huawei finchè la società non deciderà di entrare in Borsa. La soluzione potrebbe essere puntare alle obbligazioni mediante CFD, in quanto strumenti finanziari derivati dai molteplici vantaggi.  Oppure, molti investitori sopperiscono a questo problema puntando a comprare titoli azionari dei maggiori competitors Huawei.

    I Contracts For Difference permettono di accedere ai diversi mercati finanziari in maniera rapida, semplice, in qualsiasi momento della giornata si preferisce e comodamente da casa propria. Inoltre, si tratta di strumenti gratuiti e alla portata anche di traders in erba.

    Funzionanti come dei contratti a tutti gli effetti, consentono di speculare su un titolo senza doverlo necessariamente acquistare. Ciò significa poter trarre profitti dalle frequenti variazioni di valore dello stesso.

    In realtà, il vantaggio principale di investire con i CFD riguarda l’opportunità di investire al rialzo, ma anche al ribasso. Con una corretta previsione, i traders potranno ottenere il meglio dai titoli selezionati, attuando strategie ribassiste.

    In termini brevi, questi strumenti derivati hanno rivoluzionato la tradizionale maniera di investire, così che si possano registrare risultati positivi a prescindere dalla situazione di mercato.

    Comprare azioni Huawei: migliori piattaforme

    Per procedere all’acquisto delle obbligazioni Huawei, oppure volendo puntare ai comptetitors operanti nel medesimo settore, è importante non sottovalutare la scelta della piattaforma.

    Purtroppo, le truffe nel mondo del trading online non sono rare, per cui è importante conoscere i requisiti fondamentali che rendono un broker davvero affidabile e professionale.

    Prima di tutto, è bene che traders europei operino esclusivamente con broker ESMA, cioè che rispettano le normative imposte sul territorio.

    Le autorità di controllo principali sono la CySEC e la CONSOB, entrambe sorte per rendere i mercati trasparenti e tutelare gli investitori. Inoltre, è bene sapere che risultano chiare ed intuitive, cioè utilizzabili anche da coloro che non hanno dimestichezza con tali piattaforme.

    Un ulteriore punto a favore del trading CFD è l’assenza di commissioni, poiché sarebbe un limite dover affrontare spese su ogni operazione da effettuare. Dopo ciò, la guida proseguirà con una menzione a quelli che sono ritenuti i broker migliori attualmente disponibili sul mercato.

    Investire con eToro

    Leader nel settore, eToro (sito ufficiale qui) è un broker di fama internazionale. Operante sul mercato dal 2007, propone servizi innovativi e in totale trasparenza. Infatti, eToro è regolamentato CySEC (licenza:109/10); chiaro segnale che offre una piattaforma conforme alle normative vigenti in Europa.

    eToro propone agli utenti una piattaforma multi-asset, priva di commissioni e ricca di strumenti di supporto per la propria attività di trading CFD. E’ importante sapere che la fama del broker è dovuta principalmente all’introduzione di due funzioni: Social Trading e Copy Trading.

    Funzionante come un social network di trading, i traders sono dotati di un profilo personale e possono interagire tra loro. Inoltre, i principianti possono operare inizialmente come copy traders, copiando in automatico le mosse effettuate dai popular investor.

    Prova il Copy Trading gratis sulla piattaforma di eToro: registrati qui.

    Naturalmente, eToro facilita la scelta proponendo i guru del trading in base ai rendimenti ottenuti, presentandone anche il profilo di rischio. Si tratta di una funzione ampiamente apprezzata, in quanto consente di imparare osservando i più esperti all’opera e può essere un primo espediente per guadagnare sin da subito.

    Con la possibilità di iniziare con un conto demo, gratuito ed illimitato, ogni trader potrà testare personalmente la qualità dei servizi eToro prima di decidere se comprare o vendere obbligazioni Huawei.

    Iscriviti a eToro: zero costi per investire, clicca qui.

    Con eToro è possibile anche comprare azioni American Airlines oppure comprare azioni Caterpillar.

    Investire con ForexTB

    Broker relativamente giovane, ForexTB (visita qui il sito ufficiale) si è ben affermato nel mondo del trading online, proponendo soluzioni adatte a qualsiasi tipologia d’investitore.

    Anche in questo caso, si tratta di una piattaforma legalmente autorizzata a fornire i propri servizi online grazie alla supervisione della CySEC (licenza:267/15).

    ForexTB potrebbe essere il broker giusto col quale accedere ai titoli di debito Huawei se non si alcuna esperienza nel settore. Infatti, è possibile, prima di negoziare sugli assets più appetibili di mercato, intraprendere un percorso formativo mediante una sezione didattica, gratuitamente accessibile.

    Tra i diversi materiali, gli esperti consigliano di scaricare l’e-book ForexTB: manuale di trading a tutti gli effetti, con cui poter iniziare a comprendere le nozioni principali per investimenti consapevoli.

    Clicca qui per ottenere gratis l'eBook di ForexTB

    In più, è bene conoscere le diverse tipologie di conto/piattaforme disponibili, poiché ForexTB offre un’accurata scelta da compiere in attinenza con il proprio livello operativo e le proprie disponibilità economiche.

    Coloro che necessitano ulteriore supporto, possono ricevere segnali di trading gratuiti, cioè consigli e previsioni di mercato elaborati da un team di esperti. Il tutto è verificabile accedendo al conto demo, gratuito e senza vincoli.

    Nel caso in cui ForexTB si rivelasse la scelta più adatta per la propria attività di trading online, basteranno solo 250 euro di deposito minimo per ottenere un conto base.

    Registrati su ForexTB gratis cliccando qui. Investi sulle migliori azioni.

    Con ForexTB puoi anche comprare azioni Nike, oppure comprare azioni Coca Cola.

    Investire con Plus500

    Un ultimo broker consigliato soprattutto per i traders principianti è Plus500 (sito ufficiale qui), affidabile e ben consolidato sul territorio Europeo. Anche quest’ultimo caso riguarda una piattaforma completamente in regola con le leggi imposte, a conferma di ciò è bene sapere che detiene un’autorizzazione CySEC (licenza:250/14).

    Il broker propone una vasta gamma di assets su cui negoziare, potendo puntare ad una diversificazione del proprio wallet e avere maggiori chances di marginalizzare il rischio. Il tutto è fattibile mediante una delle piattaforme più semplici da utilizzare, in maniera completamente gratuita.

    Apri un conto demo con Plus500, clicca qui.

    Sponsor dell’Atletico Madrid, Plus500 detiene una fama internazionale, offrendo un’ottima assistenza clienti, che si propone come un supporto a tutti gli effetti per coloro che cercano semplici consigli d’investimento.

    Un interessante vantaggio di Plus500 riguarda il deposito minimo, poiché ammonta a soli 100 euro: cifra abbordabile per chiunque. Naturalmente, è possibile cominciare da un conto demo, così da acquisire la fiducia necessaria in sé stessi e poter testare l’impatto delle proprie strategie.

    Apri un conto gratis con Plus500, clicca qui.

    Leggi anche:

    Huawei: i principali comptetitors

    Dopo aver compreso l’attuale impossibilità di comprare azioni Huawei, è pur sempre importante capire quale posizione la società cinese detiene nel settore.

    Prima di tutto, è chiaro che tutti i competitors di Huawei sono già quotati in Borsa. Ad esempio, nello specifico campo della telefonia, la multinazionale di Shenzhen deve tener testa a colossi come:

    Nonostante si tratti marchi ben noti in tutto il mondo, la Huawei negli ultimi anni si è rivelata seconda solo alla Samsung, detenendo circa il 16% del mercato.

    Comprare azioni Huawei: vantaggi

    Si attende una probabile quotazione della società Huawei in Borsa, dunque, è importante un focus sui vantaggi dell’azienda.

    Comprare azioni Huawei potrebbe risultare una scelta giusta se si considera la posizione che ha assunto, in questi anni, sul mercato. In effetti, è una società da una capitalizzazione di circa 1000 miliardi di dollari.

    Il leader cinese ha stretto un importante partenariato alle spalle, consentendo alla Huawei di consolidarsi in termini mondiali seppur assente da quello Statunitense. In termini semplici, è chiaro che comprare azioni Huawei significherebbe puntare ad una società estremamente redditizia e ben posizionata sul mercato.

    Huawei ha ben chiari gli obiettivi di crescita futuri, focalizzandosi sul cloud computing  e lo sviluppo di una tecnologia 5G.

    Tali elementi sono essenziali per investimenti proiettati verso un futuro in cui la società cinese emetterà azioni pubbliche, poiché dimostrano che la Huawei ha intenzione di destinare dei fondi alla ricerca e allo sviluppo per soddisfare le nuove esigenze della clientela.

    Leggi anche le guide:

    Huawei: modello business

    Nonostante la Huawei sia conosciuta principalmente per gli smartphone tecnologici e, al contempo, commercializzati a prezzi ragionevoli, possiede ulteriori fonte di entrate.

    Infatti, così come ha iniziando, la multinazionale continua ad operare nelle telecomunicazioni, prestando consulenza e reti ad aziende in quasi tutto il mondo.

    Inoltre, circa il 10% del fatturato è destinato alla ricerca e allo sviluppo di nuovi prodotti, ultimamente interamente basati su sistemi di intelligenza artificiale.

    La compagnia cinese sembra prestare particolare attenzione ad offrire prodotti che concilino: qualità e innovazione. Dunque, con la commercializzazione e la produzione di smartphone, accessori e lo sviluppo di reti e servizi per le telecomunicazioni, è chiaro che la Huawei riesca ad occupare diversi comparti del settore tecnologico, assicurandosi entrate e profitti certe.

    Comprare azioni Huawei: opinioni

    Analizzando i dati societari, secondo gli esperti, comprare azioni Huawei, quando sarà possibile, potrebbe essere un’idea positiva. Nel caso in cui si quotasse tra i mercati finanziari, i traders dovranno tener conto della posizione dominante che occupa già nel settore tecnologico, sia in Cina, che in tutto il resto del mondo (eccetto gli USA).

    Per quanto il titolo Huawei potrebbe esser davvero ricco di potenzialità, è complicato esprimere pareri ed opinioni su una società ancora non quotata in Borsa. Di conseguenza, si consiglia di monitorare le news di mercato e tenersi pronti per quando sarà possibile comprare azioni Huawei.

    Comprare azioni Huawei: conclusioni

    La società Huawei è ormai ben nota in tutto il mondo, offrendo prodotti che rispondono positivamente alle esigenze della clientela. Con cifre esorbitanti che contraddistinguono il colosso cinese, è chiaro che potrebbe risultare un investimento proficuo.

    Tuttavia, finché la società non deciderà di diventare pubblica, si tratta solo di probabili scenari di mercato. Per questo motivo, il modo migliore per approcciare ad un titolo di cui non si conoscono ancora le sorti, sarebbe quello di operare mediante una valida e professionale piattaforma CFD.

    Acquisendo la pratica necessaria, si potrà procedere acquistando o anche vendendo azioni Huawei, così da poter raggiungere il proprio scopo principale: guadagnare col trading online, anche se i mercati dovrebbero sembrare sfavorevoli.

    Con un broker professionale come eToro, ForexTB o Plus500, anche i principianti avranno una possibilità concreta di trarre il meglio dai principali mercati finanziari.

    Comprare azioni Huawei
    Comprare azioni Huawei conviene?

    Huawei è un’azienda in forte ascesa che si sta espandendo molto sui mercati internazionali, è un’ottima prospettiva anche per il futuro.

    Come comprare azioni Huawei?

    Impossibile acquistarle in banca. Oggi la migliore alternativa sono i broker CFD che permettono di acquistare senza commissioni.

    Previsioni Huawei nel 2020?

    L’azienda sta reagendo bene alla crisi internazionale, grazie alla sua vasta gamma di dispositivi elettronici presenti sul mercato.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento