Mercati azionari

Comprare azioni LVMH: guida a uno dei principali titoli della moda

Sicuramente avrete sentito parlare di Moet Hennessy Louis Vuitton SE, abitualmente accorciata in LVMH, la multinazionale e conglomerata francese con sede a Parigi. In questa guida andremo a vedere se conviene investire nella multinazionale in questione.

Inoltre, proporremo tre dei migliori broker in circolazione che vi permetteranno di investire senza l’aggiunta di ulteriori commissioni. Per lo studio completo del titolo, stileremo anche due tipologie di analisi utili ad ottenere delle previsioni piuttosto affidabili.

Dedicheremo un po’ di tempo ai particolari strumenti derivati CFD, i quali attirano sempre più investitori retail grazie ad una serie di vantaggi offerti all’utente.

Inoltre, i broker di cui tratteremo godono delle giuste certificazioni per operare in tutta sicurezza sia in Italia che in Europa.

Anticipiamo che si tratta di eToro, Trade.com e Plus500, piattaforme che vantano un gran numero di utenti. Comprare azioni LVMH conviene?

Andiamo a scoprirlo insieme in questa guida.

Comprare azioni LVMH con i CFD: cosa sono?

Oggi giorno sempre più investitori alle prime armi decidono di iniziare ad investire attraverso i CFD. Ciò ha portato i Contracts for Differences ad essere gli strumenti derivati più utilizzati nel settore del trading online. Ma quali sono i vantaggi di investire in CFD?

Innanzitutto, a differenza della compravendita di vere e proprie azioni, investire con i CFD può far trarre profitti sia dal rialzo che dal ribasso del titolo.

Un’opportunità da non farsi scappare specie per gli investitori retail che vogliono ottenere profitti notevoli in poco tempo. C’è da dire che i CFD hanno solitamente valenza giornaliera.

Nonostante ciò, si potrà comunque chiedere al broker in questione di rinnovare questi contratti andando incontro ad un costo specifico detto tasso di overnight.

Proprio per questo i CFD hanno bisogno di mercati affidabili per consentire ai traders di trarre profitti soddisfacenti. Quanto ai mercati in cui possono operare questi contratti, essi sono detti mercati OTC: Over the Counter.

Sono una tipologia di mercati che non hanno un vero e proprio riferimento fisico. (ad esempio, una Borsa Valori come quella di Piazza Affari a Milano). Perché conviene investire in CFD più che con il trading bancario o con la compravendita di azioni?

Nel primo caso si va incontro a delle commissioni esorbitanti che renderebbero minimi o quasi nulli i profitti dell’investimento fatto.

Nel secondo caso bisogna che venga investito un capitale ingente per trarre dei profitti soddisfacenti, oltre al fatto che le operazioni vengono svolte perlopiù nel lungo periodo. Potrà verificarsi che dobbiate aspettare un anno o forse più per chiudere la posizione ed arricchire il vostro portafogli.

Fatta chiarezza su cosa sono e come operano i CFD, andiamo a vedere quali piattaforme ci consentono di operare con questi particolari strumenti derivati senza l’aggiunta di ulteriori commissioni.

Leggi anche: comprare azioni MonclerComprare azioni Nike

Comprare azioni LVMH: tre delle migliori piattaforme di trading

In questo paragrafo andremo ad analizzare l’offerta di tre dei migliori broker operanti nel trading online. Stiamo parlando di tre colossi del settore che fanno verificare un aumento degli utenti anno dopo anno.

Essi sono eToro, Trade.com e Plus500. Anticipiamo che tutti e tre godono delle regolamentazioni e certificazioni CONSOB e CySEC, le due autorità che regolano i mercati finanziari in Italia ed in Europa.

Ciò farà dormire sogni tranquilli ai traders che decideranno di farvi affidamento in quanto i loro investimenti, così come i loro depositi, saranno assolutamente al sicuro.

D’altronde, l’affidabilità di un broker è la prima cosa da verificare prima di affidargli il proprio denaro. È bene aprire gli occhi in quanto quello del trading online è un settore che pullula di truffatori.

Spesso si nascondono dietro falsi profili oppure propagano la loro offerta attraverso corsi di trading gratuiti sulle piattaforme Telegram e YouTube. Come riconoscerli? Molto semplice. Tutti coloro i quali offriranno profitti sicuri e nessuna perdita garantita saranno dei truffatori.

Questo perché il trading online è una pratica che richiede una dose di studio ed impegno quotidiano per raggiungere il risultato sperato. Non la si può prendere sottogamba, né tantomeno trattarla come un hobby in quanto i risultati potrebbero non essere favorevoli a voi.

C’è da dire che, come vedremo tra poco, l’offerta di questi broker si differenzia a seconda dell’investitore. Nonostante ciò, tutti e tre i broker applicano la strategia di non imporre ulteriori commissioni ai propri clienti.

Andiamo ad analizzare queste offerte.

Leggi anche: comprare azioni Bridgestone

Comprare azioni LVMH con il Copy Trading di eToro.

Il primo broker di cui andremo ad analizzare l’offerta è eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale).

Il colosso cipriota vanta di una community di utenti che si aggira intorno ai 10 milioni. Numeri non da poco visto l’ampia concorrenza nel settore. Gran parte della sua fama è dovuta alla ricca offerta messa a disposizione dei propri utenti.

Essa si articola perlopiù in due servizi che offrono numerosi vantaggi per i traders alle prime armi.

Il Social Trading è una pratica che permette agli utenti di visitare profili di traders esperti, di leggere le recensioni in merito ad un determinato investimento e di entrare in contatto con i mercati e gli asset proposti.

Proprio così, eToro offre innumerevoli titoli sui quali investire ed altrettanti asset per andare incontro a diverse tipologie di investitori.

Clicca qui per fruire subito del Social Trading di eToro.

A differenza del servizio appena descritto, il Copy Trading permette agli utenti di copiare letteralmente gli investimenti di altri traders, magari anche più esperti.

Una pratica molto utile specie per i traders alle prime armi che vogliono vederci chiaro su come muoversi all’interno dei mercati finanziari.

Inoltre, con il Copy Trading potrete effettuare investimenti a rischio zero e mettere da parte una buona somma di denaro da utilizzare negli investimenti futuri.

Clicca qui ed investi anche tu con il Copy Trading di eToro.

C’è dell’altro. eToro, infatti, è forse l’unico broker che consente ai suoi utenti di operare sulle real stocks. In questo modo andrete ad effettuare la vera e propria compravendita di azioni e, di conseguenza, i vostri profitti deriveranno dal solo rialzo del titolo in questione.

Inoltre, su eToro potrete aprire un conto gratuito senza effettuare alcun deposito. Un’occasione da sfruttare per spaziare tra i diversi titoli ed asset proposti dalla piattaforma.

Clicca qui per registrarti subito sul sito ufficiale di eToro.

Comprare azioni LVMH: imparare il trading con Trade.com

La seconda piattaforma proposta è Trade.com (clicca qui per visitare il sito ufficiale).

Questo broker non ha nulla da invidiare all’appena citato eToro, tant’è che anch’esso gode di ottima visibilità e di numeri non indifferenti.

A differenza di eToro, l’offerta di Trade.com si concentra maggiormente sulla formazione dei traders. Motivo che spinge sempre più traders alle prime armi a fare affidamento a questo broker. Andiamo a scoprire l’offerta.

Trade.com mette a disposizione dei suoi utenti un tutorial di trading online spalmato in 15 video lezioni in cui saranno presenti tutte le pratiche più diffuse del trading online.

Un servizio davvero molto utile per chi sta muovendo i primi passi nel trading online e vorrebbe imparare le pratiche che sono all’ordine del giorno per chi vi opera da tempo.

Servizio che servirà anche per familiarizzare ulteriormente con i mercati finanziari e i diversi asset proposti dalla piattaforma in questione.

Clicca qui per ricevere il tutorial di trading online di Trade.com

Ma c’è dell’altro. Questo broker, infatti, ha ampliato l’offerta appena elencata mettendo a disposizione degli utenti un manuale di trading online completamente gratuito scaricabile in versione eBook.

Questo ci fa capire quanto Trade.com si concentri sulla formazione dei suoi utenti al fine di fornire un bagaglio di conoscenze utile ad investire senza preoccupazioni.

Più nello specifico, l’offerta è così strutturata:

  • Corso per principianti per iniziare ad investire sul forex apprendendone le basi e le terminologie tecniche più utilizzate in formato video di 15 lezioni disponibili qui.
  • Tutorial MT4. Essendo un broker particolarmente diffuso per investimenti sui CFD, fornisce un tutorial per effettuare le prime manovre nel mondo del trading online.
  • Strategie di trading. Fornisce video tutorial estremamente articolati sulle operazioni di trading online. Ciò può essere testato anche nella versione demo gratuita.

Tutto ciò sarà messo a vostra disposizione in seguito alla sola fase di registrazione.

Clicca qui e ricevi anche tu il manuale di trading online di Trade.com

Comprare azioni LVMH con la piattaforma Plus500

Terzo e ultimo broker analizzato, Plus500 (clicca qui per visitare il sito ufficiale) opera da anni nel settore del trading online.

Questo broker offre agli utenti un’interfaccia molto intuitiva e altrettanto semplice da usare, oltre all’app scaricabile gratuitamente sui rispettivi store iOS e Android.

La cura e l’attenzione al design del proprio sito web ha permesso alla piattaforma di incrementare la sua giovane community fino ad arrivare a cifre esorbitanti.

Sponsor da diversi anni di una delle squadre più famose al mondo, l’Atletico Madrid, Plus500 garantisce sicurezza ai suoi utenti oltre alla ricca offerta che riguarda proprio i CFD.

Una partnership che dura da anni ormai e che ha portato il broker in questione ai vertici del settore in cui opera. Andiamo ad analizzare l’offerta.

Una delle caratteristiche di Plus500 è che ci permette di investire in CFD, consentendoci di velocizzare le operazioni e la chiusura di contratti sui mercati finanziari.

Analizziamo ora i vantaggi dell’offerta:

  • Potere d’acquisto massimizzato. La leva finanziaria è di 1:30;
  • Zero commissioni. L’unico costo imposto dalla piattaforma in questione è lo spread;
  • Deposito minimo di 100 euro, con la possibilità di un conto demo gratuito;
  • Gestione del rischio molto avanzata;
  • Massima sicurezza. Plus500 è un broker che presenta una capitalizzazione complessiva di circa 1 miliardo di euro, con migliaia di clienti e regolamentato in tutta Europa;
Clicca qui e sfrutta l’offerta di Plus500 registrandoti sul sito ufficiale.

Come già sottolineato prima Plus500 è una piattaforma molto indicata per investire sui CFD: andiamo a vedere le tipologie di investimenti possibili.

  • Speculativo. Su periodi di 5 minuti, per operazioni molto rapide;
  • Intra-day. Su periodi di 60 minuti, per operazioni sul medio periodo;
  • Medio-Lungo. Su periodi di 1 giorno, per operazioni più lente, che possono eventualmente puntare ai dividendi;

Dunque, investire in CFD con Plus500 conviene? Sì, specialmente se lo si fa nel lungo periodo in quanto il broker fornisce un bonus agli utenti in base ai dividendi rilasciati dalle aziende.

Clicca cui e comincia subito ad investire in CFD con Plus500.

Comprare azioni LVMH: come effettuare le previsioni?

Nel momento in cui deciderete di iniziare con la pratica del trading online non potrete assolutamente fare a meno delle giuste previsioni. Prima di effettuare un investimento è bene e giusto che vi informiate sull’azienda, sul suo modus operandi e su quali saranno le possibili virate future.

Per ricevere delle giuste previsioni è obbligatorio che voi facciate due tipologie di analisi:

  • Analisi fondamentale: panoramica della società, fatturato, utile netto, capitalizzazione di mercato, numero dei dipendenti ed altre informazioni utili a capire come opera la società in questione;
  • Analisi tecnica: svolta direttamente sul grafico applicando gli indicatori di trading, essa vi darà delle vere e proprie previsioni che potranno o non essere favorevoli al vostro investimento;

Ovviamente, integrare queste due analisi vi darà delle informazioni precise e molto dettagliate sul titolo analizzato.

Il nostro consiglio è quello di tenere sempre d’occhio le news che interessano la società, come ad esempio l’assunzione di una nuova società oppure il rilascio di un nuovo prodotto etc.

Tenendo conto di queste cose ed integrando le due analisi avrete delle previsioni molto soddisfacenti che vi permetteranno di effettuare investimenti soggetti al minimo rischio.

Ricordiamo che è molto conveniente utilizzare le previsioni per investire al ribasso e ciò è possibile soltanto se si opera con i CFD.

Approfondisci gli investimenti sulle migliori azioni, leggi:

Analisi fondamentale

LVMH Moet Hennessy Louis Vuitton SE, abitualmente accorciata in LVMH, è una multinazionale e conglomerata francese con sede a Parigi.

Secondo Bloomberg è il gruppo di lusso primo in Francia ed Europa e terzo a livello mondiale con un patrimonio stimato di 113 miliardi di dollari.

La società è proprietaria di oltre settanta marchi divisi in aziende di:

  • Alta moda: Christian Dior, Bulgari, DKNY, Fendi, Cèline, Givenchy e Louis Vuitton;
  • Di orologi: Tag Heuer;
  • Di gioielli: Tiffany & Co.;
  • Di vini e liquori: Moet & Chandon e Veuve Clicquot;
  • Di editoria: Les Echos e Le Parisien;
  • Di distribuzione: Sephora e Le Bon Marchè;

La multinazionale è quotata alla Borsa di Parigi ed è componente dell’indice CAC 40. Presenta un fatturato di 53,7 miliardi di euro, un utile netto pari a 7,2 miliardi di euro e un numero di dipendenti che si aggira intorno ai 145.247.

L’azionista principale di LVMH è Bernard Arnault (uno dei più importanti imprenditori francesi) che la controlla sia direttamente (5%) che indirettamente tramite la Christian Dior SE (42%).

Complessivamente, la Arnault Family Group, la holding di Bernard Arnault, ha il controllo del 46,8% delle azioni con il 63,1% dei diritti di voto.

Secondo Forbes, la famiglia di Bernard Arnault occupa nel 2018 il 4° posto nella graduatoria delle più ricche famiglie al mondo e il 53° di quelle più potenti.

La LVMH si è sempre caratterizzata per la qualità di vendere i propri prodotti soltanto nei propri negozi (circa 2.400 in giro per il mondo) o in alcuni negozi ben determinati (ad esempio i magazzini di Harrods).

In questo modo la multinazionale ha mantenuto nel tempo il carattere elitario del marchio e il conseguente prezzo elevato. Dalla holding dipendono circa sessanta società, ognuna delle quali gestisce alcuni marchi.

Analisi tecnica

Questa tipologia di analisi, più complessa di quella appena vista, viene svolta direttamente sul grafico.

Anticipiamo che il grafico sottostante è facilmente e gratuitamente reperibile sul sito ufficiale di eToro. Inoltre, per effettuare l’analisi ci siamo serviti di un particolare indicatore di trading che andremo a scoprire tra poco.

Il grafico preso in esame è il famosissimo grafico a candele giapponesi, ossia la tipologia di grafico più utilizzata dai traders online in quanto fornisce un numero di informazioni molto utili per chi deve aprire una posizione.

Analizziamo il grafico:

analisi tecnica LVMH

Noi di Mercati 24 abbiamo deciso di applicare come indicatore di trading le Bande di Bollinger le quali seguono il titolo con tre curve:

  • Banda di resistenza: è la prima curva dall’alto. Nel momento in cui le candele saliranno al di sopra di questa banda si verificherà sicuramente un ribasso del titolo;
  • Banda mediana: la curva al centro. Indica il prezzo medio del titolo negli ultimi 20 periodi;
  • Banda di supporto: situata sul piano inferiore del grafico. Nel momento in cui le candele scenderanno al di sotto di questa banda si verificherà sicuramente un rialzo;

La banda di supporto è quella alla quale si dovrà dare maggiore attenzione in quanto, quando il titolo scenderà al di sotto di quest’ultima si potrà impostare lo Stop Loss ed aprire una posizione, visto che il titolo rialzerà sicuramente.

Quando il titolo raggiungerà la posizione indicata con Take Profit l’operazione sarà praticamente conclusa, in quanto secondo la banda di resistenza il titolo effettuerà un ribasso.

Come abbiamo appena dimostrato, effettuando una buona analisi tecnica si riceveranno dei segnali di trading molto affidabili. Una garanzia per i vostri investimenti in quanto la percentuale di rischio sarà veramente minima.

Integrando queste due tipologie di analisi il risultato sarà più che soddisfacente e potrete scegliere il periodo giusto in cui investire il vostro capitale.

Comprare azioni LVMH: le nostre previsioni

Avendo analizzato a fondo il titolo, noi di Mercati24 abbiamo notato una notevole crescita anno dopo anno.

Difatti, volendo sfogliare un po’ di dati, si nota che nel 2017 il reddito dell’azienda era pari a 42,6 milioni di euro, nel 2018 46,8 milioni di euro e nel 2019 è salito addirittura a 53,6 milioni di euro.

Una crescita esponenziale che ha portato la multinazionale a livelli mai visti prima. Una società che quasi mai vede il suo titolo in perdita è sicuramente un buon titolo su cui puntare.

L’importante è scegliere il periodo giusto facendo le rispettive analisi, al fine di individuare il lasso di tempo più conveniente per voi investitori.

Un altro consiglio che noi di Mercati24 vogliamo darvi, è quello di affidarvi sempre a broker regolamentati e certificati come i tre di cui abbiamo analizzato l’offerta.

In questo modo il vostro capitale sarà sempre al sicuro e non dovrete preoccuparvi di altro se non di effettuare il giusto investimento nel periodo adatto. Non abbiamo motivi per consigliarvi di rinunciare ad investire in questo titolo.

D’altronde, LVMH si presenta come leader in qualsiasi settore si trovi ad operare. Una cosa non da poco per una multinazionale che si è specializzata in campi completamente diversi tra di loro.

Comprare azioni LVMH: considerazioni finali

In conclusione, possiamo dire di aver effettuato una minuziosa analisi in modo da far capire ai lettori in che modo operare quando ci si trova d’avanti all’analisi di un titolo. Ci teniamo a ricordare che una buona analisi è la base di un investimento profittevole.

Possiamo dire che avete tutte le ragioni del mondo per essere attratti dal titolo LVMH in quanto esso si presenta adatto sia per investire al rialzo, sia per investire al ribasso con i Contracts for Differences. Detto ciò, comprare azioni LVMH conviene?

Sì, se lo fate attraverso i CFD poiché potrete trarre notevoli profitti sia dal rialzo che dal ribasso del titolo.

Comprare azioni LVMH
Comprare azioni LVMH conviene?

I marchi di lusso come questo sembrano essere sempre un buon investimento dato che nonostante le crisi di mercato il settore del lusso non subisce particolari flessioni e anzi resta sempre ricco di buone oscillazioni da sfruttare.

Come comprare azioni LVMH?

Invece di usufruire dei servizi bancari è una buona idea rivolgersi a piattaforme di investimento online. La prima ragione per farlo è evitare le salate commissioni bancarie. La seconda è che sulle piattaforme in rete è possibile fare analisi tecnica e fondamentale.

Previsioni per il titolo LVMH?

La crisi del Covid ha colpito anche questo titolo senza alcuna ombra di dubbio ma il mercato sembra reagire bene ai programmi di investimento aziendali e potrebbe tornare a dare grande fiducia a queste azioni nei prossimi anni. Si tratta di un titolo da non perdere.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento