Mercati azionari

Comprare azioni Nikola: analisi completa del titolo americano

Comprare azioni Nikola conviene? Molti lettori si saranno fatti questa domanda. Mercati24, quindi, con l’articolo di oggi fornirà una risposta per capire se conviene davvero comprare azioni Nikola e, in caso di risposta affermativa, come poterlo fare.

Nikola Corporation è un’azienda statunitense impiegata nel settore dell’industria automobilistica e dell’immagazzinamento di energia elettrica. I suoi prodotti e concepts sono veicola elettrici a zero emissioni ed elevata tecnologia.

Il titolo della società è quotato alla Borsa di New York, e la sua sede principale si trova a Phoenix in Arizona, USA.

Questo titolo potrebbe interessare ad un investitore a causa della sua fama in giro per il mondo e al fatto che il settore dell’automobile elettrica è molto in crescita e sarà il futuro della mobilità nel mondo.

Questo titolo, quindi, insieme agli altri del suo settore sono in grado di regalare delle soddisfazioni particolarmente interessanti per coloro che vi investono attraverso il trading online.

Nel corso della guida, quindi, andremo a fare diverse considerazioni su questa società statunitense.

Tratteremo, ad esempio, della storia di questa società attraverso i suoi passaggi cruciali, analizzeremo il titolo nei suoi particolari, e vedremo le diverse modalità di investimento che si possono condurre.

Inoltre, andremo a descrivere diversi broker con cui investire su questa società e, come vedremo oggi, una nota di merito sarà data a  eToro e al suo Copy Trading. Con questo particolare strumento anche chi non è ancora in grado di padroneggiare il trading online potrà godere dei primi profitti.

Conclusa la nostra piccola introduzione, possiamo iniziare la nostra guida vera e propria.

Leggi anche: comprare azioni Helbiz; Comprare azioni Inovio

Elenco migliori piattaforme per comprare azioni Nikola

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Nikola: storia della società

    Iniziamo a vedere il valore di questo titolo partendo dalla sua storia. Nikola Corporation è stata fondata da Trevor Milton nel 2014 a Salt Lake City, Utah.

    Sin dalla sua fondazione Nikola ha annunciato una serie di concepts design di veicoli elettrici capaci di rivoluzionare il settore.

    Grazie alla sua qualità, nel corso degli anni l’azienda ha concluso importanti affari insieme ad altri grossi marchi e si è fatta conoscere tra gli investitori per avere i fondi necessari ad iniziare la sua produzione industriale.

    Nel 2019 Nikola ha acquisito un lotto di 389 in Arizona, dove costruire una delle sue nuove fabbriche di autocarri.

    Nel 2020 la società ha annunciato la sua fusione con VectolQ Acquisition Corporation, una società di acquisizione per scopi speciali quotata in borsa e gestita dall’ex dirigente della General Motors, Steve Girsky.

    La società ha iniziato ad essere quotata nel corso di quest’anno e ha visto il valore delle sue azioni più che raddoppiato. Sempre nel 2020 il gruppo Exor e General Motors, due colossi dell’automobile, hanno acquisito delle quote di Nikola e ciò dimostra come l’azienda sia un investimento interessante da poter condurre.

    Approfondisci, leggi anche altri articoli per investire nel settore automobilistico:

    Nikola: analisi del titolo 

    Nel mondo del trading non bisogna ignorare lo studio dei particolari. Infatti, in questo settore l’apprendimento, l’impegno e la forza di volontà sono gli ingredienti fondamentali per ottenere dei successi. Ciò vale soprattutto quando vogliamo analizzare il valore di un titolo.

    Per farlo, bisogna sapere che esistono due diverse tipologie di analisi, da condurre prima di procedere con qualsiasi tipo di investimento:

    • L’analisi fondamentale;
    • L’analisi tecnica.

    La prima è quella tipologia di analisi che va a controllare il maggior numero di informazioni possibili su un determinato titolo per stabilirne il prezzo corretto, in base alle caratteristiche della società a cui si fa riferimento. In questo modo si può investire in sicurezza tramite un broker certificato come Plus500.

    L’analisi tecnica, invece, è uno studio che tende ad analizzare l’andamento di un titolo nel corso di un determinato tasso di tempo e prevederne le tendenze future.

    Per chi è agli inizi del trading, ma anche per i più rodati, è utile ricordare che combinando i risultati di queste due tipologie di analisi si avranno dei dati completi per procedere con un’operazione di investimento.

    Analisi Fondamentale azioni Nikola

    Nikola Corporation è tra i leader mondiali nell’ideazione e costruzione di nuovi veicoli elettrici e la sua sede è a Phoenix, in Arizona.

    L’azienda è tra le prime al mondo nel campo dell’automobile elettrica e il suo sviluppo. Il nome dell’azienda è in omaggio al famoso inventore Nikola Tesla.

    Sin dalla sua fondazione Nikola ha attirato l’attenzione dei media e degli specialisti del settore per le novità che ha introdotto nel suo campo e per la qualità dei suoi prodotti.

    Azioni Nikola: dati finanziari

    In questo paragrafo forniremo i principali dati finanziari della società americana.

    Partiamo mostrando i numeri della capitalizzazione del titolo, pari a 8,54 miliardi di dollari. Un numero abbastanza elevato e da prendere seriamente in considerazione.

    Il fatturato del titolo, avendo come dati solo quelli del 2018, è stato di 2.5 miliardi di dollari.

    Il suo utile netto, con i dati sempre del 2018, è stato di 114.8 milioni di dollari, con una diminuzione leggera rispetto all’anno precedente.

    La sua piazza di quotazione è quella della Borsa di New York, con il ticker NKLA, ed è tra le aziende del suo settore con maggiore quotazione..

    Il suo settore principale, come ribadito più volte, è quello legato all’automobile elettrica e altri mezzi di locomozione, e anche altri prodotti legati all’energia elettrica.

    Prendendo i dati relativi all’anno 2019, il numero di dipendenti dell’azienda americana è 348, aumentato del 115% rispetto all’anno precedente e la dimostrazione della crescita del titolo..

    Le persone chiavi dell’azienda sono Trevor Milton come fondatore della società, Stephen Girsky in qualità di chairman e Mark Russell come CEO.

    Per quanto riguarda l’azionariato di Nikola, questo è suddiviso in:

    • il 7,11% delle azioni è in mano ad Iveco;
    • Un 11% del titolo è di proprietà di General Motors;
    • Il gruppo Exor detiene un 6,7% di azioni;
    • Il restante è in mano ad azionisti istituzionali e Trevor Milton, il fondatore.

    Guardando agli investitori, la presenza di eccellenze del settore automobilistico come General Motors sono un ottimo indizio della validità di Nikola.

    Inoltre, avere all’interno del proprio azionariato diversi investitori istituzionali è una buona notizia perché si tratta di fondi di investimento e istituti di credito.

    Questi tipi di investitori si muovono generalmente solo quando sono sicuri di un affare fruttuoso.

    Leggi anche la guida: comprare azioni AstraZeneca

    Dati Finanziari: prospettive future e competitors

    Le prospettive future del titolo americano sono quelle di continuare a crescere sfruttando la domanda di mezzi di trasporto elettrici in continua crescita e migliorare nel settore ricerca per proporre nuove innovazioni tecnologiche per le automobili.

    Tra i competitors di Nikola possiamo ritrovare alcuni dei migliori marchi al mondo come:

    • Tesla;
    • Byton;
    • Faraday Future;
    • Fisker Automotive;
    • Rivian Automotive;
    • Karma Automotive.

    La presenza di queste importanti società dell’elettrico porta a formulare due considerazioni: la prima è che il gruppo si ritrova a competere nel suo settore solamente con le migliori realtà.

    La seconda è che per competere ad armi pari, e rimanere sempre sul pezzo, Nikola non dovrà abbassare la sua qualità ma migliorarsi continuamente. Questo non potrà far altro che aumentare il valore in borsa della società, ed è una buona notizia per chi decidesse di investirci tramite un broker come ForexTB.

    Analisi tecnica azioni Nikola

    Dopo aver condotto la prima analisi per sapere il valore di un titolo, possiamo procedere con l’analisi tecnica. Questa viene fatta per ottenere delle informazioni dettagliate aggiuntive, che aiutano a capire l’andamento di un titolo nel corso del tempo.

    Per farla abbiamo preso in prestito un grafico presente sulla piattaforma eToro. Questo è un grafico a candele giapponesi, una delle tipologie più utilizzate dai traders professionisti perché permette di ottenere molte informazioni facili da comprendere.

    Sul grafico, inoltre, abbiamo applicato due indicatori di trading, chiamati medie mobili semplici. Grazie a questi siamo in grado effettuare la giusta previsione e capire qual è il momento più adatto per aprire la nostra posizione.

    Come detto nei paragrafi sopra, andando ad integrare i risultati dell’analisi fondamentale con quelli della tecnica saremo in grado di operare senza rischiare oltre il dovuto i nostri capitali.

    Il grafico è questo:

    comprare azioni Nikola grafico

    Osservando il grafico si possono notare due cerchi di colore nero in cui si intersecano gli indicatori utilizzati. Ciò sta ad indicare il momento giusto per entrare e aprire la nostra posizione.

    Nel primo caso, possiamo osservare come il titolo si prepari ad un deciso ribasso, preceduto da una leggera oscillazione sul valore. In una situazione del genere l’operazione più conveniente che si potrebbe fare sarebbe quella di utilizzare i CFD, in modo da sfruttare questa situazione di svantaggio a proprio favore.

    Nel secondo caso, invece, vediamo come Nikola stia per vivere un leggero rialzo. In questa situazione potremmo decidere di acquistare in maniera diretta fino a quando continua il trend, oppure continuare ad adoperare i CFD.

    Finite le nostre due analisi, si capisce come nel trading online sia fondamentale fare operazioni consapevoli e sicure, per non incorrere in perdite evitabili.

    Comprare azioni Nikola conviene? Vantaggi e svantaggi

    Dopo aver raccolto un numero considerevole di informazioni su Nikola, possiamo iniziare a tracciare i primi bilanci utili per gli investitori.

    Partiamo dai punti di forza della società.

    Nikola è riuscita sin dalla sua fondazione ad attirare l’attenzione degli investitori per i suoi obiettivi aziendali, lo sviluppo di mezzi di locomozione ad impatto zero.

    Nel corso degli anni, quindi, l’azienda ha visto il suo valore aumentare ogni volta che veniva dichiarato un nuovo modello di automobile in produzione ed è riuscita ad affermarsi come la prima alternativa valida a Tesla, un colosso dell’automobile elettrica.

    Inoltre, il fatto di essere un titolo “green” è un’ottima notizia perché ha buoni margini di crescita per il futuro. Infatti il settore dei mezzi a impatto zero è quello che ha visto la più alta crescita nel corso degli ultimi anni.

    Ciò ci porta a considerare il titolo Nikola un titolo conveniente per operazioni basate sul medio-lungo periodo di tempo.

    Un altro aspetto da considerare è che il gruppo rilascia dividendi annuali. Tuttavia, nonostante questa sia una notizia sempre gradita, i dividendi della società sono generalmente bassi.

    Passiamo ora ad osservare gli svantaggi del marchio statunitense.

    Lo scoppio della pandemia di Coronavirus a Marzo non ha aiutato Nikola. Infatti, con le conseguenze restrizioni al movimento il settore dei trasporti ne ha risentito pesantemente.

    Inoltre, essendo il campo dei mezzi elettrici il futuro, è molto probabile che nei prossimi anni la concorrenza aumenti e sia molto feroce.

    Dopo aver visto vantaggi e svantaggi del titolo Nikola in che modo è possibile acquistarne delle azioni? Lo si scoprirà nei prossimi paragrafi

    Approfondisci, leggi anche le nostre guide per altre società di elettronica come:

    Comprare azioni Nikola: tipi di investimento

    Quando decidiamo di investire sul titolo Nikola, abbiamo a disposizione due principali tipologie di investimento da considerare: l’acquisto diretto e l’uso dei CFD.

    Il primo è la modalità di investimento utilizzata in maggior parte dai grandi investitori, come i cassettisti alla Warren Buffet. Il motivo è dato dal fatto che hanno a disposizione grossi capitali con cui investire sul mercato azionario attraverso un broker autorizzato come Plus500

    Bisogna sapere, però, che non è detto che questi grossi investitori adottino solamente con questa modalità di investimento. Infatti, l’acquisto diretto è utilizzato perlopiù sugli investimenti nel lungo periodo.

    L’acquisto di vere e proprie azioni consente di poter partecipare alle assemblee degli azionisti della società su cui si è investito, e assicura una quota percentuale di essa, stimata a seconda del numero di azioni della società che abbiamo acquistato.

    Avendo trattato delle caratteristiche di questo tipo di investimento ci sentiamo di sconsigliarlo, in quanto non è la miglior scelta disponibile per chi ha piccoli-medi capitali a disposizione.

    Questa tipologia di investitori, infatti, preferisce le operazioni rapide, economiche e che rendano in breve tempo. Tutto ciò ci porta direttamente alla seconda tipologia di operazione a disposizione: l’uso dei CFD tramite un broker online.

    Comprare azioni Nikola con i CFD

    Avendoli nominati sopra, parliamo ora del trading online con i CFD.

    I CFD, in italiano Contratti per Differenza, sono uno degli strumenti derivati più utilizzati oggigiorno attraverso i broker sicuri come eToro. ma cosa sono esattamente?

    I Contracts For Difference permettono di trarre profitto dalle variazioni di prezzo di un determinato titolo, invece che sul possedere effettivamente dei titoli, come può essere per l’investimento diretto.

    Con i CFD non si andranno ad acquistare delle vere e proprie azioni, ma dei loro derivati. Questi, permettono di investire in borsa sulle azioni anche durante i trend al ribasso e, quindi, di poter ottenere del profitto anche se le azioni Nikola dovessero calare.

    Bisogna sapere, inoltre, che per un trader è importante “prevedere” l’andamento di un asset nel corso del tempo e saperlo sfruttare a proprio favore, con i CFD questo è possibile.

    Inoltre, i CFD sono scambiati nei mercati OTC (Over The Counter). Questi, sono dei particolari tipi di mercato che non hanno un effettivo riferimento fisico, come può averlo invece una Borsa Valori.

    Questi mercati, sono soggetti ad una scadenza, generalmente fissata entro le 24 ore, ma possono essere tenuti aperti senza problemi pagando un costo specifico, il tasso di overnight.

    Per i traders che sono alle prime armi i CFD risultano particolarmente utili perché possono essere usati con pochi capitali, permettono operazioni veloci e possono rendere dei profitti nel breve periodo.

    Dove investire per azioni Nikola?

    Dopo aver parlato delle principali tipologie di investimento, scopriamo dove poter comprare azioni Nikola.

    In alternativa ad un broker riconosciuto come Plus500, possiamo decidere di rivolgerci ad un istituto di credito, ma non è la migliore soluzione.

    Infatti, per quanto riguarda l’offerta che la maggior parte delle banche propone, bisogna sapere che queste non offrono offerte adatte ai piccoli investitori per i propri servizi.

    Ciò succede perché non è conveniente per entrambi, in quanto le commissioni sulle operazioni sono molto alte, specialmente per i piccoli investitori. Tralaltro, i piccoli spesso non si muovono sul lungo periodo, perché desiderano monetizzare nel minor tempo possibile.

    Sconsigliamo, quindi, di rivolgersi ad un istituto di credito quando si decide di investire su Nikola, ma di preferire i validi broker online proprio per le loro caratteristiche che sono all’opposto di quelle di una banca.

    Certamente, non bisogna scegliere il broker meno caro, ma prendere in considerazione le varie offerte proposte dalle diverse piattaforme e assicurarsi della loro affidabilità.

    Vogliamo, in ogni caso, descrivere alcune delle migliori piattaforme di investimento che ci è capitato di utilizzare e utilizziamo.

    Investire in Nikola con il Social Trading di eToro

    Il primo broker che vogliamo descrivere è eToro (visita il sito ufficiale). Questa piattaforma, la cui sede si trova a Cipro, è una delle realtà più forti presenti nel settore del trading da molti anni a questa parte.

    Non a caso, infatti, può vantare una base di utenti pari a più di 10 milioni di persone. Inoltre, questo broker è in possesso delle autorizzazioni CONSOB e CySEC. Due enti di controllo che attestano che si può operare legalmente in Italia e in Unione Europea attraverso eToro senza incorrere in alcuna truffa.

    Ecco alcuni esempi di operazioni disponibili sul broker eToro che si possono condurre:

    Alcuni degli strumenti che questo broker mette a disposizione dei suoi clienti sono tra i più rivoluzionari del settore. Uno di questi è il Social Trading.

    Per comprenderlo meglio bisogna immaginare la piattaforma come un vero e proprio Social Network, alla Facebook, in cui gli utenti scrivono opinioni e leggono pareri su migliaia di asset presenti sul broker.

    In questo modo, quindi, anche chi è alle prime armi può ottenere dei profitti affidandosi alla bravura dei migliori.

    Clicca qui se ti interessa scoprire di più sul Social Trading di eToro

    Altra caratteristica di eToro è quella di permettere di aprire un conto demo gratuito per familiarizzare con i mercati. Così facendo, tutti coloro che non si sentono ancora pronti possono imparare gli strumenti del trading senza rischiare i propri capitali e testare le qualità della piattaforma.

    Registrati gratis ora su eToro, clicca qui

    Non pagare commissioni su azioni Nikola con ForexTB

    Il secondo broker che vogliamo descrivere è ForexTB (visita il sito ufficiale). Questo è uno dei broker più conosciuti in ambito mondiale. Oltretutto può garantire un’elevata sicurezza.

    Infatti, ForexTB può vantarsi di possedere l’autorizzazione CONSOB, che permette di comprare azioni Nikola  senza incorrere in truffe pagare più del dovuto.

    Questo broker, inoltre, ha a cuore coloro che sono agli inizi. Infatti, sulla sua piattaforma sono messi a disposizione diverse lezioni sul trading, i mercati e tutto il necessario per poter investire al meglio grazie alla sua Trading Academy.

    Chiunque, quindi, può imparare da zero le basi e migliorarsi in poco tempo con il giusto impegno.

    Clicca qui se vuoi scoprire di più sui corsi di ForexTB

    Un’altra caratteristica di ForexTB è quella di non imporre nessuna commissione sulle operazioni effettuate dai propri utenti. L’unica “cifra” che verrà imposta è lo spread, generalmente uno dei più bassi dell’intero settore.

    Registrati gratis su ForexTB, clicca qui

    Affidarsi alla fama di Plus500 per investire in azioni Nikola

    Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale) è l’ultimo broker di cui vogliamo parlare. Tra le caratteristiche che lo hanno reso famoso presso i professionisti troviamo la sua interfaccia.

    Si tratta di una delle più semplici da utilizzare, risultando allo stesso tempo molto completa e ricca di funzionalità, rendendo le operazioni di trading più agili.

    Inoltre, questo broker mette a disposizione migliaia di asset su cui investire come materie prime, indici, criptovalute e titoli come Nikola.

    Se vuoi scoprire di più sulle offerte di Plus500 clicca qui

    Plus500, oltretutto, garantisce un’elevata sicurezza. Infatti, può vantarsi come i due broker precedenti dell’autorizzazione CONSOB. Questa viene concessa solamente a quelle piattaforme che hanno dimostrato di essere affidabili e che garantiscono l’assenza di truffe.

    Per chi non ha conoscenza sul trading non è necessario preoccuparsi perché grazie al conto demo gratuito, messo a disposizione dal broker, si potrà operare con soldi virtuali fino a quando non ci si sentirà pronti per i mercati.

    Registrati gratis a Plus500, clicca qui Azioni Nikola

    Nikola Corporation: considerazioni finali

    Abbiamo fornito un quadro completo su questo titolo e possiamo ora tirare le somme su di esso. Comprare azioni Nikola conviene. Il perché è dato dal fatto che l’azienda americana è riuscita a ritagliarsi un proprio spazio nel suo settore, quello dei mezzi motorizzati a zero emissioni.

    Inoltre, il campo in cui lavora Nikola è uno dei settori con più ampia prospettiva di crescita nei prossimi anni, trainato dalla domande di nuove soluzioni meno inquinanti per potersi muovere.

    Al momento il titolo vive certamente un calo sul suo valore causato dalla pandemia da Coronavirus che ha colpito il mondo e che ha portato alla forte riduzione della mobilità.

    In una situazione del genere, quindi, ci sentiamo di consigliare di adoperare i CFD per investire su questo titolo. In questo modo, infatti, potremo ottenere dei vantaggi da una situazione apparentemente sfavorevole.

    Domande frequenti

    Azioni Nikola dividendi, sono alti?

    Le azioni di Nikola non spiccano per cifre particolarmente elevate. Tuttavia il titolo si presenta come molte oscillazioni sul suo valore che lo rendono perfetto per operazioni speculative sul breve periodo.

    Comprare azioni Nikola conviene?

    La risposta è affermativa, comprare azioni Nikola conviene perché è una delle società più proiettate verso il futuro e dagli ampi margini di crescita. Nel corso degli anni il titolo è riuscito a concludere diversi accordi con i colossi dell’automobile.

    Come fare trading online azioni Nikola?

    Per farlo si può scegliere di adoperare un valido broker online che non abbia commissioni aggiunte e che permetta di operare in maniera agile e da qualsiasi parte, anche dallo smartphone.

    Si possono usare i CFD azioni Nikola?

    La risposta è si. Adoperando i CFD azioni Nikola si può investire anche in quelle situazioni in cui il titolo vive un trend negativo e sfruttarlo a proprio vantaggio.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento