Mercati azionari

Comprare azioni Swisscom : analisi completa.

Comprare azioni Swisscom significa puntare ad una delle più grandi aziende pubbliche del mondo.

Opera nel settore delle telecomunicazioni, con sede principale a Worbflaufen (Svizzera) ed è tra le società più innovative di sempre.

S’impone come società anonima ed è quotata presso la Borsa di Zurigo, anche se il titolo azionario Swisscom è negoziabile anche sul mercato statunitense, da scambiare presso la Bank of New York.

Le ragioni per cui investitori di tutto il mondo sono attirati dal titolo in questione sono molteplici, legate principalmente alla consolidata posizione che ormai l’azienda detiene sui mercati finanziari.

Tuttavia, sono molto frequenti quesiti come “comprare azioni Swisscom conviene?” Lo scopo della guida è fornire una risposta ai traders che sono intenzionati a negoziare sul titolo svizzero.

Mediante un’analisi dettagliata della Swisscom come attiva di Borsa, ci si occuperà di comprendere vantaggi e svantaggi di investire in questa società.

Per non lasciare nulla al caso, ci si occuperà anche di fornire informazioni riguardo le modalità d’investimento migliori per trarre ogni vantaggio dal titolo Swisscom. Nello specifico, si tratterà del trading online e delle due principali soluzioni d’accesso ai mercati: DMA o CFD.

Saranno menzionati anche i migliori broker a cui potersi affidare, in modo da velocizzare la scelta della piattaforma ed iniziare subito a focalizzarsi sui propri obiettivi di guadagno: eToro, Forextb, Plus500.

I migliori broker per comprare azioni Swisscom

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: ubrokers
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Formazione Gratuita
  • Zero Commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Swisscom: storia della società

    La Swisscom nasce nel 1997, dopo che la Telecom PTT assume la denominazione attuale. Dopo un anno, diviene una società anonima.

    Ciò significa che è presente una personalità giuridica differente da quella dei soci, lasciando che la responsabilità degli stessi sia limitata al solo capitale versato. Dunque, è contraddistinta dalla cosiddetta “autonomia patrimoniale perfetta”.

    Dal 2014 la società diviene privata, così che il 52% circa del capitale azionario è passato nelle mani della Confederazione Svizzera.

    La Swisscom inizia a collaborare con diverse aziende, in modo da espandere i servizi offerti. Ad esempio, acquisisce una parte di Fastweb nel 2007, così da introdursi anche nel settore TV.

    Il gruppo è davvero uno dei più attenti allo sviluppo di nuove tecnologie. Infatti, nel 2019 l’azienda collabora con SK Telecom ed Elisa per produrre la prima rete roaming 5G al mondo.

    Il debutto in Borsa avviene il 5 ottobre del 1998, suscitando l’interesse di investitori da tutto il mondo, in un’atmosfera entusiasmante che ha preceduto la crisi dovuta alla bolla di dot-com.

    L’entrata sui mercati della Swisscom ha fatto molto scalpore, poiché è subentrata con un volume di ben 8 miliardi di franchi, rendendo il titolo il più importante sul territorio europeo di quell’anno.

    I risultati furono subito evidenti: con una partenza di 340 franchi per azione, la Swisscom riesce a raggiungere quota 750 franchi agli inizi degli anni 2000.

    Dunque, il percorso storico mostra già una realtà consolidata e dedita alla crescita, inserita in un contesto economicamente stabile come quello Svizzero.

    Leggi anche: comprare azioni Zoom

    Comprare azioni Swisscom: business plan e struttura societaria

    La Swisscom è ormai un leader nella fornitura di servizi di telecomunicazioni sul territorio svizzero, che con un’alleanza con la Fastweb è subentrata fortemente anche in Italia.

    Dunque, s’impone come un gruppo dinamico e competitivo, i cui obiettivi sono proiettati verso una continua crescita futura.

    Il primo fattore da mettere in evidenza riguarda i diversi comparti in cui opera la società, che ha sapientemente diversificato i servizi per tenere un profilo di rischio contenuto. Nello specifico, si sa che Swisscom Switzerland si occupa della gestione di clienti privati e piccole imprese, ma anche di vendita all’ingrosso.

    Detiene gran parte della Fastweb in Italia, ma gestisce anche soluzioni energetiche, per la salute, o costruzione di reti.

    La Swisscom vuole ampliare la propria clientela puntando, prima di tutto, alla creazione di un marchio che risulti degno di fiducia e di qualità, ma anche che rispecchi la propensione all’innovazione del gruppo.

    Dunque, si punta ad una flessibilità particolarmente interessante, con cui la multinazionale riesce ad adattarsi ed evolversi di pari passo con le nuove tendenze di mercato.

    La Swisscom viene gestita in base all’idea che il successo è strettamente legato all’innovazione, per cui integra progetti di medio/lungo termine per rinforzare la propria posizione sui mercati.

    Con un’attenzione verso la sostenibilità e la digitalizzazione, le azioni Swisscom si rivelano tra le più appetibili per numerosi traders.

    Comprare azioni Swisscom: partnership e accordi

    Una delle strategie più efficaci con cui una società si assicura una visibilità su scala internazionale è l’alleanza con ulteriori aziende.

    Nel caso della Swisscom, i principali partners sono:

    Ciò rende evidente che anche in questo caso, le strategie della Swisscom mirano ad ampliare i servizi offerti, sulla scia di ciò che più risulta interessante ed utile agli occhi della clientela.

    Leggi anche: comprare azioni Tiscali, comprare azioni T-mobile, comprare azioni Telecom.

    Comprare azioni Swisscom: competitors

    Quando ci si avvicina ad un titolo azionario, è sempre bene dare un’occhiata ai maggiori competitors del settore, in modo da capire qual è l’effettiva posizione che la società scelta detiene sui mercati.

    Nel caso della Swisscom, i marchi a cui deve prestare attenzione sono:

    • France Telecom;
    • Sunrise;
    • Orange;
    • Vodafone.

    Sono stati presentate solo alcune delle società che rendono il settore davvero competitivo. Nonostante questo, la Swisscom sembra resistere bene, continuando a soddisfare tanto la clientela in termini internazionali, tanto gli investitori che danno fiducia al titolo.

    Leggi anche: comprare azioni Prysmian, comprare azioni Vivendi.

    Compare azioni Swisscom: conviene? Vantaggi e svantaggi

    E’ giunto il momento di capire quali sono i punti di forza e le debolezze delle azioni Swisscom, in modo da giungere ad una conclusione riguardo la convenienza del titolo svizzero.

    Prima di tutto, la Swisscom è una delle imprese che mostra una particolare attenzione alla pubblicità, assicurandosi un’interessante presa sul pubblico.

    In effetti, avendo una base clienti molto forte (6 milioni per la telefonia e circa 1,7 connessioni su banda larga), il marchio è tanto popolare quanto degno di fiducia.

    Oltre una rete di distribuzione abbastanza ampia, la società svizzera presenta una crescita tale che la redditività non può che essere positiva, soprattutto grazie ad una riduzione dei costi di produzione.

    Inoltre, grazie ad un portafoglio di brand così solido, la società è riuscita ad espandere senza problemi i prodotti offerti, rispondendo alla crescente domanda di mercato.

    Nonostante questo, la Swisscom presenta anche dei punti deboli. Prima di tutto, opera in comparti del settore delle telecomunicazioni in cui deve fronteggiare dei colossi, il cui capitale disponibile per lo sviluppo e la ricerca è molto più ampio.

    Inoltre, il gruppo dovrebbe focalizzarsi maggiormente su un’espansione territoriale per garantirsi un crescente numero di utenti attivi.

    Nonostante questo, è risaputo che la società svizzera ha ampi margini di crescita, soprattutto se riesce a sfruttare a proprio vantaggio l’ascesa del digitale con servizi e prodotti legati a network di banda larga.

    In conclusione, con le giuste strategie di mercato, i presupposti per comprare azioni Swisscom sono più che appetibili.

    Comprare azioni Swisscom: investimenti diretti e trading online

    Già nell’introduzione è stata accennata la possibilità di subentrare sul titolo azionario Swisscom direttamente da casa propria, investendo online.

    In effetti, si tratta di una scelta che accomuna migliaia di investitori in tutto il mondo, poiché implica zero spese, rapidità nelle esecuzioni ed una gestione personale del proprio wallet.

    I traders possono scegliere se comprare azioni Swisscom in due modi:

    • Trading DMA;
    • Trading CFD

    Per chi non fosse ancora ferrato sull’argomento, l’acronimo DMA sta per “Direct Market Access” e comporta, chiaramente, un diretto accesso ai mercati. Di conseguenza, si diventerà propriamente possessori delle azioni acquistate, diventando azionisti della società e avendo diritti ai dividendi annuali.

    Nel caso della Swisscom, è bene sapere che fornisce dividendi agli investitori, pari a 22 CHF per azione, ancora invariato durante il 2020.

    Fare trading DMA è una soluzione che si adatta meglio a traders improntati sul lungo termine, consapevoli dei rischi derivanti dal mercato azionario. Infatti, è importante sapere che i profitti dipendono dall’andamento delle azioni: eventuali ribassi, esporrebbero a delle perdite inevitabili.

    La soluzione a questo potrebbero essere i CFD, tecnicamente conosciuti come “Contracts for Difference”. Si tratta di strumenti finanziari derivati con cui poter speculare su un titolo senza necessariamente doverlo acquistare.

    Ciò significa che i traders potranno ottenere benefici dalle frequenti oscillazioni di prezzo registrate dalle azioni durante l’apertura e la chiusura di una posizione.

    Il vantaggio principale dei CFD riguarda una più diretta esposizione alle occasioni di mercato, potendo investire sia al rialzo che al ribasso.

    Con la possibilità di vendita allo scoperto, si mette in evidenza una delle particolarità del trading online: flessibilità e versatilità, poiché accessibile anche a chi non ha alcuna esperienza nel settore.

    Comprare azioni Swisscom: come scegliere un broker

    La scelta della piattaforma si rivela più importante di quanto si pensa, poiché da questa consegue l’andamento della propria attività di trading.

    Partendo dal presupposto che le truffe nel settore sono davvero numerose, bisogna conoscere le giuste dritte per affidarsi esclusivamente a broker sicuri e professionali.

    Innanzitutto, è di fondamentale importanza che i traders europei si affidino solo a Broker ESMA, cioè che operano in conformità con quanto prevedono le normative stabilite sul territorio. Gli enti principali di controllo sono la CySEC e la CONSOB.

    Le piattaforme regolamentate da tali autorità di controllo risultano sicure, affidabili e trasparenti, poiché rispettano le leggi imposte per tutelare gli interessi dei propri utenti.

    Inoltre, è necessario menzionare un altro argomento: le commissioni. I migliori broker di mercato non applicano alcun tipo di costo per le singole transazioni da effettuare. In caso di anomalie, infatti, è meglio diffidare da qualsiasi piattaforma.

    Dopodiché, considerando i molteplici strumenti presenti sulle piattaforme più professionali per investire consapevolmente e col supporto giusto, è chiaro che la scelta del broker sarà legata anche ad esigenze personali.

    La guida proseguirà con delle breve menzioni a quelle che, attualmente, sono le migliori piattaforma di trading con cui poter comprare azioni Swisscom, utilizzabili tanto da esperti quanto da principianti.

    Comprare azioni Swisscom con eToro

    eToro rientra tra le piattaforme dal maggiore successo di questi ultimi anni, imponendosi come un leader a tutti gli effetti del trading online.

    Naturalmente, è autorizzato CONSOB e CySEC, per cui possiede tutti i requisiti per detenere un elevato numero di utenti.

    La piattaforma eToro è intuitiva, priva di commissioni e consente di accedere alle azioni Swisscom sia tramite CFD, che con un acquisto diretto.

    Nel secondo caso, sarebbe interessante dare un’occhiata alle offerte sulle Real Stock, contenenti i titoli migliori del momento.

    Il fiore all’occhiello di una piattaforma così innovativa riguarda la presenza di strumenti brevettati come il Social Trading e il Copy Trading.

    Subentra sul mercato come prima piattaforma funzionante come un vero e proprio network per traders, su cui viene premiata l’interazione e la comunicazione tra utenti.

    Inoltre, la funzione di maggior successo è il Copy Trading, con cui seguire dei popular investor, cioè gli investitori più performanti della piattaforma. Dopodiché, in automatico, i loro risultati diventeranno i propri.

    Ciò fornisce la possibilità di imparare le migliori strategie di mercato, semplicemente osservando i professionisti all’opera.

    Inoltre, è bene sapere che eToro offre un conto demo gratuito per testare il funzionamento della piattaforma, oppure far pratica senza esporsi ad alcun rischio.

    Pochi attimi per registrarsi e accedere a eToro.

    Comprare azioni Swisscom con Forextb

    Forextb è un broker apprezzato nel panorama del trading online perché offre condizioni ottimali sia per utenti esperti che alle prime armi.

    Autorizzato da chi di dover, propone una piattaforma semplice, anche se ricca di strumenti d’analisi, ed esente da commissioni.

    Prima di tutto, è importante che i principianti sappiano che l’accesso a Forextb consente di ottenere dei materiali formativi gratuiti, con cui studiare le nozioni di base del trading e approfittare del corso.

    Applicare la teoria acquisita sarà molto semplice: basterà far pratica mediante il conto di prova gratuito, su cui accedere ad una piattaforma speculare a quella reale a prezzi di mercato aggiornati.

    Per i più esperti, invece, Forextb propone la più amata piattaforma su scala globale: MetaTrader, tanto sofisticata quanto efficiente per livelli operativi più complessi.

    Con soli 250 euro, si potrà accedere alla piattaforma e tentare di far fruttare i propri risparmi grazie a titoli come Swisscom.

    Qualche click per registrarsi a Forextb.

    Comprare azioni Swisscom con Plus500

    Un’ultima piattaforma da inserire sul podio per la qualità e la sicurezza dei servizi offerti è Plus500.

    Il broker ha raggiunto un successo tale che è diventato persino sponsor del noto team calcistico Atletico Madrid.

    Plus500 si è subito rivelato una scelta adatta ai neofiti seriamente intenzionati a fare trading online. Infatti, la piattaforma è tra le più intuitive e semplici attualmente sul mercato. Per testarne le caratteristiche si può partire dal conto demo.

    Ciò semplifica, agevola, ma soprattutto ottimizza l’operatività degli utenti, i quali possono subito cogliere le migliori occasioni offerte.

    Si tratta di una piattaforma multi-assets che incorpora tutti quelli più allettanti del momento, in modo da rendere fattibile una strategia di diversificazione, mirata per ridurre i rischi.

    Infine, coloro che scelgono di investire online con questo broker, dovranno versare solo 100 euro di deposito per iniziare ad usufruire di tutti i servizi offerti. Bastano pochi attimi per registrarsi a Plus500.

    Comprare azioni Swisscom: previsioni future

    Le azioni Swisscome fanno parte dello Swiss Market Index, cioè il principale Indice azionario svizzero, contenente le 20 società più importanti in termini di valore di mercato. Il titolo, però, è negoziabile anche sui mercati americani.

    Principalmente, le azioni legate al gruppo svizzero sono caratterizzate da una certa solidità di mercato, ma risultano allettanti anche per i dividendi ricevibili su base annua.

    Con una capitalizzazione di mercato di 22,66 miliardi di franchi, la posizione di colosso del settore delle telecomunicazioni in Europa è più che definita.

    Attualmente, quest’ultima parte del 2020 si porta ancora gli strascichi negativi causati dal covid-19. Con una quotazione che si aggira verso i 490 franchi, sul medio/lungo termine il titolo Swisscom potrebbe riportare quotazioni di circa 530 franchi per azione.

    Il titolo sta anche mostrando una volatilità giornaliera contenuta, rivelandosi allettante per un crescente numero di traders. Operando con cautela, gestendo bene i rischi, si potranno ottenere risultati immediati dal titolo svizzero.

    Azienda e Azioni Swisscom

    Comprare azioni Swisscom: considerazioni finali

    La Swisscom è indubbiamente una delle società pioniere del settore delle telecomunicazioni che, grazie a modelli business sapientemente elaborati, è riuscita ad imporsi da realtà locale, a fornitore di variegati servizi su scala internazionale.

    Tutto ciò si riflette anche sull’andamento del titolo azionario, ultimamente tra i più discussi tra i traders. Nonostante abbia una posizione ben definita sui mercati, gli obiettivi di crescita rivelati dal gruppo fanno ben sperare per un’ulteriore risalita.

    Nonostante ciò, è importante investire con la consapevolezza di una stabilità precaria dei mercati, che richiede un’accurata scelta delle modalità d’investimento.

    In tal discorso, si possono reintrodurre i CFD, gli unici strumenti finanziari con cui investire al ribasso.

    Avere una doppia possibilità di rendimenti positivi è da non sottovalutare, poiché incrementa notevolmente le chances di riuscita.

    Selezionando un broker professionale e affidabile come eToro, Forextb e Plus500, i principianti potranno ottenere il supporto necessario per districarsi correttamente tra le dinamiche complesse che reggono i mercati finanziari.

    Quali le previsioni possibili per le azioni Swisscom?

    Persiste una certa solidità di mercato per queste azioni, essendo l’azienda legata allo Swiss Market Index

    Conviene comprare azioni Swisscom?

    La pandemia ha portato negatività un pò per tutti ma secondo gli esperti Swisscom rivela una volatilità giornaliera contenuta

    Come comprare le azioni Swisscom?

    L’idea di comprare azioni con le banche sarebbe opportuna se non fosse per gli alti costi delle commissioni. Converrebbe scegliere tra i migliori broker online.

    Dove comprare azioni Swisscom?

    Per comprare le azioni bisogna fare una piccola ricerca in base alle proprie esigenze e trovare le piattaforme online autorizzate che supportino la propria attività di trading.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento