Criptovalute

Comprare Ethereum con Paypal – Metodo sicuro e senza rischi

Come comprare Ethereum con Paypal? Ethereum è una delle criptovalute che più soddisfazioni ha dato agli investitori: chi ha comprato Ethereum nel corso della ICO del 2014 ha pagato un token appena 30 centesimi. Questo valore si è moltiplicato per più di 2000 volte.

Comprare Ethereum, per queste persone, è stato l’affare della vita e quindi molti pensano che comprare Ethereum sia conveniente. E lo è, a patto però di fare attenzione perché c’è il rischio che il sogno di guadagni facili si trasformi in un incubo fatto di perdite e numeri di carta di credito rubati. Proprio per limitare i rischi, molti preferiscono acquistare Ethereum utilizzando Paypal. Questo articolo spiega come è possibile comprare Ethereum con Paypal in modo sicuro e senza rischi di truffa.


Perché comprare Ethereum con Paypal? Andiamo con ordine. Chi decide di comprare Ethereum sugli exchange, deve fare molta attenzione. Molti exchange, come è noto, funzionano per un periodo di tempo e poi chiudono, facendo sparire tutto il denaro dei clienti. Il livello di affidabilità degli exchange è realmente più basso di quanto si pensa.

Molti exchange, tra l’altro, sono sospettati di rivendere il numero di carta di credito utilizzato per effettuare il deposito. Per questo motivo, quasi nessuno si fida a comprare Ethereum utilizzando la carta di credito.

Paypal garantisce un livello di protezione maggiore: è vero che non può proteggere l’investitore dal rischio di perdere il suo denaro a causa di una truffa dell’exchange ma almeno garantisce che il numero di carta di credito non venga rubato. Inoltre Paypal mette a disposizione una serie di strumenti che dovrebbero mettere al riparo l’acquirente dai comportamenti scorretti dei venditori. Ovviamente questo articolo è dedicato a Ethereum, ma anche per Bitcoin abbiamo lo stesso problema e infatti molti investitori vorrebbero comprare Bitcoin con Paypal. Tutti i ragionamenti che facciamo in questo articolo su Ethereum valgono anche per Bitcoin e per tutte le altre criptovalute.

Comprare Ethereum con Paypal utilizzando i CFD

Comprare Ethereum non deve per forza trasformarsi in un incubo. E’ possibile comprare Ethereum in modo sicuro, senza rischiare truffe di nessun tipo e, addirittura, con tutta la protezione che la legislazione europea offre agli investitori finanziari.

comprare ethereum con paypal

Dove sta il truffo? Ethereum, in fondo, è una criptomoneta non regolamentata, come è possibile comprare Ethereum con tutte le protezioni legali? E’ molto più semplice di quello che si possa pensare: basta comprare Ethereum con i CFD: comprare CFD Ethereum garantisce le stesse protezioni che si avrebbero comprando Ethereum in Banca.

I CFD sono contratti finanziari pienamente legali e regolamentati. Grazie ai CFD è possibile investire su qualunque asset finanziario, anche sull’Ethereum e le altre criptovalute.

I CFD sono contratti regolamentati: questo significa che le autorità di vigilanza dei paesi Europei controllano in modo rigoroso il comportamento delle piattaforme che vendono CFD, verificando il rispetto della normativa a tutela degli investitori. In Italia è la CONSOB che si occupa di vigilare su queste piattaforme.

Chi sceglie di operare con una piattaforma CFD autorizzata e regolamentata può quindi comprare CFD su Ethereum in modo sicuro, senza il rischio di subire truffe o di vedere il numero della propria carta di credito messo all’asta su qualche forum hacker russo o asiatico.

I CFD hanno anche altri vantaggi: è possibile operare su Ethereum in modo semplice, senza disporre di un wallet e senza complicazioni e sono esenti da commissioni. Uno dei vantaggi più grandi dei CFD sta nel fatto che è possibile investire in Ethereum sia al rialzo che al ribasso. In pratica, se si pensa che il prezzo di Ethereum è destinato a salire, si compra il CFD su Ethereum. Se invece si pensa che il prezzo sia destinato a scendere, si vende allo scoperto il CFD. Per vendere non è necessario aver comprato prima, si tratta di un’operazione puramente speculativa che genera profitti nel momento in cui il prezzo di Ethereum scende.

I profitti che si ottengono con i CFD su Ethereum sono proporzionali alla variazione di prezzo tra il momento in cui inizia l’operazione e il momento in cui si chiude. Questi profitti possono essere moltiplicati grazie alla leva finanziaria.

Dove comprare Ethereum con Paypal

Le migliori piattaforme CFD consentono di comprare Ethereum con Paypal. La tabella qui sotto contiene i dati delle migliori piattaforme CFD dove è possibile comprare Ethereum con Paypal. Tutte le piattaforme sono rigorosamente autorizzate e regolamentate. Inoltre sono gratuite e senza commissioni. Tutte le piattaforme che abbiamo incluso nella nostra classifica sono rigorosamente sicure: in questo caso utilizzare Paypal per comprare Ethereum non è dovuto a ragioni di sicurezza (si può usare senza rischi il bonifico bancario o la carta di credito) ma alla maggiore comodità di Paypal.

Broker Vantaggi Deposito min. Inizia
Facilissima da usare, corsi gratis 100 € Apri un conto
Social trading 200 € Apri un conto
Spread bassi, demo gratis 100 € Apri un conto

Comprare Ethereum con Paypal su 24option

24option è una delle piattaforme CFD più semplici da utilizzare per comprare Ethereum con Paypal senza costi e senza commissioni.

24option è alla portata anche di un principiante: non solo l’interfaccia è facile da usare, ma ci sono corsi gratuiti di altissima qualità disponibili per tutti gli iscritti. E chi vuole può anche fare un corso al telefono personalizzato con un vero esperto di criptovalute. L’aiuto di questo esperto può essere veramente prezioso perché si ricevono gratuitamente consigli pratici utilissimi per operare su Ethereum e le altre criptovalute.

Ma i vantaggi di 24option non finiscono qui: tutti gli iscritti possono accedere gratis alla sezione Trading Central che contiene strumenti incredibilmente utili per chi vuole operare su Ethereum e altre criptovalute.

24option accetta Paypal, bonifico e carta di credito. Per iscriverti gratis su 24option clicca qui.

Comprare Ethereum con Paypal su eToro

eToro non è solo una piattaforma CFD su cui è possibile comprare Ethereum utilizzando Paypal, carta di credito o bonifico. eToro è in realtà molto ma molto di più. eToro è il più grande social network di investitori al mondo, in termini tecnici si parla di social trading.

eToro è, ovviamente, una piattaforma CFD, completamente gratuita e senza commissioni, autorizzata e regolamentata. Quindi con eToro è possibile comprare Ethereum, Ethereum Classic, Bitcoin, Bitcoin Cash, Ripple, Litecoin, Dash e anche altri asset finanziari.

Ogni iscritto su eToro dispone di un profilo personale (esattamente come avviene sui social network come Facebook). E’ possibile interagire con gli altri investitori ed è persino possibile copiarli in automatico con un semplice click.

Se si decide di copiare un altro investitore, si apriranno posizioni al rialzo o al ribasso in base a quello che fa l’investitore che si sta copiando. La scelta intelligente, ovviamente, è quella di copiare esclusivamente gli investitori che hanno guadagnato molto in passato: anche se non ci sono garanzie di rendimenti, è molto probabile che chi abbia fatto bene in passato continui ad avere successo.

I migliori investitori (detti investitori professionali) sono premiati da eToro in base al numero di follower con pagamenti mensili che superano i 10.000 euro: ecco perché sono estremamente disponibili nei confronti dei meno esperti!

Per iscriverti gratis su eToro clicca qui.

Comprare/vendere Ethereum con Paypal su Plus500

Plus500 è considerata come una delle migliori piattaforme per CFD a livello mondiale. E’ autorizzata e regolamentata, gratuita e senza commissioni. E’ possibile operare sia in modalità reale (effettuando un deposito minimo di 100 euro) sia in modalità demo. La modalità demo consente di operare con soldi virtuali, quindi si possono fare esperimenti senza nessun tipo di rischio.

Plus500 mette a disposizione strumenti di altissimo livello, in grado di soddisfare le esigenze dei trader professionisti. In ogni caso l’interfaccia di Plus500 è user friendly.

Con Plus500 si possono comprare/vendere molte altre criptovalute oltre ad Ethereum. Ecco un elenco delle criptovalute su cui si può operare con Plus500:

  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • Bitcoin Gold
  • Ripple
  • IOTA
  • NEO
  • Monero
  • Zcash
  • Litecoin

L’elenco potrebbe essere incompleto poiché la piattaforma Plus500 aggiunge continuamente nuove criptovalute. Per alimentare il conto di Plus500 è possibile utilizzare Paypal ma anche carta di credito e bonifico bancario. Tutti i metodi sono egualmente sicuri e affidabili al 100%.

Per iscriverti gratis su Plus500 clicca qui.

Ethereum: grafico prezzo in tempo reale

Grafico del prezzo di Ethereum in tempo reale: prima di comprare Ethereum conviene osservare l’andamento del prezzo per determinare se siamo in una fase di prezzo crescente, e quindi conviene comprare per andare al rialzo, oppure discendente. In questo caso conviene vendere per andare al ribasso. Per eseguire un’operazione di vendita non è necessario aver comprato: è un’operazione puramente speculativa (vendita allo scoperto).

Wallet Ethereum

Chi decide di comprare Ethereum sugli exchange, invece sulle piattaforme CFD che sono sicure, dovrebbe spostarli rapidamente su un wallet. Il problemadei wallet per Ethereum è che spesso sono complicati da usare. In pratica, solo un vero esperto può utilizzare senza errori un wallet (e un errore si traduce spesso nella perdita di tutti gli Ethereum) mentre chiunque sappia accendere un computer o un telefono cellulare può utilizzare una piattaforma CFD.

Con i wallet bisogna tenere sempre gli occhi aperti: molti sono fake wallet, cioè rubano gli Ethereum depositati. Quasi quotidianamente, ad esempio, Apple rimuove un fake wallet Ethereum dall’App Store. Il problema è che per ogni wallet fake rimosso ne vengono caricati almeno 2 sull’App Store.

Comprare Ethereum con Euro

Fino a questo momento abbiamo parlato della possibilità di comprare Ethereum con Paypal utilizzando piattaforme sicure e affidabili che garantiscono il massimo standard di sicurezza possibile e quindi evitano le truffe. Un altro vantaggio di queste piattaforme è la possibilità di comprare Ethereum con Euro.

La maggior parte degli exchange che consente di comprare Ethereum, infatti, non accetta euro: quando va bene bisogna utilizzare i dollari e, negli altri casi, si possono utilizzare i Bitcoin.

Quindi, se vuoi comprare Ethereum dovresti prima comprare Bitcoin e poi utilizzare Bitcoin per comprare Ethereum: non solo è un processo macchinoso ma è anche poco conveniente, visto che gli exchange applicano salate commissioni sulle transazioni!

Con le piattaforme CFD, invece, è possibile alimentare il conto direttamente con euro. Il denaro depositato sul conto è di proprietà dell’investitore che può spostarlo quando vuole sul suo Paypal o sul suo conto corrente bancario.

Quando decide di comprare Ethereum (o qualunque altra criptovaluta o anche asset finanziari tradizionali) specifica l’importo che vuole utilizzare per quella singola operazione. Non è mai necessario utilizzare un capitale elevato perchè si può utilizzare la leva finanziaria e quindi ottenere profitti alti con piccole somme.

Lascia un commento