Mercati azionari

Consigli azioni da comprare: guida per iniziare bene

In questa guida vengono elencati ottimi consigli per comprare azioni online. I consigli riguardano quali sono i migliori strumenti disponibili online per comprare azioni e come riconoscerli. vedremo quali sono le migliori piattaforme per operare sul mercato senza costi e in sicurezza e quali le società più interessanti sulle quali puntare oggi.

Cosa significa comprare azioni?

Ecco, sembra assurdo ma non in tanti lo sanno: cosa significa comprare azioni, esattamente? Vuol dire comprare una quota di una società, diventandone così a tutti gli effetti soci (anche se in minima parte). Le società quotate in borsa garantiscono diversi servizi ai propri azionisti.

Quali vantaggi si traggono dal comprare azioni?

Sostanzialmente i vantaggi per l’investitore sono 2:

  • Poter rivendere le azioni di cui si è possessore una volta che il loro valore è salito e ricavarne un guadagno.
  • Ricevere i dividendi della società. Ovvero una parte dei profitti generati dall’azienda che vengono periodicamente ripartiti tra gli associati.

Questi due semplici fattori muovono migliaia di investitori a comprare e vendere azioni di aziende quotate in borsa, dai più esperti agli investitori principianti, spesso dipendenti delle stesse aziende di cui detengono le azioni.

Verrà spiegato in questa guida come muovere i primi passi nel mondo degli investimenti e quali sono gli strumenti più efficaci per farlo online e senza costi.

NOTA BENE: con broker on line come eToro c’è la possibilità di iniziare gratuitamente ed esercitarsi con un conto demo, in modo da mettere a frutto le tue strategie senza perdere capitale.

Cosa significa Vendere allo scoperto le azioni?


Molti Trader oggi utilizzano piattaforme online com eToro per operare sui mercati. Gli strumenti più adatti e più frequentemente utilizzati per speculare sui valori delle azioni sono I CFD. I CFD sono Contratti per Differenza e permettono agli investitori di vendere allo scoperto, cioè puntare al ribasso di un determinato titolo.

Mentre nel mercato azionario tradizionale il profitto dell’investitore deriva in maniera diretta dal valore delle azioni che ha nel proprio portafoglio, ne Trading online, tramite i CFD, l’investitore può speculare sulla variazione di prezzo nel tempo di un determinato titolo o indice. Questo gli permette di guadagnare anche quando le aziende perdono valore, guadagnando proprio su questo ribasso. Aprire posizioni di SELL (vendita) significa puntare sul abbassarsi del prezzo di quella determinata azione e guadagnarne dei profitti.

Spesso queste operazioni durano soltanto poche ore e ne vengono aperte centinaia ogni secondo, permettendo a trarre esperti di guadagnare profitti cospicui anche quotidianamente.

ATTENZIONE: nonostante molti tradire riescano a fare profitti elevati con il trading on line, la maggior parte di chi inizia o di chi non segue strategie comprovate o strumenti di analisi, perde capitale.

Il trading on line ha un’alta componente di rischio, e si consiglia di intraprendere questo tipo di operazioni solo dopo aver studiato e approfondito il mercato di riferimento e gli strumenti a disposizione dei maggiori broker (come eToro) si consiglia di intraprendere questo tipo di operazioni. Come già segnalato precedentemente, le migliori piattaforme dispongono di un conto DEMO gratuito a disposizione degli iscritti per fare pratica prima di investire il proprio capitale reale.

Come scegliere le migliori piattaforme per comprare azioni online?

Esistono molte piattaforme online che permettono di fare trading ad ottimi livelli e con buone potenzialità. Riconoscere le migliori in termini di sicurezza, convenienza e usabilità non è semplice in questa guida trovi come fare.

Sicurezza:

per evitare truffe o spese aggiuntive non dovute è bene selezionare broker che siano sotto licenza degli enti di controllo. ( in Italia è la CONSOB).

Convenienza:

tenete a mente che tutti i broker regolarmente licenziati da questi organi di controllo NON HANNO costi di commissione sulle operazioni. Diffidate di chi lo fa ed evitate piattaforme che vi limano il capitale con spese accessorie o di gestione.


Usabilità:

tra le molteplici piattaforme on line solo alcune possono vantare un layout e un usabilità (user experience) di alto livello. La più apprezzata a riguardo è eToro .

Oltre ad essere semplice, intuitiva e completa in quanto a tools, dati e i vari ambiti della piattaforma, eToro permette uno speciale servizio di copi-trading denominato Social-trading.

Questo strumento permette di replicare strategie di trading degli utenti più esperti garantendo di minimizzare i rischi e le perdite anche ai principianti.

Se ti interessa approfondire le funzionalità di eToro clicca qui.

Quali Consigli azioni da comprare?


Passiamo dunque al nocciolo della questione: comprare azioni in  questo 2020 così imprevedibile è possibile?

Lo scenario odierno è più che mai complesso e compromesso dalla pandemia di coronavirus che ha letteralmente messo in ginocchio l’economia mondiale come la conoscevamo.
Sebbene comprendere oggi quale saranno le realtà che domineranno i mercati una volta superata la crisi epidemiologica e relativi strascichi socio economici è molto complicato se non pressoché impossibile, si definiscono diversi trend interessanti che stanno emergendo sul mercato.

Si tratta di settori in forte espansione come quello della Bio-farmaceutica e del settore medico in generale, i settori di innovazione tecnologica e quelli legati alle nuove abitudini sviluppate dai lavoratori costretti al remote-working dal COVID-19.

Sebbene nel panorama mondiale aziende come AMAZON, APPLE, GOOGLE, MICROSOFT, ALIBABA mantengono stabile la loro posizione di leader anche sui mercati azionari altre aziende minori stanno facendo segnare in questo 2020 un tranne rialzista notevole.
Si tratta di aziende appartenenti ai settori esposti nel paragrafo precedente come:

  • Alphabet (raccolta e analisi dei dati).
  • Salesforce ( Servizi Cloud)
  • Spotify (Streming audio digitale)
  • Peloton (fitness domestico)
  • Coty ( Cura della persona e cosmetica)
  • Home Depot ( Arredamento)
  • Electronic Arts ( video games)
  • Nvidia ( Hardwere e componenti elettroniche)
  • Nexi (sicurezza informatica)

Leggi anche: azioni da comprare nel 2020 (guida completa).

Conclusioni

Intraprendere il percorso per diventare investitori non è certo rapido e privo di rischi.I rischi sono una costante anche per gli investitori più esperti ed è bene iniziare subito a prenderci confidenza. Esistono molte strategie e tools che permettono un’attenta valutazione dei rischi e ogni Broker affidabile mette a disposizione corsi e guide su come padroneggiare al meglio questo ed altre strategie.

Scegliere il tipo di investimento è il primo passo, definire la piattaforma quello successivo. Seguendo i tre parametri espressi in questa lista è possibile affidarsi ad un broker sicuro, conveniente ed intuitivo che metterà l’iscritto nella condizione di prendere familiarità con le operazioni tramite conto DEMO con capitale virtuale, evitando perdite iniziali.


Districarsi nello scenario mondiale attuale e prevedere i trend di un mercato in forte depressione è sicuramente complesso e sta ad ogni investitore analizzare, studiare e capire quanto una società possa essere solida ed in crescita oppure no. Così da poter speculare sulla variazione dei prezzi dei titoli con i contratti per differenza o comprare azioni in modo classico.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento