Consigli per fare trading

consigli trading

Sei alla ricerca di consigli di trading? Fare trading non è difficile, ormai sono centinaia di migliaia gli italiani che fanno trading online, a livello professionale o amatoriale. Iniziare a fare trading è alla portata di tutti, ma per raggiungere il successo ed evitare le perdite bisogna tener prensente alcuni consigli fondamentali. Questo articolo contiene consigli utili per chi fa o vorrebbe fare trading online.

Le migliori piattaforme di trading online

Il primo consiglio che diamo a tutti coloro che fanno trading online (e ancora di più a coloro che vorrebbero farlo) è valutare con grande cura la piattaforma di trading che si intende utilizzare. Solo utilizzando le migliori piattaforme di trading si ha la possibilità di ottenere le migliori condizioni di trading (e ovviamente evitare le truffe).

BrokerVantaggiDeposito min.Inizia
Spread bassi, demo gratis100 €Apri un conto
Formazione, demo gratis100 €Apri un conto
Notifiche di trading gratis250 €Apri un conto
Deposito minimo 10 euro10 €Apri un conto
Social trading200 €Apri un conto

La tabella qui sopra contiene le caratterische fondamentali delle piattaforme di trading consigliate. Sono tutte piattaforme autorizzate e regolamentate, senza commissioni e con vantaggi esclusivi. Vediamole nel dettaglio.

Plus500

Plus500 è una delle piattaforme più consigliate a livello europeo. Plus500UK Ltd è autorizzata e regolamentata dall’Autorità della Condotta Finanziaria (FRN 509909). Plus500CY LTD è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza N. 250/14).
Plus500 offre strumenti professionali che si possono gestire con un’interfaccia veramente user friendly. Plus500 offre un servizio di CFD con cui è possibile operare su azioni, indici, materie prime, valute forex, criptovalute. Praticamente tutti i principali asset finanziari quotati sono tradabili con la piattaforma Plus500.

Chi si iscrive riceve gratuitamente la possibilità di operare anche in modalità demo, cioè con denaro virtuale, in modo da poter prendere confidenza con i mercati finanziari senza rischiare soldi reali. Plus500 è gratuito, non applica commissioni e non ha costi fissi. Gli spread sono molto vantaggiosi per il cliente.

Puoi iscriverti a Plus500 cliccando qui. Ricordati che il tuo capitale potrebbe essere a rischio.

Markets.com

Anche Markets.com è una piattaforma di trading davvero molto consigliata, sia per gli esperti sia per coloro che sono ancora ai primi passi. Markets.com si caratterizza per un’interfaccia di trading veramente molto intuitiva e soprattutto per la sua ampia offerta formativa. Markets.com infatti offre corsi gratuiti, impartiti sia online che dal vivo, a tutti coloro che si iscrivono.

Per quanto riguarda i corsi dal vivo, si tengono in tutte le principali città italiane e sono accessibili gratuitamente da tutti gli iscritti mediante una semplice prenotazione.

Markets.com è completamente gratuito, non applica commissioni e non ha costi. Gli iscritti hanno diritto a usare una piattaforma demo in modo illimitato e senza vincoli.

Puoi iscriverti a Markets.com cliccando qui. Ricordati che il tuo capitale potrebbe essere a rischio.

24option

24option è una piattaforma di trading estremamente innovativa, adatta a tutte le tipologie di trading, che gode del favore incondizionato di moltissimi trader, italiani ed europei. 24option è consigliata per la sua piattaforma di trading estremamente intuitiva, per i corsi gratuiti che offre a tutti gli iscritti (tra l’altro erogati anche con la modalità 1 a 1, la più efficace), per le notifiche di trading, apprezzatissime da tutti gli iscritti. Queste notifiche sono distribuite gratuitamente a tutti gli iscritti e sono davvero consigliate. Sono elaborate dalla Faunus Analytics. Nota bene: non bisognerebbe considerare queste notifiche come consigli di investimento, anche se la tentazione è veramente forte. La responsabilità di ogni operazione è sempre del trader.

Puoi iscriverti a 24option cliccando qui. Ricordati che il tuo capitale potrebbe essere a rischio.

Iq Option

Iq Option è una piattaforma di trading consigliata a tutti coloro che hanno un capitale molto piccolo da utilizzare. Con Iq Option è infatti possibile cominciare con un capitale iniziale di appena 10 euro. La piattaforma di trading è fatta veramente bene, user friendly come poche altre. Chi si iscrive gratuitamente ha la possibilità di operare, senza vincoli e senza limiti di tempo, con un’eccezionale piattaforma di trading demo.

Per chi ha bisogno di studiare il trading, segnaliamo che il materiale didattico messo a disposizione da Iq Option è veramente di alta qualità.

Puoi iscriverti a Iq Option cliccando qui. Ricordati che il tuo capitale potrebbe essere a rischio.

eToro

eToro è una piattaforma di trading davvero molto innovativa. Oltre ad essere a funzionare come una normale piattaforma di trading online, infatti, eToro mette a disposizione un’innovativo sistema di social trading. In cosa consite? E’possibile copiare, in maniera completamente automatica, tutte le operazioni di altri trader. Ovviamente è possibile visionare i livelli di rendimento di ciascun trader in modo da copiare solo i migliori.

Puoi iscriverti a eToro cliccando qui. Ricordati che il tuo capitale potrebbe essere a rischio.

Trading online opinioni

trading online opinioniLa piattaforma di trading è veramente importante quando si fa trading, ma non è l’unico elemento che conta. Un altro elemento che conta veramente molto è il trader. Un buon trader deve essere, per prima cosa, consapevole di quello che è il trading online. Purtroppo di opinioni sul trading online ce ne sono davvero tante. C’è chi pensa che il trading online sia una truffa legalizzata e chi pensa invece che sia un metodo per fare soldi facili.

Diciamo subito che non è nè l’una nè l’altra cosa: chi vuole fare trading deve essere consapevole del fatto che il trading non è un gioco. Questo implica chiaramente che per fare trading è necessaria una piattaforma affidabile, sicura, autorizzata e regolamentata e che non ci si può affidare ad una piattaforma di trading a caso.

Trading cos’è

Ma il trading cos’è? La traduzione della parola inglese trading fa riferimento al commercio. Quando si fa trading online, quindi, si scambiano asset finanziari con l’obiettivo di ottenere un profitto. Le migliori piattaforme di trading consigliate mettono a disposizione strumenti diversi per semplificare l’accesso ai mercati finanziari, come ad esempio i CFD.

Di fatto, l’attività di trading può essere spiegata come un’attività speculativa che ha l’obiettivo di generare profitti a partire dalla variazione delle quotazioni di asset finanziari. Il trading, in ogni caso, potrebbe comportare dei rischi quando le previsioni fatte sull’andamento dei mercati finanziari non sono corrette. Da questa osservazione discendono due importanti consigli sulla gestone del capitale per chi vuol fare trading online.

Non utilizzare mai un capitale che non puoi permetterti di perdere

Il primo consiglio è quello di non utilizzare mai un capitale che non ci si può permettere di perdere. Intendiamoci bene su questo punto. Quando si fa un deposito su una piattaforma di trading non si sta effettuando un pagamento. Il denaro rimane sempre e comunque di proprietà del trader ed è sempre il trader che può decidere in ogni momento di prelevarlo. Nel caso di piattaforme di trading serie, come quelle che consigliamo di utilizzare, non ci sono problemi a ricevere immediatamente indietro il proprio denaro.

Effettuando un deposito non si rischia nulla, il denaro rimane al sicuro su un conto fiduciario gestito dalla piattaforma di trading. Il rischio nasce nel momento in cui si effettua un’operazione. Solo e soltanto il denaro utilizzato in una singola operazione è a rischio. E da questa considerazione nasce il nostro secondo consiglio di trading.

Fai money management

Visto che il capitale a rischio è quello impiegato in una singola operazione, il consiglio è quello di operare solo con una piccola parte del capitale. Se, ad esempio, si è aperto il conto di trading con un deposito di 250 euro, consigliamo di aprire ogni operazione con 15 euro. In questo modo, il rischio massimo ammonta a 15 non 250.

Se si opera con i CFD, poi, è possibile impostare degli stop loss in modo da decidere a priori qual è la somma massima che si vuole perdere per ogni operazione. Con questi semplici consigli non è possibile eliminare il rischio ma lo si può tenere sotto controllo, evitando che un errore di valutazione possa avere conseguenze troppo negative.

Trading online forum

trading online forumI forum possono essere fonte di consigli per chi fa trading online? In teoria sì ma nella pratica i forum sono una pessima fonte di consigli di trading. Le motivazioni sono ovvie: sul forum si può iscrivere chiunque, l’esperto di trading così come il ragazzino che non ha mai fatto un’operazione finanziaria nella sua vita.

E di solito coloro che dispensano consigli di trading sono proprio i meno esperti: alcuni lo fanno allo scopo di truffare, altri con l’obiettivo di presentarsi come un guru e accalappiare clienti per corsi di trading (tenuto conto del costo di questi corsi potremmo considerare anche questi dei truffatori) altri ancora semplicemente per sentirsi importanti.

Molti trader principianti hanno perso soldi per aver seguito consigli di trading trovati sui forum: per questo motivo consigliamo a nostra volta di stare lontani dai forum finanziari.

Fare trading on line conviene?

trading online convieneMa allora fare trading on line conviene? La risposta è che sì, fare trading on line conviene ma non stiamo consigliando di fare trading on line. Paradossale? No, assolutamente. Fare trading può generare profitti, è vero, ma anche perdite. Per fare trading ci vuole il temperamento giusto, ci vuole un pizzico di coraggio e di carattere. Non tutti ce l’hanno e quindi non possiamo consigliare a tutti di fare trading.

Molto spesso si pensa che coloro che hanno successo con il trading devono la loro fortuna al denaro che possono investire o alla loro abilità e intelligenza. Falso. Per quanto riguarda il denaro, abbiamo già visto che ci sono broker che consentono di cominciare a investire con appena 10 euro di capitale iniziale. Quindi non bisogna essere ricchi per fare trading online.

Per quanto riguarda la preparazione, conta. Ma bisogna ricordare che quasi tutti i migliori broker organizzano corsi di trading (alcuni dal vivo, altri online) e quindi è sempre possibile migliorare le conoscenze e la preparazione.

Simulazione trading online

simulazione trading onlineUn consiglio che diamo a tutti è quello di partire da una simulazione trading online. In questo modo è possibile migliorare in modo notevole le proprie competenze di trading prima di passare al trading con soldi reali (che può comportare delle perdite). Tutte le migliori piattaforme consigliate per fare trading online mettono a disposizione conti demo gratuiti. Un conto demo è uguale in tutto e per tutto ad un conto reale, con l’unica fondamentale differenza che il denaro depositato è denaro virtuale e quindi non è un problema perderlo.

Può succedere che i trader principianti ottengano dei risultati migliori con la simulazione che con il trading reale. Questo succede perché con la simulazione non c’è la pressione psicologica determinata dalla paura o dall’avidità. Quando si opera con soldi veri, infatti, si ha la costante preoccupazione di guadagnare e/o perdere soldi.

Per diventare dei trader di successo non basta quindi esercitarsi con le simulazioni ma bisogna operare con denaro reale, proprio per riuscire a imparare a dominare le emozioni.

Consigli trading in tempo reale

consigli trading tempo realeSono in molti i trader principianti alla costante di ricera di consigli di trading in tempo reale. Ma oggi esistono servizi di consigli di trading di cui fidarsi? Una buona alternativa per chi è alla ricerca di consigli di trading in tempo reale è eToro.

eToro (clicca qui per il sito ufficiale) è una piattaforma completa di social trading: questo significa che ogni trader ha un profilo che si può consultare pubblicamente. Grazie a questo profilo è possibile selezionare i migliori trader (quelli che hanno guadagnato di più nel passato) che possono così essere copiati in manira completamente automatica. I trader che vengono copiati vengono renumerati dalla piattaforma in base al numero dei loro seguaci.

Ovviamente non esiste alcuna garanzia di profitto, perché non è detto che chi abbia guadagnato in passato continui a farlo. In ogni caso i trader soddisfatti che operano con eToro sono davvero tanti e il loro numero è costantemente in crescita anche perché la piattaforma di trading eToro è davvero intuitiva.

Puoi iniziare l’esperienza del social trading cliccando qui. Ricordati che il tuo capitale potrebbe essere a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *