Contenzioso forex

contenzioso forex

Per contenzioso forex si intende il processo giuridico con cui chi è stato truffato (o pensa di essere stato truffato) da un broker forex può adire le vie legali per recuperare il denaro perso in maniera ingiusta. Si parla sempre di più di contenzioso forex sia per l’aumento del numero dei trader che si occupano di forex sia per la nascita di studi specializzati di avvocati che si occupano, appunto, di contenzioso forex.

Facciamo una premessa: gli avvocati che si occupano di contenzioso forex fanno un’opera meritoria, perché aiutano le persone a recuperare i propri soldi, tuttavia la cosa migliore da fare non è rivolgersi agli avvocati: è proprio evitare il contenzioso e tutte le truffe ad esso collegate.

Come evitare il contenzioso forex

Vedersi restituiti i soldi illecitamente sottratti da un forex broker fa sicuramente piacere. Ma ancora più piacere fa guadagnare sul mercato valutario senza truffe, senza fregature, senza problemi, senza dover contattare avvocati e seguire lunghi e costosissimi processi. La cosa migliore da fare per evitare il contenzioso forex è facile: scegliere esclusivamente broker autorizzati e regolamenti, broker che danno garanzia assoluta di affidabilità. Uno dei broker consigliati per tutti è Plus500 che si distingue appunto per il suo rispetto ferreo di tutte le leggi e le normative vigenti (anche troppo ferreo, ma questa è un’altra storia).

E’ molto meglio operare con broker sicuri e affidabili
, garantire la sicurezza del proprio denaro ed evitare ogni tipo di problemi. La CONSOB ci tutela: affidarsi a broker che hanno passato il severissimo vaglio della CONSOB stessa è il modo migliore per non dover spendere soldi con gli avvocati per tentare di recuperare i propri soldi: qui trovi la lista dei migliori broker che sono stati autorizzati da CONSOB.

Quando il contenzioso forex è inutile

Ci sono dei casi in cui il contenzioso forex è completamente inutile. Molti trader principianti tendono ad attribuire le perdite di trading sempre e comunque al proprio broker. Il forex però può portare a perdite per errori del trader, non è detto che deve per forza essere colpa del broker. In questo caso un buon avvocato che si occupa di contenzioso forex dovrebbe far ragionare il cliente e convincerlo a non seguire con l’azione legale.

Un altro caso in cui il contenzioso forex è inutile riguarda broker con sedi in paradisi fiscali: se la sede del broker è a Panama, per dire, è impossibile rivedere indietro un solo centesimo. Per questo motivo è sempre bene rivolgersi a broker che hanno sede all’interno dei confini dell’Unione Europea. Italia, Cipro, Gran Bretagna, Germania e via dicendo sono tutti posti in cui un qualsiasi avvocato può recuperare velocemente i soldi dei clienti in caso di problemi.

Anzi, per essere sinceri è molto più veloce recuperare dei soldi da un broker con sede a Cipro (bastano pochi giorni con un buon avvocato) piuttosto che da un broker con sede in Italia dove purtroppo la giustizia è lenta e le cause possono durare anni. Non è un caso che la maggior parte dei broker europei preferiscono avere la sede in Gran Bretagna o a Cipro piuttosto che in Italia. La presenza di una giustizia dura ma veloce è la migliore garanzia per i trader e quindi per i broker seri.

3 Responses to Contenzioso forex

  1. Marco Piepoli ha detto:

    Vi racconto la mia storia. Truffato da un forex broker mi rivolgo ad un avvocato trovato online che mi chiede subito 500 euro di anticipo per cominciare la causa, “tanto li avrei recuperati decuplicati”. Risultato? Ho perso anche i 500 euro…

  2. LAURA ha detto:

    salve a tutti, esiste un associazione tutela legale per le frodi sul forex on lin?.
    Ho un problema con la BINARY TILT, affiliato di una delle migliori in lista tra le piattaforme ma che proprio non lo e’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *