Trading

I 3 migliori corsi gratuiti per imparare il trading online

Per chi si avvicina per la prima volta al trading, fare un buon corso di trading online può essere veramente utile. La verità è che il trading non è affatto difficile come qualche volta si pensa. Tutto sta ad avere le idee chiare e soprattutto bisogna evitare di avere opinioni sbagliate: ecco perché i corsi di trading sono così importanti. Quali sono i migliori corsi per imparare il trading online? Dove trovare le migliori lezioni di trading?

Diciamo subito che su internet si trovano migliaia di offerte di corsi per il trading online. Molte volte sono corsi di scarsa qualità, altre volte sono corsi a pagamento. Le persone che si avvicinano per la prima volta al trading onliune hanno l’obiettivo di guadagnare più soldi possibili, più velocemente possibile. Queste persone possono quindi scegliere il primo corso di trading che gli viene proposto, non importa se il corso si paga, o peggio ancora, non importa se il corso non è buono.

Un buon corso di trading deve raggiungere il suo obiettivo e cioè insegnare a chi segue il corso a guadagnare con il trading. Un corso di trading non può essere incentrato sulla teoria: non siamo a scuola, non serve imparare la pappardella a memoria.

Le lezioni di un corso di trading devono essere semplicissime da comprendere e devono essere strutturate in modo che il trader, anche il più inesperto, possa applicare immediatamente i concetti appresi. UN buon corso di trading non può cominciare con dei concetti complicati, soprattutto se è il primo corso che viene fatto. Iniziare con le cose difficili significa andare incontro ad un fallimento assicurato.

Quando si fa trading online il metro che misura la conoscenza sono i soldi che si guadagnano, giorno dopo giorno, sui mercati finanziari. Punto. Diciamo questo perché purtroppo molti dei corsi di trading online, soprattutto quelli a pagamento, sono pienissimi di teoria e poveri di pratica. Chi segue questi corsi, magari dopo aver pagato somme elevate per partecipare al corso, alla fine non diventa miglior trader. Anzi, non diventa proprio un trader: solo una persona più confusa.

Purtroppo i guru che fanno i corsi puntano a riempire la testa delle persone con concetti complicati (ripetono infinite volte la parola Fibonacci, che tanto fa figo) per giustificare l’elevatissimo costo dei loro corsi. A dirla tutto, non sono affatto guru del trading online: molti di quelli che vendono corsi di trading online non hanno mai giocato in Borsa in vita loro, sono semplicemente molto esperti di marketing e riescono a catturare i più ingenui che vogliono iniziare a fare trading online subito e sono disposti a spendere soldi.

Corsi trading online gratuiti

Questi corsi spesso costano moltissimo, anche più di 1.000 euro (abbiamo anche trovato un pacchetto che viene venduto a 7.000 euro). E non servono a nulla, sono tenuti da persone che si credono dei guru del trading online ma che non vivono di trading, vivono di corsi. Meglio, molto meglio, affidarsi a corsi completamente grautiti. In effetti ci sono molti corsi trading online gratis e alcuni sono veramente molto buoni.

Quali sono i migliori corsi per imparare a fare trading online? Il miglior modo per imparare il trading è seguire i corsi diffusi dai principali broker. I broker di solito diffondono i corsi presso i propri iscritti in modo gratuito. Non è un problema aprire un conto su un broker: è gratis e si può fare anche senza effettuare alcun deposito.

Perché diciamo che i corsi dei broker sono i migliori? Ecco le principali ragioni:

  • Sono completamente gratis
  • Sono scritti da persone che sanno veramente cosa è il trading online (infatti si occupano di trading, non di vendere corsi)
  • Sono estremamente pratici (poca teoria, molti fatti)
  • Si possono applicare i concetti appresi direttamente con il broker che li ha prodotti

A questo punto possiamo passare a esaminare i broker in base alla qualità del materiale didattico che mettono a disposizione dei trader. Quali sono i migliori corsi di trading online?

Ecco, secondo noi, quali sono i 3 migliori corsi per fare trading online:

24option: si tratta di uno dei broker più famosi e più amati dai trader di tutta Europa. 24option offre un ebook gratuito che spiega nel dettaglio come si fa trading online: dai fondamenti fino alle strategie più avanzate. E’ un corso online veramente utile perché non solo spiega come fare trading online ma soprattutto trasforma lo studente in una macchina da guerra, capace di guadagnare come i migliori.

Per scaricare il corso di 24option, clicca qui. Il corso può essere scaricato gratis.


Trade.com
: si tratta del broker che offre il corso di trading in assoluto migliore per i principianti. Grazie a Trade.com si può veramente capire come funziona il trading, passo a passo, anche se non si sa assolutamente nulla. Consigliatissimo per chi non sa nemmeno cosa sia il trading online.

Per ottenere il corso devi iscriverti a Trade.com: puoi farlo cliccando qui.


Trade.com è uno dei broker con l’interfaccia più intuitiva in assoluto
. Offre a tutti un conto demo illimitato: non è necessario effettuare alcun deposito per poter utilizzare questo conto demo. Il conto demo è illimitato nel tempo e nei volumi. Insomma, grazie a Trade.com non solo si può imparare il trading online grazie a un buon corso gratuito, ma si possono applicare i concetti appresi con un conto demo, quindi senza rischi.

Se sei interessato ad approfondire, qui trovi la nostra recensione di Trade.com.

Markets.com: si tratta di uno dei brand più antichi e più prestigiosi nel mondo del trading online. Markets.com organizza per tutti i suoi iscritti dei corsi di trading online che spiegano, per filo e per segno, come si fa profitto sui mercati finanziari. Ogni settimana viene organizzato un corso via internet e, periodicamente, ci sono anche corsi dal vivo gratuiti per tutti gli iscritti.

Per partecipare a questi corsi di trading devi iscriverti a Markets.com, puoi farlo cliccando qui.

Questi corsi per trading online ci piacciono particolarmente perché hanno dimostrato nel tempo di creare trader che sanno guadagnare. Non tutti coloro che seguono questi corsi diventeranno dei maghi dei mercati, questo è vero. Ma tutti coloro che si impegneranno sicuramente riusciranno a capire come funzionano i mercati finanziari e come si fa a ottenere sempre il massimo profitto. E poi si tratta di corsi di trading on line gratuiti, non bisogna spendere una fortuna per partecipare.

corsi trading online

Corsi di trading online Fineco

Fineco è uno dei broker più famosi, più che altro per ragioni di marketing e perché appartiene ad Unicredit, una delle più grandi banche italiane. E’ anche vero che Unicredit probabilmente lo dovrà svendere per prolungare la sua agonia di qualche mese, ma questo è un altro discorso. Il fatto è che Fineco è molto famosa, soprattutto tra i trader principianti che magari vengono colpiti dalla sua ossessiva pubblicità su internet e sulla carta stampata. Molto spesso questi principianti cercano anche i corsi di trading online Fineco. Purtroppo questo corso non funziona così bene come si potrebbe pensare: i contenuti sono scarsi e poco utili, il linguaggio è inutilmente complesso. Insomma, tante parole difficili, pochi consigli su come guadagnare con il trading. Meglio scegliere un altro corso.

Primi passi nel trading online

Ma qual è il modo migliore per muovere i primi passi nel trading online? Sicuramente conviene partire con un buon broker, sicuro, affidabile e onesto. Una volta aperto il conto, è consigliabile studiare il corso di trading messo a disposizione direttamente dal broker. Abbiamo elencati quali sono i 3 migliori corsi di trading gratis offerti ad oggi dai broker.

Un corso di trading online non deve essere visto in maniera statica: non è qualcosa che si legge e si impara a memoria. Il modo migliore per muovere i primi passi nel trading online è quello di applicare direttamente i concetti che si studiano a situazioni reali.

Ecco perché è importante andare in parallelo: studiare e fare esperienza. Questa esperienza si può fare con i conti demo, in modo da sperimentare senza rischi. Attenzione però: non possiamo pensare che la demo possa fare miracoli. Quando si opera in modalità demo, infatti, manca un aspetto fondamentale del trading: le emozioni.

Chiariamoci: il trading non è solo un fatto di tecnica ma è soprattutto un fatto di controllo delle emozioni. I trader migliori, quelli che riescono a guadagnare di più, non sono quelli che conoscono meglio strategie e tecniche di trading. Sono quelli che hanno il coraggio di dominare le proprie emozioni.

E’ un’abilità che si impara con il tempo e che nessun corso di trading online può insegnare
: l’unico modo di acquisire questa esperienza è fare trading in modalità reale, con soldi veri. Perché queste emozioni sono inesorabilmente con i soldi: paura di perdere, avidità.

Il percorso giusto per diventare trader, quindi, prevede che prima o poi si faccia il grande e si inizi a operare con i soldi veri. All’inizio i soldi possono anche essere pochi: la cosa importante pero è che la piattaforma scelta offra un corso veramente fatto bene. Ecco perché la maggior parte dei trader decide di scegliere Trade.com.

Per aprire il tuo conto gratuito sul broker Trade.com, puoi cliccare qui.

Studiare il trading online non basta

Abbiamo esaminato nel dettaglio i migliori corsi per studiare il trading online con successo. Ma, purtroppo, studiare non basta assolutamente: c’è un solo modo di imparare veramente il trading online ed è facendo trading.

Quando si studia un corso è sempre fondamentale applicare subito tutti i concetti appresi: per questo motivo è consigliabile avere a disposizione una buona piattaforma di trading online. Tutte le migliori piattaforme di trading online mettono a disposizione una demo gratuite con cui si può operare sui mercati finanziari con denaro virtuale, in modo da non rischiare assolutamente nulla.

Studiare un buon corso di trading gratuito e applicare subito i concetti appressi con una demo è una strategia veramente vincente:

  • Non costa nulla: i migliori corsi e le migliori piattaforme sono gratuite
  • Non si rischia nulla: le piattaforme demo consentono di fare trading senza rischio
  • Si impara veramente: un conto è leggere una strategia, un conto è applicarla con una piattaforma demo. Si può sbagliare all’inizio, è vero, ma gli errori non hanno conseguenze negative perché con le demo non si possono perdere soldi.

Convinzioni limitanti che bloccano il successo con il trading online

Tantissimi trader principianti riescono a raggiungere il successo con i mercati finanziari ma purtroppo non tutti ci riescono. Il miglior punto di partenza per cominciare ad avere successo con il trading finanziario è sicuramente un buon corso. In questo articolo abbiamo suggerito alcuni dei migliori corsi gratuiti che consentono di imparare il trading. Abbiamo anche suggerito una strategia vincente che consiste nel partire dal corso ma affiancare subito la pratica, operando in demo (quindi senza rischi).

Operare in questo modo è una garanzia per chi vuole ottenere facilmente il successo ma ci possono essere degli ostacoli che impediscono il raggiungimento degli obiettivi. Purtroppo non sono ostacoli esterni ma interni: alcuni trader hanno delle convinzioni limitanti che non gli consentono di migliorare.

La peggiore di queste convinzioni limitanti è che il trading sia difficile. Intendiamoci: abbiamo sempre sottolineato il fatto che il trading non sia un gioco e che è necessario un impegno costante per ottenere risultati positivi. Allo stesso tempo, però, il trading non è difficile ed è possibile impararlo (con un buon corso) anche se si parte da zero.

Un’altra convinzione limitante è che per fare trading ci vogliono capitali elevati: completamente falso. I migliori broker per fare trading online, come 24option o TRADE.com, consentono di cominciare con un capitale di appena 100 euro. Ovviamente è possibile utilizzare le piattaforme in modalità demo senza bisogno di effettuare alcun deposito per tutto il tempo che si vuole.

Possiamo concludere che il trading online non è difficile (se hai voglia di studiare ti abbiamo suggerito i migliori corsi) e non richiede capitali elevati. Fare trading non è obbligatorio ma se vuoi farlo hai tutti gli strumenti per raggiungere velocemente il successo. Gli ostacoli più grandi sono, probabilmente, quelli che ti sei auto-imposto!

Migliori corsi di trading online
  • Valore
  • Costo (gratis)
  • Orientamento alla pratica
5

Riassunto

L’articolo recensisce i migliori corsi per imparare il trading online. Abbiamo selezionato esclusivamente corsi completamente gratuiti, di altissimo valore e soprattutto orientati alla pratica, cioè corsi che spiegano passo a passo come si fa a guadagnare con il trading online.

2 Commenti
  • Sicuramente i migliori corsi di trading online sono quelli di 24option, io mi sono trovato veramente bene e sono riuscito a ottenere da subito degli ottimi profitti. Consiglio a tutti coloro che vogliono cominciare con il trading di aprire un conto su 24option e approfittare delle tante promozioni che vengono fatte.

  • Avete ragione, i corsi dove si impara di più sono poi quelli dove si guadagna. Sto provando eToro, che con il suo copytrading è un corso integrato nel trading vero e proprio… Peccato non lo abbiate menzionato in questo articolo… Magari potreste metterlo dopo il mio consiglio? Lascio il link qui per chi volesse registrarsi e seguire il mio consiglio: 🙏

    http://partners.etoro.com/B315_A10277_TClick_SMercati24PostCorsiTradingOnlineCommento.aspx

Lascia un commento