Criptovalute

Criptovalute emergenti [Le migliori opportunità per investire]

Ecco una guida completa per analizzare tutte le migliori criptovalute emergenti.

Fin dal 2017 investire in Bitcoin è stato un successo per moltissimi investitori, ancora oggi il BTC continua a regalare ottime soddisfazioni. Tuttavia, il suo vantaggio più grande è stato quello di dare il via ad una serie di progetti basati su Blockchain che ad oggi stanno ottenendo un successo notevole.

Certo, il mercato delle criptovalute è molto volatile: questo rende difficile fornire indicazioni valide nel corso del tempo. Per questo motivo, in questa guida noi di Mercati24 abbiamo deciso di fornire solo indicazioni su Token ben noti e capitalizzati, con ampi margini di crescita.

Nel corso dell’articolo forniremo informazioni specifiche su come negoziare al meglio queste valute digitali, tuttavia è utile fornire subito una tabella completa con le migliori piattaforme di criptovalute per avere le idee chiare su come investire nelle criptovalute emergenti.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Investire in criptovalute emergenti

    Le criptovalute emergenti sono un’opportunità di investimento e trading di alto livello. Molti italiani stanno scoprendo che investire in Bitcoin conviene ma anche operare sulle criptovalute meno note può dare soddisfazioni economiche notevoli.

    Per inciso, notiamo che la capitalizzazione di mercato dell’Ethereum, la più grande tra le criptovalute emergenti, è poco inferiore ad un quarto della capitalizzazione totale del Bitcoin. Questo significa che non si tratta di un gioco né di una truffa ma di una criptovaluta seria.

    Anche le altre criptovalute emergenti hanno capitalizzazioni elevate. Per capire quanto sono le elevate queste capitalizzazioni, basterebbe confrontarle con quelle di alcuni titoli azionari famosi e scoprire che spesso siamo in presenza di società con Business solidi e ben strutturati.

    Quali sono i vantaggi di operare sulle criptovalute emergenti rispetto al Bitcoin? Uno dei vantaggi principali sta nel fatto che questi Token seguono quasi sempre a ruota la quotazione del Bitcoin. Ebbene si, spesso quando il BTC sale, salgono e quando BTC scende, scendono di conseguenza.

    Per capitalizzare questo vantaggio molti investitori esperti tengono sotto controllo la quotazione del Bitcoin e poi operano su Ethereum, Ripple o Litecoin. Questa tecnica funziona sostanzialmente solo sulle principali criptovalute emergenti poiché le altre hanno una capitalizzazione di mercato troppo bassa, soprattutto i Token fuori dalla Top-10. Di conseguenza, la quotazione potrebbe essere ancora più volatile e influenzata da fattori non controllabili facilmente.

    Come si investe nelle criptovalute emergenti

    Qual è il modo migliore per investire in criptovalute emergenti? Molti principianti pensano che il miglior modo sia quello di comprare criptovalute, nel vero senso della parola. Sbagliato: quando si investe in questo Asset, “comprare” non è mai la soluzione giusta.

    La soluzione più conveniente dal punto di vista economico e della sicurezza è sempre fare trading, cioè investire sulle criptovalute senza comprarle. Per fare ciò, lo strumento perfetto è rappresentato dai CFD (Contratti per Differenza). Stiamo parlando di un contratto finanziario che consente di guadagnare con la variazione della quotazione di un asset, non importa se al rialzo oppure al ribasso.

    Un esempio? Un CFD su Ethereum, quindi, replica la quotazione di ETH e garantisce la possibilità di guadagnare sia quando il prezzo di Ethereum sale, sia quando scende.

    Questa tecnica di investimento sulle criptovalute emergenti ha dei vantaggi enormi, tra cui:

    • Si può guadagnare sia quando il valore sale sia quando scende
    • Il CFD è un prodotto finanziario regolamentato, quindi controllato dalle autorità di vigilanza (CONSOB per l’Italia): questo garantisce al 100% il denaro investito
    • Sono contratti semplicissimi da gestire;
    • E’ possibile operare con effetto leva e quindi moltiplicare i guadagni

    Scopriamo quindi i migliori Broker di criptovalute per investire al meglio e con profitto!

    Migliori piattaforme per investire in criptovalute emergenti

    Per completezza di informazione specifichiamo che i metodi più utilizzati per negoziare criptovalute sono due:

    • Broker CFD
    • Exchange

    Quali sono i migliori exchange per investire sulle criptovalute emergenti? Premettiamo che exchange come Coinbase o Xapo non sempre supportano questo tipo di criptovalute (almeno non tutte).

    Inoltre, gli exchange sono spesso piuttosto cari perché, a differenza delle piattaforme CFD, applicano commissioni su tutte le operazioni. Nel caso delle criptovalute diverse da Bitcoin, poi, succede spesso che bisogna prima comprare Bitcoin (pagando le relative commissioni) e poi bisogna comprare la criptovaluta emergente (ripagando le commissioni). Ancora, un’altra differenza sostanziale: gli exchange di criptovalute (a differenza delle piattaforme CFD) non sono autorizzate e regolamentate e quindi spesso presentano grossi problemi di sicurezza.

    Ecco perché suggeriamo sempre di utilizzare i Broker CFD per investire in criptovalute. Ovvio, ci sono moltissime piattaforme e non tutte sono uguali. Noi di Mercati24 abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme di trading affidabili perché dotate delle seguenti caratteristiche:

    • Autorizzate e regolamentate
    • Gratuite e senza nessun tipo di commissione fissa

    Scopriamo quali sono le migliori.

    eToro

    eToro è una delle piattaforme CFD preferite dai principianti che vogliono investire in criptovalute o in qualunque altro tipo di asser finanziario: non solo è facilissima da utilizzare ma offre la possibilità di copiare, in modo completamente automatico e senza costi, quello che fanno gli altri investitori.

    La piattaforma consente di selezionare gli investitori da copiare in base ai profitti ottenuti in passato. Che cosa significa questo? Che è possibile iscriversi a eToro, selezionare i migliori investitori (quelli che hanno guadagnato di più nel passato) e iniziare a replicare automaticamente tutte le loro operazioni. Questo brevetto chiamato Copy Trading ha riscosso un successo enorme a livello mondiale: ad oggi oltre 13 milioni di clienti utilizzano ogni giorno eToro!

    Attraverso questo sistema è possibile investire (anche sulle crypto) in modalità completamente automatica, un sogno per molto Trader alle prime armi. Infatti, molti principianti apprezzano proprio la possibilità di iniziare a guadagnare da subito ma soprattutto il fatto che è possibile imparare velocemente, semplicemente osservando quello che fanno gli esperti.

    Il Copy Trading può essere testato anche su conto Demo e con denaro virtuale. Un modo perfetto per creare un portafoglio composto dai migliori Popular Investor ed ottimizzarlo al meglio, rima di investore con denaro reale. Per iniziare a fare sul serio, basta un deposito minimo di €200.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui

    ForexTB

    ForexTB è una delle opzioni migliori per iniziare a investire sulle criptovalute, perfetta anche per i principianti.

    La piattaforma è veramente semplice e intuitiva, anche chi non ha mai avuto nulla a che fare con le criptovalute può cominciare senza nessun tipo di problema. Appena iscritti si riceve l’assistenza gratuita di un vero esperto di criptovalute che fornisce indicazioni precise su come operare senza errori e con il massimo risultato. E’ proprio grazie a questi preziosi consigli che i principianti hanno così tanto successo con ForexTB.

    Chi vuole approfondire la sua conoscenza degli investimenti può scaricare un’ottima guida che spiega, passo a passo, come si guadagna con i mercati finanziari (quindi criptovalute ma anche titoli più tradizionali).

    La guida ha avuto decine di migliaia di download negli ultimi mesi perché è molto semplice da studiare (anche per un principiante) ed è molto orientata alla pratica, cioè spiega come si fa a guadagnare con gli investimenti finanziari. Inoltre è completamente gratuita mentre la maggior parte delle altre guide sono a pagamento.

    Puoi scaricare gratis l'ebook di ForexTB cliccando qui

    ForexTB è una piattaforma completa per investire sulle criptovalute (Bitcoin ed emergenti) ma anche su tutti i principali mercati finanziari tradizionali. E’ completamente gratuita e non applica alcuna commissione. Può essere utilizzata anche in modalità demo per fare esperimenti senza rischi.

    Puoi iscriverti gratis a ForexTB cliccando qui

    Iq Option

    Iq Option è una piattaforma estremamente semplice ed intuitiva da utilizzare.

    Uno dei suoi punti di forza principali è la possibilità di iniziare a investire con un capitale iniziale di appena 10 euro. Le altre piattaforme, di solito, richiedono un capitale compreso tra i 100 e i 250 euro.

    I vantaggi di utilizzare Iq Option continuano: l’interfaccia è veramente intuitiva ed è anche disponibile una sezione formativa con centinaia di video dedicati all’investimento in criptovalute. Grazie a questi video corsi è facile capire come si investe al meglio con le crypto. E’ ovviamente possibile operare in modalità demo, senza limiti o vincoli, per sperimentare l’investimento senza rischi.

    Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui

    criptovalute emergenti

    Criptovalute emergenti [Elenco 2020]

    Ma quali sono le principali criptovalute emergenti? Attualmente ci sono centinaia di criptovalute ma la maggior parte sono poco più di progetti di belle speranze (quando va bene) o truffe ben organizzate (quando va male).

    Queste criptovalute hanno una capitalizzazione di mercato abbastanza significativa e possono essere scambiate su piattaforme sicure e affidabili, quindi senza il rischio di truffe.

    Tra tutte le criptovalute ne abbiamo identificate alcune che possiamo considerare davvero emergenti, ecco la loro recensione.

    Ethereum

    Ecco subito la quotazione in tempo reale di Ethereum ETH:

    Ethereum è senza dubbio tra le criptovalute più innovative del mondo. Per essere precisi al 100%, con il termine Ether ci si riferisce alla criptovaluta, mentre con il termine Ethereum ci si riferisce agli smart contracts.

    La particolarità di Ethereum ETH sono proprio i contratti intelligenti, che consentono essenzialmente di sfruttare la potenza computazionale della rete di computer totalmente decentralizzata per eseguire in automatico dei “contratti” applicabili su svariati campi e settori. Questi contratti possono essere utilizzate per una ampia possibilità di applicazioni: mercati finanziari (le tanto chiacchierate ICO), registrazione nomi dominio, proprietà intellettuale e molto altro ancora.

    Per chi vuole investire in Ethereum, consigliamo le piattaforme ForexTB ed eToro.

    La motivazione? Gli Spread bassi: con una media di circa 10 pips tra prezzo Bid ed Ask, questi due Broker offrono le seguenti condizioni:

    • eToro: 7 Pips
    • ForexTB: 1 Pips

    Sono molti gli investitori che hanno deciso di comprare Ethereum proprio perché le prospettive sono particolarmente buone. Ovviamente, non bisogna mai dimenticare che le criptovalute sono caratterizzate sempre da elevata volatilità ma questo non è un problema: se non è il momento di comprare, è il momento di vendere allo scoperto!

    Ripple

    Vediamo subito la quotazione in tempo reale di Ripple XRP:

    Ripple è una criptovaluta nata nel 2013, che rappresenta a tutti gli effetti una novità rispetto ad Ethereum ed al Bitcoin. Con il termine Ripple si intende la sua rete, la valuta (Token) è invece espressa con il simbolo XRP.

    Questa criptovaluta emergente, come gran parte delle altre, non è presente in forma cartacea ma bensì si basa completamente su internet, grazie al progetto OpenCoin. Lo scopo principale di Ripple, era quello di risolvere gli svantaggi che erano comparsi dall’utilizzo del Bitcoin. A tal riguardo, Ripple semplifica il processo di scambio tramite la creazione di trasferimenti punto-punto totalmente trasparenti, dove le banche possono risparmiare interessanti cifre.

    Il suo protocollo è ormai adottato da un numero molto crescente di istituzioni finanziarie ed è una delle pochissime criptovalute non decentralizzate, in quanto sviluppata appositamente per ridurre i costi del sistema bancario.

    Per chi vuole investire in Ripple consigliamo ForexTB che si conferma leader degli spread bassi: solo mezzo pip!

    Clicca qui per negoziare Ripple con gli spread più bassi del mercato

    Bitcoin Cash

    Di seguito la quotazione in tempo reale di Bitcoin Cash BCH:

    Con il termine Bitcoin Cash ci si riferisce ad una criptovaluta che rappresenta l’hard fork del Bitcoin. Con il termine Hard Fork si intende quel processo dove gli sviluppatori possono decidere di prendere una copia del codice di programmazione di una criptovaluta, per farne uno nuovo in maniera completamente indipendente rispetto al software originale.

    In pratica, Bitcoin Cash permette di inviare e ricevere pagamenti in modalità completamente decentralizzata (proprio come il Bitcoin) senza utilizzare intermediari come le banche oppure i broker.

    Quale differenza con BTC? la dimensione del blocco è di 8 megabyte. Inoltre, adesso la blockchain è stata “ramificata” in una tutta nuova e proprietaria di BCH.

    La storia del Bitcoin Cash iniziò nel luglio del 2017, quando alcuni sviluppatori e membri del consiglio di Bitcoin non apprezzarono le specifiche tecniche “non scalabili” del Bitcoin. Erano infatti presenti moltissimi membri che desideravano un aumento della dimensione del blocco della Blockchain. Nacque quindi BCH, ufficialmente il 1 agosto del 2017, con il mining del primissimo blocco all’interno della nuova blockchain.

    Per chi vuole investire in Bitcoin Cash consigliamo eToro, una delle pochissime piattaforme che permette di negoziare BCH con soli 5 pips di spread.

    Clicca qui per negoziare BCH su eToro

    EOS

    Ecco la quotazione in tempo reale di EOS:

    EOS è una criptovaluta basata su una piattaforma blockchain per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate (dapps), simile sotto svariati punti di vista a Ethereum. Il suo core-business è proprio questo, ovvero rendere facile lo sviluppo delle dapps, fornendo un insieme di servizi e funzioni per lo sviluppo.

    Nel 2020 il prezzo di EOS è cresciuto in maniera molto generosa, passato dal valore di pochi centesimi di dollaro fino ad arrivare a perfino 20,00 dollari USA. Crediamo che questa criptomoneta possa garantire ottime soddisfazioni per tutti gli investitori in futuro.

    Ad oggi EOS è presente solo su eToro e Iq Option, con lo spread tutto a vantaggio del primo: 8 pips contro i 29 del secondo.

    Negozia qui EOS con gli spread più bassi del mercato

    Tezos

    Una delle criptovalute emergenti sulla cresta dell’onda è senza dubbio Tezos. Stiamo parlando di una crypto “open source” nata nel 2018 che si basa su un algoritmo –Proof of Stake-. Aldilà dei tecnicismi, queste considerazioni stanno a significare che Tezos gode di un modello organizzativo unico e all’avanguardia. Infatti, i suoi Token non è necessario “minarli” come nel caso di Bitcoin, bensì attraverso un sistema di convalida più snello ed efficace.

    Inoltre, Tezos si sviluppa su una Blockchain di nuova generazione, utilissima e molto funzionale per creare le dApps. Da molti analisti considerate il Business del prossimo decennio, Tezos è all’avanguardia anche sotto questo aspetto. Gli ultimi dati parlando di una stretta concorrenza ad Ethereum, la seconda criptovaluta al mondo e nota proprio per lo sviluppo delle dApps nella sua Blockchain.

    In definitiva, Tezos è una criptovaluta che basa la sua forza sulla comunità, attraverso questo sistema definito “governance on-chain” attraverso il quale tutti gli sviluppatori possono dire la loro e migliore il protocollo.

    Per investire su questa promettente criptovaluta, ecco il Link:

    Clicca qui e negozia Tezos sui mercati in totale sicurezza

    Bitcoin Gold 

    Il Bitcoin Gold è un’altra criptovaluta generata dall’hard fork del Bitcoin, con un 2017 fatto di alti e bassi ed una buona stabilità dal 2018 in poi.

    Nel 2020 questa moneta digitale è rimasta nell’ombra, ma potrebbe ottenere un notevole rialzo in futuro nel caso in cui gli investitori dovessero rientrare all’interno di questo asset con ottime potenzialità.

    L’unica piattaforma che pemrmette di investire su Bitcoin Gold, al momento, è ForexTB. Il tutto con spread eccellenti: meno di un Pip!

    Negozia qui BTCGOLD su ForexTB

    Le 10 criptovalute più capitalizzate 

    La tabella sottostante contiene la lista delle 10 principali criptovalute per valore di capitalizzazione. I dati sono stati rilevati ad Ottobre 2020. 

    Criptovaluta
    Simbolo
    Capitalizzazione
    Bitcoin
    BTC
    $ 201.590.505.735
    Ethereum
    ETH
    $ 39.760.530.195
    Tether
    USDT
    $ 15.575.127.355
    Ripple
    XRP
    $ 11.419.916.041
    Bitcoin Cash
    BCH
    $ 4.134.298.349
    Binance Coin
    BNB
    $ 4.996.474.604
    Polkadot
    DOT
    $ 3.783.528.103
    Chainlink
    LINK
    $ 3.641.100.684
    Crypto.com
    CRO
    $ 3.023.900.133
    Litecoin
    LTC
    $ 2.971.509.676

    Criptovalute Previsioni 2020- 2021

    Quali sono le previsioni sulle criptovalute per il biennio 2020/2021? Cerchiamo di capirlo insieme subito.

    Ad oggi il numero delle criptovalute continua ad aumentare, ed è praticamente sempre più difficile cercare di stare dietro all’enorme quantità di Token che ogni giorno spuntano fuori. Questo lo diciamo perché gran parte dei progetti delle criptovalute sono essenzialmente destinati a tornare nel dimenticatoio dopo pochissimo tempo.

    Tuttavia, è anche vero che ci sono tantissime altre persone hanno avuto un successo notevole con criptovalute che prima risultavano essere semi-sconosciute e poi sono diventate dei fenomeni mondiali (per capitalizzazione, che alla fine è l’unico dato che conta).

    Quindi, è vero che le criptovalute sulle quali investire sono quelle che vantano la capitalizzazione più alta? Non proprio, in quanto esistono moltissime criptovalute alternative che possono garantire ottimi rendimenti. In ogni caso, un fattore importante da prendere in considerazione è anche il livello di adozione. Ad esempio, le previsioni su Ripple sono positive perché si prevede che molte banche adotteranno Ripple per gestire le loro transazioni internazionali.

    Certo, è difficile prevedere il futuro delle criptovalute, ma quello che sappiamo sicuramente è che la loro popolarità è in grande aumento negli ultimi anni. Uno dei motivi principali del loro successo è legato alla tecnologia blockchain, ovvero la tecnologia che sta dietro tutte le criptovalute (tranne eccezioni come IOTA). Senza dubbio la tecnologia blockchain è la più grande invenzione degli ultimi 10 anni: si tratta di una tecnologia sicura e affidabile che venne utilizzata per la primissima volta da Bitcoin.

    Conclusioni

    Le criptovalute emergenti sono un ottimo investimento, con performance potenzialmente eccellenti! In questa guida abbiamo chiarito come riconoscerle e come negoziarle al meglio, senza imbattersi in truffe o metodi di investimento poco chiari.

    Proprio per ottenere i migliori risultati è consigliabile utilizzare piattaforme di investimento facili da usare, sicure e affidabili. Il loro catalogo di criptovalute emergenti è continuamente aggiornato, con l’inserimento dei migliori Token che dimostrano di essere redditizi e supportati da un Business solido.

    Ecco la lista dei Broker dove registrarsi gratuitamente ed iniziare a negoziare le migliori criptovalute emergenti da un conto Demo, con soldi virtuali:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Che cosa sono le criptovalute emergenti?

    Sono criptovalute create dopo il grande successo di Bitcoin e che hanno comunque incontrato l’apprezzamento del pubblico, godendo di un’elevata capitalizzazione.

    Perché tanto interesse per le criptovalute emergenti?

    Perché molti esperti ritengono che possano ripetere le performance del Bitcoin.

    I principianti possono investire in criptovalute emergenti?

    Sì, però devono fare attenzione a selezionare esclusivamente piattaforme per criptovalute affidabili e sicure.

    Quali sono le migliori criptovalute emergenti?

    Senza dubbio tutti i Token quotati sui migliori Broker CFD regolamentati: significa che hanno superato con successo la fase di startup e sono pronti per generare ottime performance.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    3 Commenti

    • Il trucco per guadagnare con le criptovalute emergenti che avete suggerito è davvero semplice ma funziona alla grande io lo uso da qualche settimana, guardo i grafico del Bitcoin e poi opero su Eterherum

    • Operare sulle criptovalute emergenti è una diversificazione vincente, soprattutto se si sfruttano le fortissime correlazioni che esistono con la quotazione del Bitcoin.

    • Mi piacciono tantissimo le criptovalute emergenti sono il miglior investimento che abbia mai fatto nella mia vita. Tra xrp ed eth ho fatto numeri impressionanti. La gente di solito conosce bitcoin e si limita a quello ma le opportunità di guadagno sono molto ma molto superiori.

    Lascia un commento