DASH Criptovaluta: Significato, Prezzo, Comprare

DASH Criptovaluta Significato, Prezzo, Comprare

Che cos’è la criptovaluta DASH e come funziona questa criptomoneta? Vediamo insieme il funzionamento della criptovaluta DASH. Negli ultimi anni la criptovaluta Dash sta continuando a raggiungere un sempre più grande successo tra gli investitori, grazie alle sue caratteristiche intrinseche che gli hanno consentito di guadagnare sempre più consensi, consentendo inoltre anche un innalzamento del prezzo e della capitalizzazione di mercato.

Durante l’ultimo periodo, le criptovalute alternative che sono state presentate sono state moltissime, ma quelle che sono riuscite a raggiungere dei livelli di capitalizzazione molto alti sono soltanto pochissime.

Nell’ultimo periodo le criptovalute alternative che sono riuscite a conquistare gli appassionati delle criptovalute sono state certamente molte, ma quelle che sono riuscite veramente ad avere un andamento ottimo nel tempo non sono moltissime.

Il Dash Coin del resto è una criptovaluta che viene chiamata “contante digitale” ed ha un funzionamento alquanto similare al Bitcoin. Tuttavia va confermato che gran parte delle caratteristiche principali del Bitcoin sono state migliorate, fornendo un altissimo livello di funzionalità.

Dash Coin: cos’è e come funziona

Cos’è il Dash Coin e come funziona? Il Dash Coin Funziona in modalità estremamente simile al Bitcoin, in quanto questa criptovaluta è anch’essa totalmente decentralizzata e consente quindi di inviare e ricevere pagamenti anonimi, grazie alla crittografia. Come il Bitcoin, anche la criptovaluta DASH si basa su una blockchain pubblica, dove sono contenute tutte le transazioni effettuate dagli utilizzatori.

Il Dash è però estremamente più veloce rispetto al Bitcoin, e secondo gli esperti questo è uno dei motivi principali che hanno portato il Dash ad essere molto più apprezzato dagli esperti rispetto al Bitcoin. Con il Dash è quindi possibile inviare pagamenti in maniera estremamente più veloce rispetto al Bitcoin. Con il DASH è quindi possibile inviare e ricevere pagamenti in maniera estremamente più veloce.

Caratteristiche Fondamentali DASH Coin

Il Dash ha delle peculiarità rispetto alle altre criptovalute, che hanno consentito a questa criptovaluta di diventare una delle più famose in assoluto.

Il vantaggio principale della Criptovaluta DASH è quello di avere delle transazioni istantanee tramite la tecnologia InstantSend. Un’altra peculiarità molto importante del Dash, è che consente di inviare delle transazioni private grazie alla tecnologia PrivateSend e di consentire una governance Decentralizzata DGBB.

Quindi ricapitolando:

  1. Transazioni Istantanee (InstantSend)
  2. Transazioni private (PrivateSend)
  3. Governance Decentralizzata (DGBB)

Dash riesce ad ottenere ottimi livelli di sicurezza ed affidabilità grazie all’architettura a due livelli per alimentare la propria rete. Il primo livello viene costituito dai miners, che consentono alla rete di scrivere tutte le transazioni all’interno della rete blockchain. Il secondo livello della struttura è invece costituito dai nodi principali, che consentono al dash di effettuare alcune funzioni avanzate.

Dal 2017, il Dash è diventata la sesta criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Storia Dash

All’inizio Dash non si chiamava così, in quanto questa criptovaluta fu originariamente rilasciata come XCoin durante il 18 Gennaio del 2014. Nel 28 Febbraio invece, il nome della criptovaluta fu poi cambiato in “Darkcoin”. Il 25 Marzo del 2015, Darkcoin decise di modificare il nome in Dash. Con Dash si intende invece la fusione di Digital – cASH.

Dopo i due giorni dal lancio della criptovaluta DASH, ci fu un mining di ben 1.9 milioni di valute, che ammontano circa ad un quarto dell’offerta totale di Dash. Il creatore di Dash, affermò che si era trattato di un errore.

Capitalizzazione di mercato DASH

Secondo i dati forniti dall’affidabile fonte di CoinMarketCap, il volume a cui ammontano i commerci giornalieri per Dash è stato pari a 100 milioni di dollari al giorno, con una capitalizzazione di mercato pari a 1,4 miliardi di dollari.

Dash è infatti una di quelle criptovalute che sono riuscite a diventare alquanto famose nel tempo, grazie alla community di appassionati, che ha consentito a questa criptovaluta di essere la più attiva nella sezione altcoin di BitcoinTalk.

Il Dash viene descritto dagli esperti come una rete a due livelli, che si basa sia sui nodi master che sui miners.

Questo grande successo è stato ottenuto da questa criptovaluta grazie alla grande sicurezza dell’infrastruttura principale. La rete è infatti protetta dal mining proof-of-work, un meccanismo di consensus che utilizza anche il Bitcoin, mentre invece il suo algoritmo X11 si basa su svariate funzioni di hashing.

Per quanto invece concerne il nodo master del DASH, quest’ultimo ha un livello di proof-of-service. In sostanza questi nodi funzionano da mixer di transazione e potenziamento, servendo anche da meccanismo di voto per il sistema di governance della moneta digitale.

I reward per il mining vengono forniti per il 45% ai miners, mentre i nodi master ricevono un’altro 45%. Il restante 10% viene assegnato al sistema di bilancio che utilizza il Dash. Questo sistema consente agli utenti di votare per poter riservare le risorse in marketing, sviluppo e molto altro ancora.

Il Dash è riuscito negli ultimi anni a diventare una delle criptovalute più di successo grazie essenzialmente alla sua natura. La relativa scarsità di monete disponibili nel mondo ha consentito al valore di questa criptovaluta di salire moltissimo nel tempo.

Un masternode necessita un deposito di ben mille dash, generando poi reddito e ricevendo una parte del reward per ogni blocco. Ogni giorno vengono utilizzati circa 4000 nodi master, questo significa quindi che circa la metà delle monete utilizzate sono attualmente “bloccate”.

Questo significa che se dovesse continuare a crescere con il ritmo attuale, il DASH potrebbe attaccare persino la criptovaluta delle criptovalute: il Bitcoin.

Quotazione Dash

La quotazione del Dash negli ultimi mesi è aumentata esponenzialmente, consentendo a questa criptovaluta di diventare una delle top criptovalute al mondo, sia in termini di capitalizzazione che di prezzo.

Dash Capitalizzazione di Mercato

Dash Capitalizzazione di Mercato

Il prezzo di Dash ha quindi visto un aumento sostenuto negli ultimi due anni, rompendo qualsiasi record durante l’anno 2017. Il prezzo ha infatti sostenuto un violento rally, che ha portato il prezzo di questo mercato a salire del 1700% fino ad oltre 200 dollari per Dash.

Questa è la quotazione in tempo reale del Dash. Puoi cliccare su Visualizza dettagli più completi per conoscere più info:

Come comprare Dash

Oggi è possibile acquistare Dash legalmente, a zero commissioni e sopratutto con tutta la sicurezza di una piattaforma di trading online regolamentata. Se non si conoscono i broker di trading online, acquistare Dash potrebbe in realtà rivelarsi un’operazione alquanto difficile in quanto non tutti sono realmente al corrente di come funzionano i vari broker di trading online con il Dash.

La migliore piattaforma di trading online per operare con il Dash viene chiamata Plus500. Plus500 è una piattaforma di trading online completamente gratuita, che non ha alcun tipo di costi sulle operazioni eseguite e non ha commissioni nascoste.

Consigliamo a tutte le persone che desiderano comprare o vendere allo scoperto il Dash, la piattaforma di trading online Plus500.

Clicca qua per acquistare o vendere DASH COIN oggi >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *