Direttiva MIFID: cos’è e perché è così importante

mifid

La direttiva MIFID è la più grande protezione di cui disponga il consumatore in Europa nell’ambito dei servizi finanziari. Operare con un intermediario che si rispettoso di questa disciplina significa proteggere i propri interessi, vedersi sempre garantito il massimo della protezione per il proprio denaro.
Quando parliamo di un broker per il trading online di qualità, parliamo sempre di un broker che sia rispettoso della direttiva MIFID come ad esempio 24Option.

Le basi giuridiche
MiFID è acronimo di Markets in Financial Instruments Directive. E’ una direttiva (2004/39/CE) emessa dal Parlamento Europeo il 21 aprile 2004 e recepita nel 2007 nell’ordinamento giuridicio italiano. L’obiettivo che ha spinto i legislatori europei a emanare questa direttiva è duplice:

  • Garantire trasparenza, correttezza e efficienza del mercato finanziario
  • Garantire un’effettiva unificazione del mercato finanziario europeo

Insomma, la direttiva punta da una parte a tutelare sempre e comunque l’utente, dall’altra a fare in modo che ci sia davvero un mercato finanziario europeo, senza barriere. Questo significa, ad esempio, che una società finanziaria inglese, se è autorizzata in patria, può operare liberamente anche in Italia. Viceversa, se un ente regolatore nazionale scopre che un broker è irregolare, lo comunica subito a tutti gli altri enti europei.

I migliori broker
Tutti i migliori broker sono compatibili con la direttiva MIFID, proteggono il cliente in ogni situazione e garantiscono sempre le condizioni più appropriate. E questo è vero indipendentemente dal fatto che stiamo parlando di opzioni binarie o di CFDs. E’ opportuno verificare sempre, prima di iscriversi ad un broker, se è rispettata correttamente la direttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *