EUR/GBP rintraccia mentre in Europa solo la Germania fa bene

cambio sterlina euroLa Sterlina ha avuto una mattinata dove è stata prevalentemente sotto pressione questo martedì. In quanto la coppia EUR/GBP ha avuto un rally che ha portato il cross forex a segnare nuovi massimi, toccando 0.7170. La coppia GBP/USD invece è caduta di una cinquantina di pips, toccando un minimo di 1.4750 dopo il rally a 1.4800, che ha permesso alla coppia di recuperare un po’ di terreno.

La sterlina è in questi giorni è sotto una pressione asfissiante, dopo che il governatore della Bank of England Carney, ha enfatizzato che una sterlina prevalentemente alta aumenterà i problemi per quanto riguarda la deflazione nel paese, e anche per un possibile aumento dei tassi d’interesse in UK. Questo ha ovviamente portato gli investitori a sterzare lontano dagli investimenti nella sterlina inglese, dirigendosi verso altri lidi più interessanti in questo paese, come ad esempio il Dollaro Statunitense.

Questo è un comportamento molto comune tra gli investitori forex, dove i valori delle coppie sono estremamente alimentati dalle decisioni delle Banche Centrali, dalle politiche monetarie e dai tassi d’interesse.

Ergo, per quanto riguarda la Sterlina Inglese, potrebbe anche non esserci un aumento dei tassi d’interesse in Agosto, in quanto lo scenario è cambiato completamente dopo le parole di Carney.

Mercoledì la Banca d’Inghilterra rilascerà le minutes del meeting di marzo. Ci sono molte possibilità che i dati sul lavoro possano far rimbalzare la sterlina di una manciata di pips.

La situazione in Germania migliora

Gli investitori del tedesco ZEW è aumentata a 54.8 a Marzo da 53.0 del mese precedente. Tuttavia, l’incremento durante il mese è stato minore rispetto a quello che gli investitori avevano previsto, lo ZEW ha inoltre sottolineato il fatto che gli sviluppi nella flagellata Ucraina, insieme alla tensione con la Grecia, hanno senza dubbio impattato sul sentiment, tuttavia gli investitori sono molto fiduciosi circa la produttività interna della Germania.

Il sentiment generale in Germania sta aumentando, e l’indicatore che misura le condizioni attuali è saltato a 55.1 dalla precedente lettura che si era fermata a 45.5. La lettura del sentiment di Marzo significa, in poche parole, che lo ZEW è saltato a 52.1 nel primo quadrimestre da 14.3 nel quarto quadrimestre. Questo sta permettendo alla Germania di avere un outlook estremamente positivo, una visione che migliora anche quella Europea, messa però in grave pericolo da altre nazioni come la Grecia, che si trova in tutt’altra condizione.

EUR/GBP in fase di rimbalzo

Per concludere, EUR/GBP sta tornando a toccare nuovi livelli verso l’alto, nonostante la discesa che ha contraddistinto il cross negli ultimi mesi. Vari indicatori come il MACD stanno indicando segnali di acquisto, in quanto il cross si sta muovendo da zone negative, verso zone positive. Crediamo quindi che questo potrebbe essere il caso di un rimbalzo da 0.7000 verso l’alto. Per adesso il prezzo è sui 0.7100/0.7200, e crediamo di poter almeno di riuscire a vedere 0.7300 sul breve periodo.

2 Responses to EUR/GBP rintraccia mentre in Europa solo la Germania fa bene

  1. Conte Zio ha detto:

    Altra occasione di soldi facili facili….non voglio ripetermi però chi non approfitta di queste situazioni così sicure è un pollo patentato

  2. Fabioner ha detto:

    Complimenti a Mercati24 che ci azzecca sempre ultimamente con le previsioni, siete diventati la mia guida forex di riferimento senza ombra di dubbio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *