EUR/USD di nuovo a 1.10 mentre arriva l’ottimismo per la Grecia

euro dollaro forexBeh, non proprio stupore, considerando che la FED ha tagliato qualsiasi previsione positiva per l’apprezzamento del dollaro statunitense. Senza dubbio, i trader più navigati hanno investito subito nella direzione giusta, senza lasciarsi influenzare dall’emotività.

L’emotività è un aspetto molto importante per il trading, e il trader professionista. Vorremmo approfondire con voi questo argomento, ma purtroppo non possiamo farlo in questo articolo di attualità, sicuramente a breve faremo una guida per questo aspetto, rimanete sintonizzati… E continuate a leggere questo articolo per capire cosa è successo e cosa succederà sui mercati!

I volumi e la volatilità sono stati molto leggeri questo lunedì, portando ad un relativamente “tranquillo” (la volatilità è comunque aumentata di oltre il 10% secondo gli esperti) inizio settimana per EUR/USD e le altre coppie major e minor.

The Fiber, EUR/USD, la valuta principe nel mondo del Forex, insieme all’Oro, hanno incominciato a recuperare subito terreno, quel poco terreno perso durante l’ultima sessione della scorsa settimana, dopo che il rilascio dello statement da parte della Federal Reserve ha lasciato ben sperare per la valuta anti-dollaro.

Il Greggio rimane comunque sotto pressione, insieme al Cable (GBP/USD). La coppia EUR/USD ha finito la sessione di lunedì con un’inclinazione bullish, mentre gli accordi per il debito della Grecia sono stati il main event nella giornata di ieri, in quanto il Cancelliere Angela Merkel e il Primo Ministro Alexis Tsipras si sono seduti per parlare di questioni spinose e risolvibili possibilmente il prima possibile per la Grecia.

Ricordiamo che la Grecia finirà i fondi presenti nelle sue casse in meno di 2 settimane, e questo sottolinea il fatto di quanto sia importante il dialogo Grecia-Germania.

L’Euro ha trovato un supporto in base alle speranze che la Grecia e gli altri membri dell’Eurozona potessero trovare un accordo circa il piano di salvataggio che da mesi sta facendo tremare tutti i cittadini della grecia.

L’incertezza circa la direzione a breve termine del dollaro statunitense, ha permesso agli investitore di portare più attenzione verso il dollaro. La scorsa settimana, la FED ha spento qualsiasi speranza circa un possibile aumento dei tassi d’interesse, abbassando la sua previsione per la crescita e l’inflazione, in aggiunta la FED ha provveduto a diminuire l’attenzione nel dollaro, abbassando le proiezioni per quanto riguarda i tassi d’interesse.

Prezzi e cambiamenti nelle maggiori coppie forex

Ecco le maggiori coppie Forex aggiornate ad oggi:

EUR/USD 1.0925 -0.0036 -0.31%

USD/JPY 119.740 0.1065 0.09%

GBP/USD 1.4851 -0.0120 -0.81%

USD/CHF 0.9585 -0.0064 -0.67%

EUR/CHF 1.0471 -0.0105 -0.98%

AUD/USD 0.7881 -0.0018 -0.22%

L’Oro procede al rialzo

Il Futures del Gold Comex hanno provveduto a procedere al rialzo. Questa è senza dubbio una continuazione del rally che è cominciato la scorsa settimana, quando la Federal Reserve ha sganciato qualsiasi interesse a breve termine per il dollaro statunitense.

2 Responses to EUR/USD di nuovo a 1.10 mentre arriva l’ottimismo per la Grecia

  1. Conte Zio ha detto:

    Questa Europa è talmente fallimentare da non saper gestire nemmeno il proprio declino!

  2. Dalia ha detto:

    Sono andata a colpo sicuro, bei profitti fatti su questo movimento #daje

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *