EUR/USD risale. Incerto il Dollaro

coppia euro dollaroLa coppia EUR/USD esprime il prezzo per la coppia di valute dell’Union Europea, e gli Stati Uniti. Il prezzo ci spiega quanti dollari sono necessari per comprare 1 euro. La valuta quotata è quindi il Dollaro, e la valuta base è l’Euro.

La coppia forex EUR/USD è salita al massimo degli ultimi 10 giorni toccando il livello di 1,0840 dopo la rottura del record, nella giornata di ieri, a 1,0817.

La mossa, arriva nonostante il vantaggio del rendimento del dollaro, che continua a sostenere la valuta che in questi giorni regge bene, il rendimento è nei pressi di 180 punti base a 10 anni dei T-note, contro i Bund, che si stanno comportando peggio.

I recenti guadagni del Fiber sono stati in gran parte spinti da una serie di dati negativi degli Stati Uniti che hanno allungato le possibilità di innalzamento dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve per quest’anno.

L’euro, nel frattempo, ha il vantaggio di avere con sè degli ottimi segnali di ripresa economica, anche se il capo della BCE Mario Draghi, ha sottolineato questa settimana che non ci sarà una diminuzione del programma denominato Quantitative Easing, e la situazione greca resta un rischio significativo in grado di cambiare tutta la situazione economica europea da un momento all’altro.

Solo quest’ultima considerazione dovrebbe significare che il potenziale rialzo dell’euro sarà limitato, anche se il dollaro è al ribasso in termini di popolarità.

Per quanto riguarda le notizie economiche, partiamo con l’UEM di marzo, dove l’inflazione ha confermato uno -0,1% anno su anno, come previsto. E’ stato inoltre confermato un -0,6% anno su anno nel mese di gennaio e il graduale aumento riflette i minori effetti negativi del prezzo del petrolio, che insieme ad un euro debole e al rafforzamento della domanda interna dovrebbero sollevare il tasso dell’inflazione, che per adesso si trova in territorio negativo, e lo sarà anche nei prossimi mesi. Il rischio di una vera e propria spirale deflazionistica è molto ridotto, anche se sullo 0,6% anno su anno, anche l’inflazione core rimane molto al di sotto del limite superiore della BCE, che si trova al 2% per la stabilità dei prezzi e per un ambiente con una bassa inflazione che darà alla BCE la giustificazione per lo stimolo monetario in corso.

2 Responses to EUR/USD risale. Incerto il Dollaro

  1. Conte Zio ha detto:

    E’ tutto sbagliato, è tutto da rifare come diceva un grande che è passato dall’altra parte da un po’ di tempo…

  2. Flemmy ha detto:

    Euro dollaro è un cambio molto interessante, due debolezza a confronto, due minchioni cioè la Yellen e Draghi che la sparano grossa per far contenti i loro padroni. La Yellen ha il ruolo più facile, quello di servo sciocco di Obama. Draghi ha un ruolo più difficile, è un servo che non sa nemmeno chi è il suo padrone e cerca di accontentare ora quello ora questo. I risultati li vediamo sul forex con questi continui e snervanti cambi sul trend di euro dollaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *