Fare trading

fare trading

Il trading online è un’attività ormai aperta a tutti, sono cadute tutte le barriere di ingresso che per decenni hanno tenuto fuori la maggior parte delle persone dai mercati finanziari. Questo articolo si propone l’obiettivo di spiegare che cosa significa fare trading e soprattutto come si fa a ottenere il profitto più elevato possibile.

Fino a pochissimi anni fa il trading era riservato ad una cerchia ristretta di privilegiati: persone con un capitale elevato da investire, con una preparazione specifica e con le amicizie giuste. Il trading da sempre riserva grandi soddisfazioni economiche a coloro che lo praticano ma queste soddisfazioni, fino a pochissimi anni fa, non erano certo per tutti.

Fare trading, possiamo dire, era un vero e proprio privilegio. Oggi le cose sono cambiate decisamente: fare trading è un’attività aperta a tutti, che tutti possono fare online senza problemi, senza necessità di una preparazione specifica e senza un grande capitale iniziale.

Prima di approfondire, ricordiamo per esempio che la piattaforma Iq Option permette di cominciare il trading con un capitale iniziale di appena 10 euro. La stessa piattaforma Iq Option è facilissima da usare, anche per chi è completamente inesperto e consente a tutti di cominciare a guadagnare da subito con i mercati. Il conto gratuito con la piattaforma Iq Option può essere aperto cliccando qui.

Trading cos-è

Che cosa è il trading? Il significato di trading è commercio, quindi in questo contesto trading significa commercio di asset finanziari. Le cose però negli ultimi anni sono cambiate leggermente, adesso non è più necessario comprare o vendere un asset finanziario per fare trading. Questo perché sono nati strumenti estremamente semplici, come le opzioni binarie o i contratti per differenza, che consentono di fare trading senza la necessità di acquistare direttamente l’asset finanziario.

Per questo motivo, possiamo definire il trading come l’attività di ottenere profitti dai mercati finanziari. Attualmente, il trading può essere svolto in 2 modi:

  1. Acquistando direttamente gli asset finanziari (azioni, materie prime, ecc) mediante piattaforme come Fineco
  2. Utilizzando strumenti derivati come le opzioni binarie e i contratti per differenza

La seconda opzione è decisamente la più favorevole se parliamo di piccoli trader con un capitale a disposizione piccolo e senza grande esperienza alle spalle.

Fare trading: significato

Per capire bene che cosa è il trading, prendiamo il caso delle opzioni binarie. Fare trading con un’opzione binaria su un’azione significa prevedere se il prezzo dell’azione aumenterà o diminuirà entro la scadenza dell’opzione. La scadenza può variare tra 30 secondi e diversi mesi. Alla scadenza dell’opzione la previsione associata viene verificata e, se si è rivelata corretta, comporta il pagamento al trader del rendimento dell’opzione che può arrivare anche al 91%, oltre che ovviamente del capitale inizialmente investito.

Come si vede è veramente molto più semplice ed economico operare con le opzioni binarie: non ci sono complicazioni, non ci sono tasse sulle transazioni (rimane ovviamente la tassa al 26% sui profitti), non ci sono commissioni da pagare. Anche dal punto vista tecnico tutto è più semplice. Piattaforme come Iq Option sono così apprezzate dai trader proprio perché fare trading con queste piattaforme è facile.

Trading online opinioni

Il trading online non è un modo per fare soldi facili: per avere successo con il trading, infatti, bisogna sempre essere in grado di effettuare una previsione corretta sui mercati. Anche nel caso delle opzioni binarie, che hanno semplificato enormemente il trading, bisogna sempre decidere se il prezzo dell’asset finanziario aumeterà o diminuirà.

Come si fa? In molti casi si seguono i consigli degli esperti, spesso pubblicati su giornali e siti internet. In molti altri casi è sufficiente osservare il grafico del prezzo per verificare se il prezzo sta salendo o scendendo. Nel caso delle opzioni binarie, infatti, non è necessario determinare di quanto il prezzo sta variando, l’unica cosa importante è capire la direzione.

Ma per chi non riuscisse nemmeno a fare queste semplici osservazioni? Niente paura. In questo caso basta abbonarsi a servizi di segnali di trading che indicano precisamente cosa fare sui mercati per ottenere profitti. Il miglior servizio in assoluto, secondo le statistiche di profitto, è quello offerto gratuitamente dalla piattaforma 24option a tutti gli iscritti. Per usufruire del servizio è sufficiente aprire un conto su 24option. Per tutti i dettagli del servizio, clicca qui.

Su alcuni forum finanziari e su alcune pagine Facebook si legge però che il trading online è una truffa. Di truffe nel trading, in effetti, ci sono tante ma non possiamo dire che il trading sia una truffa. Il modo più semplice per difendersi dalle truffe è quello di utilizzare esclusivamente piattaforme di trading registrate CONSOB (come Iq Option o 24option) e di evitare di cadere nelle trappole di chi propone di guadagnare soldi facili.

Per dire, tutte quelle pagine che promettono di guadagnare molti soldi rapidamente con il trading (casalinga guadagna 7.000 euro al mese, operaio guadagna 9.000 euro al mese e così via) nascondono sempre delle truffe. Meglio stare alla larga.

Puntualizziamo questo aspetto perché ci sono troppe opinioni sbagliate sul trading online: meglio fare chiarezza.

Trading online funziona

Ma allora il trading online funziona oppure no? Tutto dipende, per prima cosa, dalla piattaforma di trading che si utilizza. E’ evidente che scegliere una piattaforma non registrata CONSOB nella maggior parte dei casi si conclude con la perdita di tutto il denaro investito. Il primo passo perché fare trading funzioni è quello di scegliere piattaforme registrate CONSOB.

Ma non basta: la piattaforma scelta deve essere gratuita, affidabile, onesta e senza commissioni. Piattaforme come 24option o Iq Option garantiscono sempre le massime prestazioni e sono completamente gratuite. Non è un caso che sono tra le piattaforme di trading più usate a livello europeo. Nel caso di 24option c’è anche la possibilità di operare seguendo i segnali di trading (qui c’è la spiegazione completa).

Ma anche scegliendo le migliori piattaforme in assoluto come 24option o Iq Option non si ha la certezza di guadagnare con il trading. Per fare trading ci vuole coraggio, capacità di andare fino in fondo, impegno, passione. In fondo la preparazione si può sempre costruire, studiando le tante guide al trading che sono disponibili online, ma ci sono virtù che uno ha oppure non ha.

Trading online demo

Adesso che abbiamo chiarito il significato di fare trading e sappiamo anche quando il trading funziona, possiamo parlare del trading online demo. Fare trading in demo significa fare una simulazione del trading online. In pratica si opera con la stessa piattaforma che si adopera normalmente ma il denaro investito è puramente virtuale, quindi non ci sono rischi di nessun tipo.

La migliore piattaforma per fare trading in demo è Iq Option. Iq Option garantisce infatti una demo gratuita e illimitata anche a chi non ha depositato nulla. Per cominciare con la demo di Iq Option clicca qui.

Perché è così importante fare trading in demo? La simulazione del trading online può aiutare a capire alcuni meccanismi di base del trading. Molti principianti riescono a raggiungere proprio grazie alle demo un livello di preparazione adeguato per guadagnare quando iniziare a fare trading sul serio.

Ovviamente la simulazione del trading non è sufficiente per diventare esperti di trading. Abbiamo già detto infatti che quando si fa trading il successo dipende da alcune virtù che sono prelevalentemente psicologiche come il coraggio, la capacità di affrontare il rischio di perdita, ecc.

Un trader esperto è colui che impara a dominare le proprie emozioni: fare trading in demo può aiutare a migliorare la tecnica, ma non ci sono emozioni. Per diventare un grande trader si deve obbligatoriamente operare con soldi veri. In ogni caso, ricordiamo che Iq Option offre la possibilità di iniziare a operare in modalità reale con un capitale iniziale di appena 10 euro: per cominciare subito con Iq Option clicca qui.

Trading online forum

trading online forumChi decide di fare trading spesso si affida ai consigli trovati sui forum di trading. Sono affidabili i forum per chi vuole fare trading? I forum possono essere molto utili ma possono nascondere molte insidie. Partiamo da una premessa: chiunque può scrivere sui forum, basta creare una mail fasulla e scegliere un nickname.

Purtroppo sui forum si trova davvero di tutto: ci sono contenuti validi ma anche contenuti assolutamente sballati. Quante volte, ad esempio, si trovano sui forum recensioni negative di piattaforme gratuite (zero commissioni) e recensioni positive di piattaforme che applicano commissioni? La ragione è semplice: le piattaforme che applicano commissioni hanno a disposizione un budget pubblicitario elevatissimo e lo utilizzano anche in maniera sporca, ad esempio riempiendo i forum di queste recensioni fasulle. Il nostro consiglio è sempre quello di tenere gli occhi aperti se si leggono i forum.

Ancora meglio sarebbe stare lontani dai forum, attigendo le informazioni da guida al trading online più serie e affidabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *