Forex broker ECN: tutti gli svantaggi

ecn forex brokerI neofiti del forex qualche volta si mettono in cerca di forex broker ECN. Per fortuna la ricerca è molto spesso infruttuosa, perché tutti i migliori broker forex italiani sono rigorosamente market maker. Su qualche forum, purtroppo, si è diffusa la nefasta leggenda che i broker ECN siano migliori dei market maker e quindi qualche trader più suggestionabile li cerca.

Ma è una pessima idea, i broker da utilizzare sono quelli che funziono da market maker. I broker ECN, di fatto, si limitano a rigirare gli ordini immessi dagli utenti ad un altro broker. Qui possiamo avere due possibilità: l’altro broker è un ECN a sua volta, oppure è un market maker. Alla fine della catena, quindi, si troverà sempre un broker forex che sia market maker. Quindi tutti i supposti svantaggi dei market maker si hanno anche con gli ECN. In più, come è ovvio, le transazioni sono più costose (visto che sono coinvolti più soggetti che devono tutti guadagnare) e più lente, proprio per il grande numero di passaggi.

Ma non sono questi gli svantaggi maggiori dei broker forex ECN. Con gli ECN, purtroppo, può succedere qualcosa di terribile e cioè che non ci sia mercato per eseguire un’operazione. Può succedere quindi, di rimanere con il cerino in mano e bruciarsi le dita, le mani e il corpo intero. Facciamo un esempio concreto dei disastri che possono succedere utilizzando gli ECN. Se io apro una posizione su euro / dollaro e scommetto che l’euro si rafforza rispetto al dollaro devo anche impostare degli stop loss: nel caso in cui sia il dollaro a rafforzarsi sull’euro, la posizione viene chiusa quando si raggiunge un livello massimo di perdite. Con i broker che sono market maker non ci sono problemi, la transazione viene eseguita con certezza al raggiungimento del livello di perdite. Ma che cosa succede con i broker ECN? Il broker cercherà di chiudere l’operazione su un altro broker ma potrebbe non trovare nessuna controparte. Risultato? Il trader si ritrova con una posizione aperta, malgrado lo stop loss, che distrugge il suo capitale. Ci sono trader sprovveduti che hanno perso tutto quello che avevano nel conto di trading a causa di una situazione del genere.

Per questo motivo a chi ci chiede quali sono forex broker ecn italiani migliori o, comunque, di pubblicare una lista di broker ecn rispondiamo che su Mercati24 non daremi MAI spazio a questo tipo di broker. Chi vuole può utilizzare i broker che sono anche market maker e che abbiamo segnalato più volte, gli altri possono tranquillamente accomodarsi e visitare altri siti, magari meno attenti alla protezione del capitale dei lettori.

4 Responses to Forex broker ECN: tutti gli svantaggi

  1. Conte Zio ha detto:

    Non dovevate scrivere questo post, a me piace vedere gli idioti che perdono tutti i loro soldi, se poi lo fanno perché hanno letto su un forum uno scellerato che scrive che i broker ecn sono perfetti per fare trading forex, bene allora godo molto di più! Alla fine l’economia funziona quando i soldi sono separati dai cretini, con questo post avete salvato qualche cretino dal perdere tutti i soldi…non credo abbiate fatto bene 😀

  2. Pierangelo ha detto:

    Conte Zio non capisco tutto questo sarcasmo e questo livore, io 2 anni fa aprì unb conto di trading su un ECN. Ero inesperto, avevo letto su FinanzaOnline che funzionavano e ci cascai. Persi 1000 euro in 3 giorni. Se avessi potuto leggere questo post mi sarei evitato questa batosta. Poi aprì un conto su Plus500 e recuperai tutte le perdite in pochi giorni, adesso ho fatto del forex la mia professione (mi sono dimesso da tempo indeterminato) e sono felice. Quello che ti dico è che non tutti coloro che usano gli ECN sono necessariamente cretini, alcuni sono inesperti (io per primo lo ero) e cadono nei tranelli tesi da chi ha tutto l’interesse a far operare determinati broker

  3. Fast Good ha detto:

    Io dai broker ECN ho preso inculate pazzesche e scusate il francesismo, sono broker che hanno tutto l’interesse a spolparti vivo e a non farti guadagnare niente. Truffa legalizzata vera e propria secondo me

  4. Claudio Positani ha detto:

    Io sono stato inculato di brutto da un ecn. Poi dall’altro. Insomma, mi sono fatto ripassare da tutti i forex broker ecn italiani. poi ho capito che il problema non era il singolo broker ecn (che comunque ci marcia e ci mangia) ma è proprio il concetto di ecn che è fallimentare in partenza. Poi mi sono messo a lavorare con Plus500 ed è cambiato tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *