Forex

Forex, la guida completa di Mercati24

Il mercato forex è uno dei mecati più ricchi e più amati dai trader italiani. Per questo motivo abbiamo deciso di creare un articolo riassuntivo che raggruppi tutte le nostre numerose guide dedicate proprio al mercato delle valute. Si tratta di una risorsa preziosa per chi decide di cominciare a fare forex trading ma anche per chi già opera e vuole migliorare le sue conoscenze.

Migliori forex broker

Il primo punto fondamentale per chi vuole operare sul forex è quello di scegliere in maniera molto accurata i broker forex da utilizzare. In effetti, scegliere un broker forex autorizzato e regolamentato è il primo passo per ottenere il successo nel forex (anche se non l’unico). Un buon broker per forex deve essere privo di commissioni e deve essere molto semplice da utilizzare. Di solito sono da preferire i broker forex market maker mentre è consigliabile stare lontani dai broker di tipo ECN perché sono costosi ed inefficienti.

Approfondisci: la classifica dei migliori forex broker.

Attenti alle truffe forex

Sul forex si guadagna? Sì, operando sul forex è possibile ottenere un profitto anche parecchio elevato. Purtroppo però, proprio il fatto che è noto che con il forex si può guadagnare molto può spingere alcuni truffatori a cercare di ingannare i più ingenui. Come? Con programmi farlocchi (tipo Forexclusive) che vengono pubblicizzati in maniera massiccia. Questi programmi promettono guadagni facili e sicuri ma in realtà coloro che cadono nelle trappola di solito perdono tutti i loro soldi, fino all’ultimo centesimo. Inutile dire che chi è interessato al guadagno serio sul forex deve stare lontano da questo tipo di offerte.

In generale, il principio è che per guadagnare con il forex non esistono scorciatoie: tutto quello che bisogna fare è impegnarsi, crederci e andare fino in fondo. Non si può aspettare di aprire un conto su Forexclusive o qualunque altro programma miracoloso per diventare ricchi in 7 giorni. Si perde tutto.

Approfondisci: Forexclusive funziona o è una truffa?

I migliori corsi forex

Che cosa ci vuole per guadagnare con il forex? Impegno e passione sicuramente, lo abbiamo già detto. Ma è veramente importante anche avere una minima conoscenza di come funziona il mercato forex e di come si possa guadagnare. Ecco perché è veramente fondamentale studiare prima di cominciare a operare seriamente sul forex.

Come imparare il forex? Ci sono veramente ottimi corsi forex, dispinibili gratuitamente, che spiegano passo a passo come fare forex trading. I corsi migliori in assoluto sono quelli offerti dai broker ai loro iscritti. Diciamo che sono i migliori non solo perché sono completamente gratuiti ma anche perché sono orientati al forex trading pratico.

La maggior parte dei corsi a pagamento (o delle accedemie forex online che forse è anche peggio) sono completamente teorici e non spiegano assolutamente come si possa applicare la teoria per guadagnare sul forex. In pratica, questi corsi a pagamento si rivelano una completa perdita di tempo e uno spreco di soldi.

Approfondisci: Il miglior corso forex

Previsioni forex

Come si fa a guadagnare sul forex? Il meccanismo di solito è veramente molto semplice. Sul forex sono quotate coppie di valute (euro / dollaro ad esempio). Il valore relativo di queste coppie varia continuamente nel tempo. Il forex trading consiste appunto nel prevedere quale valuta si rafforzerà e quale diventerà più debole. Se la previsione è corretta si guadagna, altrimenti si perdono soldi.

Ma come si fanno le previsioni sul mercato forex? Ci sono sostanzialmente due metodi per fare previsioni forex: l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale. L’analisi fondamentale esamina i fattori macroeconomici principali delle due aree economiche (esempio, nel caso euro / dollaro viene messa a confrono l’economia USA con quella europea) per stabilire quale delle due monete rappresenta l’area economica più forte.

L’analisi tecnica invece si basa sull’osservazione dei grafici di prezzo e, apparentemente, esula dai fattori macroeconimici. In ogni caso, la maggior parte dei trader forex di successo utilizza un’intelligente combinazione delle due tecniche per ottenere sempre i risultati migliori.

Approfondisci: Previsioni forex.

Cos’è il forex trading

A questo punto possiamo dare anche una definizione più precisa di che cos’è il forex trading. Il forex trading non è un gioco o un metodo per fare soldi facili: si tratta di una forma di investimento speculativo ad altissimo rendimento che consente di ottenere elevati profitti prevedendo, in modo corretto, la quotazione delle valute sul mercato forex.

Conoscere il forex trading è importantissimo: chi pensa che si tratti di un gioco o di un modo per guadagnare soldi facili finisce rapidamente nelle mani di truffatori come quelli di Forexclusive oppure perde tutto anche se utilizza broker affidabili e sicuri. In questo caso non potrà certo dire di essere stato truffato!

Approfondisci: Forex trading, cos’è, come funziona, come si guadagna.

Contenzioso forex

Che cosa fare se si incappa in una truffa sul forex? Il primo consiglio è quello di selezionare accutamente i broker da utilizzare. Chi sceglie broker autorizzati e regolamentati è al sicuro da ogni tipo di truffa. Spesso però i principianti non conoscono la differenza tra broker autorizzati e regolamentati e broker non autorizzati e possono commettere l’errore di iniziare a fare forex trading con uno di questi. Inoltre, i principianti possono cadere nell’errore di credere alle favole raccontate da programmi come Forexclusive. Che cosa fare in questo caso? Esistono avvocati specializzati nel gestire il contensioso forex, cioè le cause per recuperare il denaro perso in modo illecito, a causa di truffe del broker forex.

Prima che i truffati si facciano delle inutili speranze, è bene dire che la probabilità di riavere indietro il proprio denaro è praticamente nulla visto che nella maggior parte dei casi il denaro rubato dai forex broker disonesti finisce in paradisi fiscali di difficile accesso per la giustizia europea.

Approfondisci: Contenzioso forex.

Il forex e la CONSOB

La CONSOB è l’ente italiano che vigila sui mercati finanziari e garantisce la protezione più rigorosa possibile per il denaro degli investitori. CONSOB si occua anche di proteggere gli interessi di coloro che investono nel forex. In che modo lo fa? Vigilando accuratamente sul rispetto delle regole da parte dei broker forex autorizzati o regolamentati da CONSOB oppure di quelli solo registrati, cioè di quei broker forex che hanno la sede in altri paesi dell’Unione Europea ma che sono comunque registrati CONSOB visto che operano con clienti italiani.

La legislazione comunitaria prevede infatti che i servizi finanziari sono liberi e quindi un broker con sede in qualunque paese può operare in tutta l’Unione. Ovviamente per operare deve rispettare le severissime leggi europee per la protezione del capitale dell’investitore e contro il riciclaggio di denaro e l’evasione fiscale.

Approfondisci: I Forex broker italiani autorizzati da CONSOB

Migliori forex robot

Il sogno di molti trader è quello di operare in modo completamente automatico, grazie ai forex robot. I robot sono algoritmi che possono essere codificati in un linguaggio di programmazione specifico. Ad esempio, la piattaforma Metatrader mette a disposizione il linguaggio MQL. Che cosa fa un robot forex? Non si tratta di un miracolo dell’intelligenza artificiale, semplicemente è un insieme di regole del tipo: “Se succede questa condizione, allora compra (vendi) questo”.

I forex robot fanno guadagnare? Tutto dipende esclusivamente da chi li programma. Se chi li programma è un esperto di forex e non commette errori tecnici di programmazione, allora si fanno guadagnare. Se invece chi li programma non conosce il forex oppure commetti errori tecnici, allora si perdono soldi.

Creare un forex robot è una procedura estremamente complessa e difficilmente si riesce a ottenere un profitto. Esistono dei buoni robot che possono essere acquistati ma è sempre opportuno verificare con cura lo storico dei profitti effetivamente realizzati perché ci sono molti casi in cui i guadagni sono solo dichiarati ma effettivamente non ci sono mai stati.

Approfondisci: I migliori forex robot.

La tecnica dello scalping forex

Una delle tecniche più utilizzate per fare forex trading è lo scalping forex. Questa tecnica prevede di fare delle micro – operazioni, magari aperte e chiuse nel giro di pochi secondi, per ottere profitti tutto sommato piccoli. Il numero di operazioni eseguite è però molto alto e quindi il profitto finale risulta anch’esso essere alto.

Attenzione: non tutti i broker forex accettano lo scalping. Ad esempio, uno dei più famosi broker per forex, Plus500, per ragioni tecniche vieta lo scalping e fare scalping può comportare anche la chiusura del conto.

Approfondici: Scalping forex.

Lascia un commento