Google Trader: truffa o soldi facili?

google trader

Google Trader è una grande truffa, sapientemente organizzata, oppure è un modo reale per fare soldi facili? Sono vere le testimonianza che si trovano su internet relative a favolosi guadagni ottenuti utilizzando Google Trader? E soprattutto: Google Trader è stato davvero sviluppato dai creatori del più famoso motore di ricerca della storia?

Cerchiamo di andare in ordine e di rispondere a queste domande. Purtroppo no, Google Trader non è stato sviluppato da Google. Google Trader non ha nulla che vedere con Google Trend (qualcuno lo confonde per assonanza) nè con Google Finance. Semplicemente, non è un prodotto Google.

I creatori di Google Trader hanno semplicemente voluto utilizzare questo nome per dare più forza al loro prodotto ma hanno violato pesantemente i diritti sul marchio di Google e potrebbero ricevere, prima o poi, una denuncia e una pesante richiesta di risarcimento.

E’ bene essere categorici: Google non ha alcun tipo di rapporto con Google Trader. In effetti questo miracoloso software che dovrebbe garantire guadagni stellari inizia a mentire ai suoi clienti già con il nome stesso. Ma almeno Google Trader funziona? Il problema sta nel fatto che le promesse fatte dal sito web e dai video di Google Trader sono assolutamente irrealistiche. Non è possibile avere dei profitti così elevati come quelli promessi dalla pubblicità di Google Trader.

Google Trader funziona?


Google Trader è una truffa?
Questo non lo possiamo dire noi, spetterebbe alla Magistratura e alla CONSOB pronunciarsi. Diciamo che è uno schema molto simile a quello che abbiamo analizzato di Algo Cash Master: il sito web e i video promozionali promettono guadagni eccezzionali, praticamente sicuri. Invece poi quando si passa all’azione, i guadagni non ci sono. Semplicemente perché non è possibile, nemmeno teoricamente, che un software di trading automatico generi profitti nel 100% dei casi.

Perché Google Trader questo è, o almeno questo dichiara di essere: un software per fare trading automatico che dovrebbe garantire profitti stellari. Purtroppo la realtà è molto, molto diversa. Senza considerare il fatto che il software usa un nome inappropriato e fuorviante, i risultati concreti ottenuti dalle persone che lo hanno provato sono veramente molto deludenti. Parleremo poi delle recensioni che si trovano online relative a Google Trader ma le possiamo riassumere con una frase: Google Trader non funziona.

Non stiamo demonizzando qui tutti i sistemi di trading online automatico (o semi-automatico) e non vogliamo nemmeno criticare le persone che, pur non sapendo nulla di trading, vogliono ottenere da subito profitti senza troppi sforzi.

In effetti per completezza dobbiamo dire che esistono soluzioni in grado di generare profitti anche per persone che non sanno nulla di mercati e trading, ma attenzione. Sono soluzioni che garantiscono sì guadagni ma non ti fanno diventare ricco in 7 giorni come promesso da Google Trader. Non è possibile diventare ricchi in 7 giorni con nessun sistema. Quali sono le soluzioni adatte ai principianti di cui parliamo?

24option

Per prima cosa, dobbiamo citare 24option. 24option è considerato tra le migliori piattaforme di trading online in assoluto. E’ facilissimo da usare, anche per un principiante, ed è molto sicuro e affidabile perché è autorizzato e regolamentato (Google Trader, inutile dirlo, non è auntorizzato e quindi non garantisce nessuna sicurezza).

Perché diciamo che 24option è perfetto per chi vuole fare trading anche senza essere esperto di trading? Tutti gli iscritti a 24option ricevono, in maniera completamente gratuita, dei segnali di trading cioè delle indicazioni su operazioni da fare sul mercato. Queste operazioni sono elaborate da un team di esperti analisti e nel corso degli ultimi anni, hanno dimostrato di garantire guadagni elevati.

Attenzione: il fatto che negli anni precedenti hanno generato profitti non significa che continueranno a farlo con certezza. La stessa 24option avverte il trader che il trading online è sempre a rischio. In effetti, è molto probabile che i profitti ci siano anche nel futuro, ma non è sicuro. 24option è un sistema serio e quindi avverte gli utenti del rischio. Google Trader lo è molto meno e quindi promette profitti elevati, addirittura promette la ricchezza facile.

In ogni caso, per approfondire il servizio di segnali di 24option puoi cliccare qui.

Come abbiamo detto, 24option è una piattaforma di trading online facilissima da usare, anche per un principiante. E’ completamente gratis, non applica commissioni e offre anche un bonus del 100% sui depositi. Per aprire un conto puoi cliccare qui.

eToro

Un’opzione ulteriore per chi vuole fare trading online in maniera automatica è costituita da eToro. eToro è la prima piattaforma di social trading al mondo. In pratica, su eToro è possibile copiare, in maniera gratuita e completamente automatica, le operazioni che fanno sui mercati i migliori trader. Tutte le operazioni fatte in passato da un trader vengono messe in evidenza nella piattaforma che è una specie di social network del trading, un Facebook del guadagno.

E’ molto facile, quindi, selezionare i trader che hanno avuto risultati migliori nel passato e poi copiarli automaticamente. Per questo motivo molti principianti hanno ottenuto guadagni veramente elevati utilizzando eToro. Anche qui bisogna stare attenti: non si diventa ricchi in 7 giorni ed è sempre presente un certo grado di rischio. E’ vero che un trader che ha sempre fatto bene in passato farà probabilmente bene anche in futuro, ma è anche vero che a tutti può capitare una giornata storta. Per questo motivo, è opportuno copiare almeno 3 o 4 trader diversi (ovviamente scelti tra i migliori in assoluto della piattaforma): in questo modo anche se uno ha una giornata storta, i profitti generati dagli altri coprono le perdite.

Per ottenere gratis il tuo conto eToro, clicca qui

eToro è una piattaforma di trading molto sicura e affidabile, autorizzata e regolamentata da CONSOB. Offre anche elevati bonus di benvenuto a tutti i nuovi iscritti.

Google Trader Recensioni

Le recensioni che possiamo trovare online su eToro o 24option sono estremamente positive. Ma che cosa si dice di Google Trader? Ebbene, possiamo dividere le recensioni del Google Trader System in due grandi categorie: recensioni smaccatamente comprate e quindi positive e poi ci sono le altre. Chiamarle recensioni forse non è proprio corretto: si tratta più che altro dell’urlo di dolore di persone che si sentono truffate e manipolate e quindi si sfogano su Facebook, sui gruppi di discussione, sui forum. Molto spesso queste recensioni sono una semplice sequela di offese rivolte ai creatori di Google Trader System, alle loro mamme e ai loro antenati defunti. In altri casi, si tratta di minacce di denuncia. Tra tutte le recensioni scritte da utenti reali (non comprate quindi) non se ne trova nemmeno una in cui si dice che Google Trader fa guadagnare.

Il trading è una cosa seria

Il trading online è una cosa seria, non un gioco: per ottenere profitti bisogna per forza scegliere broker autorizzati e regolamentati e bisogna sempre ricordare che non si diventa ricchi in 7 giorni. Scegliere un sistema che promette guadagni elevatissimi come Google Trader è un errore. Scegliere piattaforme serie come eToro o 24option è il modo migliore per avere successo.

Sommario Recensione
Data Recensione
Nome
Google Trader
Voto
1

2 Responses to Google Trader: truffa o soldi facili?

  1. Angelo Limentani ha detto:

    Ci sono caduto pure io nella truffa Google Trader, tanti, tanti soldi persi in pochi giorni. E io che ci andavo pure dietro, che ci credevo. Merito quello che mi è successo, non c’è che dire perché sono stato ingenuo a crederci.

    So da amici che invece hanno fatto bene con 24option ma adesso sono così scottato che non ci voglio nemmeno provare. Un giorno magari proverò a recuperare almeno i soldi che ho perso!

  2. Daniele Sermoneta ha detto:

    Ho sempre ottenuto buoni risultati con il social trading di eToro, certo non sono diventato ricco ma qualche sfizio me lo sono tolto. Solidarietà a chi cade in queste truffe, purtroppo bisogna sempre stare con gli occhi aperti ed evitare di farsi truffare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *