Trading

Guadagnare con il trading online: guida pratica per principianti

E’ possibile guadagnare con il trading online? Diciamo la verità: tutti coloro che iniziano a fare trading online, sognano di diventare ricchi, in modo rapido, veloce, magari anche senza fare niente. Il sogno di parecchi principianti è quello di aprire un conto di trading, effettuare un deposito (minimo, perché più di 100 euro non ce li vogliono nemmeno mettere) e poi sedersi sul divano ad aspettare di diventare ricchi. Senza fare niente.

La verità è che con il trading online è possibile diventare ricchi ma non possiamo dire certo che sia semplice. Soprattutto non è possibile diventare ricchi senza fare niente e non è possibile diventare ricchi in poco tempo. Sono dei concetti chiave, che vanno tenuti sempre bene in mente se si vogliono ottenere buoni risultati economici con il trading online.

Questo articolo spiega nel dettaglio come si a guadagnare (per davvero) con il trading online. Mettiamo però subito in chiaro una cosa: chi è alla ricerca di un metodo per fare soldi facili velocemente è meglio che smetta di leggere subito. Il trading può generare profitti, anche per un priuncipiante: ma ci vuole sforzo, impegno, studio. Chi non si impegna non ottiene risultati duraturi.

guadagnare trading online

Allo stesso tempo, è importantissimo eliminare alcune pericolose convinzioni limitanti sul trading: non è vero che ci vuole un grande capitale (la realtà è che si può cominciare con solo 1 euro) e non è vero che solo gli esperti possono fare trading online (la realtà è che molti principianti ottengono da subito risultati straordinari).

Trading online si guadagna davvero?

Andiamo con ordine, il trading online permette davvero di guadagnare? Guadagnare con il trading online è possibile, assolutamente, ma non è così facile come viene dipinto su alcuni forum o da alcuni venditori di ebook improvvisati.

Qual è il fattore principale che determina se si guadagna o meno con il trading online?
Il primo fattore è senza dubbio il broker che si usa per fare trading. La scelta del broker determina, in maniera quasi deterministica, il risultato dell’attività di trading. Insomma, se vuoi guadagnare devi scegliere il broker giusto.

Non tutti i broker, purtroppo, sono uguali: ci sono broker autorizzati e sicuri e broker che non sono autorizzati e che spesso truffano i loro clienti. Ovviamente chi vuole guadagnare con il trading online deve operare esclusivamente con broker autorizzati. In caso contrario, non solo non guadagnerà nulla ma perderà anche tutto il suo denaro.

Ma non è questa l’unica caratteristica di un broker adatto ad un principiante che vuole iniziare il trading online con successo. Una delle caratteristiche fondamentali di un buon broker è la semplicità d’uso. Solo un broker semplice da usare consente anche ad un principiante di ottenere da subito guadagni consistenti.

Ancora: è importante che il trading online sia conveniente. Utilizzare broker che applicano commissioni (come Fineco) significa rinunciare ad una parte importante dei profitti. E’ sempre consigliabile operare con broker gratuiti e senza commissioni,

Visto che la scelta del broker è così importante per ottenere risultati positivi con il trading facciamo l’esempio di 3 broker veramente consigliati per i principianti: 24option, eToro e Iq Option. Ognuno di questi broker offre dei vantaggi che possono fare la differenza per i trader principianti.

24option

24option è uno dei broker più apprezzati e più utilizzati in Europa. Ovviamente si tratta di un broker autorizzato e regolamentato, quindi pienamente sicuro. 24option è completamente gratuito e non applica commissioni. 24option offre un’interfaccia di trading molto semplice ed intuitiva, quindi è perfetto anche per i principianti.

Proprio coloro che cominciano a fare trading online partendo da zero hanno l’opportunità di farsi seguire al telefono, veramente passo a passo, da un vero esperto di trading. Grazie ai consigli e alle indicazioni di questo esperto è possibile operare fin da subito senza commettere errori.

Chi vuole imparare il trading online può scaricare gratuitamente un ottimo corso. Questo corso è uno dei più apprezzati in Italia perché è molto semplice da studiare (non usa parole tecniche inutili) ed è orientato alla pratica: in pratica spiega nel dettaglio come si fa a guadagnare con il trading online. La maggior parte dei corsi di trading online a pagamento (e ci sono percorsi che possono costare anche più di 7.000 euro) sono pieni di teoria e non spiegano nulla di pratica. Non è un caso che il corso di 24option sia uno dei più efficaci perché spiega veramente come si guadagna con il trading: puoi cliccare qui per scaricare gratis l'ebook.

I vantaggi di 24option non finiscono qui. E’ possibile registrarsi gratuitamente ad un ottimo servizio di segnali di trading. I segnali di 24option hanno dimostrato nel tempo di essere veramente affidabili. Servizi che forniscono previsioni così accurate sui mercati hanno di solito un costo elevatissimo. Nel caso di 24option il servizio è completamente gratuito, puoi cliccare qui per registrarti e cominciare a ricevere ottimi segnali di trading.

E’ possibile utilizzare il broker 24option anche in modalità demo. La demo è illimitata e senza vincoli ed è ovviamente completamente gratuita. Fare trading in demo significa utilizzare denaro virtuale: in questo modo è possibile accumulare preziosa esperienza prima di iniziare a utilizzare soldi veri, quindi senza rischi.

Puoi registrarti gratis su 24option cliccando qui.

Per curiosità, ricordiamo che 24option è partner ufficiale della Juventus.

eToro

eToro è un’ottima opzione per i principianti che iniziano a fare trading online. Per prima cosa eToro è un broker semplicissimo da utilizzare, completamente gratuito e senza commissioni.

Ma in effetti eToro è molto di più di un broker, è anche un social network che mette in contatto tutti i trader iscritti. E’ possibile interagire con gli altri trader e soprattutto è possibile copiare automaticamente quello che fanno i trader migliori (social trading).

Il funzionamento di eToro è molto semplice: i principianti si iscrivono e possono ricercare, con un efficiente motore di ricerca interno, i trader che hanno guadagnato di più in passato. Il profilo di un trader contiene molte informazioni utilissime. Oltre al livello dei profitti ottenuti in passato c’è anche il livello di rischio.

In questo modo è possibile individuare facilmente quelli che sono i trader che davvero vale la pena copiare: basta un semplice click per iniziare a replicare tutte le loro operazioni!

Per un trader principiante eToro rappresenta un duplice vantaggio: da una parte può guadagnare da subito copiando i migliori, dall’altra può imparare il trading proprio osservando quello che fanno i migliori.

Ma che cosa ci guadagnano i grandi trader professionisti che operano su eToro e danno l’autorizzazione per farsi copiare? Semplice, eToro li paga in base al numero di follower (altri iscritti che li copiano). Alcuni di questi esperti ricevono anche più di 10.000 euro al mese perché hanno molti follower (oltre ai normali profitti di trading): ecco perché non solo danno l’autorizzazione per farsi copiare ma sono anche estremamente disponibili e forniscono sempre spiegazioni e consigli ai principianti mediante il social network di eToro.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Anche eToro garantisce la possibilità di operare in modalità demo: nel caso di eToro la demo è l’occasione per verificare che il social trading funziona davvero e produce profitti.

Iq Option

Iq Option è la scelta preferita di molti principianti: mette a disposizione una piattaforma sicura, semplicissima da usare ed intuitiva. Molti principianti lo scelgono perché è possibile cominciare con un capitale veramente piccolo, appena 10 euro. Gli altri broker di cui abbiamo parlato, eToro e 24option, richiedono un capitale leggermente maggiore, rispettivamente 200 euro e 100 euro.

Con Iq Option l’investimento iniziale è veramente irrisorio: effettivamente tutti possono cominciare a fare trading online con una somma così bassa.

Anche Iq Option mette a disposizione un ottimo conto demo, illimitato e senza vincoli, utilissimo per imparare il trading. Iq Option è completamente gratis e non applica commissioni.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Psicologia per guadagnare con il trading online

Ma scegliendo un broker affidabile, sicuro e conveniente possiamo dire di avere la certezza assoluta di guadagnare con il trading online? Magari di diventare ricchi? Assolutamente no. Per prima cosa, diventare ricchi non è così facile e non tutti ci riescono. E secondo punto, per guadagnare con il trading oltre ad un buon broker ci vuole l’atteggiamento mentale giusto.

Detto in altre parole, solo i vincenti riescono a vincere soldi con il trading online. E non si tratta di un gioco di parole. Chi ha una mentalità vincente si caratterizza perché non si arrende alla prima difficoltà, crede fino in fondo in quello che sta facendo, si impegna.

Per guadagnare sono necessarie ore di studio e di approfondimento, prove continue. Ovviamente sono importanti anche le strategie e le tecniche di trading ma chi si impegna le impara velocemente, anche perché sono molto più facili di quello che comunemente si pensa.

Spesso si pensa che siano i grandi esperti, coloro che hanno studiato moltissimo, a guadagnare di più con il trading. Non è vero. Chi guadagna è colui che riesce ad assumere la mentalità vincente!

Se ci pensi è un’ottima notizia perché lo puoi fare facilmente anche tu: devi avere fiducia in te stesso e sapere che le difficoltà sono piccole rispetto ai risultati che puoi ottenere. Ricordati sempre: lo sforzo si misura in grammi, il rimpianto in tonnellate!

Imparare a fare trading online

Non importa se il tuo obiettivo è diventare ricco, costruirti una buona rendita oppure semplicemente guadagnare qualche centinaia di euro al mese. Quello che devi fare per guadagnare con il trading è, per prima cosa, imparare a fare trading online.

Come si impara? E’ fondamentale crederci, perché se non ci credi non ti impegni, non ci metti l’anima. Se parti con la dose giusta di impegno, allora tutto diventa immensamente più facile. E a quel punto, puoi partire da un buon corso di trading, come ad esempio quelli che mette a disposizione 24option.

Abbiamo già accennato ai vantaggi del corso messo a disposizione da 24option:

  • Completamente gratuito: ci sono percorsi che possono costare anche 7.000 euro e non sono nemmeno così buoni come il corso di 24option!
  • Orientato alla pratica: a chi comincia a fare trading online interessa soprattutto sapere come guadagnare. Un po’ di teoria ci vuole (e c’è nel corso di 24option) ma i discorsi puramente teorici e campati in aria non servono assolutamente a nulla (e purtroppo molti corsi a pagamento sono proprio così).
  • Linguaggio semplice: chi inizia a fare trading online non conosce le parole tecniche specifiche. Molti altri corsi di trading sono pieni di parole incomprensibili per un principiante e quindi sono totalmente inutili. Il corso di 24option invece è scritto in un linguaggio semplice, che tutti possono comprendere.

Puoi scaricare gratis il corso di 24option cliccando qui.

Diventare ricchi con il trading online

Ma visto che il sogno proibito di tutti è quello di diventare ricchi con il trading, chiediamoci: è davvero possibile diventare ricchi con il trading on line?

La risposta è sì ma è davvero difficile. Non basta l’impegno, il miglior broker, persino la migliore intelligenza e la migliore preparazione. Solo 1 su 100, probabilmente, diventa davvero ricco con il trading online.

Gli altri possono guadagnare, anche belle cifre, possono arrivare a vivere di trading in maniera discreta ma la riccheza, quella vera, è un’altra cosa. Possiamo definire ricco il trader che riesce ad accumulare un patrimonio superiore ai 4 milioni di euro che è la somma necessaria a vivere di rendita. E possiamo prevedere che su 100 trader che cominciano a fare trading, solo 1 riuscirà a raggiungere questo obiettivo (e magari a superarlo).

Di solito su altri siti si scrive che diventare ricco con il trading è facile. Su Mercati24 preferiamo essere realistici. Ma non vogliamo scoraggiarti: magari sarai proprio tu quel trader su 100 che riesce a diventare ricco!

Sappi che ti devi impegnare, devi studiare e devi utilizzare un broker sicuro per evitare le truffe (che purtroppo ci sono ancora) ma puoi veramente ottenere buoni risultati con il trading online!

Attenzione alle truffe di trading online

Il desiderio di guadagnare soldi non deve mai far dimenticare che i soldi non sono facili. Purtroppo molti di coloro che cominciano per la prima volta a fare trading online pensano che con il trading possono guadagnare in modo sicuro, senza fare nulla e senza sapere nulla.

Risultato? Cadono nelle mani di sistemi truffa come 1k Daily Profit o Bitcoin Compass e perdono tutto velocemente.

Chi vuole evitare le truffe non deve credere alle favole, deve sempre utilizzare broker autorizzati e regolamentati che garantiscono il massimo livello di sicurezza e affidabilità.

Le truffe di trading sono facilmente riconoscibili: di solito i truffatori promettono soldi facili, senza bisogno di impegno. Abbiamo sottolineato più volte che per guadagnare con il trading online ci vuole impegno. Se qualcuno ti promette soldi facili, probabilmente vuole solo truffarti e deve stare alla larga.

Chi è diventato ricco con il trading

Il trading online può essere un modo per crearsi una piccola rendita (ci sono molte persone che vivono di trading) ma può anche essere un modo per diventare ricchi.

Abbiamo già dato la nostra defizione di ricchezza: consideriamo ricchi coloro che dispongono di un capitale superiore ai 4 milioni di euro. Ci sono trader che ci sono riusciti?

Assolutamente sì, basta pensare ai tanti trader che sono diventati milionari con il Bitcoin.

L’esempio più famoso di trader che è diventato ricco con il trading è Warren Buffett: ha accumulato un patrimonio netto superiore agli 80 miliardi di dollari partendo da zero (pochi centesimi), grazie al trading. Buffett è uno degli uomini più ricchi del mondo ed è anche uno dei più generosi visto che ha fatto donazioni di parecchi miliardi di dollari ad ONG che si occupano di promuovere la salute e l’istruzioni nei posti più poveri del mondo.

Quanto guadagna un trader online

Ovviamente non tutti possiamo guadagnare quanto Warren Buffett: qual è il guadagno medio di un trader? Non possiamo dare una risposta generale a questa domanda. Il guadagno con il trading online è potenzialmente illimitato, anche se si parte da un piccolo capitale perché i migliori broker garantiscono la possibilità di utilizzare la leva finanziaria.

Il livello dei guadagni che si possono ottenere dipende da molti fattori
: il numero di ore giornaliere dedicate a fare trading, l’impegno e la determinazione (chi ci mette il cuore vince), la qualità del broker utilizzato.

Il livello di preparazione iniziale non conta molto, a patto ovviamente di impegnarsi a studiare un buon corso: non bisogna nemmeno spendere soldi per imparare il trading online, visto che il miglior corso è gratuito.

Nemmeno il capitale iniziale ha molta importanza, visto che si può cominciare con davvero pochi soldi (10 euro nel caso di Iq Option, poco di più nel caso di 24option e eToro).

Trading online opinioni

Quali sono le opinioni più diffuse sul trading online? Purtroppo chi ha un’opinione sbagliata sul trading online non è assolutamente in grado di guadagnare.

Pensiamo ad esempio a coloro che pensano che il trading online sia una specie di gioco, un modo per guadagnare soldi facili: queste persone non riusciranno mai a guadagnare con il trading online perché non ci metteranno mai l’impegno necessario. Di solito chi ha questo tipo di opinione finisce per cadere vittima di qualche truffatore e perdere molti soldi.

I truffatori ci sono ma il trading online non è una truffa: il trucco è utilizzare broker sicuri, autorizzati e regolamentati che offrono sempre il massimo grato di affidabilità e sicurezza.

Guadagnare con il trading online: conclusioni

Guadagnare con il trading online non solo è possibile ma è anche alla portata di tutti, non importa il livello di conoscenze iniziali o il capitale disponibile (bastano 10 euro per cominciare). Per ottenere risultati positivi ci vuole tempo, impegno e studio, oltre all’utilizzo di un broker adeguato. In questo articolo abbiamo pubblicato anche le recensioni di 3 broker consigliati per i principianti: 24option (sito ufficiale), eToro (sito ufficiale) e Iq Option (sito ufficiale).

I risultati che si possono ottenere sono così eccezionali che sicuramente vale la pena fare uno sforzo per diventare un trader di successo!

4 Commenti
  • Io proprio con 24option ho cominciato, anni fa. All’inizio è stato difficile, ho persino perso qualcosa e avevo intenzione di mollare, per fortuna non l’ho fatto. Adesso anche se non sono diventata ricca comunque posso dire di vivere di trading on line, ho potuto realizzare un paio di sogni che avevo nel cassetto praticamente da quando sono nata e soprattutto ho potuto affermare la mia indipendenza, ho potuto dimostrare a tutti quello che valevo davvero.

  • Il corsi di 24option per imparare il trading online è buonissimo, a me veramente piace tanto perché è uno dei pochi corsi che spiega come si fanno le cose senza termini tecnici. E vi assicuro che sono un esperto in corsi, visto che ne ho fatti tanti, talvolta anche a pagamento. Ci ho rimesso migliaia di euro per comprare questi corsi, poi ho scoperto il corso di 24option che mi spiegava esattamente tutto quello che volevo sapere. La mia prima reazione? rabbia. Rabbia per aver speso un patrimonio in corsi quando avrei potuto avere tutto gratis. E la cosa peggiore è che i corsi a pagamento alla fine non ti spiegano nulla, uno si perde nei mille termini tecnici…

  • Diventare ricchi con il trading è difficile, farsi una mini rendita mensile molto più facile. Ma niente è garantito, se parliamo di trading online dobbiamo sempre mettere in conto che qualcosa può non andare nel verso giusto e che si perdano soldi. Succede raramente ma succede.

  • io sono riuscito a cambiare completamente la mia vita grazie al trading online, mi ha permesso di lasciare un lavoro precario, faticoso e malpagato. Adesso possono vivere con un certo benessere e con fiducia nel futuro.

    Ricco non sono diventato ma sto cercando di migliorarmi giorno dopo giorno, sono sicuro che con il duro lavoro ci posso riuscire

Lascia un commento