Herbalife Opinioni e Recensioni: funziona?

Herbalife

Herbalife funziona oppure no? Possibile che il brand sponsorizzato addirittura dal calciatore Cristiano Ronaldo sia una truffa? È vero che Herbalife aiuta a perdere peso, promuovendo uno stile di vita sano? Ma sopratutto: Herbalife fa male? E si può guadagnare vendendo prodotti Herbalife, oppure facendo l’Health Coach? Quanto costano questi prodotti? Ci sono delle controindicazioni per i prodotti Herbalife?

Cerchiamo di scoprirlo insieme attraverso questo viaggio all’interno del mondo Herbalife. Attraverso questo compendio di Herbalife sarà possibile scoprire il mondo di Herbalife, diventare Health Coach, investire in azioni Herbalife, comprare prodotti Herbalife. Continua a leggere >>

Herbalife: che cos’è e come funziona

Ma partiamo dall’inizio, spieghiamo prima di tutto che cos’è Herbalife e come funziona.

Herbalife International Ltd. è un’azienda statunitense presente in tutto il mondo, che si occupa principalmente del settore alimentare e della cura della pelle. È stata fondata nel 1980 ed ha oltre 7800 dipendenti in tutto il globo. Con un business a dir poco strepitoso: le vendite del 2015 ammontano a circa 4.4 miliardi di dollari USD. Con un trend che ha visto il suo apice nel 2014.

Herbalife-Numeri-Vendite

L’azienda distribuisce i suoi prodotti in oltre 94 nazioni, attraverso una rete vendita molto particolare. Non esistono dei negozi, ma ci sono circa 2.7 milioni di distributori indipendenti. I distributori, possono quindi guadagnare sia attraverso la vendita dei prodotti. E anche in base ai nuovi distributori portati all’interno dell’azienda, all’interno della piramide di Herbalife.

→ Investi anche solo 1 euro con IQ Option e guadagna!

Herbalife: storia

La storia di Herbalife pone le sue radici nel febbraio del 1980. In quegli anni, Mark Reynolds Hughes incominciò a vendere dei prodotti per la perdita di peso. Lo faceva direttamente dalla sua auto, porta a porta. Tutto incominciò con un frullato proteico, per aiutare le persone a controllare il proprio peso. Si tratto di un’idea alquanto innovativa, visti i tempi.

Ma la vera rivoluzione, fu la modalità in cui i prodotti venivano venduti. Questo ha molto probabilmente decretato il grande successo di Herbalife.

A Mark venne in mentre la brillante idea di reclutare altre persone per vendere i prodotti. Attraverso una struttura multilivello (a piramide o Multi-Level Marketing se così vogliamo chiamarlo).

Ogni persona poteva diventare un distributore diretto di Herbalife. E ogni persona poteva reclutare altri “adepti” che avrebbero “lavorato” per Herbalife.

Si creò quindi un modello piramidale di distribuzione, gli adepti vendevano porta a porta o tramite il passaparola. Non veniva usata quindi la classica “vendita al dettaglio”.

La frase “Vuoi Perdere Peso? Chiedimi Come!” diventò quindi un vero e proprio tormentone da parte dei distributori.

Herbalife arrivò in borsa nel 1986 (simbolo HLF), diventando quindi un’azienda a partecipazione pubblica.

Il 21 maggio 2000, il Guru di Herbalife muore a soli 44 anni in circostanze ancora misteriose. Secondo molti, lo stress aveva preso il sopravvento nella sua vita, e si stava riprendendo da un polmonite. E a quanto pare, il trattamento di corticosteroidi, dexepin, antidepressivi tricicicli per l’insonnia, sono stati un mix fatale. Il businessman di Herbalife si spense a Malibu, ma non fu così per l’entusiasmo del suo brand.

Herbalife Azioni: come comprare azioni Herbalife

Herbalife Azioni

Herbalife Azioni

È da oggi possibile possedere le azioni Herbalife a costo zero grazie alla piattaforma di investimento online Plus500. È possibile diventare azionisti di Herbalife a lungo termine, oppure speculare al ribasso. Inizia a trarre vantaggio da ogni movimentazione di prezzo delle azioni Herbalife. Investi in Herbalife oggi a costo zero senza alcuna commissione e con bonus 25 euro*. Clicca qua sotto su Acquista o Vendi per iniziare (sia da smartphone che da mobile) oppure sul link in grassetto (nel caso non dovessi vedere il grafico integrato):

Clicca qua per andare alla pagina Herbalife Azioni, investi gratuitamente in Herbalife e fai fruttare i tuoi investimenti!

Herbalife: opinioni

I problemi che Herbalife ha avuto con la legge, non sono certamente pochi. Già nel 1985, il Tribunale della California denunciò l’azienda per la dubbia efficacia dei suoi prodotti.

Più recentemente, Herbalife ha pagato 200 milioni per evitare di essere classificata come uno schema piramidale. Herbalife Ltd. ha infatti pagato la somma di 200 milioni di dollari in un accordo con la Federal Trade Commission. La FTC ha richiesto dei cambiamenti significativi nelle pratiche di business di Herbalife. Ma ha permesso alla società Herbalife, di evitare di essere classificata come “Schema Piramidale”.

L’accordo è stato annunciato nel luglio del 2016. E si tratta di un giro di boa molto importante per una delle più grandi battaglie in corso a Wall Street.

Dal momento che evitando l’accezione “piramide” si tratta effettivamente di una vittoria per Herbalife. Un tassello importante nella battaglia con l’investitore attivista William Ackman.

Sulla sinistra, una caricatura di Ackman. L'hedge-fund manager che ha ormai intrapreso una vera e propria battaglia contro Herbalife.

Sulla sinistra, una caricatura di Ackman. L’hedge-fund manager che ha ormai intrapreso una vera e propria battaglia contro Herbalife.

L’accordo, obbliga l’azienda ad implementare una ristrutturazione delle sue operazioni di business. Fondata nel 1980, Herbalife ha sede a Los Angeles. Vende frullati in polvere di proteine, snack e altri prodotti di gestione del peso. Così come altri tipi di integratori dietetici e nutrizionali.

Herbalife sfrutta una rete di distributori, che possono anche far iscrivere nuove reclute. Ed essere pagati sulla base di una parte delle vendite di quelle reclute. Si tratta quindi di uno schema piramidale a tutti gli effetti.

Il manager di Hedge Fund Ackman, è dal 2012 che sostiene che Herbalife sia una piramide a tutti gli effetti. E da ormai diversi anni, ha investito contro Herbalife di 1 miliardo circa in azioni vendute allo scoperto.

Ackman ha accusato in svariate occasioni l’azienda di sfruttare una vendita di tipo piramidale. Si tratta di una delle battaglie più tremende nella storia di Wall Street. Guerra che ha fatto partire accuse, inchieste e molto altro ancora tra Ackman e Icahn (uno dei principali azionisti di Herbalife). I due sono stati addirittura protagonisti di uno show televisivo e di un documentario. Il documentario “Betting on Zero” è stato presentato al Tribeca Film Festival.

La Federal Trade Commission, dopo una lunghissima indagine, ha sorpreso Herbalife.

La FTC ha affermato che l’azienda dovrà fare dei grandi cambiamenti. Ma ha tuttavia deciso tuttavia di non parlare ancora di “piramidi”. La FTC si è più concentrata sul problema principale delle pratiche di business Herbalife. Sentenziando che “l’azienda ha ingannato i consumatori a credere che potranno guadagnare degli introiti importanti vendendo prodotti Herbalife”.

Sempre secondo la FTC, Herbalife “non offre ai suoi partecipanti un’opportunità di business basandosi sulla vendita al dettaglio”. Ma bensì incoraggia “a reclutare partecipanti aggiuntivi che forniranno spinta all’azienda facendo acquisti all’ingrosso dei prodotti da vendere”. La commissione ha inoltre affermato che “la gran parte” dei distributori guadagnano poco o nulla. Con una “sostanziale percentuale” di persone che perdono denaro.

La sentenza dell’FTC richiede inoltre che Herbalife ristrutturi il proprio sistema di compensazione. Per premiare le vendite al dettaglio effettive invece del reclutamento dei distributori. La sentenza richiede ad Herbalife di verificare le sue attività. Attraverso le ricevute e altri metodi, che le sue vendite di prodotti siano veramente legittime.

Ciò costringerà la società a dimostrare che i suoi stessi distributori bevono i loro frullati di proteine. Un aspetto che non ha ancora rivelato e che è stato il punto cruciale del dibattito di Mr. Ackman, indignato dal modello di business di Herbalife.

La sentenza negherà ad Herbalife di ingannare i distributori dai potenziali guadagni. E vieta l’azienda di sostenere che i membri Herbalife saranno in grado di lasciare il loro lavoro o vivere uno stile di vita sontuoso. Un osservatore controllerà per ben sette anni Herbalife, per sorvegliare il rispetto della società dell’accordo.

I 200 milioni di dollari pagati da Herbalife compenseranno i consumatori che hanno perso dei soldi a causa di presunti inganni da parte della società.

Secondo molti, tuttavia, l’accordo tra la FTC è stato raggiunto proprio per evitare un semplice aspetto. Ovvero che Herbalife fosse etichettato realmente per quello che è: “Uno schema piramidale”.

Ma così la FTC potrà fornire un’assistenza molto più veloce a tutti quei distributori Herbalife che hanno perso soldi.

Si tratta quindi di una vittoria “a metà” per l’investitore attivista Ackman. Che ha ormai intrapreso una vera e propria crociata personale contro il business di Herbalife.

Dopo la sentenza, ha affermato: “Sembra che Herbalife abbia negoziato la rimozione delle parole ‘Schema Piramidale’ per la sentenza, le conclusioni della FTC sono chiare.”

Ha poi aggiunto: “Ci aspettiamo che una volta che il business di Herbalife verrà ristrutturato completamente possa succedere qualcosa.”

Ackman ha poi affermato: “Questi cambi strutturali fondamentali, causeranno il collasso del loro sistema piramidale.

Herbalife FTC Rimborso

Herbalife FTC Rimborso

Herbalife FTC Rimborso

A seguito della sentenza di luglio 2016, la Federal Trade Commission ha provveduto a rimborsare a 350 mila persone che hanno perso soldi con Herbalife. Sono stati inviati 350 mila assegni a persone residenti negli USA, che hanno pagato più di 1000 dollari ad Herbalife e non hanno ricevuto rimborsi dall’azienda. La FTC ha fornito dei rimborsi parziali a quelle persone che hanno gestito un business Herbalife negli Stati Uniti tra il 2009 e il 2015.

I rimborsi sono il risultato della sentenza del luglio 2016, con cui la FTC ha richiesto ad Herbalife di pagare $ 200 milioni e di ristrutturare profondamente il proprio business. In Italia non c’è stato ancora un programma di rimborso di questo tipo.

Herbalife: ne vale la pena?

Le parole della Federal Trade Commission non lasciano a tanta immaginazione. Il sistema di Herbalife funziona con tutto quello che sembra essere una piramide. Secondo molti, Herbalife scarica al “dipendente” il rischio d’impresa. Il distributore è infatti costretto a comprare dei prodotti molto costosi tramite dei “pacchetti” per poi rivenderli.

Ovviamente in quantità molto generose, assumendosi il rischio se non li vende.

Herbalife, con il suo sistema “catena di sant’Antonio”, permette il recruitment di individui:

  • Disoccupati
  • Entusiasti del mondo del fitness

Herbalife promette ottimi guadagni ai suoi distributori, anche se c’è da dire che soltanto gli individui che stanno più in alto guadagneranno di più. È inoltre molto difficile cercare di vendere tutti i prodotti per recuperare i soldi spesi per i primi pacchetti.

I clienti di Herbalife, sono in gran parte i stessi distributori, che non servono veri e propri clienti (è molto raro). Quello che fanno è reclutare nuovi distributori, nella cerchia di amici e familiari. O anche attraverso l’adescamento tramite social network, blog, forum, whatsapp e molto altro ancora.

Per fare un confronto: un’azienda con un regime classico come Acqua Rocchetta, non ha certamente bisogno di metter su sistemi (piramidi) come questi. Si sono mai visti impiegati della Rocchetta, che per vendere le bottiglie, ne decantano le sue proprietà diuretiche? No. Chi vuole comprare Rocchetta, la compra e basta. Se i prodotti Herbalife fossero davvero così prodigiosi, vedremmo shaker Herbalife da tutte le parti, ma non è così.

Herbalife non è molto utilizzato, e infatti gran parte delle vendite dell’azienda arrivano dai loro stessi “adepti”.

Herbalife prodotti

Ma quali sono questi famigerati prodotti? Quali sono i prezzi dei prodotti Herbalife?

Per una saponetta, si può spendere anche 10 euro. Per un frullato in polvere si può arrivare a spendere anche 45 euro. Per poi salire sempre di più con il prezzo.

Herbalife Coni

Herbalife sponsorizza anche il Coni, la Federazione Italiana di nuoto, la Squadra Olimpica Italiana, e molte altre ancora.

Herbalife Fa Male? Le controindicazioni

Herbalife-Israele

Herbalife fa male? I prodotti di Herbalife hanno svariati problemi, e le opinioni non sono delle migliori. In passato Herbalife ha avuto problemi in alcuni paesi come in Israele, dove la vendita fu fermata per un periodo di tempo.

Herbalife-fa-male-pillole

Tuttavia i prodotti che oggi vengono venduti non ci risulta abbiano gli stessi effetti collaterali e controindicazioni come in passato.

Herbalife-Cristiano-Ronaldo

Il buon senso ci dice che per una dieta salutare, non andrebbe mai sostituito un vero e proprio pasto. Un mix di prodotti in polvere non può far bene. Per non parlare di proteine, zuccheri, addensanti e altro, ma sarebbe bensì preferibile il “classico frullato di frutta fresca”.

Attenzione quindi ad ascoltare gli “Health Coach Herbalife” magari potranno essere degli ottimi health coach ma è necessario mangiare anche cibo vero! Non possiamo dire che Herbalife faccia male, ma neanche che faccia bene.

Herbalife Lavoro

Il sistema di Herbalife, si basa quindi sul recruiting di nuovi adepti. Recruiting che non viene fatto dall’azienda, ma bensì dagli adepti stessi.

Solitamente, giovani ragazzi distributori di Herbalife, tentano di far entrare nuovi adepti. Viene proposta un’offerta di lavoro generica “da casa e subito remunerativa”. Non servono conoscenze, non servono titoli di studio, è un lavoro aperto a tutti.

Inizialmente, non viene fatto il nome di Herbalife. Viene fornita una “formazione”.

Non c’è un colloquio quindi, c’è un incontro nella loro sede. Che segnaliamo per dovere di cronaca, è ubicato in Via Enrico Cornalia 7/9 a Milano:

Herbalife-Sede-Milano

L’incontro è con altre persone interessate, i possibili “adepti”, ai quali viene fatta una introduzione al mondo Herbalife. Che poi li dovrà portare a comprare in lotti e a consumare solo prodotti Herbalife. “Diffondendo il verbo” anche attraverso la figura del “Health Coach”.

L’Health Coach Herbalife, è essenzialmente una “nuova professione”, un “consulente di salute”.

Il business di Herbalife agisce in base al network marketing (piramide n.d.r) che permette di guadagnare grazie agli altri venditori. “In pratica, più quelli ‘sotto di noi’ guadagnano, più si guadagna”.

Agli eventi vengono anche raccontate storie di persone che dopo mesi hanno guadagnato circa 2000 euro a tempo pieno, e altre che arrotondano.

E qui ci potrebbe riallacciare alla questione Federal Trade Commission, sulle promessi di “guadagni facili” e “stili di vita sontuosi”.

Al primo colloquio, non vengono fornite troppe informazioni, ma si viene invitati dal proprio “sponsor”. Lo sponsor è quello che guadagna su di noi, che ci invita ad un corso di formazione. Già dalla settimana stessa.

Herbalife-Formula-1

Senza sapere neanche chi siamo, il recruiter di Herbalife crede che siamo già “una grossa risorsa per l’azienda”. Dunque è necessario iniziare, pagando una somma per entrare (all’incirca 58 euro). Questi soldi servono per “l’International Business Pack” che offre del materiale informativo e il prodotto di punta. Il prodotto è il Formula 1. Del resto, l’istruzione ha un costo, no?

Fin da subito, gli “adepti” Herbalife insistono su vari aspetti. Come sul fatto di utilizzare anche personalmente i prodotti per perdere peso e stare meglio. Usano la frase: “Non obblighiamo nessuno a provare i prodotti Herbalife, ma tutti quelli che lo hanno provato, si trovano bene e continuano. Io ho perso svariati chili” è uno dei cavalli di battaglia di Herbalife.

Il mercato italiano è tra i mercati con più giro d’affari per Herbalife, i meeting vengono fatti in lussuosi alberghi. Musica a tutto volume, applausi, urla e grandi discorsi da parte dei membri più importanti di Herbalife sono tipici degli eventi Herbalife.

herbalife-piramide

Per capire comune funziona Herbalife, non basta leggere questa nostra lunga guida. Ma basta capire che è una grande catena, dove i distributori ne reclutano di nuovi, diventando sponsor. I quali a loro volta ne recluteranno sotto di essi, e così via.

Più si sta in alto, e più è possibile avere successo. Anche se come ci dice la FTC: la gran parte dei distributori Herbalife è in perdita.

Almeno due volte al mese, sarà necessario andare agli eventi di formazione (che hanno un costo minimo di svariate decine di euro).

Herbalife Sede Health Coach e Cliente

All’interno della sede Herbalife a Milano un Health Coach (sinistra) con un nuovo adepto appena entrato in Herbalife (destra) che ha ricevuto (a pagamento) lo starter pack Herbalife.

*(si applicano termini e condizioni)

→ Investi anche solo 1 euro con IQ Option e guadagna!
Sommario Recensione
Data Recensione
Nome
Herbalife
Voto
41star1star1star1stargray

47 Responses to Herbalife Opinioni e Recensioni: funziona?

  1. Edoardo Lemmi ha detto:

    Non mi piace Herbalife, però apprezzo che si stiano adoperando per ristrutturare il loro business dopo la sentenza della FTC.

  2. Alessandro Penzo ha detto:

    Gli stessi subdoli e striscianti MENDICANTI che cercano di propinarti Herbalife sono i primi a nascondere il marchio di cosa vogliono vendere fino all’ultimo, chissà perchè…
    Riporto cosa è arrivato qualche minuto fa sul cellulare della mia compagna da tale sedicente “consulente del benessere” Marco 349 16879** (chi volesse il numero completo di questo individuo me lo richieda in privato – FDO incluse ovviamente).
    Insomma questo si presenta VIA WHATSAPP LA DOMENICA POMERIGGIO (se non è disperazione ditemi voi cos’è!) con una foto profilo di un mezzo palestrato in spiaggia col classico mini tanga mal riempito, citando una referente che -da imbecille- ha ceduto a costui la sua rubrica telefonica e chiede alla mia fidanzata se è interessata alla “valutazione del benessere”.
    Lei sorridendo mi mostra questo messaggio e faccio 2 + 2 = Herbalife! Le spiego di cosa si tratta e lei taglia corto, lo blocca e ringrazia dovutamente la cretinetta che ha dato in pasto i propri contatti a questa gente.

    Ora mi chiedo quante persone sanno che “valutazione del benessere”, o “coach del benessere”, o denominazioni simili, significano inequivocabilmente Herbalife e tutto il raggiro di prodotti dalla qualità dubbia e prezzi assurdi sottostanti? Quante ne avrà fregate e quante ne starà ancora fregando l’omino col tanga? E quanti altri minus habens con o senza tanga si aggirano tra le vostre rubriche, mail, al lavoro, in palestra, ecc…

    Sfortunatamente ho conosciuto alcuni di questi ABUSIVI ESERCENTI LA PROFESSIONE di NUTRIZIONISTI, DIETOLOGI, ECC… si tratta di poveracci, alcuni anche in buona fede, che si sono fatti abbindolare dalle promesse di facili guadagni. E intanto sono i primi a dover divenire consumatori… beh questi competenti “consulenti del benessere” in realtà sono gommisti, bidelli, netturbini, bagnini, contadini, camerieri, muratori (con il diploma di terza media quando va bene…), oppure dei poveri DISOCCUPATI DISPERATI che, per un breve periodo della loro vita, credono alla grande FUFFA di Herbalife e fanno danni tra parenti ed amici, fino a che la ruota gira e tocca a qualcun altro.

  3. Eugenio Vacchi ha detto:

    Ho usato Herbalife, ma funzionano come gli altri integratori… Quindi niente di che… Non li uso più… Ho varie scatole a casa di prodotti Herbalfie adesso

  4. Gianluca Vacchi ENJOY ha detto:

    Questo è un articolo bello e completo che tratta in maniera imparziale come stanno veramente le cose con Herbalife.

  5. MARIA ha detto:

    URCA COMPRATO IERI IL KIT!!! LA PRIMA VOLTA
    COSA FACCIO??BUTTO TUTTO?

  6. Stanislao Costabile ha detto:

    Ciao a tutti io sono un membro herbalife, ho trovato l’articolo molto interessante e scritto anche molto bene, un po discriminante , ma scritto bene! Vi scrivo perchè io possa scriverv 2 parole sulla mia esperienza personale! A me non è successo nulla di quello che ho letto su questo articolo….. mi spiego meglio…… Ho iniziato a prendere questi prodotti circa 1 anno fa per la perdita peso e grazie all’assunzione di più acqua ad una nutrizione più corretta, allo sport che ho sempre praticato ed agli integratori Herabalife ho perso 16 kg portando la mia età metabolica da 48 a 24 anni….. poi com evi è scritto nell’articolo, il passaparola mi ha introdotto nel marketing di questa azienda, il MLM esiste in America ormai da 80 anni! Nessuno mi ha obbligato a comprare nulla ed i consumatori, anche grazie alla mia serietà, riesco a trovarli ed accontentarli, il mio sponsor non mi ha mai detto che avrei dovuto lasciare il lavoro e prima di entrare non ero per nulla disperato, ho iniziato per curiosità ed oggi grazie al lavoro che faccio in Herbalife e grazie alla squadra che ho costruito e che cresce giorno dopo giorno, il mio stile di vita è migliorato alla grande! Però rispetto le opinioni di ogni persona. Mi dispiace solo leggere tutti questi pregiudizi solo per aver letto qua e là stralci di articoli. Il giudizio bisogna esprimerlo dopo aver provato direttamente il mondo di cui si parla…… poi nulla toglie che si possano avere giudizi negativi, d’altronde se tutti ci riuscissero lo farebbe ogni persona!
    Grazie a tutti e buona serata

    • Antonino Ex-Distributore Herbalife ha detto:

      Sono un distributore e utilizzatore di Herbalife truffato. Ho perso più di 2000 euro con Herbalife e tu Stanislao Costabile mi vieni a dire che è tutto vero!111=!? Fatti un esame di coscienza e poi ne riparliamo. A me Herbalife non vuole rimborsarmi, i suoi prodotti hanno costi gonfiati e non funzionano. Secondo me questo articolo ci ha preso in pieno!!

      Antonino

      • nicoletta ha detto:

        hahahaha ma tu anche se avessi un negozio di abbigliamento falliresti! L’unica difficoltà è trovare le persone! beh ma se fosse così semplice credo che lo farebbero tutti d’altronde! a proposito chi fosse interessato mi chieda!

      • Stany ha detto:

        Ciao Antonio scusami per il ritardo nella risposta…. Mi dispiace per te è per la tua esperienza, ma nn é detto che tutti ci riescano, ma io ci sto riuscendo e sto iniziando a guadagnare quello che si potrebbe chiamare stipendio, forse perchè mi sono focalizzato con tanto impegno. Non é un lavoro comodo , ma ci vuole un grande impegno per andare avanti! Buona giornata

      • Roberto ha detto:

        Secondo me dovresti farti un esame di coscienza, non credo ti abbia obbligato nessuno forse ti sei solamente sopravvalutato pensando di poter facilmente convincere le persone a comprare prodotti sui quali non credi nemmeno tu.

    • KillingPenelope ha detto:

      Ma è abbastanza ovvio che se sei sovrappeso e inizi a fare sport e mangiare meglio perdi peso. I prodotti Herbalife sono totalmente inutili. Sei tu che hai migliorato il tuo stile di vita, e questo è un altro discorso.

      • Roberto ha detto:

        cara killing penelope se è cosi e ovvio e facile perchè c’è una percentuale cosi alta di gente in sovrapperso???? perche l’italia ha il primato europeo per sovrappeso infantile????

  7. Forza Ackman ha detto:

    Oltre a questa, anche su un’altro portale ho letto una recensione veritiera come questa su Herbalife. Direi che ormai Ackman ci ha preso in pieno!!!

  8. Poldark ha detto:

    A Eugenio Vacchi vorrei dire che i prodotti Herbalife che non vuole più, glieli posso comprare io… può lasciarmi un messaggio qui o scrivermi il suo indirizzo e-mail. Grazie

  9. Luca ha detto:

    Ho usato per un anno i prodotti, convinto da un parente.
    Ora ho il fegato compromesso ed un’aspettativa di vita ridotta.
    Non assumete alcun tipo di integratori senza un parere medico.
    Leggete gli articoli scritti dalle associazioni italiane sul fegato.

  10. Luca ha detto:

    sotto la voce integratori alimentari rispondono con un video tutti gli epatologi italiani (suddivisi per regione).
    Se non è chiaro con questi quanto sono dannosi i prodotti..
    e poi siamo persone con requisiti diversi e problematiche diverse, chi può dire quale sia la quantità esatta di un frullato chimico di formula uno? I coach? Sono laureati? No! Hanno studiato dai loro mentori, che a loro volta hanno studiato da altri mentori, privi di conoscenze specifiche e mediche.

    • marisa ha detto:

      quanta confusione ma la verità dove sta.Io ho perso i chili in poche settimane che nessun medico era riuscito a farmi perdere.Quanti sacrifici ,rinunce e frustrazioni.Rassegnata in una taglia Xlarge oggi sono una 44 con il terrore di svegliarmi e vedermi come prima.Leggo che ci si ammala di fegato o altro se avete le prove denunciate a chi di dovere perchè il mondo è pieno di consumatori herbalife. Mi meraviglia il fatto che non ho mai sentito parlare di mortalità per questa dieta.

      • Poldark ha detto:

        Infatti.. anch’io uso questi prodotti da sempre e sto benissimo. Ho 50 anni, sono in perfertta forma e dimostro almeno 10 anni di meno. Gioco a tennis in terza categoria e tengo testa a un nugolo di giovani di 20 o 30 anni di meno.
        Qui si critica solo per sentito dire. Io non so cosa spinge gente che non sa nulla di questi prodotti a fare questi commenti, ma non ha nessun senso. Fate le vostre ricerche, prima di parlare. E chiedete a chi questi prodotti li usa da sempre.
        Molto deluso

  11. Juan Frizzi Ex-Distributore Herbalife ha detto:

    Non ho guadagnato nulla con Herbalife

  12. SignorNo ha detto:

    Herbalife esiste perché esiste chi ci crede… Quindi la colpa è solo degli italiani, dubito che un sistema così possa funzionare in paesi civilizzati come la Germania, Francia, Spagna etc.

  13. Naty ha detto:

    Ciao, io uso Herbalife da 2 anni e su me stessa funziona davvero bene e ne sono felice. Riguardo al lavoro come distributore non mi sono trovata bene (per guadagno) e quindi non lo faccio.. Io sono del parere che è una situazione soggettiva, io mi trovo bene con il mio corpo e continuerò a prendere i prodotti. Comunque il segreto di tutto e tutti gli integratori è bere molta acqua per eliminare scorie e idratare.. Appena iniziate a bere 2-3 litri di acqua al giorno avete già fatto molto..

  14. Iaia ha detto:

    Ho usato il the herbalife a giorni alterni per circa un mese,spinta da una conoscente che lo vendeva e che lo aveva fatto usare alla figlia 18enne ,la quale effettivamente era dimagrita. Beh,quando lo bevevo stavo malissimo, anche se usavo una quantità molto inferiore di quella consigliata. Avevo il cuore a mille, mal di testa, giramenti di testa. Chiaramente appena ho capito che la causa dei miei malesseri era proprio lo schifoso the herbalife, l’ho sospeso immediatamente!e non ho avuto più questi problemi. Dovrebbero proibire la vendita di questi prodotti. Sono pericolosi!

    • trudimagnani ha detto:

      io ho appena acquistato i prodottiherbalife da una mia amica ma leggendo le recezioni ora non so se iniziare a prenderli

      • Marco ha detto:

        E’ proprio perchè te lo ha consigliato un amica che devi usarli…

      • MG HERBALIFE ha detto:

        Io credo che molti commenti diffamatori siano di persone che pur prendendo herbalife non hanno perso nulla e quindi amareggiate lo diffamano…io ho perso 17 kg prima del matrimonio e a parte il primo mese che è stato un po duro mi sono sempre sentita in gran forma. Quindi l’unico modo per capire se funzionano è provarli su se stessi.
        Io ora sono diventata membro per accumulare sconti e non perchè mi hanno costretto! tra parentesi se ti interessa acquistarli con lo sconto contattami… a me non interessa guadagnare ma solo far salire il mio sconto attuale… la mia mail è mg.herbalife(AT)yahoo.com

  15. Simona ha detto:

    Innanzi tutto vorrei sapere come si fa a capire che una persona e stata male solo prendendo i prodotti herbalife, cioè le persone non assumono altri prodotti/alimenti nel corso delle giornate che possono danneggiare? è stato fatto, per un periodo, gruppo di studio di persone che assumevano prodotti e persone che non ne assumevano?….dati statistici alla mano dopo lo studio era sostenere quanto detto?….in secondo luogo NESSUNO obbliga nessuno ad acquistare prodotti per centinaia di euro…l’unico “obbligo” è investire 58 euro per l’herbalife member pack…in terzo luogo sarebbe assurdo trovarsi bene con un prodotto, venderlo e non mangiarlo…sarebbe come il panettiere che non mangia il suo pane e lo compera da qualcun’altro….assurdo…hlf non è un obbligo e un piacere per chi vuole!!…herbalife non ha bisogno di denigrare le altre aziende per emergere….mi sembra che non sia vero il contrario però!!!!!

  16. Armando ha detto:

    Al di la del fatto se faccia bene o male, a me un medico (Primario di Gastroenterologia) me lo ha sconsigliato, TUTTI i sistemi di vendita piramidale sono delle TRUFFE, pagate la merce 10 volte il suo valore per mantenere i “faraoni”

  17. luca ha detto:

    Salve a tutti…..questo articolo seppure fatto bene, è pieno di opinioni, a mio avviso prima di parlare bisognerebbe provare i prodotti Herbalife per capire che primo non fanno male, essendo integratori e secondo se usati bene possono dare ottimi risultati di benessere…..personalmente li uso da più di 13 anni tutti i giorni, mi hanno fatto perdere peso grazie anche ad un po di sport e dieta sana e le mie analisi del sangue sono perfette……e mi sento decisamente bene….

    D’altronde se facessero male pensate che l’azienda esisterebbe da 37 anni in quasi tutto il mondo con migliaia di persone che ogni minuto si bevono un frullato nutrizionale Herbalife?

    E poi pensateci bene, un integratore è mille volte più sicuro del cibo normale che compriamo, semplicemente per il fatto che viene controllato centinaia di volte con analisi e contro analisi,legge sull’etichettatura, approvazione da ogni ministero della salute di ogni nazione dove viene venduto ecc.ecc
    pensate che la vostra mela che comprate al supermercato abbia gli stessi controlli? chi vi dice che non state mangiando un bel po di insetticida ogni volta? chi la controlla ? dove sono le analisi? ……..

    Per la parte dell’attività è tutto molto semplice: NON è UNA PIRAMIDE ILLEGALE SE LO SPONSOR NON GUADAGNA DALLA ISCRIZIONE DEL NUOVO MENBRO HERBALIFE MA SOLO DALLA VENDITA DEI PRODOTTI

    Come per Herbalife e centinaia di altre serie aziende usa il NETWORK MARKETING , sistema commerciale esistente da oltre 100 anni, studiato anche alla Bocconi di Milano ed è iscritta all’avedisco, associazione vendita diretta , andate a vedere: http://www.avedisco.it

    Dunque prima di criticare o dare opinioni sul sentito dire bisognerebbe informarsi bene sulla realtà delle cose, magari provare di persona i prodotti usandoli nel modo giusto e capire con intelligenza un metodo commerciale che potrebbe essere una buona opportunità lavorativa per tante persone, di mettersi in propio con zero rischi e poche spese di inizio attività, nulla di paragonabile ad aprire una attività commerciale tradizionale….

    Buona riflessione a tutti!

  18. Il Santerello ha detto:

    Non capisco che senso abbia schierarsi pro o contro Herbalife. Basta ignorarli… Articolo interessante però

  19. Roberto ha detto:

    Mi fa sorridere il fatto che magari chi commenta sulla cattiva qualità dei prodotti Herbalife è un fumatore, un consumatore di alcool, uno da rapporti occasionali non protetti o più semplicemente un consumatore di prodotti OGM… oggi purtroppo è quasi impossibile trovare cose che facciano solo bene, tutte hanno delle controindicazioni e spesso mai palesemente scritte!
    Uscite a correre in città? Sapete cosa respirate a pieni polmoni? Eppure siete convinti che vi fa stare meglio…..
    Vorrei che siano pubblicati dei dati inconfutabili piuttosto che dei pareri estemporanei….

  20. Giovanna ha detto:

    Scusate ma non riesco a capire proprio come abbiate perso €2.000 con i prodotti….io uso i prodotti dal 2006 quindi più di dieci anni ed il mio fegato sta benone ,anzi quando dico che ho 42 anni tutti mi dicono che ne ho molti meno ….comunque il mondo è bello perché è vario

  21. Marika ha detto:

    Ho iniziato oggi io ad usare i prodotti consigliati da un amica che a sua volta li usa da anni e sta benissimo….a me non interessa il lavoro ma solo usare prodotti che non costano poi così tanto….vi saluto

  22. nicoletta ha detto:

    purtroppo si è pieni di pregiudizi! ma non è questa la novità mi stupisce però appunto che si dica che i prodotti herbalife fanno male! Perchè chi ha studiato minimamente sa che siamo soggetti a un mare di cose che contribuiscono alla nostra morte! herbalife fa male al fegato? non credo faccia più male di un qualche farmaco (pesante) eppure per guarire dall’influenza ci si imbottisce di farmaci come se ti facessero sparire ogni male! peccato che non si sa come escono quei farmaci dal corpo! ma non voglio fare lezione di nessun tipo! io uso herbalife sopratutto per la pelle! ho provato tutte le creme possibili immaginabili youderm, benzac, e altre che non sono pubblicizzate in tv! chè mi hanno solo illuso della loro efficacia! cosa dovrei fare denunciare la menarini? robe da matti! mentre herbalife funziona! L HO PROVATO SULLA MIA STESSA PELLE:) chi fosse interessato risponda al commento;)

  23. Serena ha detto:

    Ho ripreso a fare la colazione con il frullato perché è l’unica colazione che mi fa star bene e che mi sazia per lungo tempo, con la classica colazione a base di carboidrati ho fame dopo mezz’ora. Ho provato a fare l’attività, poi ho smesso perché’ se la vuoi far bene, e’ un lavoro molto impegnativo. Sono andata a diversi corsi organizzati da loro, si sono molto gasati, ma sono in grado di spiegarti tutti i prodotti con efficienza. Questa e’ la mia testimonianza. Ira sono una semplice consumatrice soddisfatta. Poi non credo ciecamente a ciò che mangio in generale, ma lo stesso discorso vale anche quando mangio una mela, se voi siete così sicuri, sono contenta per voi!

  24. Alba ha detto:

    Scusate l’intrusione, vorrei esprimere solo un’opinione personale. Penso che sia giusto informarsi se un prodotto sia dannoso/buono per la propria salute e sinceramente penso che siano esagerati sia i detrattori sfegatati sia i sostenitori sfegatati. Come dicevano i latini, in medio stat virtus.

    Io non credo che questi prodotti siano così dannosi, come non credo che facciano le cose che promettono (ad es: perdere svariati kg in poco tempo). Li considero degli integratori a una dieta sana e salutare, possibilmente coronata da un’attività fisica.

    Tanto tempo fa, ho dovuto perdere svariati kg per un problema alla schiena e mi è stato detto di farlo nel minor tempo possibile se non avessi voluto finire sotto i ferri. Un medico mi ha stilato una dieta e lui stesso mi ha consigliato di assumere degli integratori, per evitare carenze di ogni tipo. Una parente, incaricata alle vendite Herbalife, mi ha passato dei prodotti che io INTEGRAVO alla dieta. Ho perso circa 20kg in un’estate e sono scampata a un intervento che non volevo sostenere.

    Questo per dire che: se pensate che Herbalife sia stata la causa che mi ha fatto perdere tutto quel peso vi sbagliate, mi ha semplicemente aiutata nel mio percorso. E per tutti quelli che pensano che sia dannoso, credo che se davvero ci fossero degli studi medici che dimostrino la tossicità e la dannosità di questi prodotti, sarebbe bandito dai Paesi nei quali è accettato il commercio di HL e soprattutto, non avrebbero nel team un premio nobel per la medicina con sé.

    Un po’ di buon senso per favore.

  25. Francesco ha detto:

    Tutti i prodotti Herbalife sono autorizzati dal Ministero della Salute.
    In Italia è l’unica azienda di vendita diretta ad essere presente nel “Prontuario degli integratori” dei medici distribuito a 35000 medici e farmacisti ogni anno.
    I prodotti Herbalife sono classificati come integratori alimentari, quindi “cibo”. Non hanno controindicazioni ne effetti collaterali. Non è necessaria alcuna prescrizione medica.

  26. Gualtiero Lilliu ha detto:

    Perchè Erbalife fa perdere peso ? quale è il meccanismo d’azione ? Siamo sicuri che una persona ipertesa lo possa consumare tranquillamente ? Quanto peso farebbe perdere ad una persona ? quanto peso inutile farebbe perdere ? Continuandolo a prendere potrebbe smaltire anche il peso utile ? Quando fermarsi ?
    Erbalife non puà ne deve sostituire un pasto, a mio modesto parere , potrebbe integrare ma le sostanze che lo compongono e che quasi certamente sono presenti in dosi massicce potrebbero affaticare il fegato ed altri organi….Non conosco Erbalife non mi sento di criticare ne approvare , diciamo che sono prudente sugli additivi…sopratutto se utilizzati costantemente nel tempo. Quando qualcuno ci offre un prodotto del genere meglio sia in grado di rispondere in completezza a domande del genere e ad altre.

  27. Marco ha detto:

    Io so solo che ho una figlia che fa sport a livello pro e da sempre quindi fa uso di integratori ma da quando usa herbalife si sente molto più forte fisicamente, recupera in minor tempo e i risultati sono migliorati parecchio non ultimo dice che sono buoni fatto non di poco conto considerato che in più di un caso ha dovuto smettere non riuscendo a sopportarli…

  28. Mike ha detto:

    uso e vendo prodotti herbalife da 5 mesi
    ho 24 anni
    sono una di quelle persone che i kili non li prende manco se mangia pane e vinavyl
    premetto che prima di usare herbalife ho provato di tutto palestra integratori vari
    mangiare schifezze
    non fare assolutamente attività fisica

    ma questi ultimi 5 mesi usando questi prodotti, facendo una dieta piu equilibrata e un po di attivita fisica 2 kili li ho presi

  29. alice ha detto:

    Articolo molto interessante e ben fatto secondo me. Ho provato HLF 10gg fa “tampinata” da una coppia di amici che da 2 anni usano i suoi prodotti e sono diventati consulenti, ed è vero che guadagnano se i loro “sponsorizzati” diventano agenti di vendita anch’essi. Io ero restia, ma loro stanno talmente bene fisicamente e moralmente che mi sono detta :provo, cerco di smaltire 5 kg in eccesso dovuti alla mezza età e allo stress della vita frenetica. Mi sono fidata di loro anche se apertamente dichiaravo la mia scetticità in merito a questo continuo spingere le persone a comprare prima e a vendere poi. Ho anche detto da subito che non voglio vendere, non saprei vendere nemmeno acqua nel deserto! Ho acquistato: l’aloe (carissimo!!! 500ml 40 euro!), l’infuso solubile che dà l’effetto del caffè (non ne ricordo il prezzo) e una confezione di Formula 1 (40 euro! ) che dura 20 gg e che sostituisce 1 pasto da prendere con latte di soia o similari), e anche una confezione di barrette snack proteiche, che sono gustose (16 euro 12 barrette).
    Dopo 3gg…ho smesso! mi sono gonfiata come non mai, perso la regolarità intestinale e insomma non mi sentivo affatto bene. Loro si sono detti meravigliati, che sono la prima persona che riporta questi disturbi. Mi hanno proposto di integrare aggiungendo un altro loro prodotto fonte di fibre. Beh io gli avevo già detto di avere qualche problema con i cereali (non sono celiaca però) quindi…. non avrebbero nemmeno dovuto propormeli!!
    Sono tornata alla mia colazione abituale: yoghurt bianco 0 grassi con una manciata di cereali senza glutine e un cappuccino. Ho eliminato il consumo di patatine e snack salati, ridotto il consumo di zuccheri, e cosa più importante, sono tornata in palestra a fare un’attività che mi diverte, mi scarica e mi tonifica. Mi sento molto meglio.
    Prendo solo il loro aloe prima di colazione , giusto perchè male non fa e perchè l’ho pagato tanto,ma quando finirà tornerò a prendere quello VERO ossia quello della Forever Living che è gel concentrato e costa 32 euro per 1 lt!!!!
    Vi ho voluto raccontare questa mia breve esperienza perchè:
    concordo con quanto detto nell’articolo e con buona parte dei commenti.
    Probabilmente, questi “integratori” contengono qualcosa che non va d’accordo con il mio organismo, di fatti la cosa certa è che NON CI SI PUO’ IMPROVVISARE NUTRIZIONISTI!!!!!
    Comunque i miei amici continuano la loro attività arrotondando abbondantemente il loro stipendio mensile e sono felice per loro, e mi hanno rimborsato il costo dei 2 prodotti che ho utilizzato poco, il Formula 1 e le barrette che ho restituito.
    Per concludere, le mie impressioni iniziali sono state confermate: HLF E’ di fatto una piramide, o meglio una catena di S.Antonio mascherata; Per molte persone i prodotti hanno funzionato, ma non possono essere assunti proprio da tutti, non è acqua fresca.
    Per poter perdere peso bisogna seguire un’alimentazione equilibrata e sana, vivere una vita tranquilla (e al giorno d’oggi beato chi ci riesce), fare moto regolarmente e concedersi il giusto riposo (idem come sopra).

  30. Mirko ha detto:

    Ecco la mia esperienza con Herbalife. In 3 mesi sostituendo colazione e un pasto ho perso 10kg senza nessun problema emerso. Per risparmiare al secondo mese ho aperto il codice, cosi ho avuto uno sconto del 25%. Le persone, vedendomi dimagrito, mi hanno chiesto come avevo fatto, in questo modo ho venduto diversi prodotti. Ora ho un giro di clienti che mi chiedono mensilmente i prodotti, ottengo circa 300€ al mese di guadagno, in pratica senza fare niente che sia reclutamento o corsi. Per me un ottima cosa Herbalife.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *