Criptovalute

HotBit: recensioni e opinioni sull’Exchange

Hotbit è un exchange di criptovalute lanciato a gennaio 2018 che offre trading in molte criptovalute davvero insolite. Il suo paese di residenza e la sede legale non sono chiari. Ciò non significa necessariamente che la piattaforma sia illegale, ma raccomandiamo a tutti i visitatori di stare attenti.

Ognuno può trarre le proprie conclusioni visitando il sito. Tuttavia, sono necessarie tutte le cautele del caso. Nel corso di questa recensione di HotBit, comunque, andremo a valutare bene anche gli aspetti legali, per capire se è possibile fidarsi.

Nessuna informazione sulla società proprietaria e che gestisce lo scambio viene presentata sul sito Web di HotBit. Sul sito è possibile notare che l’exchange di criptovalute annuncia con orgoglio sul proprio sito Web di avere collaborazioni con The Blockchainer, MyToken e Wandarin.

Tuttavia, non abbiamo trovato alcuna informazione che specifichi in cosa consistano queste collaborazioni. Di conseguenza, non è stato possibile verificare le dichiarazioni relative alle società di persone ivi nominate.

Ora proseguiamo con la recensione dei servizi di HotBit, ma ricordiamo che per chi desidera investire in criptovalute si può scegliere fin da subito un servizio legale e semplice da usare: quello del broker eToro (visita il sito ufficiale qui).

L’offerta di HotBit: conviene?

HotBit promuove quattro servizi in particolare che possono essere visti come le ragioni principali per sceglierlo come piattaforma di trading (compravendita di criptovalute).

  1. Prima di tutto, ha un supporto multi-valuta, il che significa che puoi scambiare molte diverse criptovalute qui. È facile verificare questa affermazione e scoprire che è vera. Hotbit fornisce infatti supporto per un gran numero di criptovalute. Basta recarsi sul sito per verificarlo.
  2. In secondo luogo, Hotbit ha un’elevata liquidità, questo facilita gli scambi rispetto ad altre piattaforme di criptovalute dove bisogna aspettare tempi lunghi per piazzare ordini.
  3. In terzo luogo, la piattaforma offre un servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Naturalmente, questo è molto importante per la sua base di utenti.
  4. Quarto e ultimo, la piattaforma dichiara di essere un ambiente di negoziazione “sicuro e stabile”.

Questi sono i 4 aspetti positivi principali che si possono riconoscere in HotBit. Ora però dobbiamo sottolineare che non tutta l’offerta è da considerarsi vantaggiosa e non tutto quello che dichiara l’exchange va preso per “oro colato”.

Svantaggi di HotBit

Abbiamo parlato dei vantaggi, ma sarà subito il caso di analizzare anche gli svantaggi di HotBit rispetto anche alle alternative disponibili online come eToro (scopri l'offerta del broker qui).

1 – Nessuna informazione sulla società

La nostra principale preoccupazione in questo exchange è il fatto che i proprietari non rivelano molto di se stessi. Non siamo nemmeno riusciti a trovare il nome della società proprietaria di Hotbit sul suo sito Web.

Non risultano informazioni disponibili della sua sede o del suo background. Sembra che si tratti di un exchange cinese, ma non è possibile reperire altre informazioni a riguardo. Inoltre, non ci sono informazioni sulle misure di sicurezza.

2 – Non si possono fare depositi in euro o dollari

HotBit non permette ai suoi utenti di fare un deposito con valute fiat, significa che non è possibile scambiare valute virtuali con euro, dollari etc. In altre parole, prima dovresti comprare criptovalute su altre piattaforme e poi venire qui per comprare con queste valute virtuali.

Ciò rappresenta di certo un limite e un problema per chi non ha mai fatti trading di criptovalute e non ne possiede. Dover fare tutti questi trasbordi alla fine risulta in operazioni davvero poco convenienti perché si pagano commissioni dappertutto.

Con eToro invece, puoi fare compravendita di criptovalute partendo senza problemi da un deposito in euro:

3 – Non consigliato per chi comincia da zero

La piattaforma è davvero sconsigliata per chi comincia ora a fare trading di criptovalute. Non è per niente facile da usare. I grafici per negoziare non sono comprensibili e non sono presenti strumenti di analisi tecnica.

Inoltre, ricordiamo che il sito non è disponibile in italiano, il che è un problema enorme per gli utenti che vogliono usare HotBit dall’Italia. Già queste piattaforme non possono essere considerate molto affidabili, figuriamoci se non si capisce nemmeno quello che c’è scritto nelle pagine. Meglio evitare!

eToro offre una piattaforma user friendly, visitala qui per scoprire i servizi.

4 – No leva finanziaria

HotBit non offre il trading con leva finanziaria, il che significa che non permette di operare sul mercato con un capitale nominalmente più grande di ciò che si dispone realmente.

Con piattaforme come eToro è possibile aumentare con l’intervento del broker il proprio capitale virtuale di investimento grazie proprio alla leva. Ciò significa che se si dispone di 100€, con la leva finanziaria si può arrivare a 500 o anche cifre superiori.

Questo è come un “prestito” fatto dal broker per permettere ai clienti di aumentare i profitti: nel trading più capitale si ha più si può guadagnare. Ma su HotBit tutto questo non è concesso e gli scambi sono sempre 1:1.

Prova eToro per fare trading criptovalute con leva finanziaria e aumentare i profitti.

5 – No vendita allo scoperto

HotBit non permette di fare vendita allo scoperto. Si tratta del tipo di investimento attraverso il quale fare profitti anche quando il mercato delle criptovalute ha una tendenza ribassista (ovvero quando i prezzi scendono).

A nostro avviso, questo tipo di investimento è fondamentale, soprattutto nel settore criptovalute dove le monete virtuali si svalutano spesso e volentieri. Per questo consigliamo di usare altri tipi di piattaforme con vendita allo scoperto per chi vuole ottenere massimi profitti.

Ancora una volta ci sentiamo di consigliare eToro perché permette la vendita allo scoperto su tutte le valute virtuali che fanno parte della sua offerta (sono presenti tutte le principali come: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ripple etc.).

Iscriviti a eToro gratis e fai vendita allo scoperto.

Alternative convenienti a HotBit

Sebbene HotBit possa sembrare una piattaforma affidabile e sotto certi aspetti conveniente, abbiamo visto che ha anche dei lati negativi. Secondo le opinioni di molti traders di criptovalute, proprio eToro sarebbe un servizio alternativo interessante per chi intende operare in valute virtuali.

Come abbiamo visto l’offerta di eToro riesce a compensare tutti i principali difetti di HotBit e in particolare uno: le sue alte commissioni. Questo è un problema di cui non abbiamo ancora parlato, ma che impatta fortemente l’attività di negoziazione.

HotBit si fa pagare per comprare e vendere le criptovalute una percentuale sulle transazioni. Inoltre c’è da pagare anche nel momento in cui si vogliono prelevare le valute virtuali dal proprio conto per spostarle.

Ricordiamo che questi problemi di HotBit sono simili a quelli di molte altre piattaforme di Exchange come:

Negoziare valute virtuali su eToro

Facciamo ora un’introduzione ai servizi di eToro per capire come mai è ritenuto migliore rispetto ad HotBit.

Innanzitutto, ricordiamo che la piattaforma di eToro è una delle più semplici in assoluto da usare. Qualsiasi utente può iniziare a investire in criptovalute su questo strumento senza incontrare problemi. Per di più è 100% in italiano, quindi non ci sono ostacoli linguistici come quelli di HotBit.

Ma vediamo tutti i vantaggi offerti da eToro in questo pratico elenco:

  • Vendita allo scoperto: con eToro si può fare vendita allo scoperto e guadagnare dalla discesa di valore delle criptovalute, non solo dalla crescita.
  • Nessuna commissione: con questo broker il trading di criptovalute è gratis. Non si pagano commissioni a percentuale su acquisti e vendite e soprattutto non si paga per depositare o prelevare.
  • Piattaforma innovativa: eToro ha ideato alcuni servizi unici per chi vuole investire in criptovalute come i portafogli virtuali di investimento già pronti e il Social Trading (investimenti con piattaforma social simile a Facebook) visitala qui.
  • Trading automatico su criptovalute: eToro è l’unico broker al mondo che offre una forma di trading automatico funzionante e legale, parliamo del Copy Trading. Funziona in modo molto semplice: scegli un professionista di eToro e copi automaticamente tutti gli investimenti che fa!

Iscriviti gratis a eToro, clicca qui. Tempo stimato 2 minuti – Nessun impegno al deposito

Ecco la procedura di registrazione:

1 – Clicca su questo link: registrazione eToro gratis

2 – Inserisci i tuoi dati

Volendo puoi scegliere di iscriverti direttamente con il tuo account Facebook o Google. A quel punto il sistema fa tutto in automatico e avrai i tuo account su eToro.

Trade.com: formazione al trading di criptovalute

Rispetto a eToro, Trade.com presenta un’offerta più concentrata sull’apprendimento. Investire in criptovalute non è cosa semplice, sia che si tratti di exchange o di CFD.

eToro ovvia a questa difficoltà con il Copy Trading. Trade.com, invece, fa ricorso al materiale formativo.

Gli utenti hanno a disposizione una vasta gamma di video-lezioni, e-book e webinar per apprendere tutto ciò che bisogna sapere per operare nel migliore dei modi sulle criptovalute. Visita il sito ufficiale e valuta tu stesso l’offerta formativa di Trade.com.

Si tratta di una soluzione altrettanto valida al Copy Trading e la scelta dipende in toto dall’utente, dalle sue preferenze e dal modo in cui intende operare. Sia Trade.com che eToro presentano soluzioni con curve di apprendimento interessanti.

Ottieni 15 video lezioni gratis su come investire online, clicca qui.

Iq Option: conto reale da 10€

Parallelamente alle soluzioni di eToro e Trade.com, ti presentiamo anche l’offerta di IQ Option. Il broker si contraddistingue per un deposito minimo estremamente basso e la possibilità di iniziare ad investire con cifre alla portata di chiunque.

Su IQ Option, infatti, potrai aprire un account reale con appena 10€. Ovviamente i profitti saranno minimi, ma nel frattempo potrai accumulare esperienza rischiando veramente poco.

Iq Option ci sentiamo di consigliarlo anche per un’altro motivo. Il broker è davvero specializzato sulle criptovalute con un’offerta che permette di acquistare e vendere molti asset come Bitcoin, Bitcoin Cash, Stellar, Cardano, Ripple e tutte le altre criptovalute più importanti.

Scopri tutta l’offerta di criptovalute di Iq Option, vai alla pagine che parla di criptovalute qui.

Visita il sito ufficiale di IQ Option e scopri l’offerta del deposito minimo di 10€

Caratteristiche di HotBit per il trading

Su HotBit il trading è svolto in base a coppie di valute virtuali, così come funziona nel mercato Forex (dove si scambiano euro e dollari, o yen e dollari etc.). Tieni presente che tutte le coppie di trading su Hotbit coinvolgono ETH o BTC poiché queste sono le due criptovalute più popolari.

Quando si accede alla pagina “Scambio” del sito Web Hotbit, la coppia di valute predefinita è ETH / BTC. Questo appare nella parte superiore della pagina, insieme all’ultimo prezzo, sia in termini di criptovaluta che di dollari.

A destra, vedrai il tasso di cambio delle ultime 24 ore, il massimo di 24 ore, il minimo di 24 ore e il volume di 24 ore. Al centro della pagina c’è un grafico che mostra la relazione tra le criptovalute nella coppia, c’è anche la possibilità di spostare il mouse per vedere il valore esatto in un determinato momento.

Questo grafico presenta numerose opzioni per la personalizzazione, tra cui la scelta di un grafico in molte modalità diverse come:

  • a barre
  • candele
  • candele vuote
  • Heikin Ashi
  • grafico a linee o area.

L’opzione predefinita è “grafico a candele” perché è di certo la più comune. C’è anche la possibilità di cambiare gli intervalli di tempo visualizzati, con opzioni che includono 1, 5, 15 e 30 minuti; 1, 2 e 4 ore e 1 giorno. I trader esperti possono fare clic sul simbolo di un grafico immediatamente sopra il grafico e trovare dozzine di indicatori da guardare.

Puoi anche personalizzare completamente il grafico in termini di colori, spessore della linea di prezzo, posizione e tipo di scala, sfondi e fuso orario.

Anche altre piattaforme di exchange offrono altri servizi simili (basterà guardare il famoso kraken, tuttavia non sono il massimo sempre a causa delle alte commissioni).

Quali sono le criptovalute scambiabili su HotBit?

Hotbit lavora costantemente per migliorare lo scambio e sta rapidamente aggiungendo criptovalute all’elenco. Quando abbiamo controllato, c’erano 28 criptovalute supportate elencate nella pagina delle commissioni:

BTC, ETH, ACAT, ATN, BOOL, BOX, BXX, EKO, ELF, EOS, EOSDAC, GVT, HAND, HOT, HTB, ICX, OMG , ONT, QASH, QUN, SPHTX, TCASH, THETA, TNB, TOMO, TRX, WICC e ZIL.

HotBit: le opinioni sono negative

Come abbiamo accennato nel corso dell’articolo il problema principale di questo exchange è che non è consigliato dagli utenti. Molti ne parlano male e parlano dei diversi problemi che hanno riscontrato.

Ecco alcune delle recensioni che abbiamo raccolto sul web:

Fidello Scrive:

Hotbit poteva diventare grande e invece….

È un exchange come tutti gli altri: commissioni alte, mancanza di assistenza clienti in italiano e una politica per i prelievi tediosa.

Mi sposto verso altri lidi che è meglio! Saluti

mrhongmeitoyou Scrive

I have been locked out of my account for almost a week already because the 2fa isn’t working. Staff aren’t responsive and i’m not even sure they are handling the issue. This exchange is anonymous, so they can pretty much do whatever they want. They have no accountability to anyone and aren’t a registered company anywhere. They are Chinese and don’t speak and understand English as fluently as i would wish. My guess at this point is that this problem is going to go on for weeks, if they don’t just keep my funds altogether.

Questa recensione di utente inglese testimonia come l’assistenza sia in cinese e come sia fatta da persone che non capiscono nemmeno l’inglese! Inoltre si riporta la scarsa qualità del servizio offerto in generale.

Conclusioni su HotBit

In base a quanto riportato nelle guida, sebbene non si possa dire che HotBit sia una truffa, di certo non ci sentiamo di dire che sia una piattaforma affidabile per fare investimenti in criptovalute.

Abbiamo anche visto come ci siano piattaforme affidabili che danno i loro servizi senza chiedere costi di commissione fissi. Le operazioni per gli utenti che investono in criptovalute con frequenza non possono avere costi, altrimenti a volte quello che si paga può superare i profitti.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento