Trading

Migliori conti di trading gratuiti: non devi pagare per fare trading

Perché scegliere conti di trading gratuiti? E quali sono i migliori in assoluto? C’è ancora purtroppo molta confusione a proposito della scelta del conto di trading online: ci sono opinioni strampalate diffuse sui forum o su pagine web studiate per ingannare il parco buoi. Ad esempio, oggi vogliamo concentrare l’attenzione sui conti di trading gratuiti.

Non c’è nessun dubbio a proposito: il miglior conto trading è gratuito. E’ un dato di fatto che non può essere smentito, è qualcosa di oggettivo. Eppure ci sono centinaia di migliaia di italiani che continuano ad operare con piattaforme di trading che sono a pagamento. E non si tratta di pagamenti piccoli, si tratta di costi anche parecchio salati. Pensiamo alle tante piattaforme di trading che applicano commissioni: il conto trading su Directa, Banca Sella, Webank, Banco Posta o Fineco comporta sempre dei costi.

Il lettore che volesse prendere visione direttamente della cosa potrebbe cercare su Google conto trading fineco costi e scoprirebbe quanto costa utilizzare un conto di trading su Fineco. Ma le altre piattaforme che abbiamo menzionato poco fa non sono da meno. Sono egualmente costose. Che cosa spinge tanti trader italiani a buttare, letteralmente, i soldi faticosamente guadagnati con il trading non è chiaro. O meglio, probabilmente si tratta di ignoranza.

Molti trader, infatti non sanno che è possibile fare trading utilizzando strumenti derivati come i CFD: in questo caso il trading è completamente gratuito, senza costi fissi nè commissioni. Preferiscono continuare a pagare salatissime commissioni sull’eseguito quando potrebbero fare trading in modo completamente gratuito.

Quali conti conviene utilizzare per fare trading?

I CFD sono strumenti finanziari molto apprezzati perché consentono di fare trading senza pagare commissioni. Inoltre grazie ai CFD è possibile operare sia al rialzo che al ribasso, visto che sono perfetti per vendere allo scoperto.

Come funzionano i CFD? E’ molto semplice: un CFD ha il valore di un asset finanziario sottostante. Ad esempio, il CFD sulle azioni Amazon ha esattamente il valore di un’azione Amazon.

E’ possibile comprare il CFD se si pensa che il titolo Amazon aumenterà di valore, oppure vendere allo scoperto il CFD se si pensa che il titolo perderà di valore. La vendita allo scoperto è un’operazione finanziaria che consente di ottenere un profitto quando il valore di un titolo scende.

Quali sono i migliori broker CFD dove aprire un conto? Tra i migliori dobbiamo sicuramente segnalare 24option ed eToro. Entrambe queste piattaforme offrono conti di trading gratuiti al 100% ma offrono anche numerosi altri vantaggi.

Prima di tutto, ovviamente, le due piattaforme di trading permettono l’apertura di conti gratuiti, quindi senza costi di apertura, senza costi di tenuta conto, senza commissioni sull’eseguito, senza bolli. Zero spese, zero costi garantiti.

Conto di trading gratuito con 24option

Cominciamo la nostra rassegna delle migliori piattaforme dove
aprire un conto di trading gratuito con 24option. In effetti 24option è una piattaforma che non applica commissioni, non ha costi fissi o costi nascosti. 24option è una piattaforma particolarmente apprezzata dai principianti perché è facilissima da usare. Inoltre, appena iscritti si può richiedere l’assistenza gratuita di un vero esperto di trading online.

Con i consigli di questo esperto (sempre disponibile al telefono) è veramente facile raggiungere il successo finanziario, anche per chi non ha mai fatto trading online. Inoltre è disponibile gratuitamente anche una guida che spiega nel dettaglio come fare trading online per guadagnare. Clicca qui per scaricare gratis la guida di 24option.

I vantaggi di 24option non finiscono qui. E’ possibile anche ottenere, sempre gratuitamente, eccellenti segnali di trading forex: si tratta di segnali veramente molto affidabili, che hanno dimostrato nel tempo di fornire ottimi spunti e quindi sono molto apprezzati dai trader. Puoi richiedere gratis i segnali di 24option cliccando qui.

24option è forse la migliore piattaforma dove aprire un conto di trading gratuito, soprattutto se non si ha una grande esperienza. Le testimonianze di chi fa trading online con 24option sono sempre estremamente positive.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Conto di trading gratuito con eToro

eToro è un’ottima opzione per chi vuole aprire un conto di trading gratuito. Si tratta di una piattaforma semplice e intuitiva, alla portata anche di chi inizia a fare trading online.

Qual è il più grande vantaggio di utilizzare la piattaforma eToro? Aprire un conto di trading gratuito con eToro conviene soprattutto per la possibilità di copiare, in modo automatico e senza costi, quello che fanno i trader più bravi.

eToro è la prima piattaforma di social trading al mondo: è possibile ricercare, con un semplicissimo motore di ricerca, i trader che hanno guadagnato di più nel passato e quindi copiare tutto quello che fanno con un semplice click.

Copiare i trader più bravi con eToro ha il duplice vantaggio di ottenere profitti elevati da subito e di imparare a fare trading online copiando i professionisti.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Conto trading più conveniente

Non possiamo dire qual è il conto di trading più conveniente in assoluto: non esiste. Possiamo dire però quali sono le caratteristiche del conto di trading conveniente. La prima è più ovvia è che sia un conto gratuito e senza commissioni. E’ lecito e accettabile pagare un piccolo spread sulle transazioni che si eseguono ma non è intelligente pagare commissioni sull’eseguito.

Poi certo ci sono anche altri punti fondamentale: ad esempio, è necessario che la piattaforme che offre il conto sia autorizzata e regolamentata CONSOB e rispettosa della direttiva MIFID. Deve essere conveniente, non basta il fatto che non ci siano commissioni (si tratta di una condizione necessaria, non sufficiente).

Ad esempio, se vogliamo parlare di conti di trading CFD, dovremmo ricercare quei conti che applicano gli spread più bassi. E’ vero che gli spread sono sempre e comunque più bassi delle commissioni, ma dobbiamo puntare a risparmiare in ogni modo. In pratica lo spread applicato dal broker CFD meno conveniente in assoluto è di gran lunga più conveniente della commissione più bassa.

eToro e 24option rispettano tutte queste condizioni e sono considerate le migliori in assoluto a livello europeo.

Conto trading demo

Gli aspiranti trader o comunque i trader non tanto esperti hanno sempre il desiderio di sperimentare il trading con soldi virtuali prima di cominciare a operare con soldi veri. E’ un’ottima idea e le migliori piattaforme di trading mettono a disposizione dei conti di trading demo che non differiscono in nulla rispetto ai conti reali tranne nel fatto che non c’è alcun rischio nel trading (ma anche nessun profitto).

I conti demo possono essere d’aiuto nella ricerca del miglior conto di trading, almeno per quanto riguarda la valutazione delle piattaforme operative. Ovviamente i conti da prendere in considerazione e confrontare sono eslusivamente quelle al 100% gratuite e senza commissioni e con autorizzazione da parte di CONSOB. Tutte le altre sono letteralmente spazzatura, per un motivo o per l’altro.

Qual è la migliore piattaforma su cui aprire un conto per operare in modalità demo? Decisamente 24option. 24option infatti mette a disposizione una piattaforma di trading demo illimitata nel tempo e nei volumi. In pratica basta iscriversi gratuitamente per poter iniziare subito a operare in demo, senza vincoli e senza obblighi di nessun tipo. La piattaforma demo di Plus500 è simile in tutto e per tutto a quella che si utilziza con i soldi reali.

Clicca qui per un conto demo gratuito su 24option.

I conti di trading gratuiti sono anche i migliori

Abbiamo presentato, in questo articolo, alcuni tra i migliori conti di trading gratuiti. Ebbene, questi conti presentano qualità e vantaggi tali che possiamo sicuramente definirli come i migliori in assoluto tra quelli disponibili in Italia e in Europa.

In effetti, possiamo dire che in generale i conti di trading gratuiti sono migliori di quelli a pagamento, non solo per un fatto economico. Ad esempio, nessun conto di trading con commissioni offre un sistema di social trading come quello di eToro. Oppure segnali di trading gratis e corsi di trading gratis, come fa 24option.

I broker che offrono conti di trading con commissioni investono i loro guadagni soprattutto per fare marketing e attirare sempre nuovi clienti. Il servizio offerto ai clienti, poi, non è così importante per loro. Loro guadagnano molto da ogni singolo cliente e quindi non hanno bisogno del passaparola.

I broker che offrono invece conti gratuiti, come quelli che abbiamo presentato nel nostro articolo, guadagnano molto poco da ogni singolo clienti (gli spread sono minuscoli) e quindi hanno bisogno del passaparola per attirare il maggior numero di clienti possibili. C’è anche da dire che non possono investire tanto nel marketing, come fa Fineco per esempio, perché i loro profitti sono bassi.

Per questo motivo, è molto più conveniente scegliere uno di questi broker completamente gratuiti rispetto ai broker che applicano commissioni.

7 Commenti
  • Secondo me state perdendo tempo, volete lavare la testa al ciuccio come si dice nel Sud Italia ma state buttando l’acqua. Ci sono degli idioti a cui le commissioni piacciono, loro non fanno trading per fare soldi ma per loro imperscrutabili motivi. Quindi sono felici di pagare. Facciamoli pagare, il parco buoi ha bisogno dei suoi riti, credo che sia più che altro un problema da psicologo (o psichiatra) che da esperto di trader…

  • Ma in questo caso non sarebbe lecito parlare di truffa? Secondo me sì, perché gli ingenui non sanno che si può fare trading senza commissioni e quindi si fanno letteralmente spellare vivi a furia di commissioni sull’eseguito!

  • No Lara, non è una truffa. Alla fine la colpa è di chi non si informa, di chi magari vede la pubblicità sul giornale della piattaforma e si iscrive. Ma la scelta del conto di trading online è un processo delicato, è il primo passo per guadagnare. Chi lo fa senza nemmeno provare a fare una ricerca su internet, merita di perdere tutto, altro che truffa.

    Prendiamoci le nostre responsabilità.

    Ci hanno abituati a vivere in un mondo dove ci sono un sacco di diritti (più proclamati che effettivi), dove c’è sempre qualcuno che pensa per noi e garantisce. Basta. E’ arrivato il momento in cui ognuno deve fare le sue scelte. Se una piattaforma vuole applicare delle commissioni di trading, che lo faccia pure. Chi sceglie quel conto è un babbeo? Sicuramente. Ma non parliamo di truffa. Perché il babbeo avrebbe potuto fare una ricerca di 5 minuti su Google per trovare conti di trading senza commissioni!

  • Cosa mi consigliate per operazioni con gli etf ?
    Leggo di conti gratuiti, ma effettivamente quanto costerebbe una compravendita ?
    Saluti

  • Gentili signori, ho letto con vero interesse le Vostre discussioni ma io avrei un particolare bisogno di qualche consiglio/dritta. Da parte mia sono alla ricerca di un broker che consenta di “tradare” ETC sui metalli in particolare e con riguardo alla lista di cui alla Borsa Italiana. NON sono riuscito a trovarne neppure uno !! Solo le banche consentono (con commissioni, tenute conto e balzelli vari assortiti,abbastanza gravosi) di avere un contro trading per operazioni sugli ETC di borsa italiana. Almeno così ho percepito facendo qualche ricerca sul web. I broker si occupano di CFD, Forex ecc… ma NON di etc di cui a Borsa Italia. Non so se da parte vostra potete darmi qualche indicazione o indirizzo vero e proprio ma per me sarebbe molto importante. Credo che chiuderò il Trading Online con la mia banca poiché alla fine tra commissioni onerose, tasse, burocrazia varia, bolli e bollette, ogni operazione mi costa assai. La mia operatività si sviluppa con attese anche di qualche giorno prima di vendere o comperare ETC e questo per altri impegni di cui sono gravato. I costi delle commissioni sono in effetti troppo alti rispetto a qualunque broker che si occupa (ahimè SOLO di CFD, e varie …senza riferimento ai listini di Borsa Italia. Grazie per la pazienza di questa mia lettura.Non tutti so vogliono occupare SOLO di CFD, Opzioni binari o Forex e quindi è ben giusto quello che dissertate sulla ricerca di commissioni nulle o irrisorie ancorchè di costi tenuta conto con medesime caratteristiche ma (probabilmente per mia inesperienza o “tontolaggine”) IO NON HO TROVATO NULLA per i prodotti su cui lavoro (ETC Borsa Italiana)
    Cordiali saluti…Alfredo

  • Buongiorno Alfredo,

    Grazie per la tua interessante domanda. Al momento per fare trading online con gli ETC, si utilizzano gli ETF con sottostante la materie prima da te scelta. Il miglior modo per fare trading con gli ETF, è quello di scegliere il broker Plus500, che consente di fare trading con zero commissioni, al momento dell’apertura della posizione è necessario pagare solo lo spread. Per qualsiasi info, non esitare a contattarci, ti seguiremo nel tuo percorso di investimento sicuro e sostenibile.

    Cordiali saluti

Lascia un commento