Il dollaro resta stabile in attesa delle decisioni di Bernanke

Poco mosso il cambio del dollaro, sia nei confronti dello yen che dell’euro, il mercato forex aspetta le decisioni della FED a proposito di nuove misure espansive.

Apertura di settimana poco mossa, sul forex, per il dollaro. In effetti la quotazione sia verso l’euro che verso lo yen si è mantenuta, per il momento, ancora stabile. Tutti gli operatore stanno aspettando il discorso prossimo di Bernanke, che dovrebbe indicare chiaramente se le ventilate misure espansive ci saranno o meno.

dollaro poco mosso sul forex

Nell’ultima riunione del FMOC, in effetti, ci sono stati alcune voci che hanno richiesto un’altra dose di quantitavie easing per l’economia americana. Una richiesta priva di fondamenti economici, visto che in USA non è attualmente in corso una crisi di liquidità, che ormai è passata da anni, ma semplicemente si assiste ad un fisicologico rallentamento dell’economio.

In queste condizioni sarebbe possibile e accettabile che la banca centrale abbassi i tassi, ma i tassi in USA sono praticamente nulla, quindi la leva dei tassi è preclusa e devono essere utilizzate delle soluzioni esotiche.

Ora come abbiamo fatto notare più volte questo tipo di manovre indeboliscono pesantemente il dollaro, ecco perché gli operatori sono in attesa del discorso di Bernanke. Dai verbali, che sono pubblici, della FMOC si evince chiaramente che solo una minoranza dei membri del consiglio ha avanzato e appoggiato la proposta, che farebbe tanto comodo a Obama ma che, ripetiamo, non ha alcun fondamento economico e soprattutto farebbe dei danni a lungo termine, oltre a indebolire la quotazione del dollaro sui mercati.

Alberto Cavalli

2 Responses to Il dollaro resta stabile in attesa delle decisioni di Bernanke

  1. Carlo ha detto:

    Sarebbe assurdo se facessero qualche porcata per favorire Obama nella sua corsa disperata verso la rielezione, queste cose non succedono nemmeno nel terzo mondo

  2. Pio Lopez ha detto:

    Bernanke non farà lo stupido, lo ha nominato Bush è una persona seria e ha già salvato l’America e il Mondo intero una volta…vedrete che manderà a quel paese Obama e i membri del FMOC che si sono venduti per un piatto di lenticchie (o magari per un posto pubblico ben pagato o l’assunzione di qualche figlio, parente o amante).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *