Forex

Il Forex è uno SCAM o no?

In questo articolo scopriremo se il Forex è uno scam, ovvero se il Forex è una truffa o meno. E cercheremo di scoprire come evitare i broker inaffidabili e i broker truffaldini che offrono sistemi troppo semplici per essere veri.

Il Forex è quindi uno scam (truffa)?

Negli ultimi 20 anni, il trading retail è a dir poco esploso, i broker sono esplosi sul mercato, ed hanno fatto letteralmente a gara a chi offriva le migliori condizioni di trading. Questo ha portato ovviamente a campagne tradizionali aggressive, a condizioni di trading vantaggiose, ma anche a tante truffe.

Il Forex trading in sé per sé non è una truffa, in quanto permette di fare operazioni di copertura o speculative nel mercato delle valute ed è uguale a gran parte degli altri strumenti di investimento: immobili, CFD, obbligazioni, azioni e molto altro ancora.

Comunque le vere truffe sono altre, basti pensare alle false criptovalute come Ducatus

Cosa ha il Forex che non hanno gli altri?

Il Forex è un mercato che esiste da anni e anni, ed ultimamente è diventato sempre più richiesto grazie all’avvento di internet, che ha permesso a tutte le persone che hanno una connessione ed un computer o uno smartphone/tablet, di fare trading online forex con facilità. Ovviamente anche i vantaggi sono numerosi ed hanno invogliato milioni di investitori:

  • Il Forex è un mercato molto liquido, ogni giorno infatti vengono scambiati trilioni di dollari.
  • Non c’è bisogno di investire nulla, broker come Plus500 (clicca qui per sito) offrono 25 euro gratuiti per fare trading forex
  • Impara con le demo forex, ogni broker forex ha un demo con soldi finti per imparare.

Leggi anche: Truffe criptovalute.

Come evitare gli Scam nel Forex

Per evitare le truffe è quindi necessario investire nel forex usando dei broker regolati, e che offrono delle piattaforme demo per poter testare la veridicità dell’offerta. L’offerta è veramente molto ampia, ma soltanto i broker regolati Consob permettono di avere un’esperienza di trading sicura e facile.

C’è anche da dire che la maggior parte dei broker consente di fare trading online con piccole somme. In questo caso almeno si limitano le perdite…

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento