Trading

Il social trading: opportunità di crescita

Il social trading diventa, giorno dopo giorno, più famoso tra coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo del trading online.

Che cos’è il social trading e perché è così utile per i principianti? Si tratta della possibilità concreta che alcune piattaforme di negoziazione danno di lavorare sui mercati finanziari copiando i trader più bravi.

In effetti si tratta di una grande innovazione che coniuga i social network, che così tanto di moda vanno in questi ultimi tempi, con le piattaforme di trading e con la possibilità di ricevere segnali. In fondo chi lavora, ad esempio, con Metatrader o con altre piattaforme, può sempre abbonarsi a qualche servizio di segnali forex e lasciare che il suo trading venga eteroguidato, per così dire.

Ebbene, il social trading semplicifa ulteriormente questo processo, rendendolo molto simile ai social network.

Per fare un esempio concreto ci riferiremo a quella che è considerata la migliore piattaforma di social trading attualmente sul mercato, eToro.

Esattamente come in un social network, possiamo consultare i profili dei migliori trader, potendo quindi scegliere coloro che hanno avuto i rendimenti migliori nel passato. Una volta scelti i migliori, possiamo iniziare a seguirli. Non si tratta di un servizio di segnali di trading come qualcuno dice erroneamente, ma di un vero e proprio strumento di trading automatico, anzi probabilmente uno dei pochissimi strumenti di trading automatico che funziona davvero.

Utilità del social trading

guadagnare con le piattaforme di trading

Il social trading è utile per tutti qui trader che si avvicinano per la prima volta alla negoziazione e vogliono, magari, provare da subito l’ebrezza di guadagnare soldi con il trading online.

In effetti i guadagni non sono elevatissimi, almeno all’inizio, ma ci sono. Per guadagnare davvero bisogna imparare ad operare in prima persona ed è forse questa la grande opportunità che il social trading fornisce. Perché se si segue con attenzione come opera un esperto che guadagna davvero, si impara ad operare molto bene.

Molto meglio seguire un guru su una piattaforma come eToro che spendere dei soldi per fare un corso di forex o di trading online in cui si viene riempiti di nozioni concentrate senza la possibilità di mettere realmente in pratica quanto imparato.

Per inciso ricordiamo che la maggior parte dei corsi per imparare il trading online sono poco più di truffe: sono organizzati da esperti di marketing, non di trading, che vogliono ottenere il massimo guadagno possibile e riescono spesso a convincere le persone a comprare i loro corsi.

Esistono delle eccezioni: ad esempio, segnaliamo Corso che spiega veramente, per filo e per segno, come si guadagna con il trading online.

Che cosa ci guadagnano i guru

I guru di eToro sono quelli che pubblicano le loro operazioni in modo che i trader meno esperti li possano seguire. Come di solito nel mondo forex chi emette segnali si fa pagare una tantum o, ad esempio, con un pips, anche su eToro i guru vengono renumerati.

In questo caso, però, ci pensa eToro a pagarli, con un reddito aggiuntivo che per i migliori si avvicina ai 10.000 euro mensili. Non è un caso, quindi, che così tanti trader esperti scalpitino per entrare a far parte delle classifiche dei migliori trader di eToro.

Inoltre, questi esperti sono di solito a completa disposizione di coloro che vogliono imparare il trading online: il loro interesse è appunto quello di accumulare quanti più follower possibili per ottenere pagamenti più generosi da parte di eToro. Ecco perché sono così disponibili e attenti nei confroni dei meno bravi!

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento