Trading

Insider trading [Cos’è, come farlo legalmente e migliori piattaforme]

Nella giungla dei mercati finanziari, l’insider trading ha sempre mantenuto uno status di pratica affascinante e borderline. Il brivido di poter guadagnare grazie a informazioni altamente riservate ha fatto brillare gli occhi di non pochi aspiranti milionari, sull’onda della fama che questa strategia ha acquisito con il passare del tempo.

La situazione però è diventata talmente rischiosa che il legislatore ha deciso di regolamentare in maniera molto stringente l’insider trading, di fatto distinguendolo in due principali tipologie. All’interno di questo approfondimento, allora, cercheremo di capire:

  • cos’è l’insider trading
  • quali tipologie esistano
  • perché si configura come reato
  • quali sono le alternative legali

Esistono infatti alcuni strumenti, offerti dalle migliori piattaforme online, che di fatto azzerano la necessità di percorrere strade illegali come quella dell’insider trading. Un esempio? Il Copy Trading di eToro, ma la lista di nomi non si esaurisce qua:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Insider trading: cos’è

    L’insider trading è una pratica che consente di ottenere profitti di trading in maniera illecita, sfruttando informazioni riservate o comunque non di pubblico dominio. Questa pratica è vietata dalla legge nella sua accezione più ristretta ma, come vedremo, esiste un modo per fare insider trading finanziario (nel senso di ottenere profitti a partire da informazioni di alto valore) che è legale e che può essere utilizzato persino gratuitamente.

    Insider trading significa, letteralmente, fare trading dall’interno. Esistono in effetti due grandi categorie di insider trading:

    1. Fare trading utilizzando informazioni privilegiate, ottenute in modo illecito dall’interno di un’organizzazione
    2. Fare trading sulle azioni di una compagnia per cui si lavora o con cui si è in qualche modo collegati

    Il primo caso è considerato un reato nella maggior parte delle giurisdizioni. Il secondo caso, invece, non è un reato in sé ed è quindi consentito ma deve sottostare ad alcune restrizioni. In Italia, ad esempio, è necessario fare una comunicazione alla CONSOB.

    Insider trading: i profitti

    Cerchiamo di analizzare a fondo il concetto di insider trading: perché si ottengono profitti così facilmente? Il segreto dell’insider trading sta nelle informazioni. Se, ad esempio, conosco la situazione negativa di una società quotata in Borsa (ad esempio un crollo di vendite non ancora comunicato al mercato) posso posizionarmi al ribasso e ottenere elevatissimi profitti nel momento in cui la comunicazione sarà fatta al mercato.

    In effetti, sarebbe possibile ottenere gli stessi elevati profitti in modo legale se l’informazione fosse stata ottenuta in modo legale e non con una pratica di insider trading.

    Come? Ad esempio, ci sono analisti davvero molto esperti che riescono a fare previsioni accurate anche senza aver accesso a informazioni riservate o interne. In alcuni casi, le previsioni di questi analisti sono così precise che si sospetta che dispongano di gole profonde che passano loro informazioni riservate. Per inciso, notiamo che in questo caso il reato è commesso da chi comunica informazioni riservate e dagli analisti ma non da chi utilizza queste informazioni, sempre che non sia a conoscenza dell’origine illecita delle informazioni stesse.

    Tipicamente questo tipo di informazione viene distribuito mediante report o servizi di notifiche a pagamento
    che possono valere anche parecchie migliaia di euro al mese.

    Esistono comunque servizi di notifiche di trading di alta qualità disponibili gratuitamente. Quali? Il più importante è quello fornito gratuitamente da ForexTB a tutti i suoi iscritti, attraverso i Segnali di Trading che approfondiremo nei prossimi paragrafi.

    Insider trading reato

    Ci ricolleghiamo al paragrafo precedente per specificare fin da subito che chi usa un servizio di notifiche di trading non commette alcun reato e si garantisce la possibilità di conoscere informazioni ad alto potenziale di mercato. Queste informazioni costituiscono un vantaggio competitivo determinante rispetto agli altri attori (asimmetria informativa), grazie all’uso di indicatori di trading per anticipare il trend.

    Vediamo ora cosa prevede l’ordinamento italiano. Esistono infatti varie fattispecie di reato che possono essere ricondotte all’insider trading.

    Aggiottaggio

    In primo luogo, dobbiamo considerare l’aggiotaggio. L’articolo 501 del codice penale, recita:

    «Chiunque, al fine di turbare il mercato interno dei valori o delle merci, pubblica o altrimenti divulga notizie false, esagerate o tendenziose o adopera altri artifizi atti a cagionare un aumento o una diminuzione del prezzo delle merci, ovvero dei valori ammessi nelle liste di borsa o negoziabili nel pubblico mercato, è punito con la reclusione fino a tre anni e con la multa da euro 516 a 25.822.

    Se l’aumento o la diminuzione del prezzo delle merci o dei valori si verifica, le pene sono aumentate. Le pene sono raddoppiate:
    1. se il fatto è commesso dal cittadino per favorire interessi stranieri;
    2. se dal fatto deriva un deprezzamento della valuta nazionale o dei titoli dello Stato, ovvero il rincaro di merci di comune o largo consumo.
    Le pene stabilite nelle disposizioni precedenti si applicano anche se il fatto è commesso all’estero, in danno della valuta nazionale o di titoli pubblici italiani.
    La condanna importa l’interdizione dai pubblici uffici».

    Abuso di informazioni privilegiate

    Un’altra fattispecie di reato è il reato di abuso di informazioni privilegiate previsto dal decreto legislativo del 24 febbraio 1998 n. 58:

    « […] chiunque, essendo in possesso di informazioni privilegiate in ragione della sua qualità di membro di organi di amministrazione, direzione o controllo dell’emittente, della partecipazione al capitale dell’emittente, ovvero dell’esercizio di un’attività lavorativa, di una professione o di una funzione, anche pubblica, o di un ufficio:
    a) acquista, vende o compie altre operazioni, direttamente od indirettamente, per conto proprio o per conto di terzi, su strumenti finanziari utilizzando le informazioni medesime;
    b) comunica tali informazioni ad altri, al di fuori del normale esercizio del lavoro, della professione, della funzione o dell’ufficio;
    c) raccomanda od induce altri, sulla base di esse, al compimento di taluna delle operazioni indicate nella lettera a). »

    Un esempio di Insider trading: una poltrona per due

    Un esempio molto famoso di Insider Trading è quello presente nel film Una poltrona per due, con Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis. Nel film i protagonisti riescono a utilizzare informazioni riservate ottenute in modo illecito da un agente governativo sulla produzione delle arance per ottenere un profitto immenso attraverso il trading sul succo di arancia congelato (che è una commodity).

    Il film si conclude con i protagonisti, ormai milionari, che si godono i loro soldi sorseggiando cocktail in riva al mare, ai Caraibi.

    A proposito di succo di arancia congelato, moltissimi trader sono diventati milionari proprio speculando su questa commodity: le informazioni utilizzate, in questo caso, erano di pubblico dominio perché si trattava della previsione metereologica del tremendo uragano Irma, che ha distrutto i raccolti di arance della Florida.

    Tuttavia, non tutti i trader conoscevano l’importanza della Florida nella coltivazione delle arance e quindi non tutti hanno approfittato. Ecco perché un buon servizio di notifiche di trading può essere davvero utile, anche per chi crede di sapere tutto.

    Insider trading: perché non serve

    Veniamo ora al nocciolo della questione. Dal punto di vista legale, l’insider trading è fondamentalmente vietato. Alcune sue deviazioni sono concesse, seppur strettamente regolamentate. Esistono allora dei metodi legali che consentono di approfittare delle informazioni di alto livello in possesso di alcuni analisti per il nostro profitto?

    La risposta è sì: possiamo fare affidamento sull’esperienza e la competenza di analisti e investitori esperti, sfruttando gli strumenti che ci vengono offerti da ForexTB e eToro. Abbiamo già avuto modo di menzionare il servizio di Segnali di Trading del primo, che consiste in notifiche elaborate dalla Trading Central e inviate a ogni utente della piattaforma. In maniera totalmente gratuita, quindi, sarà possibile sapere sempre e in anticipo quali saranno i momenti migliori per entrare a mercato, sfruttando le preziose informazioni in mano agli analisti professionisti.

    Cerchi un assistente di trading automatico? Vuoi capire come iniziare a fare trading online? Vuoi sfruttare le conoscenze dei migliori? Allora accanto al servizio di ForexTB devi provare il Copy Trading di eToro. In questo modo potrai replicare sul tuo account le strategie dei migliori investitori, quelli in possesso delle informazioni più riservate che guidano le loro operazioni di trading.

    In maniera totalmente gratuita, quindi, avrai accesso ad un bagaglio informativo potenzialmente enorme, con l’opportunità di ottenere gli stessi profitti di questi “insider” (in senso lato) di alto livello. Perché rischiare, allora, quando è possibile ottenere gli stessi risultati legalmente?

    Insider Trading

    Migliori piattaforme di trading

    A questo punto possiamo analizzare più nel dettaglio l’offerta delle migliori piattaforme di trading, che permettono di unire il vantaggio di un sistema informativo di alto livello alla qualità di un servizio certificato dalle licenze dei principali organi di vigilanza europei ed italiani (come la Cysec e la CONSOB).

    eToro

    Il primo broker di cui parliamo è attualmente partner di investimento di milioni di trader, più o meno esperti. eToro fonda il proprio successo su un ampio catalogo di asset negoziabili, unito a una piattaforma professionale e ad un’assistenza clienti multilingua e sempre pronta.

    Il Copy Trading di cui abbiamo già parlato rappresenta uno dei principali trucchi di trading moderni, utile per destreggiarsi sui mercati anche quando non abbiamo accumulato sufficiente esperienza per farci sentire sicuri. D’altronde, poter contare su esperienza e informazioni dei top traders, in modo totalmente gratuito, è un’opportunità da non lasciarsi sfuggire!

    Scopri il Copy Trading di eToro per investire come i professionisti

    La registrazione su eToro è a costo zero: dopo una breve procedura guidata sarai pronto a entrare nei mercati per investire in autonomia o con il consiglio degli esperti. Grazie alla community del broker, infatti, potrai confrontarti in qualunque momento con gli altri utenti attivi sulla piattaforma, ottenendo consigli e opinioni sui migliori investimenti e sulle strategie da adottare.

    Registrati gratuitamente su eToro ed entra nel mondo del Social Trading

    Infine ti vogliamo ricordare che la registrazione può essere portata a termine anche in modalità Demo. Questo significa che avrai a tua disposizione la possibilità di fare trading virtuale per sperimentare e conoscere la piattaforma in ogni suo strumento, senza rischiare il tuo denaro reale.

    Sfrutta il conto Demo per esplorare ogni strumento di eToro

    ForexTB

    Anche il secondo broker di cui andiamo a parlare è già stato introdotto nei paragrafi precedenti. ForexTB infatti ti mette a disposizione dei Segnali di Trading gratuiti di altissimo livello: parliamo di informazioni importanti, verificate e in mano solo a una cerchia ristretta di professionisti.

    Perché renderle allora disponibili in maniera gratuita? Perché ForexTB investe tantissimo sulla crescita personale del trader e crede che dandogli le informazioni per i migliori investimenti, egli riesca a sviluppare in autonomia il fiuto necessario per diventare un trader migliore.

    Registrati gratuitamente a ForexTB e scopri i Segnali di Trading

    A ulteriore conferma di questa filosofia del broker, sul suo sito troviamo uno dei migliori corsi di trading online, disponibile gratuitamente per tutti e che non ha nulla da invidiare a corsi più blasonati (e a pagamento). Nelle pagine del PDF troveremo tutto ciò che serve per imparare le basi del trading, con concetti spiegati in modo semplice ed esaustivo, senza scadere nell’uso improprio di eccessivi tecnicismi. Dai un’occhiata tu stesso: il download è gratuito!

    Scarica il corso di trading di ForexTB in ebook

    Come da prassi per i migliori broker per principianti e non, anche su ForexTB è possibile registrarsi con un conto Demo gratuito per approfondire strumenti e materiali a disposizione di ogni iscritto.

    Scopri tutti gli strumenti di ForexTB con il conto Demo

    IQ Option

    Concludiamo la nostra carrellata con quello che a prima vista potrebbe sembrare un outsider e che in realtà ha veramente molto da offrire. IQ Option infatti è più giovane rispetto agli altri nomi che abbiamo presentato, ma ha dalla sua parte una particolarità che nessun altro è in grado di offrire.

    Pensiamo all’eventualità in cui, magari, abbiamo delle idee o delle informazioni delle quali però non siamo certi al 100%. Di conseguenza vorremmo provare l’affidabilità della nostra fonte o tentare la nostra intuizione, però siamo frenati dall’esigenza degli alti depositi richiesti dai broker. IQ Option ti permette di sperimentare direttamente sul campo, sui mercati reali, con un deposito minimo di soli 10 €. Questo significa che in ogni momento potrai accedere al mondo del trading online e agire secondo le informazioni in tuo possesso, senza vincoli di deposito che potrebbero essere per te eccessivi: una bella comodità, no?

    Prova subito i servizi di IQ Option con il deposito minimo di 10 €

    Con la breve registrazione gratuita (anche in modalità Demo) avrai accesso ad una piattaforma moderna e altamente personalizzabile, che ti permetterà di avere sempre a portata di mano tutti gli strumenti e le informazioni di cui hai bisogno per i tuoi investimenti. Che tu sia un trader alle prime armi oppure un esperto, troverai tutte le opzioni di personalizzazione di cui hai bisogno per creare una piattaforma su misura per te.

    Scopri il potenziale della IQ Option 4.0 con la registrazione gratuita

    Conclusioni

    Nel corso di questo approfondimento abbiamo avuto modo di sviscerare l’insider trading, definendone i vantaggi a fronte dei numerosi svantaggi. Non è un caso se questa pratica viene ritenuta eticamente scorretta e se molti organi abbiano deciso di regolamentarla rendendola un reato perseguibile per legge.

    Ne è emerso che, come migliore alternativa, è possibile fare affidamento in maniera perfettamente legale sulle conoscenze e le informazioni dei top trader e degli analisti, appoggiandosi a strumenti come i Segnali di Trading o il Copy Trading. Il consiglio è quello di affidarti solo a broker certificati e sicuri, per garantire la sicurezza dei tuoi fondi e delle tue operazioni nel mondo degli investimenti.

    Il miglior conto per il trading online? La parola finale spetta a te, perché ogni broker è in grado di soddisfare esigenze diverse. Non ti resta altro che provare, gratuitamente e anche in modalità Demo, le piattaforme di cui ti abbiamo parlato:

    Cos’è l’insider trading?

    Si tratta di una pratica che consente di ottenere profitti in maniera illecita, attraverso informazioni riservate o comunque non di pubblico dominio.

    L’insider trading è reato?

    Secondo l’ordinamento italiano, l’insider trading può essere ricondotto ai reati di aggiottaggio o di abuso di informazioni privilegiate.

    Esistono alternative legali all’insider trading?

    Sì, come i Segnali di Trading elaborati da analisti di professione oppure il Copy Trading che permette di sfruttare le informazioni in possesso di altri investitori.

    Quali piattaforme offrono strumenti alternativi all’insider trading?

    Oggi è possibile appoggiarsi ai servizi offerti da eToro, ForexTB e IQ Option.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un commento