Interviste ai trader di successo: Lorenzo Sentino

trading di successoComincia con questo articolo una serie di interviste a trader italiani di successo, oggi parliamo con Lorenzo Sentino, Trader Indipendente.
In questo articolo presentiamo un intervista ad un trader indipendente per capire come si fa a vivere ogni giorno con il trading online e ottenere dei risultati costanti.

Lorenzo, ci fai una breve introduzione su chi sei ?
Ciao, innanzi tutto grazie per avermi contattato e concesso questa intervista per i lettori di Mercati24.
Sono un ragazzo di 31 anni, appassionato di trading online da quasi 10 anni e dopo tanti anni, finalmente posso dire di essere soddisfatto del mio percorso formativo che mi sta permettendo di vivere di trading online. Un’utopia per molti e una realtà per pochi.

Quale è stato il tuo percorso formativo?
La mia esperienza iniziale è comune a tante altre che ancora oggi vedo e riscontro con i miei lettori. Si inizia per curiosità, poi la passione prende il sopravvento e qui inizia la fase più importante per il trader. C’è chi è convinto di essere bravo solo dopo aver letto una mini guida di qualche sito e c’è chi capisce le potenzialità ma mette il cuore e l’anima al fine di ottenere dei risultati.
Ho studiato e letto numerosi libri, articoli, strategie e tecniche di trading. Ho bruciato numerosi conti demo e ho poi iniziato con piccoli conto reali. A quel punto ho capito che perdere soldi fa male, tanto male da costringerti a fermarti e riflettere. Io mi sono fermato tante volte e ho ripreso a studiare e simulare, e poi ho ripreso con i conti reali e pian piano l’esperienza mi ha permesso di capire quale erano le tecniche di trading più adatte alla mia personalità permettendomi di diventare la persona che sono oggi.

Quale è il segreto per guadagnare in modo costante?
A mio avviso il segreto sta in un insieme di punti da assimilare nella nostra personalità e psicologia come:
comprendere che il mercato è sempre più forte di noi e che non bisogna mai mettersi contro il trend principale
usare sempre un rapporto di Rischio / Rendimento adeguato e a favore del trader, cioè rischiare 100 per prendere 200 e non per prendere 20
studiare i propri errori, fissarli bene in mente e cercare di non commetterli più

Su quest’ultimo punto, ad esempio io ho una parete del mio studio con una lavagna in cui ho elencato tutti i miei errori da evitare e ogni giorno la aggiorno, la modifico e la leggo prima di aprire un nuovo trade.

Ah, quindi fai ancora degli errori?
Naturalmente non si smette mai di studiare, provare e sbagliare! Ma è una cosa naturale, sbagliando si impara!

Quali servizi offri?
Io ho realizzato alcune strategie di trading per le opzioni binarie e per il forex e le ho riassunte in un indicatore conosciuto come:

Indicatore We-Point per Opzioni Binarie
Expert Advisor per il trend following

L’indicatore è un utile strumento per individuare il trend del mercato più forte del momento ed è un ottimo assistente per il trader.

Cosa ne pensi delle Opzioni Binarie?
Sono strumenti relativamente nuovi per i privati, di facile comprensione e noto che molte persone si sono avvicinate al mondo del trading online grazie alle opzioni binarie, in particolare alle opzioni binarie veloci come le 60 secondi. Io uso spesso le opzioni binarie con scadenza 5 minuti fino a 1 ora sia per investire sia per coprirmi su altre posizioni, quindi assieme al forex trading tradizionale.

E’ vero che è facile guadagnare con le Opzioni Binarie Veloci?

La struttura dei guadagni è di facile comprensione, basta una chiusura appena sopra il livello di acquisto per guadagnare fino all’80% dell’investimento. Per avere costanza è necessaria tanta esperienza e valutazione del trend, ecco perchè ho ideato il We-Point indicator.
Senza gli giusti strumenti non è possibile pensare di guadagnare in modo costante. A mio avviso il mio indicatore fa la differenza e mi accorgo che per chi non ha mai fatto trading e decide di usarlo riesce fin da subito a trovare un certo equilibrio mentale che gli permette di essere vincente.

Grazie a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *