Investimenti su azioni di lusso: quanto conviene e quali sono le migliori per il Trading CFD

Le azioni del comparo lusso sono molto in voga in borsa. Per chi desidera accaparrarsi titoli in grado di dare un profitto allettante, le azioni dell’ambito lusso si apprestano ad essere un’occasione. I

Il ritorno di tendenza al lusso dovrebbe tuttavia valere non per il breve termine bensì per il medio periodo. C’è quindi ampio tempo dinanzi a sè per prepararsi e posizionarsi, usando il trading di Cfd, sulle azioni monitorate, in maniera valida.

Il settore lusso in termini di opportunità di investimento ha avuto un’analisi da Scilla Huang Sun, gestore del fondo GAM Multistock,Luxury Brands Equity di GAM.

Secondo l’analista, gli investimenti su azioni del lusso sono un’opzione interessante, in quanto le aziende che operano in questo ambito hanno il potere di decisione dei prezzi.

Anzi c’è di più, le migliori azioni del lusso sono dotate pure buoni margini. Più in genere ad agevolare il settore c’è la crescita veloce di una classe media molto ricca nei paesi emergenti. Grazie a tale situazione, il ceto sociale si potrebbe ritrovare nella posizione di avere molto denaro da investire. Così, lo status symbol rappresentato dai beni di lusso, diventa per le aziende produttrici fonte di guadagni interessanti.

Perché scegliere investimenti sulle azioni lusso

Investire nel lusso è da sempre ritenuto uno sbocco abbastanza sicuro per i propri risparmi. I beni di lusso, infatti, sono una tendenza molto allettante in particolare per certi contesti macro caratterizzati da un continuo aumento della ricchezza. Se ci sono economie emergenti con un ceto medio che si sta arricchendo, allora c’è anche una domanda di beni di lusso. Per questo motivo i grandi brand del settore lusso mettono a disposizione i loro store in mercati che hanno questo genere di peculiarità.

Di conseguenza si può dire che se un mercato ha una crescita e ha un ceto medio in espansione, le aziende del settore lusso godono di grandi possibilità di successo. In situazioni simili investire nel lusso è conveniente.

Azioni di lusso nei paesi emergenti

I paesi emergenti negli ultimi periodi si sono riclassificati come molto in voga. In seguito ad un periodo fatto dal ritorno di una certa instabilità sui fondamentali, i mercati emergenti fanno nuovamente gola agli investitori. In molti dei paesi emergenti il ceto medio sta vedendo un graduale sviluppo, ad una velocità superiore alla media. Questo significa che più la classe media si fortifica e più cresce l’interesse verso i beni di lusso: ecco spiegata la relazione interdipendente tra paesi emergenti e azioni del lusso.

Con dati evidenti, si evince che oltre i due terzi della crescita del settore lusso è supportata dai consumatori e dagli acquirenti che si sono trasferiti nei paesi emergenti. Ciò vuol dire che se la classe media di questi paesi aumenta, per le aziende del lusso le casse personali crescono

Ovviamente quando si parla di beni di lusso non si pensa ad un Rolex. Le azioni del settore lusso si legano a brand come Louis Vuitton, di Tod’s, di Salvatore Ferragamo.

Andamento delle azioni del lusso

Le azioni del settore lusso negli ultimi periodi hanno conosciuto un aumento positivo. Il trend rialzista di molti titoli del comparto lusso è dipeso da un fattore ben mirato. Gli investimenti fatti sugli indici azionari dei paesi emergenti, infatti, si affacciano alle azioni del lusso occidentali piuttosto che nei titoli nostrani. Tale meccanismo è palese in particolare nel caso della Cina.

A sostenere il flusso positivo delle azioni del lusso, però c’è anche il fatto che molte società che operano nel settore hanno diffuso conti trimestrali molto consistenti.

Nell’insieme, negli ultimi anni, c’è stato a un andamento migliore delle azioni del lusso rispetto al mercato azionario globale (MSCI World Equity), ma anche alle azioni nei Paesi Emergenti (MSCI Emerging Markets Equity).

E’ ovvio che non tutti i titoli del settore lusso hanno lo stesso indice di gradimento. Prodotti come automobili, gioielli e orologi sono più in voga rispetto al cognac o ai cosmetici. Nel loro insieme però le azioni del lusso appaiono molto più resistenti rispetto a beni di consumo che hanno un approccio più difensivo.

Imparare a riconoscere le azioni del lusso migliori

Per riconoscere quali siano le migliori azioni del lusso, l’analista Scilla Huang Sun ha dato tutta una serie di idee operative. Secondo l’esperta, una prima caratteristica che fa la differenza è il peso del marchio: in base alla reputazione del brand, infatti, i colossi del settore lusso non cedono mai a compromessi sulla qualità. Il fulcro di tutto diventa quindi “il prodotto prima di tutto”, ciò significa che, il brand di lusso farà riferimento sempre ad una nicchia e mai ad una massa generalista.

Parallelo all’attenzione del prodotto, c’è un altro fattore determinante per riconoscere le migliori azioni del lusso, ossia la creatività e la forza innovativa. In genere, il successo di un brand del lusso dipende dalla capacità del management di trasformare il marchio in uno strumento in grado di generare molto cash. Sono infatti le vendite a fare dei solidi i bilanci delle società del segmento lusso come è successo negli ultimi anni, sempre costituiti da un aumento degli utili distribuiti.

Quali sono le azioni migliori del lusso

Il fondo GAM Multistock – Luxury Brands Equity di GAM  gode delle migliori posizioni in Hermès, LVMH e L’Oréal. Come ha detto anche l’analista Scilla Huang Sun, però, sono aperte anche posizioni in Estée Lauder, Kering, Pernod Ricard, Richemont e Tiffany. Stiamo parlando dunque delle migliori azioni nel portafoglio di un fondo che, ricordiamolo, ha investimenti ogni anno in 25-40 aziende del comparto lusso.

I nomi appena fatti sono molto famosi per chi investe in azioni anche attraverso il trading di Cfd. Un buon broker per fare degli investimenti nelle migliori azioni del settore lusso con i Cfd deve affidarsi a IQ Option. Questa piattaforma garantisce una serie di mezzi che consentono di mettere in atto strategie trading anche ben artefatte. Iq Option mette a disposizione anche un conto demo gratuito e illimitato, senza vincoli. Per cominciare a operare con denaro reale il deposito minimo è di appena 10 euro. Puoi iscriverti gratis cliccando qui.

 

Le azioni del lusso italiane

Non tutti gli investitori sono preparati ad affidarsi sulle azioni del settore lusso estere, ovviamente senza biasimarli. O si sceglie di acquistare azioni o si preferisce operare con il trading di Cfd, bisogna essere estremamente preparati sull’asset a cui si punta. Di conseguenza, le azioni italiane del lusso sono quelle più plausibili per un investitore italiano che riesce a stare dietro con più facilità alle vicende che si legano alle società in questione.

Le principali azioni italiane del settore lusso sono: Moncler, Salvatore Ferragamo, Luxottica, Tod’s, Brunello Cucinelli, Safilo e Goex. Appare evidente che dall’elenco asset presente sulle più note piattaforme trading, solo alcune di tali azioni possono essere utilizzate come sottostante per investire con il trading di Cfd.

Su Markets si può investire in azioni Salvatore Ferragamo e Luxottica attraverso il trading di Cfd. I due assets sono tra i più caratteristici del settore lusso in Italia. Per imparare a fare trading sulle azioni Ferragamo e Luxottica bisogna sempre e comunque aprire prima un conto demo per fare pratica e solo dopo darsi al conto reale.

Come si evince, l’offerta di azioni del lusso sui cui investire con il trading di Cfd non è molto ampia se si sceglie il broker Markets. In ogni caso, Markets.com è completamente gratuito, molto semplice da utilizzare e offre a tutti l’innovativo indicatore Trend dei Traders. Puoi iscriverti gratis a Markets.com cliccando qui.

Molto più ampia invece è la scelta su eToro, il cui elenco delle azioni disponibili nella sezione Mercati, è ricco di assets del comparto lusso come Tod’s, Moncler, Luxottica e Salvatore Ferragamo. Se vogliamo quindi dare uno sguardo alle azioni del comparto lusso, le possibilità di decidere su eToro sono molto più vaste.

Bisogna inoltre ricordare che con eToro non solo si può fare trading attraverso i Cfd in modo tradizionale ma si possono pure emulare le strategie di traders più esperti. E’ questa una opzione fondamentale che è essenziale sia ai principianti che ai traders professionisti.

eToro consente di imparare a copiare i migliori traders che investono sulle azioni del lusso, attraverso la pratica con un conto demo. Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

One Response to Investimenti su azioni di lusso: quanto conviene e quali sono le migliori per il Trading CFD

  1. Luigi Bianchi ha detto:

    Il lusso è un settore che veramente non muore mai, investire nel lusso anche in momenti di crisi può generare profitti stratosferici. Anche perché i ricchi guadagnano sempre, quando c’è crisi guadagnano anche di più e quindi comprano prodotti di lusso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *