Investimenti vincenti

investimenti vincenti

Quando si investe, tutti cercano investimenti vincenti. Ma che cosa significa precisamente questa espressione? E soprattutto, come è possibile fare investimenti vincenti? Questo articolo è dedicato a coloro che cercano il massimo dai propri investimenti, in termini di rendimento e di sicurezza.

Investire è un’arte che si può imparare, con il tempo e con l’esercizio ma per prima cosa bisogna avere le idee chiare: che cosa significa fare investimenti vincenti? Quando si pensa all’attività di investire di solito la mente si focalizza soprattutto sui guadagni e quindi l’espressione investimenti vincenti è di solito associata a investimenti che generano guadagni molto elevati.

Investimenti redditizi

Si tratta di un pensiero intuitivo ma non è completamente corretto. Quando si investe sui mercati finanziari, infatti, il rendimento che si ottiene è sempre proporzionale al rischio che si corre. Per fare un assurdo, potremmo considerare giocare alla lotteria come un investimento. Se c’è una vincita, sarebbe un investimento molto redditizio: con un investimento di pochi euro si ottengono milioni di euro di profitto.

Ma lo è davvero? Assolutamente no. Perché le probabilità di ottenere il profitto sono veramente basse e quindi la maggior parte che compra il biglietto della lotteria alla fine non vince (o vince somme di denaro irrisorie).

Questo esempio ci fa capire che per decidere quali sono gli investimenti redditizi bisogna considerare sempre, oltre ai potenziali profitti, anche le possibili perdite.

Inoltre, è importante notare che alcuni investimenti molto redditizi non sono disponibili al grande pubblico ma solo ad una ristrettissima elite. Pensiamo ad esempio agli hedge fund che hanno rendimenti stellari (possono moltiplicare il capitale in pochi anni) ma sono accessibili solo da chi ha già patrimoni di milioni di euro da investire. In altri casi di investimenti vincenti la barriera di ingresso non è costituita dal denaro ma dalla conoscenza necessaria per cominciare a investire.

L’investimento vincente ideale

Proviamo quindi a tratteggiare quali sono le caratteristiche di un investimento vincente. Per prima cosa, deve essere un investimento redditizio, cioè deve generare profitti elevati. In secondo luogo, il rischio deve essere basso e sempre controllabile. Non esiste la possibilità di investire senza rischi e di solito il rendimento di un investimento è correlato al suo rendimento. Se vogliamo guadagnare di più, dobbiamo accettare di assumerci più rischi.

Per questo motivo il rischio deve essere controllabile: se il rischio esiste deve essere noto prima di iniziare l’investimento e deve essere correlato al rendimento dell’investimento stesso. L’investitore deve sempre essere consapevole dei rischi e deve attuare in modo da controllarli nel migliore dei modi possibili.

L’investimento vincente ideale, infine, non deve richiedere un capitale iniziale elevato e deve essere facile e alla portata di tutti.

Abbiamo tratteggiato, almeno in teoria, le caratteristiche di un investimento vincente. Ma esiste questo investimento nella realtà?

Sì, in effetti esistono molte possibilità di fare investimenti vincenti sui mercati finanziari in questo momento. Purtroppo in Italia la mancanza di cultura finanziaria impedisce alle persone di cogliere molte opportunità.

Investimenti vincenti: Iq Option

Per fare un esempio di investimento vincente pensiamo alla piattaforma Iq Option. Si tratta di una piattaforma che consente di fare trading di opzioni binarie. Iq Option è l’esempio perfetto di investimento vincente, ecco perché:

  1. Con Iq Option si possono ottenere rendimenti elevati
  2. I rischi esistono ma sono bassi e soprattutto sono sempre controllabili
  3. La piattaforma Iq Option è facile da usare, anche per un principiante
  4. Si può cominciare a investire con appena 10 euro

Che cosa significa investire con Iq Option? Significa fare operazioni sui mercati finanziari (ad esempio su azioni o su valute) in cui si deve esclusivamente prevedere l’andamento di un prezzo. Ad esempio, quando si fa un’operazione su un’azione, bisogna prevedere se il prezzo aumenta o diminuisce. Se la previsione è corretta, si riceve un rendimento pari all’80% della somma investita.

In pratica, Iq Option rappresenta la forma più semplice e sicura per fare speculazione finanziaria. Grazie a Iq Option anche un principiante può ottenere profitti elevati. I rischi sono bassi e il capitale iniziale quasi irrisorio (perché si può cominciare anche solo con 10 euro).

Chi non ha mai fatto operazioni del genere sui mercati finanziari può iniziare con Iq Option? Moltissimi tra i clienti di Iq Option sono persone che non hanno mai operato sui mercati. Iq Option, proprio per venire incontro alle loro esigenze, garantisce la possibilità di operare in modalità demo, cioè con denaro virtuale. Questo significa che è possibile fare esperienza con Iq Option senza rischiare assolutamente nulla. Una volta raggiunto un buon livello di conoscenza degli investimenti con Iq Option (e non è affatto difficile) si può passare a depositare denaro reale.

Per aprire subito un conto su Iq Option clicca qui.

Iq Option sembra essere l’investimento perfetto. Ma quali sono i problemi di questo tipo di investimento? All’apparenza sembrano non esserci problemi. In effetti, l’unico elemento che si deve tenere in considerazione è che quando si investe con Iq Option (o con piattaforme simili) è necessario dedicare del tempo all’investimento.

La situazione è molto diversa rispetto a quando ci si affida ad un promotore finanziario: si impiegano pochi minuti per sbrigare le formalità di rito e finisce tutto lì. Poi ovviamente si passeranno mesi o anni a piangere sui soldi persi ma questo è un altro discorso.

Quando invece si opera con Iq Option bisogne dedicare tempo, anche tutti i giorni, per seguire le operazioni sui mercati: i risultati poi di solito sono molto soddisfacenti.

Investimenti vincenti: l’importanza dell’equilibrio

Abbiamo fatto l’esempio di Iq Option perché è uno degli investimenti vincenti in assoluto più apprezzato dagli italiani. Ma non è l’unico, ovviamente. E soprattutto non stiamo dando il consiglio di allocare tutto il proprio capitale su Iq Option. Il nostro consiglio, anzi, è quello di investire con Iq Option solo piccole somme (si può partire da 10 euro), utilizzando il resto del proprio capitale per investimenti meno dinamici come possono essere i titoli di stato o le obbligazioni societarie.

La chiave per vincere negli investimenti? Scegliere investimenti vincenti e mantenere il portafoglio equilibrato, anche ponderando l’eventuale necessità di denaro liquido nell’immediato futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *