Criptovalute

Investire in Cardano (ADA) senza rischi, guida completa

Perché investire in Cardano? Il progetto Cardano è uno dei più interessanti e innovativi nell’ambito delle criptovalute e la criptovaluta collegata, chiamata ADA, portrebbe mettere a segno nei prossimi anni una crescita molto sostenuta. Questo articolo spiega nel dettaglio come fare a investire in Cardano senza commettere errori e senza rischiare di perdere soldi a causa di truffe di vario tipo.

Investire in Cardano conviene?

Abbiamo già detto che la criptovaluta Cardano è veramente molto interessante. Si tratta del primo progetto di una criptovaluta portato avanti con tecniche accademiche. Per dire, la sicurezza della blockchain di Cardano è stata certificata con una peer review, un metodo che si utilizza in ambito accademico per dimostrare l’assoluta correttezza di una pubblicazione scientifica.

In effetti, Cardano si propone di rivoluzionare il mondo delle criptovalute. Offre una blockchain sicura e robusta ma, allo stesso tempo, che richiede costi elettrici molto più bassi rispetto al Bitcoin.

Cardano si propone di battere Ethereum come piattaforma crittografica di riferimento per i contratti intelligenti: in effetti gli smart contract di Cardano saranno molto migliori rispetto a quelli di Ethereum e potrebbero avere un impatto devastante sull’ecosistema criptovalute.

Tra l’altro, Cardano potrebbe anche diventare la criptovaluta di riferimento per tutte le ICO. Il settore si sta assestando e sta iniziando a offrire opportunità anche a chi cerca investimenti affidabili.

Attualmente però il progetto Cardano è ancora in fase iniziale: è possibile comprare la criptovaluta associata a Cardano (che si chiama Ada, anche se ormai è entrato nell’uso comune riferirsi anche alla criptovaluta con il nome Cardano) e quindi scommettere sul successo di questo progetto.

Attenzione però: Cardano è una criptovaluta e come tale è soggetta ad un forte livello di volatilità. Inoltre il progetto, sebbene ambizioso e condotto con modalità scientifiche, potrebbe anche fallire e quindi chi comprare Cardano potrebbe comportare delle perdite nel lungo periodo.

Quindi non è detto che investire in Cardano sia conveniente: tutto dipende dalla modalità con cui si investe.

Come investire in Cardano

Chi si occupa di investimenti sulle criptovalute sicuramente conosce il problema: non è detto che il valore di una criptovaluta sia destinato a salire sempre, anche nel caso in cui le promesse iniziali siano più che buone.

Su Mercati24.com ci occupiamo di coloro che vogliono investire in criptovalute per ottenere un profitto elevato (se vuoi cambiare il mondo con le criptovalute non è questo il sito giusto per te). Per questo motivo, suggeriamo sempre di investire sulle criptovalute con tecniche che consentano di generare profitto sia nel caso in cui il valore della criptovaluta salga sia quando scende.

Qual è allora il metodo giusto per investire in Cardano? Uno dei metodi migliori per investire in Cardano (e su tutte le altre principali criptovalute) è costituito dai Contratti per Differenza, di solito abbreviato con CFD.

Un Contratto per Differenza sul Cardano è un contratto finanziario che assume sempre lo stesso valore della criptovaluta Cardano. Nel caso in cui il valore di Cardano sale, anche il CFD sale. Nel caso in cui scende, anche il CFD scende.

Perché utilizazre i CFD per investire in Cardano? Con i CFD è possibile è possibile investire sia al rialzo che al ribasso. Se pensi che il valore del Cardano è destinato a salira, allora ti conviene comprare il CFD sul Cardano (ottieni un profitto se il valore aumenta veramente).

Se invece pensi che il valore è destinato a scendere, ti conviene vendere allo scoperto il CFD. In questo caso, ottieni un profitto nel caso in cui il valore di Cardano scende. Per vendere allo scoperto non è necessario aver acquistato in precedenza, per questo la vendita si chiama appunto allo scoperto: puoi approfondire la vendita allo scoperto con la nostra guida.

Qual è il profitto che si può ottenere con i CFD sul Cardano? Il profitto di un CFD è sempre proporzionale alla differenza di prezzo tra il momento in cui si apre l’operazione di investimento e il momento in cui si chiude.

Non importa se il prezzo è cresciuto o diminuito: tanto più è cambiato il prezzo, tanto più si guadagna (ovviamente nel caso in cui la previsione fatta si riveli corretta).

Il profitto dei CFD può essere ulteriormente moltiplicato con l’applicazione della leva finanziaria
. L’attuale legislazione europea non consente l’applicazione di una leva finanziaria elevata quando si investe con i CFD sulle criptovalute. Solo gli investitori professionali hanno ottenuto la possibilità di investire in criptovalute con i CFD con un livello di leva finanziaria elevata. In ogni caso, chi opera molto sul mercato, investendo sulle criptovalute o su altri asset, può farsi riconoscere facilmente come investitore professionale e ottenere quindi esclusivi vantaggi. Per farlo, basta mettersi in contatto con la propria piattaforma di investimento per ottenere le istruzioni necessarie a questo passaggio.

I CFD sono un contratto finanziario facile da comprendere e anche molto conveniente: è possibile investire con i CFD senza pagare commissioni e senza costi.

I CFD sono anche sicuri perchè sono un contratto finanziario previsto dalla normativa europea e quindi regolamentato. Ovviamente per ottenere questa protezione legale è assolutamente necessario utilizzare una piattaforma di investimento che sia autorizzata e regolamentata. Si tratta della scelta più intelligente, perchè consente all’investitore di mettersi al riparo da ogni sorta di truffa o raggiro.

Possiamo riassumere velocemente i vantaggi offerti dal CFD per investire sulla criptovaluta Cardano (ADA):

  • Consentono di guadagnare sia quando il valore sale, sia quando scende
  • Sono sicuri (se si usa una piattaforma autorizzata e regolamentata)
  • Sono gratuiti e senza commissioni (sempre che si scelga una piattaforma gratuita)
  • Sono semplici da capire e da utilizzare
  • E’ possibile utilizzare la leva finanziaria per moltiplicare i profitti

Migliore piattaforma per investire in Cardano: eToro

Fino a questo momento abbiamo parlato in generale di investire in Cardano con i CFD, adesso vediamo come si fa dal punto di vista pratico. Per utilizzare i CFD, il primo passo è quello di scegliere una piattaforma che sia autorizzata e regolametata.

Una buona piattaforma per CFD deve essere anche completamente gratuita e senza nessun tipo di commissione o costo. Inoltre, deve essere semplice da utilizzare.

Di solito le piattaforme CFD consentono di investire su molti titoli finanziari
: azioni, materie prime, valute e anche criptovalute.

Tra le migliori piattaforme per CFD una delle poche che consente di investire in Cardano è eToro. Si tratta di una delle piattaforme leader a livello europeo, sicura e affidabile.

eToro è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissioni o di costo nascosto. L’iscrizione oltre a essere gratuita è anche molto semplice: basta cliccare qui per ottenere il conto gratis.

eToro consente di investire su tantissimi asset finanziari: azioni (sia italiane che quotate sulle Borse Estere), valute, materie prime, criptovalute. eToro in effetti è una delle piattaforme CFD che ha puntato di più sulle criptovalute.

eToro è anche una delle piattaforme più utilizzate in generale dai principianti per vari motivi: per prima cosa, è veramente molto semplice da utilizzare.

Inoltre, eToro consente di copiare gli investitori più bravi iscritti alla piattaforma
. Il funzionamento è molto semplice: c’è un motore di ricerca che consente di trovare quali sono gli investitori che hanno guadagnato di più nel passato (è possibile anche specificare l’intervallo di tempo in cui viene calcolata la classifica).

A ciascun profilo degli investitori sono associati anche altri dati utilissimi, ad esempio il livello di rischio medio delle operazioni di quel trader.

Grazie a queste informazioni, è veramente semplice scegliere gli investitori da copiare. Una volta fatta la scelta, basta un semplice click per replicare tutti gli investimenti fatti dall’investitore professionale che abbiamo scelto.

Questo sistema della piattaforma eToro consente anche ai meno esperti di cominciare da subito a investire con successo. E’ anche un metodo semplice ed efficace per imparare a investire sulle criptovalute e sugli altri asset finanziari.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Una volta iscritto puoi cominciare subito a investire in Cardano effettuando un deposito con carta di credito, bonifico, Paypal o altro portafoglio elettronico. Il deposito minimo per cominciare a investire è appena di 200 euro. Puoi anche decidere di operare con un conto demo: in questo caso non devi effettuare alcun deposito e utilizzerai denaro virtuale.

Il conto demo di eToro è il modo migliore per imparare a investire sulle criptovalute e anche per sperimentare che la piattaforma per copiare gli altri investitori funziona perfettamente prima di metterci soldi veri.

Che cosa significa investire

Adesso che abbiamo presentato una delle migliori piattaforme per investire in Cardano, cioè eToro, facciamo il punto su cosa significa investire.

In effetti, non è importante se si sta investendo in criptovalute o in azioni: i concetti di base sono sempre uguale. Investire significa fare un’operazione finanziaria che ha l’obiettivo di ottenere un profitto, sfruttando opportunamente i movimenti di mercato.

Ogni investimento dovrebbe essere redditizio. Perché facciamo questa precisazione sugli investimenti? Purtroppo molto delle persone che decidono di investire in criptovalute, e quindi anche su Cardano, pensano più che altro alle implicazioni sociali o politiche delle criptovalute e non al valore economico dell’investimento stesso.

Che cosa significa questo dal punto di vista pratico? Uno degli errori più gravi a cui porta quest’atteggiamento è il fatto che si investe sempre e solo al rialzo. Anzi, per questo tipo di persone investire al ribasso sul Cardano (o su qualunque altra criptovaluta che apprezzano) è una sorta di crimine.

Leggere alcuni dei più famosi gruppi Facebook dedicati alle criptovalute è veramente istruttivo in questo senso: per molti degli iscritti investire al ribasso è un crimine perché pensano che così si danneggia l’ecosistema delle criptovalute.

La verità è che l’investimento al ribasso non solo non fa scendere il valore di una criptovaluta ma è una conseguenza di una debolezza intrinseca della stessa criptovaluta.

Se investo al ribasso sul Cardano e il progetto prospera e il coin è rischiesto, il valore sale e perdo soldi!

Investimenti a breve termine e investimenti a lungo termine

Un investimento finanziario può essere pensato nel breve periodo oppure nel lungo. Per quanto riguarda le criptovalute, di solito è sempre conveniente operare con una strategia di breve periodo.

Questo tipo di investimenti possono essere anche considerati trading, quindi potremmo parlare di trading di Cardano. Perché si preferisce sempre operare nel breve periodo?

Il problema sta tutto nell’impossibilità di fare previsioni di lungo periodo sul valore del Cardano come anche delle altre criptovalute.

Si tratta di un settore completamente nuovo e non disponiamo assolutamente di uno storico che ci consenta di estrapolare delle previsioni. Inoltre, non sappiamo ancora se le criptovalute riusciranno a sopravvivere alle offensive dei regolatori e del sistema bancario tradizionale e non sappiamo nemmeno quali progetti avranno successo e quali no.

Nel caso del Cardano, poi, non sappiamo nemmeno se il progetto sarà realizzato completamente oppure no. Al momento, per dire, gli Smart Contract di Cardano ancora non funzionano e senza gli Smart Contract Cardano non è solo un’altra altcoin senza valore aggiunto. Nel caso in cui gli smart contract e tutto il resto del progetto dovesse essere realizzato, è ovvio che ci sono ottime probabilità che il valore di ADA cresca…ma al momento è appunto impossibile fare previsioni a riguardo…

Lascia un commento