Forex

Investire nel forex: guida pratica per principianti [2019]

Investire nel forex va sempre più di moda. Il mercato forex è uno dei più interessanti in assoluto perchè è il più grande e il più efficiente. Ma investire nel forex conviene davvero? E chi può investire nel forex? Questa guida spiega nel dettaglio come si fa a investire nel forex per ottenere i migliori profitti, anche se si parte da zero.

Presentiamo anche alcuni tra i migliori broker per investire sul mercato valutario come eToro e 24option.

Il mercato forex è il mercato più grande e più efficiente al mondo e dunque è quello che offre le migliori opportunità, per tutti. Non c’è da stupirsi, quindi, se moltissimi italiani ogni anno iniziano a investire nel forex. Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un articolo approfondito agli investimenti forex.

Iniziamo il nostro viaggio negli investimenti forex sfatando subito un mito: non è complicato investire nel forex. Per prima cosa, ci sono ottimi corsi ed ebook gratuiti che spiegano per filo e per segno come si fa trading sul forex senza errori e senza rischi. Spesso i principianti spendono un capitale per partecipare a corsi forex ma non è necessario: puoi scaricare una guida gratuita come questa (clicca qui) che ti spiega, con parole semplici come si guadagna sul forex.  In effetti ci sono molte guide, ma abbiamo scelto proprio questa perché è veramente efficace, cioè spiega nel dettaglio come si fa profitto sul forex senza far perdere tempo con la teoria. Inoltre, non ci sono termini tecnici e quindi anche un principiante può studiarla senza problemi.

Dal punto di vista operativo, dobbiamo ricordare che ci sono piattaforme professionali che sono così semplici da utilizzare che anche un principiante è in grado di utilizzarle con successo. Grazie a queste piattaforme è possibile iniziare a investire nel forex in modo facile e sicuro, con un capitale molto ridotto.

Per investire nel forex, quindi, è sufficiente iscriversi su una di queste piattaforme (o broker forex). Come deve essere fatto un buon broker? Per prima cosa deve essere sicuro e affidabile. Come possiamo garantirci che il broker sia sicuro e affidabile? Semplice, verificando che il broker disponga di una regolamentazione e autorizzazione all’interno dell’Unione Europea.

Se il broker è autorizzato in un paese dell’Unione, allora è autorizzato anche in tutti gli altri paesi, Italia compresa. Nel caso dell’Italia, il broker viene anche registrato dalla CONSOB che si occupa di vigilare in modo più che scrupoloso il comportamento del broker.

Un buon broker per investire online nel forex, inoltre, deve essere rigorosamente gratuito. Pagare delle commissioni sulle singole operazioni, in particolare, è un vero e proprio suicidio finanziario.

Come investire nel forex

Broker Deposito min. Inizia
250 € Apri un conto
200 € Apri un conto
100 € Apri un conto
10 € Apri un conto
100 € Apri un conto

La tabella qui sopra contiene tutte le migliori piattaforme per investire nel forex. Queste piattaforme sono sicure, affidabili e oneste perché tutte autorizzate e regolamentate. Inoltre sono piattaforme rigorosamente gratuite e senza commissioni in modo da rendere il trading forex non solo sicuro ma anche davvero conveniente.

Investire nel forex con 24option

24option è considerata da molti la piattaforma giusta per cominciare a investire nel forex. Tra i vantaggi principali, dobbiamo ricordare che è molto semplice ed intuitiva e soprattutto il fatto che tutti gli iscritti hanno diritto a ricevere l’assistenza telefonica gratuita di un vero esperto di forex.

Grazie alle indicazioni precise di questo esperto è impossibile sbagliare. Chi vuole imparare, può anche scaricare l’ottima guida gratuita (ne abbiamo parlato prima) che è famosa per essere la migliore in lingua italiana: chiara, semplice e soprattutto pratica. Puoi scaricare la guida di 24option cliccando qui.

I vantaggi di 24option non finiscono qui: è una gratuita, senza commissioni e gratis al 100% (senza sorprese). Inoltre, è anche possibile operare in modalità demo, per fare esperienza prima di rischiare denaro reale (e andare quindi a colpo sicuro quando si comincia ad operare con soldi veri).

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Investire nel forex con eToro

eToro è l’altra opzione eccellente per i principianti che vogliono cominciare a investire nel forex senza sorprese. eToro però è molto di più di una piattaforma di trading semplice e intuitiva: grazie ad eToro, infatti, è possibile copiare in modo completamente automatico quello che fanno gli investitori migliori al mondo.

I principianti di solito usano il potente sistema brevettato Copytrading (il fiore all’occhiello di eToro) per trovare i migliori investitori, cioè quelli che hanno ottenuto i profitti più alti in passato, e replicare tutte le loro operazioni in automatico.

Questo sistema per investire nel forex e negli altri principali mercati finanziari ha 2 vantaggi fondamentali: genera profitti subito e consente di imparare osservando quello che fanno i migliori.

Puoi iscriverti gratis cliccando qui.

Investire nel forex con Trade.com

Anche se è relativamente poco conosciuta, la piattaforma Trade.com è una delle migliori soluzioni possibili per cominciare a investire nel forex senza errori e senza fregature. E’ molto affidabile, completamente gratuita e semplice da usare. Mette a disposizione l’assistenza telefonica di un vero esperto di forex che guida il principiante passo a passo a fare le prime operazioni (o tutte quelle in cui ha bisogno di essere guidato, non c’è limite).

Per chi vuole imparare, Trade.com mette a disposizione un’area didattica veramente molto completa, con videocorsi eccezionali che spiegano tutto del forex e del trading online. Puoi entrare gratis nell'area didattica di Trade.com cliccando qui.

Inoltre, Trade.com offre un conto demo gratuito, illimitato e senza vincoli, perfetto per accumulare facilmente esperienza (senza rischio) prima di iniziare a fare sul serio.

Puoi iscriverti gratis su Trade.com cliccando qui.

Investire nel forex con Iq Option

Molti principianti scelgono di cominciare a fare trading sul forex con Iq Option perché è una piattaforma semplice e intuitiva, perfetta per loro, ma soprattutto perché consente di cominciare con un capitale iniziale di appena 10 euro.

Nessun’altra piattaforma consente di cominciare a investire con così poco! A questo si aggiunge il fatto che la piattaforma è realmente molto intuitiva. Per chi vuole approfondire, poi, sono disponibili centinaia di video corsi che spiegano per filo e per segno come si investe nel forex e negli altri mercati finanziari.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Investire forex opinioni

come investire nel forexAbbiamo cominciato il nostro post su come investire nel forex elencando le migliori piattaforme perché nel forex la piattaforma fa davvero la differenza. Solo scegliendo piattaforme di elevata qualità, sicure e gratuite, è possibile raggiungere il successo finanziario. Purtroppo quando si parla di investimenti forex alle volte si fa confusione e, infatti, ci sono opinioni differenti su cosa significhi investire nel forex.

Secondo alcuni, gli investimenti forex sono una vera e propria truffa legalizzata. Ora, le truffe nel forex ci sono, è inutile negarlo. Il fatto è che i broker che truffano solo quelli non autorizzati e non regolamentati. Scegliendo un broker autorizzato e regolamentato si ha la certezza matematica che non ci saranno truffe.

Quindi l’opinione che investire nel forex sia equivalente a farsi truffare è completamente sballata, a patto però di selezionare accuratamente la piattaforma. Tra le truffe più pericolose, ricordiamo Forexclusive.

C’è poi un’altra opinione, molto pericolosa, diffusa sugli investimenti forex. Secondo alcuni, investire nel forex è sinonimo di fare soldi facili.

Ora, è vero che ci sono trader che riescono a guadagnare moltissimo investendo nel forex e molti di questi trader partono da zero. Il problema sta nel fatto che non possiamo chiamare soldi facili i soldi guadagnati sul forex. Sono soldi frutto di studio ma soprattutto di impegno e passione.

I trader che guadagnano di più non sono quelli che sanno di più, quelli che conoscono le migliori strategie. No, i trader che più guadagnano sono quelli che ci mettono l’anima, che si impegnano al massimo e soprattutto che non si arrendono mai.

Definire quindi “soldi facili” i profitti del forex è decisamente sbagliato.

Investire forex consigli

investimenti forex consigliChi comincia a investire nel forex va spesso alla ricerca di consigli per investire. In effetti le piattaforme di trading forex sono facilissime da usare ma bisogna essere in grado di prevedere l’andamento del mercato valutario. Chi non è in grado di farlo autonomamente, ovviamente, va in cerca di consigli.

Un ruolo importante giocano anche i segnali di trading. Si tratta di segnali (avvisi) di terze parti per situazioni di mercato interessanti, di fatto delle previsioni accurate sul forex. Il servizio di segnali di 24option è veramente molto apprezzato ed è disponibile gratuitamente a tutti coloro che si iscrivono sulla piattaforma 24option. Puoi cliccare qui per ottenere gratis i segnali di 24option.

Un’altra tipologia di consigli forex potenzialmente molto fruttuosi è costituita da quelli che si possono ottenere da altri trader. Da sempre, i novizi del trading forex sono soliti chiedere consigli ai più esperti. Oggi esiste una piattaforma di trading, eToro, che consente ai meno esperti di copiare in maniera completamente automatica i migliori trader.

In questo modo anche trader assolutamente principianti possono operare sul mercato forex come se fossero esperti. Per iniziare entrare nel social trading di eToro puoi cliccare qui.

Forex investimenti sicuri

Sono sicuri gli investimenti fatti sul forex? Dipende da cosa intendiamo per la parola sicuri. Se per sicuri intendiamo che non ci sono truffe o raggiri, allora la risposta è sì, gli investimenti forex sono sicuri a patto di scegliere esclusivamente broker autorizzati e regolamentati (abbiamo elencato una serie di broker regolamentati all’inizio dell’articolo).

Se per sicuri si intende certezza di guadagno, allora la risposta è no, gli investimenti forex non sono sicuri come non lo è nessuna altra tipologia di investimenti. Nessuno può avere la certezza del comportamento futuro dei mercati finanziari, ecco perché nessun investimento è sicuro in questi termini.

Possiamo dire, però, in termini statistici, che se si opera con un minimo di buon senso e con piattaforme di alta qualità, allora il numero di operazioni sul forex che si chiuderanno in profitto sarà largamente superiore a quello delle operazioni che si chiuderanno in perdita.

Per questo motivo, gli investimenti forex devono essere sempre accompagnati da un adeguato money management. In pratica, bisogna diversificare il rischio, non investendo tutto il capitale su una singola operazione. Questo concetto si capisce molto meglio con un esempio. Se dispongo di un capitale di 100 euro e faccio un’unica operazione che si chiude in perdita, ho perso tutto.

Se invece suddivido il capitale in 10 operazioni diverse e 1 di queste chiude in perdita, non solo avrò conservato il mio capitale ma avrò anche ottenuto un profitto complessivo.

Guadagnare sul forex: opinioni

Ma allora si guadagna o meno sul forex? Conviene iniziare a investire sul forex? Ci sono varie opinioni a riguardo ma è meglio mettere ordine.

  • Gli investimenti forex non sono una truffa, quindi sì, si può guadagnare
  • Per guadagnare sul forex bisogna scegliere una piattaforma gratuita che sia autorizzata e regolamentata. Mai pagare commissioni
  • Per chi ha bisogno di consigli forex, ci sono gli ottimi servizi di notifiche di trading o il social trading
  • I soldi facili non esistono: per guadagnare sul forex ci vuole impegno e passione, oltre che una buona piattaforma
  • Per guadagnare sul forex bisogna per forza fare money management

Forex investimenti online

Abbiamo dato per scontato che si investa nel forex online. E’ possibile operare nel forex in modo diverso? In teoria è possibile operare nel forex anche mediante la propria banca tuttavia è altamente sconsigliato. Il motivo è semplice: le banche, oltre a essere molto inefficienti, sono anche estremamente costose. In pratica, investire online nel forex significa farlo in maniera veloce, efficiente e soprattutto gratuita.

La situazione è completamente cambiata rispetto a qualche anno fa, quando per investire nel forex bisognava per forza passare dall’intermediazione della propria banca. Non è un caso che all’epoca si parlava di parco buoi. Chi investe online non fa parte del parco buoi…

Conclusioni

Il forex trading può essere adatto anche ai principianti che spesso riescono a guadagnare sul forex. Bisogna però selezionare accuratamente le piattaforme che si usano per investire, evitando accuratamente le truffe: solo le piattaforme autorizzate e regolamentate sono davvero sicure.

Inoltre è molto importante prepararsi accuratamente prima di cominciare a investire. Non è necessario spendere un patrimonio per partecipare a corsi a pagamento, uno dei migliori corsi è completamente gratuito e lo puoi scaricare cliccando qui.

1 Commento
  • Investire nel forex è una grande idea ma bisogna stare veramente molto attenti ai broker. Ricordate che qualche anno fa le Iene hanno fatto scalpore con un servizio dedicato al forex dove segnalavano proprio un broker non autorizzato che truffava i clienti.

    Apprezzo quindi particolarmente l’iniziativa di Mercati24, sopratutto quando ribadisce che per investire nel forex ci vogliono piattaforme autorizzate e regolamentate.

    Mercati24 sta facendo un grande lavoro per aumentare la consapevolezza finanziaria degli italiani, questo lo dobbiamo riconoscere.

Lascia un commento