Investire nella Bilderberg? E’ possibile e noi sappiamo come!

Il Gruppo Bilderberg è diventato molto famoso negli ultimi anni, in quanto sempre più persone hanno gridato al complotto, in quanto le discussioni durante questa conferenza annuale ad inviti (di circa 130 persone) indirizzati a personalità nel campo economico, bancario e politico, sono discussioni su temi globali, politici ed economici che non sono mai state registrate e riportate all’esterno. C’è chi la Bilderberg l’ha paragonata con la Loggia Massonica P2.

Monica Maggioni, l’ultima italiana nel gruppo Bilderberg

Secondo Carlo Sibilia del Movimento 5 Stelle:

Monica Maggioni è la nuova presidente della Rai, suggerita, fra gli altri, da Paolo Gentiloni, amico della CIA e dei servizi segreti USA.
Monica Maggioni è figlia del gruppo Bilderberg, un gruppo composto da 150 tra le persone più influenti al mondo e che controllano dall’interno e dall’esterno le mosse degli stati mondiali”

Ma cosa controlla la Bilderberg?

Come ha scritto Domenico Moro sul suo sito Nwo

A suscitare la curiosità del pubblico sul Bilderberg contribuiscono l’alone di mistero che lo circonda, dovuto alla segretezza sui contenuti dei dibattiti, e la presenza del gotha economico e politico di Usa ed Europa Occidentale. La ragione principale, però, è riconducibile alla sempre più diffusa percezione di impotenza da parte del “cittadino comune” nei confronti di una economia e di una politica che sfuggono persino alla sua comprensione. La maggiore crisi economica dalla fine della Seconda guerra mondiale, il potere astratto dei mercati finanziari, la stessa vicenda dei debiti pubblici e dell’euro, con le conseguenze devastanti sulle condizioni di vita di centinaia di milioni di lavoratori, favoriscono la sensazione dell’esistenza di forze oscure e incontrollabili. Una testimonianza di questo stato psicologico di massa può essere individuata nella fortuna di romanzi alla Dan Brown e di innumerevoli saggi su massoneria, sette segrete, tra cui gli Illuminati (che vengono collegati al Bilderberg), e chi più ne ha più ne metta. In un clima siffatto ed in assenza di un pensiero critico strutturato e diffuso, è facile attribuire le cause di quanto avviene all’esistenza di complotti e di gruppi che, come una specie di grande “cupola”, reggono un <>.

E nel Nuovo Ordine Mondiale della Bilderberg è possibile investire!

Noi, da trader, dobbiamo sfruttare tutte le opportunità che ci vengono proposte. Perché quindi non investire nelle società possedute dalle numerose personalità che frequentano assiduamente la “Cupola”. Sicuramente investire in queste società porterà ad ottimi profitti, visto che tutti quelli che “gridano al complotto” dicono che queste personalità “comandano il mondo”. Perché non provare quindi?

Prima di tutto, dobbiamo analizzare le personalità presenti all’ultimo meeting della Bilderberg, per vedere subito quali sono le personalità e le aziende di spicco che sono contenute all’interno di esso (elencheremo i personaggi e aziende più importanti):

Schmidt, Eric E. (Capo esecutivo di Google)
Elkann, John (CEO di EXOR, FCA)
Enders, Thomas (CEO di Airbus Group)
Gruber, Lilli (Giornalista di LA7, azienda di Cairo Communication)
Hildebrand, Philipp (Vice Direttore di BlackRock Inc.)
Kaeser, Joe (CEO di Siemens AG)
Kleinfeld, Klaus (CEO di Alcoa)
O’Leary, Michael (CEO Ryanair)

Questi erano solo alcuni dei tanti partecipanti, vediamo però come stanno andando alcune di queste azioni.

Schmidt, Eric E. (Capo esecutivo di Google)

azioni-google

Elkann, John (CEO di EXOR, FCA)

azioni exor

Enders, Thomas (CEO di Airbus Group)

azioni airbus

O’Leary, Michael (CEO Ryanair)

azioni ryanair

In conclusione

Abbiamo appreso una scioccante notizia: quasi TUTTE LE SOCIETA’ presenti al ritrovo BILDERBERG 2015 VANNO BENISSIMO IN BORSA. A quanto pare, partecipare a questo incontro segreto tra potenti, fa bene! Correte subito ad investire in Bilderberg grazie alla nostra partnership con i migliori broker per il trading con le azioni!

2 Responses to Investire nella Bilderberg? E’ possibile e noi sappiamo come!

  1. Paolo Valenti ha detto:

    Non voglio essere pignolo, ma personalmente mi sentirei offeso ad appartenere a qualunque consesso umano a cui appartenga contemporaneamente Monica Maggioni. E scusate se è poco.

    • Ermenegildo Strecchia ha detto:

      Ricordo ancora quel 2004, quando la Bilderberg si incontrò a Stresa, nel VCO. Fu un evento molto contestato, ma chi può dire che questo meeting sia in realtà cattivo? Ci sono personalità di spicco come Melinda Gates (moglie di Bill) che hanno fatto solo del bene all’umanità.

      Grazie del consiglio per l’investimento! Investirò sicuramente in Google e anche in una società che non avete menzionato, Microsoft!

      Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *