Investire oggi: la Apple e le prospettive sui mercati finanziari

apple iphonex

Tra il 2016 e il 2017 il mondo della finanza è stato messo a dura prova da diversi eventi geopolitici tanto imprevedibili quanto influenti, fatti che hanno messo in atto processi anche lunghi e dei quali ancora oggi stiamo pagando le consueguenze, percebili nel costante clima di incertezza che da mesi ormai dilaga sui mercati finanziari: la Brexit, la minaccia terroristica, il colpo di Stato in Turchia e il non incoraggiante post, l’elezione di Donald Trump, le recenti tensioni tra Usa e Corea del Nord, il delicato tema dell’immigrazione in Europa, la crisi del Venezuela e lo scandalo Russiagate alla Casa Bianca, quelli citati sono solo alcuni di questi ma si tratta comunque in ogni caso di equilibri complicati e fragili, che rischiano da un giorno all’altro di affondare o portare in alto interi comparti di mercato, come è stato appunto nelle ultime settimane per il dollaro e diverse altre azioni a causa dello scandalo Russiagate.

Le borse americane sono infatti state tra le più colpite negli ultimi mesi, ma allo stesso tempo sono state in grado di portare a casa numeri e performance letteralmente da record: insomma a prescindere dal diffuso clima di incertezza esistono ancora ottimi investimenti e interessanti asset in cui investire nel 2017, tra cui secondo l’opinione della maggior parte degli analisti rientra senza dubbio la Apple.

Il motivo è semplice e facilmente intuibile: il colosso di Cupertino è infatti tra le più grandi società al mondo in assoluto con una capitalizzazione che nelle prospettive dovrebbe presto raggiungere la soglia record di 1.000 miliardi di dollari, ed è come ben noto anche a tutti i lettori un marchio in grado di offrire alcuni tra gli strumenti tecnologici migliori sul mercato: la società fondata nel lontano 1976 da Steve Jobs e Steve Wozniak infatti produce da allora i più performanti e avanguardistici sistemi operativi, computer, strumenti multimediali e smartphone esistenti.

A prescindere comunque dai giudizi tecnici sui prodotti, che lasciamo giustamente a più preparati esperti e agli utenti, la Mela più famosa al mondo può vantare soprattutto numeri di tutto rispetto negli stocks markets, in borsa oggi e nel redditizio mondo del trading online: nell’ultimo anno infatti le azioni Apple sono passate dai 109,38 euro del settembre scorso ai 161,39 euro attuali, un balzo importante che ha di fatto confermato ulteriormente le già positive impressioni per il 2017.

Sono infatti molti i broker e partner finanziari che offrono come investimento online i cfd Apple, tra cui anche alcuni di particolare prestigio come Trade.com, la piattaforma di trading performante, semplice e immediata che offre una unica e completa sezione formativa e oltre 2.000 asset su cui investire oggi.

E’ di ieri la notizia dell’ultimo modello di smartphone, l’iPhone X e tutta una nuova serie di prodotti Apple
, dalla terza serie di iWatch alle tv in 4k. Queste notizie hanno contribuito a rafforzare la fiducia dei mercati nei confronti del colosso di Cupertino, che in questo senso si conferma in largo anticipo sui tempi sugli altri pur prestigiosi concorrenti: per ora comunque si sa solo che la batteria sarà fornita dal marchio LG, e dovrebbe garantire allo smartphone più famoso del mondo un’autonomia decisamente maggiore.

Le buone notizie per la Mela non finiscono certo qui: secondo infatti quanto pubblicato sul Wall Street Journal nelle ultime settimane la creatura di Steve Jobs avrebbe intenzione di investire un miliardo di dollari dal prossimo anno per produrre film e contenuti originali per la televisione: le serie televisive infatti rappresentano ormai il futuro dell’intrattenimento, e per rendersene conto basta guardare all’esponenziale crescita di realtà come Netflix. La notizia comunque non è di per sé una novità, ma mai in passato un tale capitale era stato investito da una società per questo scopo.

Insomma le prospettive sono rosee per il colosso di Cupertino, che sia sugli stocks markets che come investimento online con i CFD si conferma un asset tra i più interessanti in assoluto, e si tratta di un giudizio condiviso dalla maggior parte degli investitori ed esperti. Si tratta comunque di un’opportunità disponibile anche per i semplici risparmiatori grazie a efficienti partner finanziari come Trade.com, in grado di offrire un’interessante investimento online sugli asset più redditizi e vivaci del mercato: la Apple, lo abbiamo visto in questo articolo, possiede tutte le caratteristiche e le potenzialità per entrare a pieno titolo in questa categoria, ed è ormai opinione comune che anche nei prossimi anni la Mela più famosa al mondo si confermerà come uno dei migliori investimenti futuri.

A proposito di Trade.com

Trade.com è considerata ormai la piattaforma di investimenti online numero uno in Europa. Estremamente intuitiva, sicura, affidabile, è apprezzata dai trader esperti per l’eccezionale efficienza della piattaforma e dai principianti per la demo e i corsi di trading gratuiti. Puoi iscriverti gratis cliccando qui. Se vuoi, puoi approfondire leggendo la nostra recensione di Trade.com.

2 Responses to Investire oggi: la Apple e le prospettive sui mercati finanziari

  1. Marco Guglielmi ha detto:

    Apple dove la morte di Jobs si è trasformata in un triste carozzone, guidato da un pagliaccio chiamato Tim Cook. Va avanti con le idee di Jobs ma visto che ormai è morto, in poco tempo questa spinta si esaurirà. Di fatto si sta esaurendo. Tim Cook è stata la rovina di Apple. I concorrenti ringraziano. Che poi investendo sulle azioni si possano fare bei soldi non lo metto in dubbio (io stesso ci guadagno) ma il mio discorso è più sul lungo periodo.

    Soprattutto, è un discorso fatto da chi rimpiange i bei tempi di Steve Jobs.

  2. Damerino80 ha detto:

    Ottime le prospettive di guadagno. Delusione totale per il prodotto, che tolto il marketing scintillante non vale nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *