IOTA (MIOTA) Crypto Italia Moneta Bitfinex Cos’è e Come Funziona

IOTA (MIOTA) Crypto Italia Moneta Bitfinex Cos'è e Come Funziona

Mentre l’Internet of Things continua ad espandersi, la necessità di interoperabilità e condivisione delle risorse è ormai diventata una necessità. IOTA consente alle aziende di esplorare nuovi modelli business-2-business rendendo ogni risorsa tecnologica un potenziale servizio da negoziare su un mercato aperto in tempo reale, senza commissioni.

In questa nuova economia autonoma, IOTA sarà la spina dorsale. Il registro Tangle è in grado di regolare le transazioni con zero costi, in modo che i dispositivi possano scambiare quantità esatte di risorse su richiesta, nonché archiviare i dati da parte di sensori e registratori di dati in modo sicuro e verificati sul registro.

Che cos’è IOTA

IOTA (MIOTA) Crypto Italia Moneta Bitfinex Cos'è e Come Funziona

IOTA (MIOTA) Crypto Italia Moneta Bitfinex Cos’è e Come Funziona

Iota è una nuovissima e innovativa criptovaluta per micro-transazioni ottimizzata per l’Internet of Things (IoT). A differenza delle complesse e pesanti blockchain di Bitcoin e simili, che sono state progettate pensando ad altri usi, Iota è stato creato per essere il più leggero possibile, da qui il nome “Iota” con enfasi sulla parte “IoT”, internet of things.

Il numero di dispositivi connessi che permeerà il nostro panorama moderno nel prossimo decennio è stimato a 50 miliardi. Ognuno di questi dispositivi è stato progettato per rendere il mondo un posto migliore e più facile per noi. Legato a questa fantastica promessa ci sono naturalmente un sacco di ostacoli da superare, di cui uno importante sono le micro-transazioni. Questi dispositivi IoT collegati devono essere in grado di pagare automaticamente importi minuscoli l’uno con l’altro senza dover scendere a compromessi sulla progettazione del prodotto introducendo dell’hardware aggiuntivo. Questo è il motivo per cui la criptovaluta dello Iota è stata concepita.

Sebbene sia stato sviluppato come soluzione ai problemi di scalabilità affrontati nell’IoT, il protocollo sottostante è agnostico e può essere applicato in tutti gli altri casi di utilizzo che utilizzano le micro-transazioni.

Per raggiungere questi obiettivi alquanto audaci, il design di Iota si differenzia radicalmente dalle criptovalute che utilizzano la blockchain. Conserva ancora le idee principali del principio della blockchain di consenso distribuito, ma per essere in grado di adattarsi alle dimensioni del prossimo ecosistema di Internet of Things con decine di miliardi di dispositivi collegati tra loro, è stato riprogettato per risultare leggero ed efficiente. Questo problema è risolto dall’innovazione principale di Iota: il Tangle.

IOTA: cos’è e come funziona il tangle

Il Tangle è un grafico diretto aciclico (DAG):

Tangle IOTA

Tangle IOTA

Centralizzazione del controllo

Come dimostra la storia, i piccoli miner decidono di creare grandi gruppi per ridurre la variazione del premio. Questo porta alla concentrazione del potere in mano di poche aziende di mining pool dando a queste persone dunque una grande potenza e il potere decisionale di filtrare o posticipare alcune transazioni.

Tuttavia non ci sono stati ancora precedenti in cui le aziende hanno abusato del loro potere, ci sono state varie istanze dove c’è stata un’opportunità. Questo è inaccettabile in un sistema monetario globale, che è ciò a cui ambiscono le criptovalute.

Crittografia “obsoleta”

Sebbene i computer quantistici su larga scala non esistano ancora, le aziende orientate al futuro hanno già iniziato a intraprendere i primi passi verso la crittografia resistente ai computer quantici. Da un punto di vista della sicurezza, ha perfettamente senso presumere che un hardware capace di hackerare i criptoalgoritmi classici possa venire inventato nel prossimo futuro, quindi la preparazione è l’unica difesa.

Incapacità di condurre micropagamenti

Le commissioni di transazione vengono utilizzate per coprire le spese dei minatori e mitigare gli attacchi di spam. Stabiliscono inoltre una soglia sull’importo minimo di un pagamento al di sotto del quale i trasferimenti di denaro diventano inopportuni.

Intolleranza alla partizionamento

Le valute basate su blockchain non sono in grado di sopravvivere al partizionamento a lungo sostenuto della rete, poiché ciò potrebbe comportare un’inversione di un numero elevato di transazioni. Con IOTA è anche impossibile iniziare una partizione intenzionale nei casi in cui venisse richiesta.

Discriminazione dei partecipanti

Le criptovalute esistenti sono sistemi eterogenei con chiara separazione dei ruoli (emittenti di transazioni, approvazioni di transazioni). Tali sistemi creano una inevitabile discriminazione di alcuni dei loro elementi che a loro volta creano conflitti e fanno sì che tutti gli elementi spendano risorse per la risoluzione dei conflitti.

Limiti di scalabilità

Alcune criptovalute hanno forti limiti sulla velocità massima di transazione e questi limiti non possono essere rimossi in modo decentralizzato. Un numero pre-impostato non può soddisfare i requisiti di un sistema a meno che non sia impostato da una persona con abilità di previsione straordinaria. Un valore troppo basso può ostacolare la crescita dell’utenza, un valore troppo alto può aprire il sistema a diversi tipi di attacchi.

Elevati requisiti per l’hardware

Le criptovalute derivate dal Bitcoin usano il suo approccio basato su script che consente l’implementazione di una vasta gamma di casi d’uso. Altre valute utilizzano un approccio simile a quello utilizzato dalle banche ma aggiungono funzionalità extra. Entrambi aumentano sostanzialmente i requisiti per l’hardware a causa della complessa logica di elaborazione delle transazioni.

Crescita illimitata dei dati

L’archiviazione di tutte le transizioni di stato porta a una rapida crescita dei dati mentre non aumenta significativamente le informazioni sull’equilibrio immagazzinato. Questa inefficienza non può essere rimossa anche con la tecnica di potatura dei dati e l’alta popolarità della valuta potrebbe portare al suo collasso.

Interoperabilità tangle-blockchain

Iota non cerca di sostituire completamente la blockchain, ma funge anche da integrazione all’attuale ecosistema blockchain fungendo da oracolo per piattaforme di contratti intelligenti come Ethereum e Rootstock. Inoltre aumenta la sicurezza delle blockchain abilitando la possibilità di includere checkpoint per le transazioni.

IOTA Opinioni e Recensioni

Cos’è lo IOTA?

IOTA è una criptovaluta per l’Internet of Things. È una tecnologia che sta cercando di fare un passo in più rispetto alla tecnologia blockchain utilizzando Tangle. Tangle è ciò che consente a IOTA di inviare micropagamenti senza commissioni. Invece di avere i nodi separati con distinte funzioni prescritte che portano a pagamenti, hanno creato prove di lavoro per consentire ai minatori di controllare indirettamente il lavoro di altri minatori.

Professionisti

IOTA è estremamente elegante e futuristico in uno spazio già futuristico. Porta una nuova tecnologia al tavolo nel groviglio, che potrebbe essere un’alternativa migliore alla blockchain. Lo IOTA ha raccolto avvisi e collaborazioni da parte di istituti di istruzione per studiare sia lo IOTA sia migliorarlo. Ciò garantisce lo sviluppo futuro dello IOTA. Inoltre, IOTA è fondamentale per la scalabilità.

Contro

IOTA è un’idea fantastica e futuristica, ma molte delle applicazioni in cui desidera essere utilizzato non sono ampiamente utilizzate. La complessità di come la moneta fornisce le possibili applicazioni potrebbe scongiurare l’adozione di massa. Tangle è una tecnologia ancora non ben conosciuta, il che significa che lo IOTA è ancora in fase di test. Il principale timore è che questa moneta sia in anticipo sui tempi e non abbia ancora alcun ragionevole uso.

Conclusione

Personalmente, penso che i pro superino gli svantaggi. Lo IOTA ha degli utilizzi che ancora non sono praticabili, ma anche tutte le altre criptovalute li hanno.

Iota è la prima criptovaluta senza blockchain. Usa il “Tangle“, che si basa sulla tecnologia DAG. In una blockchain tradizionale, varie transazioni vengono raggruppate in ciascun blocco prima che questo pacchetto di transazioni venga verificato dai miners. Nel Tangle, ogni singola transazione costituisce un nuovo blocco ed è essenzialmente verificata da sola: per condurre correttamente una transazione, è necessario prima verificare due transazioni scelte a caso nella rete. Questo viene fatto con l’aiuto di una versione molto semplice del proof-of-work, quindi si potrebbe sostenere che le transazioni non siano a costo zero. Tuttavia, i costi di transazione sono essenzialmente inesistenti, poiché il PoW necessario è così basso che ogni singolo dispositivo è in grado di eseguirlo indipendentemente.

Investire nello IOTA

Investire nelle criptovalute è un’operazione da fare con la massima tranquillità possibile. Questo significa che è necessario sfruttare delle piattaforme di trading regolamentate sul suolo italiano ed europeo e non quelle non regolamentate come Bitfinex o Coinbase. Come investire in IOTA quindi?

La piattaforma di trading con IQ Option consente di fare trading con lo IOTA nella modalità più semplice possibile immaginabile.

Si tratta di una piattaforma autorizzata e regolamentata che rispetta rigorosamente le normative europee a tutela dell’investimento. Iq Option è al 100% e non applica alcuna tipologia di commissioni, soltanto lo spread (del resto una piattaforma deve pur guadagnare in qualche modo). C’è anche la possibilità di scegliere se operare in modalità demo (soldi virtuali) oppure in modalità reale.

La demo di Iq Option (CLICCA QUA) è particolarmente apprezzata dagli iscritti perché è senza limiti e senza nessun tipo di vincolo: si può operare in modalità virtuale senza pagare, senza depositare e senza limiti di tempo, anche per anni se si vuole. Con la demo è possibile prendere confidenza con la piattaforma di investimento Iq Option ma anche provare tecniche e strategie, sempre senza rischi e senza costi.

Chi sceglie di operare con denaro reale, ha la possibilità di fare un deposito minimo di appena 10 euro. Nessun’altra piattaforma di investimento consente di cominciare con un deposito iniziale così piccolo.

Puoi aprire un contro gratis su Iq Option cliccando qui >>. Puoi anche leggere la nostra recensione di Iq Option.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *