Iq Option Bitcoin: come fare trading di Bitcoin

iq option bitcoin

Iq Option e Bitcoin: un’accoppiata vincente! Iq Option è infatti una delle piattaforme di trading più apprezzate a livello europeo. Grazie ad Iq Option è possibile fare trading di moltissimi asset finanziari, tra cui ovviamente il Bitcoin (oltre alle principali criptovalute).

Moltissimi trader europei stanno utilizzando Iq Option: come si può leggere in qualunque recensione di Iq Option, Iq Option è una piattaforma finanziaria che funziona davvero: è completamente grautita e senza commissione, è autorizzata e regolamentata, quindi non truffa i suoi clienti come altre piattaforme, è user friendly e non ci vuole un capitale per cominciare a fare sul serio visto che bastano appena 10 euro per iniziare. Non è nemmeno obbligatorio depositare, visto che si può cominciare anche in modalità demo.

La modalità di Iq Option è completamente gratuita, senza limiti e senza vincoli. Chiunque può cominciare gratis e può fare prove ed esperimenti, praticamente senza nessun tipo di limite, per migliorare la propria preparazione.

Puoi iniziare gratis con Iq Option cliccando qui.

Iq Option Criptovalute

Iq Option è da sempre una piattaforma di trading estremamente conveniente ed efficiente, apprezzata in tutta Europa per operare su forex, materie prime, azioni. Nel 2017 Iq Option ha puntato a migliorare ulteriormente la soddisfazione dei suoi clienti e ha messo a disposizione la possibilità di fare trading di criptovalute.

Oltre al Bitcoin, che è sicuramente la criptovaluta più famosa, Iq Option ha però messo a disposizione un numero elevato di altre criptovalute. In particolare, grazie a Iq Option si può fare trading di:

  • Bitcoin
  • Bitcoin cash
  • Ethereum
  • Ethereum classic
  • Litecoin
  • Ripple
  • Dash
  • IOTA
  • Zcash
  • OmiseGO
  • Monero
  • Santiment

Probabilmente nessun’altra piattaforma di trading autorizzata e regolamentata offre ai suoi clienti una scelta così ampia di criptovalute su cui fare trading.

Ovviamente la criptovaluta su cui si concentra l’attenzione della maggior parte dei trader è il Bitcoin. Moltissimi di coloro che vogliono fare trading di Bitcoin scelgono proprio Iq Option. Come mai? Analizziamo il funzionamento di Iq Option per capirlo.

Come funziona Iq Option

Coloro che vogliono investire in Bitcoin molto spesso si trovano ad avere a che fare con gli exchange, siti web dove è possibile comprare o vendere Bitcoin o altre criptovalute. Questi exchange sono davvero opachi e nel corso della storia hanno causato gravissime perdite agli investitori.

Gli exchange non sono autorizzati e regolamentati, quindi non c’è nessuna autorità di vigilanza che li tiene sotto controllo. In caso di truffe è sempre possibile ricorrere alla magistratura, ma il denaro di solito finisce rapidamente in paradisi fiscali e quindi è impossibile da recuperare.

Inoltre, gli exchange di solito applicano commissioni veramente molto elevate alle transazioni in Bitcoin e altre criptovalute, rendendo assolutamente non conveniente il trading speculativo.

Infine, utilizzare un exchange di Bitcoin è complicato, assolutamente fuori dalla portata di una persona comune.

Iq Option è completamente diverso: è una piattaforma autorizzata e regolamentata, quindi c’è la garanzia che non ci sono truffe e non ci sono fregature. Inoltre, Iq Option non applica commissioni ed è completamente gratuita. Infine, Iq Option mette a disposizione un’interfaccia user friendly ed è completamente in italiano (quando si usano gli exchange bisogna mettere in conto anche le difficoltà legate all’inglese tecnico).

Ma come funziona Iq Option? Con Iq Option non si possono comprare direttamente i Bitcoin, ma è possibile utilizzare dei contratti finanziari, i contratti per differenza, (abbreviati in CFD) per fare trading di Bitcoin. Non è una limitazione, anzi è proprio questo il punto di forza principale di Iq Option.

I CFD sono infatti un contratto finanziario standard, regolamentato a livello europeo. Questo significa che chi fa trading di CFD viene tutelato dalla normativa. Chi invece compra direttamente i Bitcoin, magari in un exchange, non ha alcun tipo di tutela.

Inoltre, con i CFD si può operare senza commissioni. Gli exchange invece applicano commissioni piuttosto elevate, in grado di annullare tutto il guadagno.

Un CFD sul Bitcoin ha sempre lo stesso valore del Bitcoin: è possibile speculare al rialzo (comprare) oppure al ribasso (vendere). Se la previsione fatta è corretta, si ottiene un profitto proporzionale alla differenza di prezzo del Bitcoin tra il momento in cui viene aperta l’operazione e quello in cui viene chiusa.

I CFD, quindi, hanno anche il vantaggio di generare profitti qualunque sia la condizione del mercato. Se invece si comprano Bitcoin sugli exchange, si guadagna esclusivamente nel caso in cui il valore del Bitcoin aumenta e si perde nel caso contrario. Considerata l’elevata volatilità del Bitcoin, i CFD di Iq Option sono una soluzione eccezionalmente adatta per il trading.

Iq Option Demo

Chi non ha idea di strategie di trading di Bitcoin può sempre utilizzare Iq Option in modalità demo. La modalità demo di Iq Option è a disposizione di tutti, gratuitamente e senza nessun tipo di vincolo. Non ci sono nemmeno strani giochetti: si può cominciare a operare in demo senza che sia richiesto un deposito.

Che cosa si può fare con la demo di Iq Option? Tutto quello che si può fare normalmente con i soldi reali ma utilizzando denaro virtuale. Insomma, si può fare trading di Bitcoin (o di qualunque altro asset) senza rischiare di perdere perché il denaro utilizzato è puramente virtuale. Operare con denaro virtuale significa garantirsi la possibilità di fare esperimenti, provare strategie e magari sbagliare senza che questo si trasformi in una tragedia.

La demo di Iq Option è una scelta ottimale ma bisogna fare attenzione. Quando si fa trading si soffre molto uno stress psicologico intenso: c’è la paura di perdere soldi e l’avidità di guadagnare sempre di più. I grandi trader non sono coloro che conoscono le migliori strategie, sono coloro che sono in grado di dominare queste emozioni.

Con la demo si impara a dominare le emozioni? Purtroppo no, visto che non c’è rischio o guadagno e quindi non ci sono emozioni. Chi ha intenzione di migliorare come trader deve operare in demo per un tempo limitato, per raffinare la propria preparazione ed entrare in confidenza con la piattaforma Iq Option. Una volta raggiunti questi obiettivi, è consigliabile fare un deposito (anche minimo, bastano 10 euro) e cominciare a fare sul serio con i soldi veri.

Iq Option: prelievi

La serietà di Iq Option è testimoniata anche dalla grande facilità con cui è possibile effettuare i prelievi. Non ci sono inutili passaggi burocratici o rallentamenti senza senso, coloro che hanno verificato il conto (basta inviare la foto di un documento di identità) possono ottenere prelievi praticamente istantanei.

Confrontare i prelievi di Iq Option con quelli degli exchange di Bitcoin è veramente impietoso. Su Iq Option, i prelievi sono rapidi e vengono effettuati seguendo scrupolosamente le normative di riferimento europee. Sui principali exchnge di Bitcoin, invece, richiedere un prelievo è un’odissea e, molte volte, non si riceve nemmeno un centesimo.

Il problema degli exchange è l’ostacolo più grande alla creazione di un vero e proprio mercato del Bitcoin. Una piattaforma come Iq Option garantisce a tutti la possibilità di operare sul Bitcoin senza rischio di truffa e in modo user friendly.

Iq Option: form di registrazione


Puoi iscriverti direttamente usando la form di registrazione qui sopra per cominciare a fare trading di Bitcoin.

One Response to Iq Option Bitcoin: come fare trading di Bitcoin

  1. Fabrizio Lalli ha detto:

    Sono molto soddisfatto della qualità offerta da iq option, tra l’altro sto ricevendo gratuitamente il loro token OTN che è un’altra criptovaluta il cui prezzo sta schizzando quindi sono doppiamente soddisfatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *