Criptovalute

Latoken: exchange che conviene? Guida e Alternative

Molti utenti sono alla ricerca di dettagli più precisi su uno degli Exchange di criptovalute più discussi ultimamente: Latoken, così da capire se si tratta di un servizio conveniente per iniziare ad investire online.

In questa guida cercheremo di fornirti tutte le informazioni necessarie su questo servizio, così da scoprire la verità su questo Exchange.

In più, proporremo anche un’alternativa d’investimento online: piattaforme CFD, una delle migliori opzioni per tentare di raggiungere i propri scopi grazie all’attività di investitore online.

Ci teniamo ad anticipare che gli Exchange come Latoken o Kraken risultano degli strumenti d’investimento poco convenienti se analizzati nello specifico. Tutto ciò perché constano di parecchi limiti che non consentono agli investitori di sfruttare a pieno i vantaggi derivanti dal mercato delle crypto.

Sicurezza, praticità ed efficienza sono le parole chiave che pongono le basi per investimenti vincenti. Purtroppo, gli Exchange sono spesso collegati al mondo delle truffe poiché non sono sempre realizzati per tutelare gli utenti.

Sarà questo il caso di Latoken? Ne parleremo nel corso della guida, evidenziando i rischi e i vantaggi di investire con simili exchange.

Ma proprio per offrire anche alternative valide agli exchange per negoziare in criptovalute parleremo anche di altro. Introdurremo piattaforme per l’acquisto e la vendita di criptovalute come eToro, 24 Option e IQ Option.

Piattaforme di questo tipo sono utili per investire su criptovalute senza spese, senza commissioni e in maniera rapida e semplice.

I broker online di cui parleremo hanno il merito di aver reso più accessibile il settore finanziario, permettendo di cimentarsi in quest’attività anche a coloro che non dispongono dell’esperienza adatta né di somme ingenti da investire.

Quali servizi offre Latoken?

Latoken è una piattaforma Exchange di criptovalute lanciata nel 2017 e con sede a Singapore. In realtà, non ci sono molte informazioni sulla società in questione, tantomeno sulle persone che hanno realizzato tale progetto. Questo potrebbe condurre gli utenti a diffidare di un servizio poco chiaro e che non contiene le informazioni necessarie per garantire sicurezza ed affidabilità.

Bisogna sempre considerare che il contesto politico di quest’isola orientale è del tutto diverso dal nostro. Le leggi che riguardano gli investimenti sono molto più vaghe rispetto a quelle in vigore in Europa.

Prima di analizzare le caratteristiche specifiche che contraddistinguono questo Exchange, è bene menzionare anche delle polemiche che lo riguardano. Diverse fonti hanno segnalato la presenza di numeri falsi per quanto riguarda gli scambi così da aumentare la propria posizione nella classifica degli Exchange. Anche questo risulta essere un aspetto poco rassicurante!

Latoken non offre la possibilità di puntare su tutte le criptovalute più famose come il Ripple, Bitcoin Chas, Litecoin e tante altre. In più, la maggior parte delle crytpo appaiono illiquide e non è possibile scambiarle con monete reali.

Questi fattori indicano già che i servizi offerti da questo Exchange sono abbastanza limitati (come sempre accade anche in altri exchange come Bkex o Biki) e non appaiono così validi da poter sfruttare a proprio favore la forte liquidità del mercato criptomonetario.

Ed è proprio a causa di tutte queste caratteristiche, abbastanza svantaggiose, che entrano in gioco le piattaforme di trading CFD. Si tratta di piattaforme che devono sottostare a determinate normative e regolarmente controllate da appositi enti dal calibro internazionale.

Ciò consente agli investitori online di focalizzarsi esclusivamente sulla propria attività, senza timore di perdere il proprio capitale e di esser truffati.

Dunque, broker come eToro, 24 Option e IQ Option sono ampiamente apprezzate dagli utenti perché rispondono alle loro esigenze, garantendogli sicurezza, affidabilità e praticità nel processo d’investimento.

Piattaforme CFD: perché sono una valida alternativa d’investimento?

Se gli Exchange appaiono come degli strumenti finanziari con delle potenzialità ancora non sfruttate del tutto, a risolvere qualsiasi problema s’inseriscono i broker online.

Per CFD (contract for difference) s’intendono semplicemente degli strumenti derivati il cui prezzo è legato al valore di altri strumenti d’investimento, definiti sottostante.

In parole semplici, attraverso il trading CFD è possibile speculare su un bene senza acquistarlo direttamente. Si tratta di una scelta vantaggiosa per investire sul mercato criptomonetario caratterizzato da una forte volatilià giornaliera.

Infatti, questi strumenti finanziari non sono altro che una scommessa sull’andamento di una determinata crypto, o di un titolo in generale, che consentono agli investitori di ottenere dei vantaggi sia da rialzi che da ribassi di mercato!

Tutto ciò non è possibile con le piattaforme Exchange che, al contrario, permettono di guadagnare solo se il mercato è in rialzo.

Un altro punto di forza delle piattaforme di trading online è l’assenza di commissioni, costi di gestione e di servizio! Tutti gli strumenti offerti dal broker sono sfruttabili in maniera totalmente gratuita.

L’unico costo applicato sulle transazioni effettuate riguarda lo spread, di solito bassissimo e risulta essere l’unica spesa accettabile per investire online.

I broker online realizzano piattaforme adattabili a tutte le tipologie d’investitori, rendendole semplici e chiare così da agevolare anche i meno esperti. Inoltre, forniscono una serie di funzioni utili a rendere il processo d’investimento più rapido e perfette per ottimizzare i propri investimenti!

Analizziamo nel dettaglio i tre broker più apprezzati attualmente!

1 – eToro

Si piazza sicuramente tra le piattaforme più utilizzate a livello globale. Di eToro (visita il sito ufficiale qui) si apprezza soprattutto il carattere rivoluzionario per le importanti novità che ha introdotto nel mondo del trading online.

Il broker ha realizzato una piattaforma utilizzabile sia dagli esperti che dai principianti, poiché presenta un’interfaccia semplice e chiara. Lo strumento più innovativo riguarda il Copy Trading.

eToro s’impone come il primo social di trading che consente di copiare le mosse effettuate dai migliori investitori personalmente selezionati! Ciò consente non solo di guadagnare sin da subito, ma anche di imparare osservando le strategie di coloro che sono già affermati nel settore.

Prova ora i servizi di eToro, demo gratis e deposito minimo 100€.

2 – 24 Option

24option (visita qui il sito ufficiale) Piattaforma di cui si sottolinea, prima di tutto, la facilità d’uso. Caratteristica da non sottovalutare quando si ha poca dimestichezza con grafici e statistiche riguardanti l’andamento del mercato.

Il broker, ha elaborato un sito web amichevole e adatto ai novizi investitori. Di 24 Option mettiamo in evidenza soprattutto il materiale didattico che rende disponibile, in maniera totalmente gratuita, per i propri utenti.

Si tratta di un corso di formazione al trading più che valido: consta di spiegazioni dirette e pratiche. Tutto ciò dimostra che il broker in questione lavora per formare investitori capaci di concretizzare le strategie studiate e ottenere i rendimenti sperati dal mercato delle crypto.

Scarica qui e gratis il Corso per diventare trader di 24option

Un altro strumento ampiamente apprezzato riguarda i segnali di trading gratuiti, cioè dei consigli elaborati da un team di esperti sul probabile andamento di mercato.

Questo è un ulteriore elemento per comprendere che 24 Option è una piattaforma realizzata per soddisfare le diverse esigenze dei trader e condurli ad attuare investimenti vincenti!

Servizio segnali gratis di 24option, ottienilo qui.

3 – IQ Option

Anche in questo caso, proponiamo uno dei broker maggiormente apprezzati per la facilità d’utilizzo della propria piattaforma e per la qualità della sua offerta di criptovalute (scoprila qui).

IQ Option (visita qui il sito ufficiale) offre la possibilità di iniziare a far pratica con una simulazione demo.

Ottieni la demo gratis iscrivendoti qui.

In parole semplici, gli utenti meno esperti possono operare sul mercato criptomonetario attraverso una piattaforma speculare a quella reale ma con soldi virtuali! Tutto ciò è perfetto per valutare l’efficacia delle proprie strategie senza correre rischi!

Una particolare caratteristica di questa piattaforma è il conto deposito minimo di soli 10 euro! Si tratta di un vantaggio più che importante poiché dimostra che per investire non è necessario possedere capitali esorbitanti!

Latoken: ci sono commissioni da pagare?

Come ogni piattaforma Exchange (come ad esempio Coinbene o Cointiger), anche Latoken applica commissioni sulle transazioni effettuate. In questo particolare caso, però, i costi sono abbastanza bassi: 0.05% per le coppie LA e 0.1% per le altre.

Considerando che, in media globale, il prezzo delle commissioni su Exchange è pari al 0.25%, è evidente che Latoken si posiziona tra le più competitive.

Noi non siamo molto d’accordo nell’utilizzare piattaforme che impongono costi sullo scambio, acquisto o vendita dei beni su cui intendiamo puntare.

Per questa ragione, propendiamo verso strumenti d’investimento gratuiti e oggettivamente più convenienti come le piattaforme eToro, 24 Option o IQ Option.

 Latoken offre un servizio clienti di qualità?

Il primo elemento che ci salta agli occhi visitando il sito riguarda le lingue disponibili per utilizzarlo: non c’è l’italiano. Questo potrebbe essere un bel problema se non si ha una buona conoscenza delle lingue straniere.

Il trading online è ricco di termini tecnici e, per questa ragione, consigliamo di non selezionare piattaforme straniere: è un piccolo passo per non commettere errori facilmente evitabili.

Per gli investitori più attenti e curiosi, segnaliamo la presenza di una sezione dedicata alle domande più frequenti poste dagli utenti riguardo alle modalità d’acquisto e vendita delle crypto disponibili su questo Exchange.

È possibile trovare una guida abbastanza precisa al trading su Latoken: aspetto più che positivo, anche se, purtroppo, non è disponibile in italiano!

Dal sito è possibile accedere direttamente al blog, così da poter restare informati, ad esempio, sulle nuove crypto disponibili.

Inoltre, ci sono link diretti per accedere ai diversi social, come Facebook, Twitter e Telegram per restare in contatto con la community di utenti provenienti da tutti il mondo. Prima di scegliere un Exchange o qualsiasi strumento di supporto per investire, è molto importanti tener conto dei pareri di altri utenti e iniziare a comprendere se ci si sta dirigendo verso la scelta giusta o meno.

Anche se il sito non è disponibile in lingua italiana e non c’è possibilità di ricevere un valido supporto, Latoken propone comunque dei piccoli aiuti per investire mediante questo Exchange.

Sappiamo bene che ricevere assistenza è un fattore importante, soprattutto se si è ancora inesperti nel settore.

Piattaforme di broker professionisti come 24 Option offrono un servizio clienti attivo h24 tutti i giorni, così da assistere nel migliore dei modi i propri utenti e indirizzarli verso la strada giusta per ottenere i rendimenti desiderati!

Come iniziare ad investire su Latoken

Il processo d’iscrizione su Latoken è abbastanza semplice ed è il solito richiesto dagli altri Exchange.  È sufficiente iscriversi fornendo la propria email e una password per creare il proprio account. Successivamente, ogni investitore dovrà creare il proprio wallet digitale, cioè un portafoglio sul quale depositare del denaro o delle crypto.

Dopo aver fatto ciò, è già possibile iniziare ad operare sul mercato criptomonetario, selezionando le coppie che si vogliono scambiare.

Comparirà una schermata che permette di scegliere se vendere o comprare. Ogni operazione effettuata sarà visibile sul proprio portafoglio con la dicitura “ordini attivi” o “storico degli ordini”. Da questo punto di vista, si tratta di una piattaforma abbastanza chiara da utilizzare.

Ribadiamo, però, che tutte queste operazioni non sono disponibili in italiano. Per tale ragione, chiunque voglia iniziare a tradare su questo Exchange, deve prestare molta attenzione!

Nonostante le guide offerte dalla piattaforma stessa, questa è risultata poco semplice da utilizzare per molti utenti inesperti: è sempre meglio selezionare strumenti adatti alle proprie capacità e abilità!

La maniera più efficiente e rapida è affidarsi a broker che offrono piattaforme in lingua italiana e che permettono di iniziare ad investire in maniera rapida e mediante strumenti che agevolano il processo d’investimento sulle migliori crypto disponibili sul mercato.

Latoken è una piattaforma sicura?

Il primo fattore da considerare prima di fornire i propri dati personali e decidere di investire una determinata somma di denaro su una piattaforma è il controllo e la sicurezza da essa garantiti. Purtroppo, gli Exchange sono spesso collegati a truffe e attacchi da parte di hacker.

Latoken, stando agli ultimi aggiornamenti, non è mai stato vittima di hacker. Questo è già un buon inizio per una piattaforma di cui, effettivamente, non si hanno molte informazioni.

In termini di sicurezza, Latoken assicura che tutti i dati sono trasmessi secondo codici crittografici mediante un sistema costruito per assicurare agli investitori un trading sicuro.

Infatti, propone un’autenticazione a due fattori, necessaria per azioni come prelievi o modifiche al proprio account.

Consigliamo sempre di non puntare sul lungo termine quando si utilizza un Exchange o di non depositare troppo a lungo il denaro sul proprio wallet digitale. Bisogna assicurarsi di poter prelevare in tempi brevi o di poter spostare le somme desiderate su un altro conto, così da non correre rischi!

Ribadiamo che si tratta di una società off shore e ciò non ci convince abbastanza!

Anche in questo caso è necessario menzionare broker come eToro, IQ Option e 24 Option che devono assolutamente rispettare le normative europee, permettendo ai trader di operare in totale tranquilità.

Ciò non significa essere esenti dal rischio poiché nessun investimento è certo al 100% ma, per muovere correttamente i primi passi nel mondo del trading online, è necessario fornirsi di un supporto sicuro ed adeguato.

Quali asset sono disponibili su Latoken?

Nasce come un Exchange multi-asset e sono presenti circa 180 coppie di crypto su cui investire. Nell’ottobre del 2017 ha terminato la sua ICO (Initial Coin Offering) continuata grazie alla vendita di token LA.

Si tratta di un Exchange che non accetta depositi in valute emesse da banche centrali (fiat) come euro, dollari, sterline che possono essere scambiati in criptovalute.

Dunque, Latoken supporta solo valute digitali che, stando alle varie opinioni presenti sul Web, sono caratterizzate da una bassa liquidità.

Si tratta di uno svantaggio considerevole poiché gli investitori puntano sulla liquidità di questi asset digitali.

Latoken è in costante aggiornamento per aggiungere diverse crypto sulle quali puntare.

Da questo punto di vista, consigliamo di utilizzare piattaforme che permettono di scambiare le criptomonete più importanti disponibili sul mercato.

La diversificazione dei propri investimenti è una delle strategie migliori per ridurre il margine di rischio!

Latoken: conclusioni

Nonostante l’Exchange in questione presenti qualche vantaggio, come commissioni competitive e possibilità di diversificare il proprio wallet, gli svantaggi non sono pochi.

Risulta per noi fondamentale optare per piattaforme che rispondono a normative europee e americane, molto più rigide e che tutelano gli investitori rispetto alle altre.

In più, una scarsa quantità d’informazioni sulla società e crypto prive di liquidità non sono di certo fattori che ottimizzano gli investimenti!

Latoken non offre nemmeno un’app, anche se, è ancora un Exchange in sviluppo.

Oggettivamente, consigliamo di valutare altre soluzioni più convenienti sotto molteplici aspetti. Piattaforme come eToro, IQ Option e 24option appaiono l’ideale per cimentarsi nel mercato criptomonetario e raggiungere il proprio scopo: guadagnare in maniera pratica, semplice e in totale sicurezza.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento