Le Criptovalute Più Promettenti

Le Criptovalute Più Promettenti

Attraverso questo articolo cercheremo di parlare nel migliore dei modi sull’argomento “investire in criptovalute” in modo da potervi fornire l’elenco delle criptovalute più popolari in assoluto, fornendovi anche tutti i consigli per comprare, per fare trading online e per conoscere più in generale cosa sono e come funzionano.

Sempre di più si sente oggi parlare di cryptomonete, perché sempre più persone vogliono investire nel mercato delle criptovalute. Vediamo quindi come è possibile investire nel mercato delle criptomonete in maniera semplice e sicura, scopriamo insieme quali sono le criptovalute più promettenti in assoluto.

Grazie all’avvento del trading online e delle criptovalute, oggi è diventato estremamente semplice investire online. Il Bitcoin è la valuta che ha consentito di esemplificare in maniera enorme come funziona il sistema finanziario globale. Il mercato del Bitcoin vale oggi ben 40 miliardi di dollari, ed il suo grande successo ha consentito anche alle altre “Criptovalute Alternative” di diventare sempre più celebri e di avere un aumento sostanziale nel prezzo.

Il mercato del Bitcoin vale ormai più di 40 miliardi di dollari. Tuttavia sono molte altre le criptovalute ad avere una capitalizzazione di mercato di tutto risposte.

Criptovalute a più alta capitalizzazione di mercato

Criptovalute a più alta capitalizzazione di mercato

Ma cosa si intende con la terminologia “Criptovalute”? Le criptovalute sono prima di tutto delle valute virtuali che utilizzano la crittografia per mettere in sicurezza le transazioni.

Hanno avuto un successo così ampio grazie al fatto di essere prima di tutto decentralizzate, pseudo-anonime e non controllabili dagli enti di sorveglianza e ovviamente per la grande sicurezza.

Le criptovalute infatti si basano sulla crittografia per consentire di avere il massimo dalle transazioni. La particolarità delle criptovalute è inoltre che è possibile inviare e ricevere pagamenti attraverso un sistema decentralizzato, ma con la sicurezza di un sistema centralizzato.

Infatti pur non esistendo un luogo centrale o un’autorità che sorveglia il tutto, grazie allo schema “proof-of-work” è possibile inviare e ricevere pagamenti senza che un’altro ente sorveglio il tutto. In gergo si dice che il sistema delle criptovalute è “trustless” ovvero funziona anche in mancanza di “fiducia”.

Il vantaggio che molti amano delle criptovalute è quello che attraverso le criptomonete è possibile inviare e ricevere denaro gratuitamente, con costi di elaborazione estremamente bassi.

4 migliori modi per investire nelle Criptovalute

Vogliamo subito iniziare a parlare di criptovalute affermando che le migliori criptovalute sono disponibili direttamente su Markets.com ed è possibile fare trading con queste criptovalute anche in demo, in modo da potersi fare un’idea realistica di come funzionano le cose. Per avere subito più informazione su come è possibile fare trading con le cryptovalute >> CLICCA QUI << e apri un conto demo gratuitamente.

Andiamo dunque a studiare le criptomonete più popolari tra gli italiani.

Bitcoin

Il Bitcoin è la criptovaluta per eccellenza, la più amata in tutto il mondo, con la più grande capitalizzazione di mercato e il prezzo più alto di sempre. Fu creata nel lontano 2009 dal programmatore che utilizza l’alias Satoshi Nakamoto. I Bitcoin non vengono stampati come gli Euro o i Dollari, ma vengono utilizzati per trasferire valore, acquistare beni o servizi elettronicamente.

Il prezzo del Bitcoin è passato dal valere qualche centesimo per arrivare a toccare i 3000 dollari nel giugno del 2017. Questo ha portato tantissimi investitori a credere in questo mercato finanziario, così estremamente redditizio.

La capitalizzazione di mercato di Bitcoin aggiornata all’11 luglio è pari a $38,735,759,149. La più alta nei mercati delle criptovalute.

Importante segnalare che sono molti gli investitori che credono fermamente in questo mercato finanziario. Jeremy Lie (il primo investitore di Snapchat) ha affermato che secondo lui il Bitcoin varrà 500 mila dollari entro il 2030. Secondo Saxo Bank invece, il Bitcoin raggiungerà 100,000 dollari entro il 2027. Il grande successo di Bitcoin ha portato ad una serie di criptovalute alternative, che ad oggi sono circa 1000.

Puoi iniziare il trading di bitcoin con Markets.com cliccando qui.

Ethereum

Ethereum è la seconda valuta per capitalizzazione di mercato ed importanza. Si tratta di una criptovaluta “simile” al Bitcoin, anche se in realtà Ethereum non è una semplice moneta, ma consente id fare molto di più. I contratti intelligenti sono infatti il cavallo di battaglia di Ethereum, attraverso i contratti intelligenti è possibile eseguire i termini di un contratto nel momento in cui vengono soddisfatte alcune determinate condizioni. Si tratta quindi di una criptovaluta estremamente versatile.

Il prezzo di Ethereum ha raggiunto i 400 dollari proprio quando il Bitcoin si avvicinava intorno ai 3000 dollari. Se vuoi investire in Ethereum puoi >> CLICCARE QUI << e aprire un conto demo gratuitamente .

Dash

Il Dash è una criptovaluta di tipo Altcoin, che è negli anni riuscita a raggiungere un livello di capitalizzazione molto alto, guadagnando molta fiducia degli investitori.

Il Dash Coin è una criptovaluta che può essere considerata contante digitale, che funziona in maniera estremamente similare al Bitcoin. Tuttavia c’è comunque da dire che è una versione estremamente ottimizzata rispetto al Bitcoin. La rete P2P è infatti estremamente più veloce, e consente di ricevere ed inviare denaro elettronicamente in pochi secondi.

Come il Bitcoin, la rete è protetta dal mining proof-of-work.

La quotazione di questa criptovaluta è salita vertiginosamente, arrivando a toccare picchi di 200 dollari, grazie anche all’ondata di investitori verso il Bitcoin e le altre criptovalute.

Se vuoi investire in Dash puoi >> CLICCARE QUI << e aprire un conto demo gratuitamente .

Litecoin

Il Litecoin è stata una delle primissime valute ad essere state introdotte dopo il Bitcoin. Questa criptovaluta permette di inviare dei pagamenti istantanei a chiunque in tutto il mondo. Questa criptovaluta fu inventata nel 2011, con alcune particolarità che la differenziano dal Bitcoin. Litecoin ha infatti quattro volte l’offerta massima del Bitcoin. Inoltre il mining di questa criptovaluta è più difficile da estrarre, a causa dell’algoritmo scrypt.

Il valore del Litecoin è passato da qualche dollaro fino a 44 dollari in pochi. Ha registrato dunque un aumento pari al 700%, ad oggi è una delle criptovalute più richieste e di successo nel panorama mondiale.

Se vuoi investire in Litecoin puoi >> CLICCARE QUI << e aprire un conto demo gratuitamente .

Investire in Criptovalute

Le criptovalute sono un metodo per investire, facendo crescere in maniera altamente profittevole i propri soldi. Come si può ben intendere, si tratta di investimenti ad alto rendimento.

Tuttavia è importante sottolineare che è sempre necessario non investire più di quello che si è disposti a perdere, analizzando per bene il mercato di riferimento, investendo poi i propri soldi seguendo le regole di Money Management.

Le criptovalute, così come il Forex, azioni, materie prime etc, sono dei mercati finanziari estremamente volatili ed è possibile negoziarle 24 ore su 24 tutti i giorni della settimana. I principi base del trading sono applicabili anche alle criptovalute, per fare un profitto è necessario comprare basso e vendere alto.

Tuttavia è importante specificare che con le criptovalute è possibile anche vendere allo scoperto, potendo quindi investire anche sul ribasso delle criptovalute.

Le tre migliori criptovalute

Riassumendo, ecco le tre migliori criptovalute:

#NomeCapitalizzazioneApprofondimento
1 Bitcoin41 miliardi Approfondimento Bitcoin
2Ethereum27 miliardi Approfondimento Ethereum
3Dash1 miliardo Approfondimento Dash

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *