Criptovalute

Litecoin: cos’è, valore in euro e come investire e comprare

Il Litecoin è la criptovaluta più famosa in assoluto dopo il Bitcoin. Il litecoin è una criptomonete di tipo peer-to-peer che ha preso moltissima ispirazione dal Bitcoin.

Litecoin (LTC o anche Ł) è quindi una criptovaluta (una valuta digitale, non esistente materialmente ma soltanto in rete) peer-to-peer e un software open source che è stato rilasciato sotto la licenza MIT / X11. Ispirato e tecnicamente quasi identico a bitcoin (BTC), la creazione e il trasferimento di Litecoin si basa su un protocollo open source e non è gestito da alcuna autorità centrale.

Dopo Bitcoin, Ripple, Ethereum e NEM, Litecoin è la quinta criptovaluta per capitalizzazione di mercato in tutto il mondo.

La migliore piattaforma per investire sul Liteocoin è Plus500. Clicca qui per la quotazione in tempo reale del Litecoin elaborata da Plus500.

Clicca qui se vuoi iscriverti gratis su Plus500 e cominciare a operare con Litecoin. Oltre al Litecoin, Plus500 mette a disposizione tutte le principali criptovalute come Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ripple, NEM, Dash, Monero…

Storia LiteCoin

Litecoin venne rilasciato tramite un client open-source su GitHub il 7 ottobre 2011 da Charlie Lee, ex dipendente di Google. Si tratta di una fork del client Bitcoin Core, che differisce principalmente da un tempo di generazione bloccato (2,5 minuti), un maggior numero di monete, un algoritmo di hashing diverso (scrypt, invece di SHA-256) e una GUI leggermente modificata.

Durante il mese di novembre 2013, il valore aggregato di Litecoin ha registrato una crescita massiccia che ha visto il valore di LTC aumentare di circa il 100% in appena 24 ore.

Litecoin ha raggiunto una capitalizzazione di mercato pari ad 1 miliardo di dollari nel novembre 2013. Il 9 maggio 2017 la sua capitalizzazione di mercato era pari a $ 1,5 miliardi di dollari con un prezzo di 30 dollari circa.

Nel maggio del 2017, Litecoin è diventata la prima delle top 5 criptovalute (per capitale di mercato) ad adottare la “Segregated Witness” (abb. “SegWit”). Nel maggio dello stesso anno, la prima transazione “Lightning Network” (una transazione P2P utilizzando la Segregated Witness) è stata completata tramite litecoin, trasferendo 0.00000001 LTC da Zurigo a San Francisco in meno di un secondo.

Litecoin: focus sul mining

Mentre sempre più persone stanno abbracciando il mondo della criptovalute, le persone sono alla ricerca di opportunità di investimento al di fuori di Bitcoin ed Ethereum. Litecoin sembra chiaramente una scelta popolare.

Considera questo: il prezzo del litecoin è aumentato del 7.291% dall’inizio del 2017! In confronto, bitcoin “solo” è aumentato del 1731%.

Mentre l’identità del creatore di Bitcoin Satoshi Nakamoto è avvolta nel mistero, il creatore di Litecoin, Charlie Lee, è molto attivo sui social media e sul suo blog. Charlie Lee è un ex dipendente di Google che ha avuto la visione di creare una versione più leggera di Bitcoin.

Una delle differenze più fondamentali e tecniche tra i due è la loro procedura di estrazione. Entrambi utilizzano il meccanismo di consenso della prova di lavoro. La prova di lavoro è abbastanza semplice da capire.

I minatori usano il loro potere computazionale per risolvere enigmi crittografici estremamente difficili. Il puzzle solving deve essere estremamente difficile, se è semplice allora i minatori manterranno blocchi di estrazione e prosciugheranno l’intera fornitura di bitcoin.

Tuttavia, mentre la parte di risoluzione del codice è difficile, controllare se la soluzione del puzzle sia corretta o meno dovrebbe essere semplice. E questo, in poche parole, è la prova del lavoro. Risolvere i puzzle e ottenere una soluzione dovrebbe essere difficile. Controllare per vedere se la soluzione è corretta o meno dovrebbe essere difficile.
Ora, sia Bitcoin che Litecoin si comportano in modo leggermente diverso.

Bitcoin utilizza l’algoritmo di hash SHA-256 per i suoi scopi di mining. In poco tempo, i minatori scoprirono che potevano incrementare esponenzialmente la loro potenza mineraria unendosi e formando pool minerari tramite l’elaborazione parallela.

Nell’elaborazione parallela, le istruzioni del programma sono suddivise tra più processori. In questo modo, il tempo di esecuzione di quel programma diminuisce notevolmente e questo è fondamentalmente ciò che stanno facendo i pool di data mining.

I puzzle SHA 256 richiedono molta potenza di elaborazione, e ciò ha dato origine a circuiti integrati specifici per applicazioni specifici, ad esempio ASIC. L’unico scopo che questi ASIC servivano era il bitcoin mining.

Differenze da Bitcoin

Il network dei Litecoin processa un blocco ogni 2,5 minuti rispetto ai 10 minuti del Bitcoin; questo consente quindi una conferma delle transazioni molto più veloce.

L’inconveniente è una maggiore probabilità di blocchi “orfani”. I vantaggi possono includere una maggiore resistenza a un doppio “attacco di spesa” nello stesso periodo del bitcoin.  Ad esempio, se la rete Litecoin presenta comparativamente dieci volte meno lavoro di calcolo per blocco rispetto alla rete bitcoin, la conferma bitcoin è di circa dieci volte più difficile da invertire, anche se la rete Litecoin aggiunge blocchi di conferma a una velocità quattro volte maggiore.

Litecoin è quindi una valuta completamente elettronica, come sanno in molti il Litecoin è, proprio come il Bitcoin, una criptovaluta che consente di comprare e vendere beni e servizi, con il vantaggio che i soldi che si utilizzano per commerciare non sono “fisici” ma bensì sono digitali.

Proprio come il Bitcoin, il Litecoin è una moneta digitale che ha gli stessi vantaggi delle numerose altre criptovalute. Litecoin consente di effettuare dei pagamenti anonimi in tutto il mondo, senza bisogno di intermediari tra l’utente A che invia il pagamento verso l’utente B.

Nella solita maniera del Bitcoin, il Litecoin è una moneta completamente elettronica e digitale che offre i vantaggi di una qualsiasi criptovaluta: consente di fare pagamenti anonimi in tutto il mondo, è deflazionata e le commissioni sono bassissime in quanto non sono presenti banche centrali o altri enti di alcun tipo.

Litecoin Prezzo

Il motivo per il quale sempre più persone stanno iniziando ad investire in Litecoin, è l’aumento del suo prezzo, che è stato simile anche alle altre criptovalute.

Litecoin Prezzo

Litecoin Prezzo

Il prezzo del Litecoin, dopo essere stato stabile per diversi anni, nel 2017 è letteralmente “esploso” passando da 3 dollari a 30 dollari, si tratta di un aumento del 900%.

Il valore in euro di LTC è attualmente pari a 26,31 euro. Tuttavia il prezzo potrebbe variare a causa della volatilità di questo mercato. Il prezzo di LTC nei confronti dell’EUR è aumentato in maniera simile a quello di LTC/USD.

Il segreto dietro questa crescita è improvvisa, è in gran parte da imputare all’adozione del Segregated Witness. Questa tecnologia, inventata originariamente per Bitcoin, incrementa la capacità di processare i blocchi, riducendo la quantità di dati necessari ad ogni transazione.

Il supporto che i miners hanno dato per questa soluzione è pari al 99.65%, ed è senza dubbio il motivo principale per questo aumento di prezzo.

Sul lungo termine, l’adozione da parte di Litecoin del Segwit potrà avere implicazioni molto positive.

Se Litecoin aveva quindi il quadruplo di capacità di transazione rispetto a Bitcoin, adesso grazie a SegWit ne ha ben 8 volte di più.

Attualmente Litecoin è quindi la criptovaluta con la miglior tecnologia possibile. L’incremento di prezzo di quasi il 1000% è dovuto largamente a questo.

Secondo molti esperti di Criptovalute, le prospettive di crescita sono attualmente a favore di Litecoin. È molto più semplice raddoppiare e triplicare il proprio investimento con una criptovaluta da qualche decina di dollari l’una (LTC) rispetto ad un’altra da svariate migliaia (BTC).

Basti pensare alle applicazioni che potrebbero supportare Litecoin, grazie alla sua grande velocità. Litecoin è adesso infatti la criptovaluta più adatta per i punti vendita, grazie alla velocità che può garantire per inviare e ricevere un pagamento (2.5 minuti vs 10 minuti di BTC).

Come comprare Litecoin

Per fare trading sul Litecoin consigliamo di usare la piattaforma di trading Plus500. Plus500 è una piattaforma di trading professionale che è riuscita a diventare, in pochi anni, la piattaforma preferita dai trader europei. Il bello di Plus500 è che è autorizzata e regolamentata e quindi rispetta tutti i requisiti di legge e può offrire dunque adeguate garanzie ai suoi clienti.

In ogni caso, Plus500 è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissione e costo nascosto. Puoi aprire subito il tuo conto gratis per trading di LiteCoin cliccando qui.

In effetti, utilizzare una piattaforma CFD di alta qualità equivale a comprare Litecoin in Banca: garantisce affidabilità, sicurezza e convenienza.

Litecoin è una criptovaluta da comprare, a patto ovviamente di utilizzare gli strumenti giusti, perché quando si parla di criptovalute la truffa può essere sempre presente.

Lascia un commento