Ma perché la Svizzera ha abolito il segreto bancario?

evasione fiscaleTra i tanti alfieri della lotta all’evasione fiscale serpeggia la gioia per la grande notizia del giorno: la Svizzera ha finalmente deciso di abolire il segreto bancario, finalmente i tanti evasori malvagi saranno puniti e l’Italia uscirà dai suoi guai. Secondo questi figuri in Svizzera ci sarebbero ben 300 miliardi di euro di capitali nascosti che finalmente potranno cadere nelle grinfie di Equitalia e potranno così finanziare il bengodi di politi ladri e pubblici dipendenti voraci.

Probabilmente la caduta del segreto bancario farà venire alla luce la dura verità: che i miliardi in Svizzera non sono così tanti, deludendo gli appetiti di tutti coloro che si stavano preparando all’infame abbuffata.
Ma a parte queste considerazioni ci dobbiamo chiedere come mai la Svizzera ha ceduto sul segreto bancario. Dopo tutto la vulgata comune recita che la Svizzera campa proprio sul segreto bancario che attirerebbe mafiosi e criminali di ogni genere. Ma la realtà è molto diversa.
Sebbene il settore finanziario abbia un’importanza elevata, non è l’unico settore. Anzi, la Svizzera ha un’economia sana e molto sviluppata, un’economia che mai come adesso sta attirando imprese da tutto il mondo.

Il governo della confederazione ha quindi ceduto per far cadere i paletti che colpiscono (ingiustamente) l’economa del Paese, una sorta di ricatto da parte di paesi meno virtuosi stanchi di vedere fuggire i loro capitali verso Berna.
Ma c’è anche un altro discorso, più preoccupante soprattutto per noi italiani. Fino a qualche anno fa gli imprenditori italiani si limitavano a tenere i loro soldi in Svizzera, al sicuro dagli sguardi bavosi del fisco, ma allo stesso tempo tenevano le imprese in Italia, creando lavoro e ricchezza diffusi sul territorio.

Da qualche anno a questa parte, con la demenziale lotta all’evasione fiscale, molti imprenditori hanno deciso di chiudere in Italia e trasferire tutto in Svizzera, magari trasferendosi anche personalmente in modo da evitare le accuse di esterovestizione.
Ora, la Svizzera vuole incrementare questo processo: sta dicendo agli italiani che hanno soldi nella Confederazione di trasferirsi a lavorare e produrre direttamente lì.

E non è affatto una cattiva idea, anzi: pressione fiscale molto bassa, condizioni ambientali eccellenti, assenza di criminalità, controllo dell’immigrazione, efficienza della pubblica amministrazione sono solo alcuni delle caratteristiche positive di questo paese.
Solo l’anno scorso ben 7.000 italiani, imprenditori e liberi professionisti, hanno fatto le valigie e si sono traferiti. Con la caduta del segreto bancario i numeri non potranno che aumentare.
Quindi, se analizziamo la situazione, le rapaci mani delle Agenzia delle Entrate non ci guadagneranno nulla dalla caduta del segreto bancario, anzi. L’Italia sarà ancora più impoverita perché perderà attività produttive e soprattutto perché perderà menti capaci di creare ricchezza.

La luce in fondo al tunnel si allontana sempre di più, a chi produce e lavora non resta che fare le valigie. I cialtroni al governo e i loro ottusi sostenitori potranno sempre dire che è colpa degli italiani cattivi che non pagano le tasse o al massimo che è tutta colpa dell’euro.

Auguri, Italia.

3 Responses to Ma perché la Svizzera ha abolito il segreto bancario?

  1. Conte Zio ha detto:

    Solo il default ci libererà da questa massa di cialtroni e parassiti. E non mi riferisco solo ai politici, ci metto anche i dipendenti pubblici che in gran parte non fanno nulla, i baby pensionati, i falsi invalidi, gli esodati, insomma tutte quelle categorie di persone che pretendono che lo Stato li mantenga e che danno sempre la colpa agli evasori cattivi. Adesso gli evasori vanno via, voglio vedere chi paga il conto. Gli immigrati che arrivano sui barconi?

  2. Elena ha detto:

    Sono veramente disgustata da questa situazione, io mi sono traferita da 6 mesi a Malta e vivo benissimo senza l’assillo della Guardia di Finanza o di Equitalia. Ho avuto una multa di 400 euro per irregolarità formali, un pizzo praticamente. Ho chiuso tutto e mandato tutti a fanculo, qui pago le tasse e sto tranquilla. In Italia pagavo le tasse e avevo pure il resto!

  3. Lops Antonio ha detto:

    Andare via è un modo per votare con i piedi, visto che ormai non ci fanno più nemmeno votare. Quando se ne vanno i migliori, voglio vedere chi resta che cosa fa. Si attacca. E noi ci godiamo lo spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *