Martingala Opzioni Binarie Funziona?

Martingala

Avrete sicuramente sentito parlare di Martingala con le Opzioni Binarie, non vi sembrerà nuovo questo termine, in quanto la martingala è attualmente utilizzata da molti. Ma la Martingala è realmente utile e serve per fare profitti con le opzioni binarie?

Che cosa significa Martingala

La parola Martingala risale al 1700, ed era associata al gioco d’azzardo, alle scommesse sportive e più recentemente è stata associata al forex e alle opzioni binarie. E’ una teoria matematica, che ha iniziato ad essere sempre più utilizzata a partire dal 900. I matematici che hanno formulato la Martingala sono tra i più importanti del ventesimo secolo.

La teoria nasce dal classico testa o croce sulle monetine, che ha portato numerose aggiunte ad esempio alla teoria delle probabilità, alla matematica ed anche alla fisica. E poi ovviamente sono arrivate le Opzioni Binarie, le più amate da tutti.

Come funziona la Martingala

La Martingala (o Martingale in inglese) funziona in maniera davvero semplice, ve lo spieghiamo con il gioco del lancio della moneta. Quando si lancia una moneta in aria abbiamo sia il 50% di probabilità che esca croce, oppure il 50% di possibilità che esca testa. Esistono anche numerose probabilità però che non esca sempre la stessa faccia: non è detto infatti che esca sempre testa, come non è detto che esca sempre croce.

Quindi ecco qui che entra in gioco la Martingala. Mettiamo che vinca croce; se punto quindi su croce ed esce croce vinco. Se punto su testa ed esce croce, perdo tutto. Quindi cosa faccio? Raddoppio il mio investimento, quindi se uscirà testa avrà ripreso il mio investimento guadagnando sempre la stessa quantità di denaro che ho investito all’inizio. Se non uscirà però testa al secondo turno? Continuerò a raddoppiare fino a che non vincerò.

E’ vincente o perdente questa strategia?

Così di primo acchito potrebbe sembrare vincente, in realtà è stato dimostrato (sia dalla matematica che dalla quantità di persone andate in bancarotta) che questa strategia è perdente sul lungo termine, infatti prima o poi arriverà una serie di lunghissime perdite che annullerà le vincite. La Martingala è quindi vincente solo se si hanno fondi infiniti.

La mia esperienza con la Martingala

La Martingala l’ho conosciuta con il trading forex, avevo una strategia che con 9100 euro, dove partendo con la trade più piccola (1000 unità, quindi un micro lotto), in 9-10 posizioni (la nona e la decima erano tutte e due il doppio della ottava) andavo a riempire tutto l’account. Quindi in pratica “tiravo la monetina” per ben 9 volte, ogni 30 pips, raddoppiando ogni trade. Nel caso il trend fosse andato contro di me per ben 300 pips, senza un rintracciamento di 30 pips (break even) avrei perso tutto.

La strategia ha funzionato per anni, era spettacolare. Avevo migliaia di ammiratori. Piccoli guadagni (5% al mese quando andava bene), fino a quando non è arrivato il cigno nero, che ha eroso tutti i profitti fatti ed azzerato l’account. Infatti è molto facile che un cross, sopratutto in periodi di forte trend, possa fare 300 pips senza rintracciare. Capita quasi sempre ogni anno su almeno una coppia forex.

La martingala con le opzioni binarie

Con le opzioni binarie però è diverso, è comunque rischioso ma le binarie sono per un certo verso molto simili alla Roulette, tranne che il guadagno solitamente è inferiore rispetto a quello che abbiamo investito, non è di 1 a 2 come nel gioco d’azzardo, ma al massimo del +85%. O alto o basso, o rosso o nero. Ci sono sicuramente molte variabili in meno rispetto al Forex, quindi può darsi che raramente possiate sbagliarvi per 9 o 10 volte (dipende da quanti fondi avete nel conto). Facciamo un esempio di Martingala con il Broker IQOption, che permette di fare trading anche con soltanto 1 dollaro per trade. La vincita nel caso di investimento con 1 dollaro, sarà di massimo l’85%, ovvero 0.85 cents. Questo significa che con la Martingala si guadagna, ma meno dell’investimento iniziale, però se si continua a raddoppiare arriverà il punto in cui non solo non guadagneremo meno dell’investimento iniziale, ma inizieremo a perdere.

Prima casistica: Investo 1 dollaro e vinco, guadagno 0.85% e quindi ho un patrimonio di 1.85 dollari.
Seconda casistica: Investi 1 dollaro e perdo. Investo 2 dollari e vinco, il broker mi fornisce 1.7 dollari, capitale totale di 3 dollari e 70 cents meno 1 dollaro = 2 dollari e 70 cents.
Terza casistica: investo 1 dollaro e perdo, investo 2 dollari e perdo, investo 4 dollari e vinco. Il broker mi fornisce quindi 3.4 dollari. Avrò quindi 4 dollari + 3.4 – 3 = 4.4 cents.
Quarta casistica: Investo 1 dollaro e perdo, investo 2 dollari e perdo, investo 4 dollari e perdo, investo 8 dollari e perdo. Il broker mi fornisce 6.8 dollari. Avrò quindi 8 dollari + 6.8 dollari – 7 dollari = 7.80 dollari. In questo caso le perdite sono maggiori dei guadagni. Con un rendimento dell’85% al quarto raddoppio la nostra strategia sarà già perdente.

La martingala “pura” quindi è una strategia assolutamente perdente. Vi può andare bene per qualche anno, ma poi arriverà il cigno nero. Esiste però un’altro tipo di martingala, una martingala che funziona davvero, dove non si va sempre raddoppiare l’importo degli investimenti successivi…

La Mini Martingala, l’unica Martingala sicura

Mini-Martingala

La Mini Martingala in pratica, consiste nel fare un unico raddoppio del proprio investimento, nel caso il primo investimento non abbia successo. Nel caso di perdita anche del secondo, ci si ferma. Con questa strategia, non dobbiamo investire più del 3-5% della propria equity. Quindi cerchiamo di non investire più dell’1-2% per operazione. Consigliamo l’utilizzo di un broker come IQ Option per applicare questa strategia, che permette di fare trading anche con solo 1 dollaro, e quindi permette di rischiare pochissimo massimizzando i guadagni. In caso di serie negativa, non avremo perso più del 6%. In caso di serie positiva, avremo guadagnato poco più del 5%. Non male considerando che il drawdown atteso è veramente basso.

In conclusione, si può  guadagnare con la martingala

Con la Martingala si può guadagnare da casa, l’importante è non rischiare tutto il conto e limitarsi a fare la Mini-Martingala, con un broker come IQ Option che permette di fare trading anche con solo 1 dollaro per trade. Guadagnare con le opzioni binarie è quindi possibile, grazie alla mini-martingala e all’apporto di un broker valido e regolato.

IqOption è un broker molto sicuro e affidabile, uno dei migliori in assoluto per le opzioni binarie in Europa: clicca qui per aprire subito il tuo conto gratuito

2 Responses to Martingala Opzioni Binarie Funziona?

  1. Andrea ha detto:

    Siete incredibili ragazzi, dove il resto non vede, voi trovate sempre la soluzione più affidabile. E ve lo meritate questo award di miglior sito di finanza!

  2. Carlo Bosco ha detto:

    Infatti possiamo dire che la martingala funziona se la sai fare. Se vai a caso perdi, ovviamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *