Migliori investimenti oggi: Facebook pensa al futuro e cresce in borsa

azioni facebook

Nonostante le numerose tensioni internazionali presenti al momento sui mercati finanziari e nei palazzi di potere di mezzo mondo, il re dei social continua per ora a confermarsi tra i migliori investimenti del momento sugli stocks markets: Facebook infatti ha di recente raggiunto la soglia record dei 2 miliardi di utenti attivi ogni mese, di cui ben 30 milioni solamente in Italia, e soprattutto ha registrato un valore di utili in crescita del 70% portando il totale a 3,9 miliardi di dollari.

Uno scenario che ha largamente superato le più rosee prospettive degli analisti, così come anche le statistiche riguardanti le entrate totali, in crescita del 45% a 9,31 miliardi di dollari, e quelle sulla capitalizzazione totale, secondo le stime oggi pari a circa 480 miliardi di dollari. Numeri da prima della lista, e in effetti la creatura di Mark Zuckerberg ha negli anni saputo crescere ed evolversi come poche altre realtà al mondo, fungendo da modello e standard per una categoria oggi di importanza fondamentale come appunto i social network. Le potenzialità in borsa oggi di questi ultimi sono infatti enormi, anche se raramente è possibile riscontrare una costante solidità come quella che offre Facebook.



Merito principalmente delle entrate pubblicitarie, una variabile che nel tempo ha assunto sempre maggiore importanza per il social di Mark Zuckerberg, e che ormai rappresenta la principale voce tra le pur ingenti entrate dell’azienda: tra inserzioni video, banner e pubblicità mobile infatti gli introiti di Facebook degli ultimi 3 mesi sono stati pari a 8 miliardi, anche questo un dato notevolmente superiore alle aspettative, e rappresentano ben l’87% dei ricavi totali.

Anche questa voce appare in costante crescita e non sembra certo destinata a diminuire nei prossimi anni, in quanto la diffusione ormai globale di Facebook lo ha confermato sul palcoscenico internazionale come lo strumento ideale per raggiungere con le ads qualsiasi tipo di utenza in ogni Paese del mondo, specialmente da quando la società ha acquisito il colosso della messaggistica Whatsapp. Anche su questo fronte comunque Zuckerberg ha deciso di non perdere tempo, in quanto ha formalmente annunciato di voler velocizzare il processo di monetizzazione delle app Messenger e, appunto, Whatsapp. Tuttavia l’essenza del social più famoso al mondo è legata al futuro e all’avanguadia tecnologica, in quanto rispondere alle esigenze degli utenti è il primo compito di realtà come Facebook, ma anche in questo senso Zuckerberg ha già pensato alle prossime mosse.

Il futuro risiede infatti non tanto nella messaggistica quanto nei video, almeno secondo il fondatore di Facebook, e per questo motivo è stato di recente inaugurato il progetto Watch, una piattaforma online orientata verso il mercato dei contenuti sull’onda di fenomeni mondiali come Netflix o Hbo: si tratterà quindi di un servizio video a pagamento che verrà presto proposto in via sperimentale al pubblico statunitense entro il 2018, e che disporrà unicamente di contenuti originali, esclusivi e prodotti da poche ma prestigiose realtà, come National Geographic e Major League Baseball. Come Netflix e di recente Amazon quindi la creatura di Zuckerberg intende non solo creare una piattaforma video ma anche farsi casa di produzione, puntando quindi a diventare la Blue chip per eccellenza anche sul neonato mercato delle piattaforme di streaming.

Qualche informazione in più arriva dallo stesso Zuckerberg, che sul suo profilo ufficiale ha voluto mandare un messaggio chiaro a mercati finanziari e investitori: “Crediamo che sia possibile ripensare molte esperienze attraverso la lente della community in costruzione, inclusa la visione di video.

Guardare uno spettacolo non deve essere un’azione passiva. Può esserci la possibilità di condividere un’esperienza e mettere insieme persone cui interessano le stesse cose. Ecco perché oggi stiamo lanciando Watch, un luogo dove puoi scoprire gli spettacoli che i tuoi amici guardano e seguire gli show e i creator preferiti in modo da non perderti un episodio. Potrai chattare e connetterti con persone durante un episodio e unirti a gruppi a cui piacciono gli stessi spettacoli e successivamente costruire una comunità”.

La condivisione rimane quindi il pilone portante del nuovo progetto di Zuckerberg e soci, ma se è ancora presto per parlare della caratteristiche specifiche del sistema Watch non è certo presto per parlare di questa opportunità come investimento online: come già accennato infatti le azioni di Facebook sono tra le più consigliate nelle piazze d’affari di tutto il mondo, motivo per cui sono molti i partner finanziari appartenenti anche al redditizio mondo del trading a offrire interessanti investimenti in questo solido e futuristico asset: tra questi anche Trade.com, la piattaforma di compravendita online pratica, completa e performante, ma soprattutto pensata per venire incontro alle fondamentali esigenze dei risparmiatori, e in questo senso in grado di offrire ottimi investimenti scelti tra oltre 2.100 CFD e una sezione formativa tra le più complete della rete

Trade.com offre condizioni particolarmente convenienti visto che è completamente gratuito e non applica commissioni.

Se vuoi cominciare a operare sui mercati finanziari, clicca qui e apri subito un conto gratis su Trade.com.

One Response to Migliori investimenti oggi: Facebook pensa al futuro e cresce in borsa

  1. Fabio Pincigallo ha detto:

    Facebook è un’azione che mi piace, è un’azienda che sta crescendo e continua a crescere con un buon ritmo soprattutto. Secondo me in pochi anni rovescerà l’attuale monopolio di google nella pubblicità online e ci saranno solo da raccogliere i frutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *