Criptovalute

Migliori piattaforme criptovalute [Guida completa ed aggiornata]

Quali sono le migliori piattaforme per criptovalute? In questa guida scopriremo quali sono i Broker che offrono il massimo livello di affidabilità, senza far pagare antipatiche commissione fisse ai proprio clienti. 

Le criptovalute sono una grandissima opportunità di investimento (persino quando il loro valore scende) ma per sfruttare al meglio questa opportunità è assolutamente necessario selezionare con cura la piattaforma che si utilizza per investire. Troppo spesso ci sono stati casi di finti broker, oppure di Exchange poco sicuri, o ancora di attacchi Hacker che hanno messo a rischio il denaro dei clienti. Ebbene, in questa guida recensiremo esclusivamente le piattaforme di criptovalute più sicure e professionali, attraverso le quali investire senza correre nessun rischio.

Cosa troveremo in questo articolo? Noi di Mercati24 abbiamo preparato una guida completa che tratterà i principali argomenti:

  • Caratteristiche fondamentali dei migliori Broker
  • Lista delle piattaforme più utilizzate
  • Opinioni e recensioni in merito
  • Suggerimenti operativi

In buona sostanza, andremo a spiegare come negoziare criptovalute evitando problemi e fregature. A questo proposito, chi ha fretta di cominciare subito a fare trading può selezionare una di queste piattaforme con totale fiducia. Si tratta di piattaforme affidabili, autorizzate e regolamentate e quindi assolutamente esenti da truffe, completamente gratuite e senza commissioni. Alcune di queste piattaforme garantiscono anche servizi aggiuntivi molto interessanti, soprattutto per i principianti.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Caratteristiche delle migliori Piattaforme di criptovalute

    Abbiamo elencato e recensito alcuni tra i migliori broker per criptovalute presenti attualmente sul mercato. Ma quali sono le caratteristiche che rendono queste piattaforme ottime per investire sulle crypto? Ecco le 4 condizioni imprescindibili:

    • Autorizzati e regolamentati
    • Zero commissioni
    • Possibilità di guadagnare al rialzo o al ribasso
    • Semplicità di utilizzo

    Regolamentazione

    Un broker autorizzato e regolamentato è un broker che ha richiesto l’autorizzazione ad operare all’autorità europea competente (CONSOB per l’Italia). Per ottenere l’autorizzazione, deve rispettare una serie impressionante di vincoli normativi imposti dalla legislazione europea a tutela del risparmiatore.

    Le piattaforme autorizzate sono sottoposte al controllo continuo da parte dell’autorità che ha concesso l’autorizzazione e questo garantisce che i clienti siano sempre tutelati al 100%. Moltissime delle piattaforme di criptovalute autorizzate offrono anche la garanzia di un fondo di tutela per il denaro depositato, uguale al fondo che protegge il denaro depositato in banca fino a 100.000 euro (nel caso delle piattaforme ci possono essere dei limiti inferiori, di solito è coperto un capitale fino a 20.000 euro).

    L’unico obbligo che hanno i clienti di una piattaforma per criptovalute autorizzata e regolamentata è quello di inviare una copia di un documento di identità. Questo obbligo è imposto dalla normativa europea e serve ad evitare che le piattaforme di trading siano utilizzate per attività di supporto al terrorismo o per il riciclaggio di denaro sporco.

    Assenza di commissioni

    Abbiamo accuratamente selezionato le piattaforme presenti nella nostra lista, sono tutte piattaforme gratuite e senza commissioni. Perché è così importante questo aspetto? Pagare commissioni sul trading non è mai conveniente e in molti casi può causare forti perdite sul capitale. Le piattaforme preferite dagli investitori più furbi, invece, non applicano commissioni.

    Ma come fanno a pagare le loro spese e guadagnare? Semplice, grazie agli spread, cioè ad una piccola differenza tra il prezzo a cui è possibile comprare e il prezzo a cui è possibile vendere. Oggettivamente si tratta di un modo di guadagnare molto più conveniente per l’investitore. Le piattaforme guadagnano molto meno sulla singola operazione rispetto al caso in cui applicassero commissioni ma la soddisfazione dei clienti è tale che riescono a raggiungere volumi molto elevati.

    Vendita allo scoperto

    Curioso di scoprire cosa farà Bitcoin nel 2020? Ebbene, ci sono giorni che sembrano orribili per chi investe nelle criptovalute, giorni in cui il Bitcoin e le altre principali criptovalute scendono parecchio. In questi giorni, i trader più furbi spesso brindano con champagne (di quello buono). Come fanno ad essere così felici quando il mercato sembra crollare?

    Molto semplice: le migliori piattaforme per criptovalute, quelle che abbiamo recensito e consigliato, consentono di guadagnare sia quando il valore della criptovaluta aumenta sia quando scende. Questo è possibile grazie ad un particolare contratto finanziario, detto CFD.

    Il CFD sul Bitcoin, ad esempio, ha sempre lo stesso prezzo del Bitcoin. E’ possibile comprare il CFD sul Bitcoin quando si pensa che il valore del Bitcoin aumenterà oppure vendere allo scoperto il CFD sul Bitcoin quando si pensa che il prezzo è destinato a diminuire. In entrambi i casi, il profitto che si otterrà sarà proporzionale alla differenza di prezzo tra il momento in cui l’operazione inizia e il momento in cui l’operazione viene chiusa. Questo profitto può essere ulteriormente moltiplicato grazie alla leva finanziaria.

    Semplicità di utilizzo

    Le Piattaforme che andremo a recensire si caratterizzano per un’interfaccia pratica ed intuitiva: perfette per negoziare. Certo, la semplicità di utilizzo non deve essere scambiata con la facilità di ottenere guadagni. Per operare con successo occorre impegnarsi ed utilizzare le migliori strategie. Tuttavia, poter contare su un Broker che non presenta aspetti complessi è sicuramente un grande vantaggio.

    Le piattaforme più utilizzate sono quelle lineari, senza funzionalità inutili. Un esempio lampante è la Metatrader, la più utilizzata al mondo e fruibile anche per investire in criptovalute.

    Migliori Piattaforme Criptovalute [Lista completa]

    Ecco una recensione completa delle piattaforme più adatte al trading di criptovalute, con tutte le caratteristiche fondamentali elencate in precedenza. 

    eToro

    Dire che eToro è una delle migliori piattaforme per criptovalute è riduttivo. In effetti, eToro è molto di più di una semplice piattaforma per criptovalute: è anche un vero e proprio social network di investitori.

    Insomma, con eToro è possibile fare trading di criptovalute (e di moltissimi asset finanziari tradizionali) senza pagare commissioni e con tutte le garanzie offerte dal fatto che è una piattaforma autorizzata e regolamentata. Ma è anche possibile interagire con gli altri investitori iscritti alla piattaforma e, addirittura, è anche possibile copiare automaticamente quello che fanno gli altri. E’ possibile ricercare, in modo semplice e veloce, i profili degli investitori che hanno guadagnato di più nel passato per copiarli automaticamente.

    Molti principianti iniziano proprio con eToro la loro avventura con le criptovalute: ottengono da subito la possibilità di fare profitto e possono imparare osservando con attenzione quello che fanno i grandi Popular Investor delle criptovalute.

    Ma perché questi guru accettano di farsi copiare? Semplice, perché eToro li premia in denaro contante in base al numero di follower che riescono a ottenere. Ecco perché non solo accettano di farsi copiare, ma addirittura sono sempre estremamente disponibili con i principianti.

    Con eToro è possibile operare sulle seguenti criptovalute:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ethereum
    • Ethereum Classic
    • Bitcoin
    • Dash
    • Litecoin
    • Ripple
    • Stellar
    • EOS
    • NEO

    Puoi iscriverti gratis al social trading eToro cliccando qui.

    ForexTB

    ForexTB è una delle migliori piattaforme per criptovalute. Autorizzata e regolamentata, offre quindi la garanzia che non ci saranno truffe o raggiri. L’operatività avviene sempre nel pieno rispetto delle normative europee a tutela del risparmio, inoltre è completamente gratuita e non applica commissioni.

    La piattaforma ForexTB è famosa per essere estremamente semplice da utilizzare, anche per chi non ha mai fatto alcun tipo di trading finanziario e non sa nulla di criptovalute. Proprio per queste persone, il Broker mette a disposizione corsi veramente molto completi, semplici da seguire e orientati alla pratica. L’area formativa presente già nella Home Page è una vera e propria miniera d’oro per chi vuole imparare tutto sulle criptovalute, a partire proprio dal corso gratuito che può essere scaricato senza costi cliccando nel Link che segue:

    Puoi scaricare l'ebook gratis di ForexTB cliccando qui

    Ma non basta: chi vuole può anche ottenere l’assistenza telefonica diretta da parte di un vero esperto di criptovalute. In pratica, questo esperto fornisce consigli e indicazioni molto precisi per chi vuole cominciare a fare trading di criptovalute con questa piattaforma.

    La piattaforma ForexTB consente di operare su tutte le principali criptovalute:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ethereum
    • Ripple
    • Litecoin

    Puoi iscriverti gratis a ForexTB cliccando qui.

    Plus500

    Plus500 è una piattaforma di trading professionale, in grado di offrire strumenti e servizi adeguati a soddisfare le richieste dei trader più esigenti. Stiamo parlando di una piattaforma completamente gratuita e senza commissioni. E’ possibile utilizzarla in modalità reale oppure in modalità demo. La demo offerta è totalmente gratuita, senza vincoli e senza commissioni. Grazie al conto Demo è possibile prendere confidenza con la piattaforma e si possono anche sperimentare strategie di trading senza rischio.

    Su Plus500 sono disponibili (tra le altre) le seguenti criptovalute:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ehereum
    • Litecoin
    • Ripple
    • Iota

    Puoi iscriverti gratis a Plus500 cliccando qui

    Iq Option

    Iq Option è una piattaforma veramente user friendly, gratuita e senza nessuna commissione. E’ possibile utilizzare Iq Option in modalità demo senza alcun tipo di vincolo o limite di tempo. Il bello di Iq Option è che è possibile iniziare a investire sul serio con un capitale iniziale di appena 10 euro. Nessun’altra piattaforma per criptovalute garantisce la possibilità di cominciare con un capitale così basso.

    Fare trading di criptovalute con la piattaforma Iq Option ha anche un altro grande vantaggio: si riceve in regalo il token OTN, una criptovaluta emergente di cui sentiremo sicuramente molto parlare in futuro.

    Iq Option mette a disposizione veramente tante criptovalute su cui operare:

    • Bitcoin
    • Bitcoin Cash
    • Ethereum
    • Ripple
    • NEO
    • Litecoin
    • Stellar
    • Dash
    • Tron
    • Ethereum Classic
    • Qtum
    • OmiseGo
    • Zcash
    • Bitcoin Gold

    Puoi iscriverti gratis a Iq Option cliccando qui.

    piattaforme criptovalute

    Guida trading criptovalute

    Il trading di criptovalute non è un gioco. Coloro che hanno comprato Bitcoin all’inizio, magari per caso o per gioco (dopo tutto costava pochi centesimi) sono diventati milionari. Ma questa situazione non è purtroppo destinata a ripetersi, si è trattato di un evento più unico che raro.

    Attualmente, per fare trading di criptovalute ci vuole un minimo di impegno e di tempo da dedicare. Ci vuole una piattaforma sicura e affidabile, perché le truffe sono tante. E ci vuole anche la consapevolezza che le criptovalute, come tutti gli asset finanziari, non possono crescere sempre. Ci sono momenti in cui il loro valore sale moltissimo e momenti in cui scende, anche di parecchio.

    Le discese non sono assolutamente un problema: le migliori piattaforme per criptovalute, infatti, garantiscono la possibilità di guadagnare sia quando il valore delle criptovalute sale sia quando scende. Più che altro il problema è di tipo mentale: molti trader sono convinti, spesso inconsciamente, che il Bitcoin e le altre criptovalute siano destinate a salire sempre. E non è così. I trader furbi guadagnano in entrambi gli scenari: nei momenti in cui il prezzo sale vanno al rialzo, quando il prezzo scende vanno al ribasso.

    Non è difficile, in fondo, fare trading di criptovalute. Per chi non ha le basi e vorrebbe comunque iniziare, è conveniente scegliere il corso di trading per criptovalute messo a disposizione da ForexTB. Come abbiamo detto, si tratta di un corso veramente completo, semplice da seguire, senza parole tecniche e soprattutto orientato alla pratica. Moltissimi principianti hanno trovato in questo corso la guida per iniziare a operare con le criptovalute. E non bisogna dimenticare che ForexTB mette a disposizione gratis la possibilità di parlare al telefono con un vero e proprio esperto di criptovalute.

    Puoi accedere al corso di ForexTB cliccando qui

    Exchange o Broker CFD?

    Una soluzione molto diffusa per negoziare le criptovalute è offerta dagli Exchange. Si tratta di intermediari che hanno raggiunto una buona popolarità permettendo di investire sulle principali crypto attraverso piattaforme di facile utilizzo. Ma sono davvero così convenienti? Oppure è il caso di affidarsi a Broker che operano con i CFD?

    Per rispondere a questa domanda occorre fare un passo indietro e partire da una considerazione molto importante: gli Exchange non dispongono di regolamentazione ufficiale. Sono popolari e molto utilizzati, certo, ma non sono in possesso di nessuna licenza per operare. Anche i più popolari come Binance o Coinbase hanno spesso guai con le autorità giudiziarie! Già solo questo aspetto dovrebbe farci propendere per utilizzare i Broker CFD senza nessun dubbio.

    Inoltre, con gli Exchange è possibile guadagnare solo se le criptovalute aumentano il loro valore. Tuttavia in un mercato “nuovo” e volatile affidarsi solo all’eventuale salita del prezzo è un rischio troppo alto. Le crypto tendono spesso a crollare, un processo naturale per un Asset così giovane che deve ancor trovare la sua maturità. Ne consegue che l’impossibilità di investire al ribasso è un grosso limite per Exchange come Kraken o tutti gli altri che non offrono CFD.

    Ancora, questi Exchange sono spesso -bucati- dagli hacker che riescono ad intrufolarsi nel database e rubare dati e denaro dei malcapitati clienti: il caso di Mt. Gox ha fatto storia! ovviamente questi problemi non sono mai accaduti su Broker regolamentati EU, dal momento che per operare devono rispettare delle severe normative a livello di sicurezza e stabilità della piattaforma. Altro punto a loro favore!

    In definitiva, conviene negoziare le criptovalute sugli Exchange o sui Broker CFD? Ecco una tabella comparativa:

     
    EXCHANGE
    BROKER CFD
    REGOLAMENTAZIONE
    NO
    SI
    VENDITA ALLO SCOPERTO
    NO
    SI
    CONTO DEMO
    NO
    SI
    ASSISTENZA IN ITALIANO
    NO
    SI
    SICUREZZA INFORMATICA
    SCARSA
    ELEVATA

    La risposta è chiara: le piattaforme regolamentate che operano con i CFD sono di gran lunga la migliore opzioni per comprare Bitcoin e le principali crypto!

    Trading criptovalute forum

    E’ conveniente scegliere la piattaforma con cui operare sulle criptovalute utilizzando un forum? Assolutamente no. Purtroppo sui forum può scrivere chiunque, senza nessun tipo di controllo esterno. Basta inventarsi un nome falso e creare una mail fake. Sui forum dedicati alle criptovalute è pieno di nerd che non hanno voglia di guadagnare soldi con le criptovalute ma vorrebbero cambiare il mondo. Liberi di farlo, ma per chi vuole semplicemente ottenere un profitto elevato, nel più breve tempo possibile, non sono certo di aiuto.

    Sui forum finanziari dove si parla anche di criptovalute, invece, è più frequente la figura del lestofante. Truffatori che si vantano di disporre di un metodo sicuro per guadagnare soldi con le criptovalute, che di solito consiste nell’affidare il proprio denaro a piattaforme di criptovalute truffaldine come Bitcoin Code. Inutile dire che in questo caso si perde tutto.

    Molte volte sui forum si trovano recensioni sballate di piattaforme per criptovalute: recensioni positive di Bitcoin Code o altre App che truffano, oppure di piattaforme che applicano commissioni o comunque hanno costi elevati. E recensioni negative di piattaforme senza commissioni? Il mondo va al rovescio sui forum, come mai? Perché le piattaforme che applicano commissioni e quelle che semplicemente truffano i clienti hanno moltissimi soldi da spendere in marketing. E il marketing può anche non essere pulito: ci sono agenzie specializzate che si occupano di manipolare i forum a pagamento.

    Conclusioni

    In questo articolo abbiamo pubblicato la recensione delle migliori piattaforme per criptovalute, tutte assolutamente sicure e affidabili. Abbiamo scelto, inoltre, le più facili da utilizzare, anche per un vero principiante.

    Il mondo delle criptovalute può riservare delle gradevoli sorprese ma non è facile come qualcuno vorrebbe far credere: impegno, determinazione, studio fanno davvero la differenza tra chi guadagna e chi perde soldi. Sarà proprio la scelta del miglior Broker uno dei passi fondamentali per iniziare con il piede giusto il cammino.

    Ecco il riepilogo delle migliori piattaforme per criptovalute. Basterà cliccare sul Broker che ci piace di più per registrarsi senza nessun costo ed iniziare da un conto Demo con denaro virtuale:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    79.20 % dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Sono meglio gli Exchange o le piattaforme di criptovalute in CFD?

    Decisamente meglio le piattaforme autorizzate e regolamentate che operano con i contratti CFD. Gli exchange in molti casi si sono dimostrati non affidabili.

    Qual è il vantaggio di operare con le migliori piattaforme per criptovalute?

    Si risparmia (commissioni 0) e si opera con entità autorizzate e regolamentate, quindi più sicure.

    Di quali licenze deve dotarsi una buona piattaforma di criptovalute?

    Gli Enti più importanti in Europa sono i seguenti: Fca, Consob, CySec e Cnmv. La presenza di almeno uno di questi 4 enti permette di investire in sicurezza.

    Quanti soldi servono per investire sulle criptovalute?

    Le migliori piattaforme richiedono un investimento minimo di 250 euro, ma ci sono casi in cui si può cominciare addirittura con 10 euro. Nella nostra guida tutte le informazioni specifiche.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    1 Commento

    • Il trading di criptovalute a partire dal 2017 è una mia passione, avevo già fatto qualche prova sporadica nel 2016 ma è con i guadagni colossali del 2017 che bitcoin e compagnia sono entrati nel mio cuore.
      Mi sono sempre trovato benissimo con etoro anche se ho sentito dire un gran bene anche di altre piattaforme. Ma visto che mi sono trovato bene fin dall’inizio, non cambio.

    Lascia un commento