Mps, si lavora alla rete di protezione, Atlante 2 interverrà sugli NPL. In Borsa il titolo guadagna il 3,50%

monte dei paschi di siena

Anche le altre banche italiane sono pronte a fare la loro parte per salvare il Monte dei Paschi e la tenuta dell’intero sistema creditizio nazionale; in particolare modo Intesa SanPaolo.
Intervenendo all’assemblea dell’ABI, l’amministratore delegato, Carlo Messina, ha infatti dichiarato: “Sono certo che Atlante interverrà sugli npl della banca. Il fondo Atlante è una soluzione per le sofferenze delle banche, anche per Mps. Si sta lavorando ad Atlante 2 (il fondo dedicato esclusivamente ai crediti deteriorati, nda)”. L’Ad dell’istituto torinese ha anche ricordato come Intesa abbia contribuito con circa 1,5 miliardi di euro alla tenuta del sistema con 800 milioni su Atlante e 600 per le 4 banche in risoluzione.

OptionWeb

Vuoi guadagnare anche tu con il trading binario? Allora hai bisogno di un broker che ti insegni come massimizzare i tuoi profitti e minimizzare i rischi di perdita. Fare trading sulle opzioni binarie, sebbene piuttosto semplice ad un primo sguardo, può comportare rischi elevati. E’ quindi indispensabile iniziare a fare trading solo con una solida formazione di base, così da non dover fronteggiare condizioni di mercato avverse senza la giusta preparazione. A questo proposito OptionWeb rappresenta è una delle migliori alternative per il trading binario. Questo broker regolamentato CONSOB, vi offre infatti un percorso formativo d’eccellenza con webinar gratuiti, e-book avanzati, sessioni di coaching, analisi giornaliere e molto altro ancora. Il programma OptionWeb ti consentirà di divenire un trader di successo capace di gestire con prontezza le fluttuazioni di mercato. E se questo non fosse abbastanza, il broker si impegna a rimborsarti i primi trade così che tu possa avvicinarti ai mercati in tutta sicurezza. Prova oggi OptionWeb clicca qui.

Si lavora dunque a una rete di protezione e a una soluzione in tempi brevi al problema dei non performing loans (crediti non performanti) che zavorrano i piani di rilancio del sistema bancario italiano.

Al termine del Consiglio di amministrazione di Monte dei Paschi che ha lavorato alla risposta da inviare alla Bce sulla richiesta di riduzione di 10 miliardi di npl da realizzare in tempi brevi, l’Ad del gruppo, Fabrizio Viola ha dichiarato: “stiamo lavorando intensamente con le Autorità per individuare in tempi brevi una soluzione strutturale e definitiva degli npl, tutto ciò in un contesto nel quale, anche nel secondo trimestre, l’andamento della gestione caratteristica e l’evoluzione patrimoniale/finanziaria della banca risultano positivi, confermando le tendenze registrate nel primo trimestre. Con la determinazione e la rafforzate capacità dimostrate in questi ultimi quattro anni, la nostra banca, le nostre persone, stanno lavorando con ancora più intensità e vigore – ha continuato Viola – per superare anche questo momento e ancora una volta saper attestare la nostra credibilità e ricambiare la fiducia che oltre cinque milioni di clienti non hanno mai spesso di manifestarci”.

Il piano dovrebbe prevedere l’intervento del Fondo Atlante e un aumento di capitale, di cui si devono scegliere modalità di sottoscrizione e ammontare (indiscrezioni parlano di una cifra intorno 4 miliardi). Gli sforzi del Governo si stanno concentrando nel riuscire a strappare alla Commissione europea una flessibilità sulle norme europee sulle banche (il cosiddetto mail.in) per riuscire a intervenire con capitali pubblici in Mps, salvaguardando obbligazionisti subordinati.

Sommario Articolo
Nome articolo
Atlante 2 in soccorso di Monte dei Paschi di Siena
Descrizione
Si sta pensando ad un nuovo fondo Atlante per salvare Monte dei Paschi di Siena dal fallimento. Il titolo sale in borsa.
Autore
Nome editore
Mercati24.com
Logo editore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *