Opzioni binarie: perché piacciono così tanto?

Le opzioni binarie sono nate da poco più di 3 anni eppure hanno conosciuto un successo davvero senza precedenti. Nessun altro prodotto finanziario si era diffuso in modo così veloce. Ormai moltissimi italiani si dedicano al trading di opzioni binarie e anche moltissimi europei. Ma come mai questo strumento è diventato così popolare?
Per prima cosa bisogna dire che è uno strumento che si rivolge ad un pubblico molto vasto. Mentre i tradizionali sistemi di trading online si rivolgevano ad una ristrettissima cerchia di esperti, con le opzioni binarie il pubblico è virtualmente molto più grande. Perché tutti possono fare trading di opzioni binarie e guadagnare, non è necessario essere un esperto.
A parte questo motivo, c’è anche il fatto che le opzioni binarie sono in assoluto il metodo più facile per operare sui mercati finanziari. Nessun altro metodo è così veloce, facile e intuitivo delle opzioni binarie.
Grazie alle opzioni binarie i mercati sono a portata di mano: basta aprire il broker e il gioco è fatto. Ed è davvero un grande gioco: perché i rendimenti sono elevatissimi, possono anche arrivare al 500% o al 1000%, dipende dal tipo di opzioni. Poi certo ci sono anche opzioni top down che pagano solo l’85%, ma si tratta di opzioni che sono davvero più semplici, visto che l’utente deve solo indicare se il prezzo di un dato asset andrà verso l’alto o verso il basso.
E questa semplice spiegazione spiega anche perché le opzioni binarie sono così popolari: alla fine non bisogna fare calcoli complessi, non ci vogliono trading system, ci vuole solo la buona volontà, la concentrazione, il coraggio, la forza per andare fino in fondo sempre e comunque.
E per chi riesce ad avere queste caratteristiche, sostanzialmente di tipo psicologico, si spalanca un vero e proprio mondo di opportunità. E’ ovvio che poi si sparga la voce che con le opzioni binarie si fanno i soldi e sempre più utenti le utilizzano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *