Trading

Plus500 sarà quotato sul listino principale della Borsa di Londra

Il broker Retail FX e CFD Plus500 Ltd (LON: PLUS) ha annunciato che intende richiedere l’ammissione di tutte le sue azioni ordinarie alla quotazione sul segmento premium del listino sul London Stock Stock Exchange.

Il simbolo dell’azione rimarrà PLUS. La quotazione del mercato principale dovrebbe cominciare intorno al 25 giugno.

La mossa arriva poche settimane dopo che Plus500 ha annunciato un fatturato trimestrale record di 297 milioni di dollari per il primo trimestre del 2018, posizionando la società come il più grande broker CFD online del Regno Unito, davanti ai rivali quotati del mercato principale come IG Group (ultimi ricavi trimestrali di $ 192 milioni) e CMC Markets.

Approfondisci: Come funziona Plus500

E in una mossa correlata (e ovvia), la società ha dato notizia della prevista cancellazione della negoziazione delle sue azioni sul mercato AIM della Borsa di Londra.

Plus500 ha dichiarato in che crede che il mercato principale sia la piattaforma di trading più appropriata per la continua crescita del gruppo e, insieme a una quotazione premium. In particolare per:

  • fornire una piattaforma più appropriata per la continua crescita del Gruppo e migliorare ulteriormente il suo profilo e lo status
  • aumentare il profilo del Gruppo nel Regno Unito e a livello internazionale, contribuendo così ad attrarre nuovi clienti
  • garantire un ulteriore beneficio per gli azionisti a causa del miglioramento delle politiche di governo societario, regolamentari e di reporting del Gruppo (sebbene il Gruppo adotti già molte delle discipline di governo societario, regolamentari e di reporting di società con una Lista Premium)
  • collocare ulteriormente la Società in una posizione migliore per conseguire una migliore liquidità e valutazione delle sue azioni ordinarie a causa del maggior numero di investitori istituzionali che negoziano regolarmente le azioni delle società ammesse al segmento di quotazione premium
  • facilitare l’inclusione potenziale negli indici FTSE
  • fornire una diversificazione delle fonti di finanziamento per sostenere la crescita a lungo termine del Gruppo
  • facilitare eventuali acquisizioni pagandole eventualmente in azioni
  • aumentare l’incentivazione e la fidelizzazione di dirigenti e dipendenti chiave

Approfondisci: Prelievo Plus500 e tasse.

Asaf Elimelech, Amministratore Delegato di Plus500, ha commentato:

Dalla nostra IPO AIM nel 2013, abbiamo aumentato il business molte volte e siamo diventati un’azienda più matura in termini di governance, regolamentazione e reporting. Riteniamo pertanto che sia il momento giusto per cercare la quotazione per contribuire a far avanzare ulteriormente i nostri ambiziosi piani di crescita globale. Il recente annuncio di modifiche normative al settore CFD da parte dell’ESMA ha anche assicurato che il quadro in cui operiamo è ora più chiaro che mai.

Riteniamo che la quotazione e le nostre azioni negoziate sul mercato principale offriranno una serie di vantaggi per gli azionisti, tra cui l’aumento del profilo e dello status della Società, l’offerta di valuta per la crescita e la facilitazione della potenziale inclusione negli indici FTSE. Insieme si prevede che questi sviluppi miglioreranno la liquidità delle azioni della Società e forniranno una maggiore gamma di potenziali investitori per la Società sia nel Regno Unito che all’estero, riflettendo la natura globale delle sue attività.

Approfondisci: Plus500 truffa?

L’ammissione sarà effettuata attraverso l’introduzione di tutte le azioni ordinarie emesse esistenti. La Società non emetterà nuove Azioni Ordinarie in concomitanza con l’Ammissione proposta.

Si prevede che la Società pubblicherà un prospetto in connessione con l’ammissione intorno alla settimana che inizierà il 18 giugno 2018 e che le Azioni Ordinarie saranno ammesse al listino ufficiale e inizieranno le negoziazioni sul Mercato Principale, mentre le negoziazioni saranno annullate su AIM , alle 8:00 del 25 giugno 2018 (trascorsi almeno 20 giorni lavorativi dalla data del presente annuncio), subordinatamente al ricevimento delle necessarie autorizzazioni da parte dell’Autorità di vigilanza del Regno Unito e della Borsa di Londra.

Le Azioni Ordinarie continueranno ad essere registrate con il numero ISIN esistente IL0011284465 e il numero SEDOL BBT3PS9.

Liberum Capital Limited funge da advisore per l’azienda in connessione con l’ammissione.

Inoltre, Plus500 ha osservato che gli attuali azionisti della società dovrebbero consultare i propri consulenti fiscali in merito alle implicazioni fiscali del trasferimento proposto dalla società al mercato principale. Per quanto riguarda i residenti in UK, nel passaggio al mercato principale, gli interessi di deposito che rappresentano le Azioni Ordinarie (“DI”) continueranno a essere esclusi da “titoli imponibili” e, di conseguenza, gli acquirenti non pagheranno alcuna imposta sulla tassa di bollo (SDRT).

Approfondisci: Plus500 tutorial su come usarlo

L’impatto delle nuove normative ESMA

Il passaggio sul prestigioso listino principale della Borsa, come detto, avviene in contemporanea con l’entrata in vigore delle nuove normative ESMA. Le nuove normative hanno spaventato alcuni broker ma Plus500 non ha valutato negativamente le nuove norme. Certo, in alcuni casi sono delle normative che rischiano di penalizzare il cliente, limitando ad esempio la leva finanziaria, ma nel complesso l’obiettivo di ESMA è quello di proteggere al meglio il cliente, garantendogli la massima sicurezza e trasparenza nelle transazioni.

Con la nuova normativa, ad esempio, saranno bloccate completamente le offerte di opzioni binarie agli investitori non professionali: Plus500, per dire, non ha mai offerto opzioni binarie ai suoi clienti.

Approfondisci: Plus500 e ESMA

Plus500: Opinioni e recensioni

Plus500 è considerato come uno dei migliori broker per trading forex, azioni, materie prime e criptovalute. Plus500 è un broker che offre strumenti di altissimo valore, in grado di soddisfare le esigenze dei migliori trader, anche dei professionisti. Gli asset quotati su Plus500 (servizio CFD) sono più di 2.000: ci sono tutte le principali azioni quotate, tutte le coppie di valute, moltissime materie prime e tutte le principali criptovalute. Oltre al Bitcoin, infatti, ci sono tutte le migliori criptovalute emergenti come Ethereum, Ripple, Litecoin e EOS.

Insomma, la piattaforma di trading di Plus500 è veramente sicura, completa e molto aprezzata dai suoi clienti. Le recensioni e le opinioni su Plus500 sono sempre estremamente positive e dimostrano il grande apprezzamento sia da parte di trader professionisti che da parte di coloro che iniziano a fare trading online.

Il grande successo di Plus500, passato in pochi anni da essere una startup fintech alla quotazione sul listino principale di una delle più importanti borse mondiali, testimonia proprio l’elevatissimo apprezzamento dei suoi clienti affezionati.

Approfondisci: Plus500 opinioni.

I concorrenti non stanno a guardare

Plus500 non è l’unico broker di alta qualità che sta crescendo e sta ottenendo risultati da record. Anche il suo principale concorrente, eToro, sta facendo registrare numeri da record e sta evolvendo velocemente. Se nel 2008 eToro poteva essere considerato poco più che un gioco divertente e profittevole, oggi eToro è diventata una piattaforma di trading in grado di fornire servizi avanzati a tutti coloro che vogliono accedere ai mercati finanziari, dagli investitori professionali a coloro che non hanno assolutamente esperienza.

In particolare, eToro sta perfezionando la sua piattaforma di social trading, consentendo così anche ai meno esperti di accedere ai mercati finanziari semplicemente copiando gli investitori professionali.

Inoltre, eToro ha recentemente introdotto la possibilità di negoziare direttamente le azioni, senza utilizzare i CFD. Anche per quanto riguarda le criptovalute, eToro sta garantendo ai suoi clienti la possibilità di operare anche senza passare dai CFD.

Gli sforzi di crescita di eToro sono ampiamente sostenuti da un solido gruppo di investitori che recentemente ha sottoscritto un aumento di capitale per più di 100 milioni di dollari. Sicuramente ci sarà una grande battaglia tra eToro e Plus500, ad avvantaggiarsene saranno i trader che avranno a disposizione servizi sempre migliori e sempre più convenienti. La concorrenza fa bene!

Approfondisci: eToro opinioni e recensioni.

Lascia un commento