Trading

Plus500: record di utili

Il broker Plus500 continua a stupire. Dopo la sponsorship con l’Atletico Madrid, dopo i numerosi premi e la piattaforme rivoluzionaria pluripremiata, i risultati si vedono.

Il broker nel 2015 ha subito una profonda ristrutturazione, originata dalla rimozione del tappo al Franco Svizzero, che ha mandato in bancarotta diversi broker CFD. Plus500 è stato invece uno dei pochi a rimanere in piedi, più forte che mai. Oggi, i risultati si iniziano a vedere, e ha sempre più senso registrarsi sul colosso Plus500.

Plus500 Atletico Madrid

Plus500 è anche lo sponsor principale della squadra di calcio Atletico Madrid, vincitrice della Liga spagnola 2013-2014 e in lizza per vincere la Champions quest’anno.

Retail FX, ed il broker CFD Plus500 (quotato alla Borsa di Londra con il simbolo LON:Plus) hanno pubblicato durante questa settimana un aggiornamento degli ultimi tre mesi del 2016 appena trascorsi, e i dati sono abbastanza buoni.

Infatti, i profitti trimestrali dell’azienda leader nel settore del trading online, hanno raggiunto un livello record di 85.2 milioni di dollari, in rialzo del 26% rispetto al trimestre precedente, e in rialzo del 4% rispetto al primo trimestre del 2015.

L’azienda Plus500, ha iniziato ad accettare nuovamente la registrazione di nuovi clienti dal gennaio del 2016. Nonostante il numero dei nuovi clienti è diminuito del 12% annualmente, i nuovi clienti sono stati l’85% in più rispetto all’ultimo trimestre del 2015, mostrando quindi una grande crescita da parte dell’azienda.

Vuoi una scuola di trading gratuita con Plus500? Clicca qua >>

Punti chiave:

1. Profitti record di 85.2 milioni di dollari, e un record di clienti attivi (68 mila)
2. Crescita di market share nel mercato
3. Grazie alle condizioni del mercato volatili, Plus500 ha potuto massimizzare i profitti (il broker guadagna in base allo spread)
4. Grande arrivo di nuovi clienti, +85% rispetto all’ultimo quadrimestre del 2015.

Asaf Elimelech, il nuovo Amministratore Delegato dell’azienda Plus500, ha commentato:

“Siamo veramente contenti della nostra performance del primo trimestre, che è significativamente superiore rispetto all’ultimo trimestre 2015, e quindi si tratta di un primo trimestre molto importante rispetto ad un ottimo trimestre dello scorso anno. Continuiamo a beneficiare delle condizioni di mercato volatili, che stanno stimolando i clienti a fare trading.

Rispetto al Febbraio del 2015, adesso abbiamo dei clienti di maggior valore, una piattaforma avanzata, processi più robusti, un brand più forte e molti più collegamenti nel mercato, supportati da un bilancio molto forte. Siamo quindi certi del fatto che Plus500 continuerà a crescere e crediamo di poter avere un’altro anno di successi”.

Quotazione Plus500

Come saprete, Plus500 è un broker quotato alla borsa di Londra, e quindi riceve le varie valutazioni da parte degli analisti. Dopo l’annuncio finanziario appena fatto, le azioni del broker Forex e CFD Plus500, hanno ricevuto un rating positivo da parte degli analisti della Banca Berenberg. Secondo il loro ultimo aggiornamento, le azioni di Plus500 (LON: PLUS), hanno adesso un rating “Buy” con un prezzo target a 8 sterline.

Dopo gli eccellenti risultati del primo trimestre del 2016, la Berenberg Bank ha quindi evidenziato un grande potenziale del broker Plus500, che adesso hanno un aumento potenziale stimato al 26.18% rispetto al prezzo corrente di 6.34.

Plus500 ha oltre 114 milioni di azioni, con una capitalizzazione di mercato superiore a 728 milioni di sterline.

Plus500 Limited è un broker on-line con sede nel Regno Unito di CFD. La Società mantiene e gestisce un network di trading on-line per i clienti di tutto il mondo che hanno intenzione di fare trading Forex e CFD su oltre circa 2.000 mercati a livello internazionale tra cui azioni, exchange-traded funds (ETF), cambi, indici e commodities.

Vuoi registrarti a Plus500? Clicca qua >>

1 Commento
  • Plus500 è un broker che ha un futuro. Non certamente come Fineco, broker che mi ha rubato tutto, che merde!

Lascia un commento